Come sviluppare l'autodisciplina per eccellere nella vita

Esperto di sviluppo personale di Lifehack, un coach orientato ai risultati dedicato ad aiutare le persone a raggiungere maggiori livelli di felicità e successo. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

C'è un obiettivo che vuoi raggiungere, ma non riesci a portarlo a termine? Forse sai esattamente cosa devi fare, ma non riesci a farlo? Forse sei frustrato perché la tua mancanza di autodisciplina sta influenzando la tua fiducia, la tua carriera, la tua salute, il tuo peso o le tue relazioni?

Se sei ambizioso e pronto a portare la tua vita al livello successivo ma hai solo bisogno di un po 'più di supporto nel follow-through, continua a leggere.

Sommario

  1. Che cos'è l'autodisciplina?
  2. L'importanza dell'autodisciplina
  3. Come essere disciplinati definitivamente
  4. Considerazioni finali
  5. Altri suggerimenti per migliorare il tuo autocontrollo

Che cos'è l'autodisciplina?

L'autodisciplina è definita come:

"la capacità di controllarti e farti lavorare sodo o comportarti in un modo particolare senza che nessun altro ti dica cosa fare".

Si tratta di autocontrollo, autoregolamentazione, forza di volontà, determinazione, determinazione e guida. È il modo in cui ti costringi a fare ciò che deve essere fatto per andare avanti ed eccellere nella vita.

"La disciplina è il ponte tra obiettivi e risultati." - Jim Rohn

L'importanza dell'autodisciplina

Esperti di fitness, allenatori di successo, medici e guru dello sviluppo personale sottolineano l'importanza dell'autodisciplina. È un fattore critico se vuoi perdere peso, mangiare meglio, fare più esercizio fisico, spendere meno, essere più produttivo, procrastinare meno, essere promosso, essere più positivo, gestire meglio le emozioni o migliorare le relazioni.

Gli studi dimostrano che le persone con livelli più alti di autocontrollo hanno "... maggiore autostima, meno abbuffate e abuso di alcol, migliori relazioni e abilità interpersonali e risposte emotive più ottimali". [1] Altri mostrano che chi ha autodisciplina è più contento, soddisfatto e felice.

In qualità di allenatore, vedo grandi persone affrontare quotidianamente sfide con l'autodisciplina.

Prendi Cameron per esempio. Cameron era sovrappeso, soffriva di problemi di salute e cercava disperatamente di rimettersi in forma. Voleva iniziare a camminare e fare stretching tutti i giorni, ma aveva problemi a seguirla. La sua mancanza di disciplina con l'esercizio si stava diffondendo in tutte le aree della sua vita e si sentiva sconfitta.

O Stuart. Stuart era un artista con un lavoro part-time per pagare le bollette. Voleva trascorrere almeno tre ore al giorno sul suo mestiere in modo da poter costruire il suo portfolio e iniziare a guadagnarsi da vivere attraverso la sua arte. Per quanto motivato ed entusiasta come sembrava in superficie, trovava difficile farlo.

Poi c'è Arden. Un'imprenditrice che voleva portare la sua attività al livello successivo. Stava lottando per rimanere disciplinata e portare a termine le pratiche burocratiche e le attività operative che dovevano essere fatte per far andare avanti la sua attività.

Ci sono stato anche io.

Mi piace pensare a me stesso come a una persona abbastanza disciplinata. Sono stato allevato da imprenditori che apprezzavano il duro lavoro e ci hanno insegnato a mantenere i nostri impegni e portare a termine. Fin da piccoli, mio ​​nonno, un CEO di successo, ha instillato il principio di DWYSYWD in tutta la nostra famiglia. Indietro o avanti, significa la stessa cosa ... Fai quello che dici che farai. Ero un atleta competitivo e l'autodisciplina era radicata nella mia mentalità e nelle mie abitudini. Attribuisco a questa caratteristica gran parte del mio successo.

Ma questo non significa che sono immune alle distrazioni, alle tentazioni e ai vizi che tutti i giorni devono affrontare. Ci sono state volte nella mia vita in cui, come i miei clienti, ho lottato per mantenere il corso e seguire. Prendi il mese scorso. Un'opportunità di cui ero profondamente entusiasta e su cui avevo lavorato incessantemente per molti mesi è caduta. Sono rimasto deluso e mi sono ritrovato immotivato e distratto.

Lavoro da casa e normalmente sono in grado di rimanere iper concentrato. Tuttavia, mi sono ritrovato seduto a lavorare solo per essere distratto - scorrendo i social media, facendo un altro viaggio al frigorifero, portando il cane a fare un'escursione o una pausa 'veloce' per sedermi sul divano a guardare la TV.

Sapevo cosa dovevo fare, ma stavo davvero lottando. Così ho attinto al mio arsenale di strategie: i principi collaudati che ho utilizzato con i miei clienti e me stesso (compresi Cameron, Stuart e Arden).

Come essere disciplinati definitivamente

Ecco 10 strategie per costruire e mantenere l'autodisciplina:

1. Fatti motivare

Hai mai notato che quando sei entusiasta di qualcosa o hai un obiettivo significativo o convincente che ti stai proponendo di raggiungere, non hai bisogno di disciplina?

Supponiamo che tu abbia il tuo matrimonio o la riunione del liceo in arrivo e desideri perdere peso per avere un bell'aspetto e adattarti a un vestito assassino. Svegliarsi la mattina per una corsa e saltare il dessert è diventato più facile, non è vero?

Oppure supponiamo che il lavoro dei tuoi sogni si sia appena aperto al lavoro. Arrivare al lavoro presto, restare fino a tardi e portare avanti il ​​compito non sembra più così difficile, vero?

"Motivazione" deriva dalla radice della parola "motivo". È per questo che stai facendo qualcosa. Il motivo e la spinta sottostante. L'esperto di leadership Simon Sinek parla del potere del perché. Conoscere il tuo "perché" fornisce una motivazione intrinseca convincente. Alimenta il fuoco ed è molto probabile che tu rimanga concentrato.

Puoi saperne di più sul potere del perché nel suo video TedTalk:

Conclusione: attingi al tuo PERCHÉ. Qual è il motivo, la motivazione o lo scopo di fondo per essere disciplinato?

2. Rimuovi tentazioni

La ricerca ha dimostrato che il nostro ambiente influenza le nostre scelte. Prendiamo ad esempio uno studio condotto alla Cornell University. [2] [3] Dallo studio è emerso che:

"Le donne che tenevano le bevande analcoliche sul bancone pesavano dai 24 ai 26 libbre in più rispetto a quelle che non lo facevano e quelle che teneva una scatola di cereali sul bancone pesavano in media 20 libbre in più rispetto a quelle che non lo facevano . "

E chi teneva la frutta sul bancone pesava in media 13 libbre in meno!

Se vuoi mangiare meglio, metti da parte i cibi spazzatura. Meglio ancora, non portarli in casa, in ufficio, in macchina o a distanza di un braccio.

Se desideri portare a termine quel grande progetto per lavoro, proteggere una sala conferenze, disattivare la messaggistica istantanea, chiudere le notifiche per i social media e mettere il telefono nell'altra stanza.

Se lavori da casa e sei facilmente distratto, vai da qualche parte per concentrarti. In questo momento, scrivo da un bar in fondo alla strada proprio per questo motivo. Non ho provato a combattere contro le tentazioni nel mio ambiente; Mi sono appena rimosso.

Conclusione: il tuo ambiente può essere più forte della tua forza di volontà. Assicurati che sia favorevole agli obiettivi che stai cercando di raggiungere; non metterti in situazioni che sono allettanti o che distraggono.

3. Crea un obiettivo, una sfida o una scadenza

Molti anni fa mio marito stava lavorando alla sua prima sceneggiatura. Era un compito arduo che sapeva che avrebbe richiesto molto tempo. Molti dei suoi compagni di scuola di cinema sono stati sopraffatti da questo progetto e hanno avuto difficoltà a fare progressi. Come lui. Fino a quando non ha creato un obiettivo, una sfida e una scadenza convincenti.

Il suo obiettivo specifico era completare la sceneggiatura entro la fine del mese. Questa è stata una grande sfida in quanto è stato un sacco di lavoro in un breve periodo di tempo. Ha quindi stabilito una scadenza e ha inviato un'e-mail a tutti i suoi amici per far loro sapere che avremmo organizzato una cena celebrativa e per segnare i loro calendari. Ha alzato la posta in gioco dichiarando che se non avesse finito la sua sceneggiatura entro la data della cena, avrebbe comprato la cena a tutti. Questa è stata una grande sfida, perché sicuramente non avevamo i soldi per pagare la cena per 15 dei nostri amici più cari!

C'è un motivo per cui ogni influencer o blogger là fuori ha creato una sfida di 5,10 o 30 giorni. Per supportarti! Cerca semplicemente "sfida" per quello che stai cercando e sono sicuro che sarai in grado di trovare qualcosa. Ho visto persone cambiare il loro intero stile di vita, abitudini alimentari e motivazione unendosi a queste sfide e hanno lavorato anche per me!

Conclusione: definisci il tuo obiettivo o visione specifica, rendilo stimolante, datti una scadenza e inizia a muoverti.

4. Telefona a un amico

È sempre utile avere un partner responsabile. Perché pensi che così tante persone assumano allenatori per rimanere in cima ai loro obiettivi di fitness, allenatori per raggiungere i loro obiettivi personali o professionali o unirsi a un club o un gruppo come Weight Watchers?

"Quando devi rendere conto a qualcuno o a un gruppo di persone per aver fatto ciò che hai detto che avresti fatto, puoi facilmente portare a termine le cose perché ti impegni con il potere delle aspettative sociali". [4]

Conclusione: impegnati con qualcuno diverso da te stesso. Trova un compagno di palestra. Assumi un allenatore per tenerti in carreggiata e onesto. Pubblica impegni sui social network in modo da essere impegnato.

5. Inizia in piccolo

Come mangi un elefante? Un boccone alla volta!

Il cambiamento è difficile e il nostro cervello è programmato per tornare a ciò che ci sembra comodo e prevedibile. Pertanto, grandi cambiamenti possono essere davvero difficili. Ma se inizi lentamente, puoi aumentare lo slancio senza essere sopraffatto.

Se vuoi iniziare a camminare 30 minuti al giorno, cinque giorni alla settimana, inizia con cinque minuti al giorno. Se hai voglia di continuare dopo cinque minuti, fallo! Se vuoi iniziare a mangiare meglio, identifica un cambiamento che puoi apportare alla tua dieta. Spesso, quando la nostra mente pensa che sarà facile, ci permette di iniziare ... e poi puoi sfruttare lo slancio per andare avanti.

Conclusione: inizia. Non importa quanto sia piccola l'azione, purché tu vada nella giusta direzione. Piccoli cambiamenti alla fine portano a grandi risultati. Ricorda, l'azione ispira ulteriore azione e lo slancio crea più slancio.

"Il viaggio di mille miglia inizia con un solo passo." - Lao Tzu

6. La carota o il bastone

Siamo tutti motivati ​​in modi diversi. Sei costretto dalla soddisfazione di una ricompensa o dal rischio di una punizione? O entrambi?

La carota. Quale ricompensa puoi darti per essere stato disciplinato?

Mia figlia ha otto anni e frequenta la terza elementare. Stava lottando per fare i compiti e rimanere concentrata. Abbiamo provato un approccio energico, che non ha funzionato. Abbiamo cercato di impostare sfide, come portarlo a termine in 20 minuti. No. Era distratta e frustrata.

Tuttavia, è molto motivata dalle ricompense, quindi abbiamo creato una "scatola del tesoro dei compiti". Se rimane concentrata e fa i compiti ogni giorno per l'intera settimana, può scegliere un premio.

Bingo. Niente più lacrime, niente più compiti in ritardo, niente più litigi. Quella scatola del tesoro ha cambiato il suo atteggiamento e la sua capacità di rimanere disciplinata. Uff.

"Discipline = Freedom" - Jocko Willink

Il bastone.

Forse sei più motivato dal rischio di non seguire o di rimanere disciplinato? Nel caso di mia figlia, questo avrebbe portato via dei privilegi (come le date di gioco) se non avesse fatto i compiti. Sarebbe stato completamente controproducente e l'avrebbe messa in tilt. Ma per molti può essere molto efficace.

Ad esempio, se stai cercando di perdere peso, potresti non essere motivato ad indossare abiti di taglia più piccola, ma potresti essere motivato dai rischi di non perdere peso. Sapendo che una cattiva salute può portare a malattie cardiache, un potenziale attacco di cuore e una morte prematura potrebbero essere la scintilla che accende il tuo fuoco.

Se suona come te, identifica lo scenario peggiore. Se non rimani disciplinato, qual è il risultato negativo nella tua vita? La paura può essere un potente motivatore.

Conclusione: identifica se sei motivato dal rischio o dalla ricompensa e mettilo in pratica.

7. Smettila di andare controcorrente

Forse stai cercando di essere disciplinato su qualcosa che semplicemente non funziona per il modo in cui sei cablato. Ad esempio, se aspetti sempre l'ultimo minuto per studiare o completare quel grande progetto, perché ti costringi a provare a farlo con settimane di anticipo? Probabilmente faresti meglio a riservare del tempo appena prima della scadenza.

Ricordi Arden? Stava cercando di costringersi a fare le scartoffie e le componenti operative della sua attività che non era programmata per fare. Poi, si stava picchiando per non essere rimasta disciplinata, il che non era né produttivo né utile.

Dopo aver tolto la pressione sul fatto che non fosse un fallimento evitando quei compiti, si è data il permesso di assumere qualcuno che la aiutasse. Poi ha avuto la libertà di far crescere la sua attività e fare vendite, che era il suo punto di forza.

Se hai difficoltà a rimanere disciplinato, fai un passo indietro e vedi se è importante che tu faccia la cosa su cui procrastini o che trovi difficile da portare a termine. Forse puoi assumere qualcun altro che è molto più bravo.

Mesi indietro sulla tua contabilità? Trova qualcuno che si occupi dei libri. Anni indietro nell'organizzazione delle foto di famiglia? Cerca un'azienda (o un amico) a cui piaccia quel tipo di progetto. Annegamento in pile di biancheria? Lascialo a un servizio di lavanderia o paga tuo figlio per farlo. Frustrato, non hai organizzato il piano alimentare e non hai cenato in tavola ogni sera? Trova un'app di pianificazione dei pasti, ordina o utilizza un servizio di preparazione dei pasti.

Conclusione: smettila di provare a fare tutto da solo, specialmente quando è come nuotare controcorrente. Sfrutta le risorse degli altri e non sprecare la tua forza di volontà di autodisciplina per cose che non sono importanti per te o per un buon uso del tuo tempo e dei tuoi talenti.

8. Crea abitudini e rituali

Il Performance Coach Jay Henderson parla del potere di creare abitudini e rituali:

"Il nostro subconscio è automatizzato, quindi abbiamo solo il 5% della nostra mente cosciente per combattere le abitudini inconsce che abbiamo costruito nel corso di mesi, anni e, in alcuni casi, tutta la vita.

Per combattere questo subconscio, dobbiamo creare nuove abitudini.

Ad esempio, vuoi iniziare a correre ma ti ritrovi a continuare a premere il pulsante snooze. Abbiamo imparato che più siamo specifici, più la mente ci aiuta con la motivazione: guida, energia, entusiasmo, concentrazione, ottimismo e creatività. La ricerca mostra che quando una persona si prende il tempo per riflettere su "cosa, dove e quando" di una nuova attività, ha il 70% di probabilità in più di ottenerla.

La creazione di iper-specificità farà questo per te. In caso di corsa al mattino, puoi elencare passaggi molto specifici per aiutarti ad alzarti e muoverti.

  • Passaggio 1: imposta l'obiettivo di alzarti e correre alle 6 del mattino.
  • Passaggio 2: stendi i vestiti la sera prima.
  • Passaggio 3: imposta una sveglia e mettila dall'altra parte della stanza. Quanti passi ci sono dal letto alla sveglia?
  • Passaggio 4: stabilisci di accendere le luci mentre cammini per disattivare l'allarme. Quanti passi ci sono prima della luce e poi dell'allarme?
  • Passaggio 5: vai a letto, spegni la TV e vai a dormire alle 22:00 con la visione mentale di svegliarti pieno di energia per correre.
  • Passaggio 6: percorri i gradini con il numero predeterminato fino al bagno per spruzzarmi l'acqua sul viso.
  • Passaggio 7: segui i passaggi predeterminati per i vestiti che sono stati messi fuori la sera prima, indossali e indossa le scarpe.
  • Passaggio 8: vai in cucina.
  • Passaggio 9: bevi un bicchiere d'acqua.
  • Passaggio 11: cammina verso la porta utilizzando il numero che hai già contato.
  • Passaggio 12: riscaldati e inizia a correre.

Hai capito. Questo aiuta perché coinvolgi i sensi: mente, forza e cuore con chiarezza attraverso la specificità. La tua mente, che vuole farti comportare come l'immagine che hai di te stesso, fornisce l'energia, la spinta e la motivazione.

Le tue possibilità di alzarti e correre aumenteranno in modo esponenziale. Questo perché nel tuo subconscio, dove sono immagazzinate le tue abitudini, non ci sono assolutamente dubbi su ciò che desideri.

Anche i rituali sono importanti. Un rituale è in parte definito come una cerimonia composta da una serie di azioni eseguite secondo un ordine prestabilito. Hai bisogno di questa quantità di specificità per superare la forza dell'abitudine. Concentrarsi e usare i rituali può aiutarti a ristrutturare completamente abitudini e comportamenti per ottenere risultati più potenti.

9. Metti le grandi rocce al primo posto

Il leggendario esperto di gestione del tempo e autore Steven Covey ha introdotto per la prima volta questo concetto [5] negli anni '80 ed è altrettanto rilevante, se non di più, oggi. L'idea è che se fai prima le cose più importanti, non sarai distratto da tutti i piccoli oggetti che possono finire per riempire la tua giornata senza pensare.

In effetti, gli studi hanno dimostrato che la forza di volontà è una risorsa limitata. [6]

"Un numero crescente di ricerche mostra che resistere alle tentazioni ripetute richiede un pedaggio mentale. Alcuni esperti paragonano la forza di volontà a un muscolo che può essere affaticato da un uso eccessivo. "

Ho visto questa sfida in molti dirigenti che ho allenato e conosciuto. Molti di loro sono così impantanati negli elementi quotidiani del loro lavoro e nelle distrazioni urgenti (Scoiattolo!), Non hanno il tempo o l'energia mentale da dedicare alla strategia. A meno che non blocchino il tempo e non siano intenzionali su come ordinare le loro priorità, la forza di volontà e i risultati sono compromessi.

Conclusione: inizia presto la giornata e fai le cose più importanti prima di esaurire la forza di volontà mentale, il tempo e le energie. Bonus, ottenere vittorie rapide all'inizio porta anche motivazione e slancio.

10. Sii gentile con te stesso

Il cambiamento è difficile. Le nuove abitudini sono difficili. Le nostre menti sono predisposte per la familiarità e se stai facendo qualcosa di nuovo, una parte di te combatterà contro di essa. Dovrai affrontare battute d'arresto e fallimenti. Non permettere agli ostacoli di farti rinunciare alla tua visione o obiettivo più grande.

Lo vedo troppo spesso. Caso in questione. Quando ero un coach della salute intrinseca, uno dei miei clienti si è posto l'obiettivo di essere attivo cinque giorni alla settimana. Quando abbiamo parlato una settimana dopo aver preso questo impegno, si sentiva male e giù di morale. Perché? Ha detto di essersi allenata solo tre giorni quella settimana ed era frustrata per non aver raggiunto il suo obiettivo.

Le ho chiesto: "Quanti giorni hai lavorato la settimana prima di fissare questo obiettivo?"

"Zero", ha risposto.

"E quanti la settimana prima? "

"Quindi, allenarsi tre volte questa settimana è davvero un fallimento?" Ho chiesto.

"No, immagino di no." Non credo?! Non solo non è un fallimento, è una vittoria ENORME!