Come coltivare una mentalità positiva (una guida passo passo)

Psicologo delle prestazioni per affari e imprenditorialità, sport e sviluppo personale Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

C'è così tanto materiale e contenuti intorno a noi, che sputano ingredienti essenziali su come essere positivi al fine di ottenere il successo nella vita che stai inseguendo. In realtà è travolgente (per non parlare di un'industria da miliardi di dollari!)

Potresti anche avere una visione a tunnel per credere che solo i suggerimenti e i consigli segreti prescritti dai guru della mentalità in forum, seminari e conferenze sensazionalistici possano aiutarci. Tali educatori teatrali sembravano così raffinati e preparati che è difficile resistere al fatto che possiamo cambiare il nostro modo di pensare senza il loro aiuto.

La verità è che non devi sacrificare i tuoi risparmi di una vita con un allenatore per cambiare la tua mentalità. Con questa guida passo passo, ti renderai conto di avere già tutti gli ingredienti dentro di te e le opportunità intorno a te per iniziare a coltivare una mentalità positiva oggi. (Non nego che lavorare con un allenatore possa sicuramente aiutare. Tuttavia, puoi prendere una strada più veloce per non parlare di una meno costosa!)

1. Consenti a te stesso di provare emozioni negative

Smetti di cercare di essere positivo con tutto. È estenuante, figuriamoci un'aspettativa irrealistica.

Smetti di ascoltare i consigli di tutti su cosa dovresti pensare. Riprenditi le redini per decidere come vuoi provare qualcosa.

Inoltre, inizierai a essere quella persona che tutti vogliono avere intorno. Essere sempre positivi significa evitare di essere umani. Siamo nati con la capacità di provare uno spettro completo di emozioni positive e negative perché tutte hanno valore, significato e guida per noi.

Quando ti concedi il tempo e lo spazio per sentire la puntura iniziale di emozioni spiacevoli, noterai che la loro intensità diminuisce e la loro durata si riduce. Quindi, hai più spazio per iniziare a dirigere i tuoi pensieri e concentrarti in una direzione che ti serva meglio.

2. Aumenta la consapevolezza della tua mentalità attuale cercando feedback

Da coloro che hanno un feedback di cui ti fidi saranno sinceri e abbastanza obiettivi, chiedi loro quale energia positiva ed edificante potrebbero provare semplicemente dal tuo essere te stesso. Chiedi anche se possono fornire esempi di come ritengono che la tua mentalità ti ostacoli piuttosto che aiutarti.

Chiedere feedback ad altri può essere un passaggio impegnativo. In questo modo dimostri che stai considerando il cambiamento. Fai attenzione che gli amici e la famiglia possono spesso essere dei tori in un negozio di porcellane che ti offrono consigli e critiche da ogni angolazione. Se non sei pronto per questo, la tua pancia morbida e tenera diventerà un involontario sacco da boxe.

Ricorda che, indipendentemente da chi stai chiedendo, non stai cercando di sollecitare giudizi o opinioni. Stai chiedendo loro di condividere con te le loro osservazioni ed esperienze. L'esercizio ha lo scopo puramente di aiutarti a ottenere una visione più approfondita e scegliere da dove iniziare a esercitarti ad apportare modifiche.

Se ritieni che le tue fonti di feedback abbiano interpretato erroneamente l'esercizio come un'opportunità per accarezzare il loro ego, criticarti e sferzarti con un'emozionante coda a nove code, non vendicarti o rispondere. Ringraziali per il loro feedback, parcheggiarlo mentalmente in una scatola che tornerai e rivedrai in seguito.

Il tuo pensiero successivo potrebbe essere semplicemente svuotare la scatola! Tuttavia, potrebbero esserci anche dei veri nei messaggi che stanno dando.

3. Riconosci i pensieri e il linguaggio inutili ed esercitati a riformularli

Non esitare a trovarti a metà di una frase e a lavorare per riformulare le tue parole e il tuo linguaggio. [1] Essere in grado di catturarti è un'abilità, ma puoi diventare agile con la pratica.

Torna ai pensieri inutili che ti sono venuti in mente e vedi se riesci ad apportare lievi modifiche al dialogo ostile che ribolle nella tua testa. "Non posso farlo" potrebbe diventare dolcemente "Mi sento come se non potessi farlo". "Questo non accadrà mai per me" potrebbe diventare "non è ancora successo per me".

Presta attenzione alla differenza che ti fanno sentire parole diverse. Nota come frasi diverse ti fanno sentire e cerca la differenza che fa nel modo in cui gli altri ti rispondono. Chiederti se vuoi parlare con un amico o un bambino nel modo in cui parli a te stesso può attirare un'incredibile consapevolezza di come il tuo linguaggio lavora contro di te.

Possono essere necessarie alcune sessioni di training-wheel con un coach o un terapista per aiutarti a sviluppare tecniche di ristrutturazione. Applicandoli abbastanza a lungo per iniziare a sentire e notare una differenza. Vale la pena investire. Il vantaggio di questa abilità non solo carica la tua mentalità positiva; ha un effetto di flusso indiretto su chi ti circonda.

Questa guida su come fermare i pensieri negativi potrebbe essere utile per te:

4. Scegli con attenzione le situazioni in cui piantare i semi della tua mentalità positiva

Mantieni le cose semplici per iniziare. Scegli solo uno o due contesti nella tua vita in cui ritieni di poter praticare comportamenti più positivi e / o cambiamenti di lingua.

Scegli con saggezza, però. Fai attenzione a evitare di iniziare con situazioni in cui ritieni - o ti è stato detto - che dovresti.

"Dovrebbe" è una parola ponderata con aspettative. Significa anche che hai bisogno di redenzione perché hai fatto una scelta negligente in primo luogo. Sapevi cosa potresti fare, essere o dire e hai scelto di non farlo. È roba pesante! In realtà non è il miglior punto di partenza da cui provare a coltivare una mentalità positiva. Cercare di evolversi da situazioni macchiate dal timbro del rimprovero è sempre più difficile.

Evita di provare a cambiare radicalmente la mentalità in un breve lasso di tempo. È probabile che incontrerai sopracciglia sollevate e l'etichetta di non autenticità. Non essere infastidito quando tua suocera arriva senza preavviso e rimane ancora per ore, potrebbe essere una sfida mentale troppo grande per iniziare.

Come una piantina di albero ha bisogno di una base di buon terreno per avere una possibilità di combattere, una situazione neutra ti darà una buona base per esercitarti e far crescere la tua mentalità positiva.

Considera una situazione semplice che rischia di ripetersi nella tua vita quotidiana:

  • Salutare le persone al lavoro quando arrivi.
  • Prendo il caffè allo stesso bar ogni mattina mentre vai al lavoro.
  • Tu e la routine mattutina del tuo partner prima di andare entrambi su strade separate per guadagnarvi da vivere.

Scegli contesti in cui sei emotivamente e mentalmente indifferente in cui potresti - non dovresti - testare comportamenti semplici o aggiustamenti linguistici. Stai cercando acque calme e costanti su cui salpare per testare nuove strategie mentali positive e poi osservare come le persone rispondono ai tuoi cambiamenti, senza pressioni e senza aspettative.

5. Esamina la mentalità positiva delle persone che ammiri ma stabilisci i tuoi obiettivi

Ora che hai scelto il tuo contesto per iniziare a praticare i cambiamenti, ora devi decidere quali cambiamenti farai.

Le possibilità di brainstorming possono essere difficili dalla tua mentalità attuale. Rendilo più semplice. Cerca indizi e suggerimenti fuori di te.

I libri di chi iniettano energia nella tua anima attraverso le loro parole scritte? Di chi parla TED, interviste e podcast ti fanno cenno di assenso? Chi ti ha ispirato almeno a fare piani per agire per fare o essere ciò che hai sempre desiderato fare? Chi sono quelle persone? Cosa c'è in loro che risuona fortemente con te?

Studiateli. Osserva il loro comportamento, il loro linguaggio e come rispondono alle battute d'arresto e alle avversità. Guardali da vicino. Ora confronta quello che fanno con il modo in cui reagisci normalmente in situazioni simili.

Il confronto serve per aiutarti a valutare a quali cambiamenti vuoi mirare nel tuo comportamento, nella tua comunicazione e nel tuo pensiero. Ricorda, non stai cercando di copiare queste persone. Il mondo ha bisogno del meglio di te, non una copia carbone di Oprah, Tony Robbins o Jack Canfield!

Inoltre, non ci sarebbe niente di più irritante che vedere il protetto di un esperto del settore molto rispettato iniziare a vestirsi allo stesso modo, cercando di chiamare tutti "amici" perché l'esperto si rivolge al suo personale di fiducia in questo modo.

Le persone vedono attraverso la copia dei gatti. Sono inautentici e noiosi nella migliore delle ipotesi!

Prendendo l'esempio del saluto alle persone al mattino quando arrivi al tuo posto di lavoro, il tuo attuale inizio di giornata potrebbe svolgersi come segue:

  • Non riconosci o non parli con nessuno nell'ascensore.
  • Saluti Anna, la receptionist, mentre sei in viaggio verso la tua scrivania.
  • Roboticamente dici "Ciao Mary, come stai?" alla tua collega senza guardarla, metti giù le borse, metti la giacca sullo schienale della sedia e accendi il computer.
  • Sospiri mentre ti siedi e pensi a te stesso: 'Stessa cosa, giorno diverso; eccoci di nuovo. "

Ora, se dovessi dare un tocco in stile Oprah a questa stessa situazione, a quali cambiamenti potresti mirare? Cosa potrebbe sembrarti più naturale? Quali cambiamenti nel tuo comportamento, comunicazione e pensiero potresti piantare qui? Giochiamo di nuovo con due potenziali livelli di cambiamento:

Gli esempi di cambiamenti lievi e marcati sopra ti sembrano e ti sembrano? In caso contrario, rielabora le possibilità.

Presentarsi inaspettatamente con un caffè per qualcuno potrebbe essere considerato inquietante e molto insolito da parte tua. I cambiamenti che apporti devono farti sentire come se potessi possederli. All'inizio potrebbero sembrare strani, ma poiché le persone iniziano a rispondere in modo diverso a te, vorrai continuare a esercitare queste caratteristiche della tua nuova mentalità positiva!

6. Trasuda più energia positiva attraverso i tuoi pensieri e le tue azioni combinate

Dedicare troppa attenzione al tentativo di cambiare te stesso può farti deragliare. È estenuante soprattutto se cerchi di esercitare una riflessione introspettiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7!

Elimina quell'idea e, ancora una volta, rivolgi la tua attenzione all'esterno.

Guarda le persone intorno a te che ritieni possano fare con una mano emotiva o mentale. Non solo aiuterai gli altri, ma ne trarrai grandi benefici.

In effetti, i ricercatori Naomi Eisenberger e Tristan Inagaki hanno scoperto che dare può effettivamente essere più soddisfacente emotivamente e psicologicamente che ricevere. Il loro studio che ha esaminato l'attività neurale tramite la risonanza magnetica funzionale ha rilevato che coloro che ricevevano aiuto sperimentavano una minore attività correlata allo stress e una maggiore attività correlata alla ricompensa in alcune parti del cervello rispetto a coloro che avevano dato l'aiuto. [2]

Essere generosi con i tuoi pensieri e le tue azioni non solo fornisce una pausa dalla tua palude cognitiva. Può dare il via al tuo slancio per sentirti bene con qualcosa con cui iniziare. Quando sei in movimento, ti troverai in un posto migliore per iniziare a fare lavori di riparazione interiore.

7. Diffidare di malsane relazioni co-dipendenti

Anche se è bello essere necessari, può diventare pericoloso esserne necessari e dipende troppo.

Cercare di sostenere relazioni in cui non riusciamo a sperimentare il supporto, la cura e la comprensione spezza la nostra autostima. Siamo inclini a sviluppare atteggiamenti e modelli di pensiero disfunzionali in tali relazioni, creando maggiori opportunità di sviluppare depressione e altri disturbi di salute mentale.

Pensa alla ragazza che telefona per lamentarsi e si lamenta ancora di come esce costantemente con i perdenti o con il miglior amico che chiede sempre in prestito $ 100. Sa che ascolterai sempre e sarai la spalla su cui piangere, e lui è eternamente grato ma non ti ripaga mai.

Una cosa è essere empatici e di supporto. Un altro è renderti una discarica emotiva e mentale e farti dare per scontato. In effetti, la ricerca ha dimostrato che sostenere relazioni negative a lungo termine può dare origine a gravi disturbi fisici. [3]

Se ti ritrovi il più delle volte a tirare la paglia corta, questo è un suggerimento che le basi della tua autostima e stima potrebbero aver bisogno di una revisione.

Iniziare a eliminare tali dinamiche nelle tue relazioni ti sembrerà difficile all'inizio. Tuttavia, una sensazione liberatoria di libertà si libera automaticamente per pensieri positivi, idee e possibilità di fluttuare organicamente nella tua mentalità.