Come creare amicizie sostenibili

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Guardi il tuo cellulare. Nessun messaggio. Nessuna chiamata. Nessun messaggio vocale.

Controlli il tuo account Facebook e nessuno interagisce con i tuoi post, eppure sembra che altre persone si divertano moltissimo, in giro, discutendo online e offline.

E inizi a chiederti ...

"C'è qualcosa di sbagliato in me?"

E la risposta è molto semplice: no.

È solo che hai lasciato che la tua rete scivoli. Sì, potresti essere riservato e timido. Sì, potresti anche non essere d'accordo con i principi di Facebook, ma restare in contatto e mantenere amicizie non è qualcosa a cui dovresti rinunciare.

Avere persone con cui entrare in contatto e con cui appartieni è uno dei bisogni umani fondamentali. Senza di essa, possiamo sentirci emarginati e nevrotici. Il contatto umano è una delle cose più rasserenanti e radicali che tu possa mai prescriverti ed è molto meglio che mangiare, fumare e lavorare fino alla morte.

Ed è proprio così che essere soli ti influenza a livello personale! Non parlarmi nemmeno di quanto siano essenziali le altre persone per il tuo successo professionale!

Ed è ok. Capisco. La vita si mette in mezzo. Succedono cose di famiglia. Il lavoro ti porta fuori da tutto ciò. Ma le amicizie vere e durature possono sopportare le assenze periodiche.

Quindi, se hai lasciato che la tua rete si deteriorasse e il tuo libriccino nero è così obsoleto, i tuoi biglietti di auguri di Natale verrebbero "restituiti al mittente" (se mai dovessi inviarli!), allora non farlo preoccuparti.

Ecco come riaccendere le tue amicizie e mantenerle su base continuativa.

(Ri) riaccendere le amicizie esistenti

Capisco. A volte può sembrare imbarazzante raggiungere improvvisamente persone con cui non sei stato in contatto per anni. Il motivo per cui è imbarazzante è principalmente solo perché stai allucinando il rifiuto. La realtà è che, a meno che tu non abbia lasciato le cose su una nota molto negativa, la maggior parte delle persone è elettrizzata nel sentire da qualcuno con cui non è stata in contatto per un po '.

Contatta. Dì ciao. Correre il rischio. Ti sentirai benissimo quando riceverai indietro il messaggio, "OMG, dove sei stato? Sono passati secoli! Sono così felice che ti sei ricontattato !! "

Cosa dici nel primo messaggio?

Bene, inizia con ciao. Riconosci di essere stato fuori dai radar. Chiediti scusa brevemente, se appropriato, e prosegui con qualcosa del tipo: "È passato così tanto tempo, ho pensato di contattarti e salutarti. Come vanno le cose con te? "

Se vivono o lavorano a livello locale, organizza un incontro. Vai a prendere un caffè. Prendilo nel diario e ricordati di seguire sempre, sempre, sempre. Non convincerli a rispondere con un "sì, quando va bene per te?" e poi lascia che il riaccendersi si esaurisca di nuovo. Ridi, ma vedo che le persone lo fanno sempre negli affari.

Ok, quindi ora hai riacceso alcune amicizie e, come puoi immaginare, questa è solo metà della storia. Il trucco è non lasciare mai che le amicizie arrivino a quel punto imbarazzante in cui devi trascinarle indietro dal baratro e reimparare tutto ciò che sapevi di una persona.

Il fatto è che non è necessario essere in costante contatto con qualcuno per mantenere una relazione. Devi creare connessioni significative e creare esperienze positive quando ti connetti in modo che l'altra persona vorrà sempre connettersi con te.

Mantenere viva la fiamma

Ok, quindi restare in contatto è utile, ma non deve essere ogni settimana. La frequenza con cui devi entrare in contatto con le persone dipende dalla relazione, da cosa è abituata ogni persona e da quanti altri amici e impegni ha ciascuno.

Tutto quello che devi fare è pensare alle persone e connetterti su qualsiasi cosa, però. Potrebbe essere qualcosa di stupido su Facebook. Potrebbe essere un'e-mail per salutare. Potrebbe essere un caffè veloce tra una riunione e l'altra se sei in zona, o un drink dopo il lavoro. Non è necessario che sia un lavoro ingrato e, anche se non sei molto estroverso, scegli di fare qualcosa che piacerà a entrambi.

Sta diventando sempre più facile rimanere in contatto con persone dotate di tecnologia moderna: abbiamo Skype, Face Time, Twitter, Facebook, LinkedIn, e-mail. Abbiamo anche il testo e il telefono vecchio stile! L'elenco potrebbe continuare. Questo non vuol dire che ti connetti solo attraverso questi mezzi; tutt'altro, non c'è alcun sostituto per connettersi davvero con le persone di persona, ma la tecnologia rende più facile in quei momenti intermedi.

Crea piuttosto che consumare

Ecco il più grande apprendimento che ho sperimentato sia nel lavoro che nelle relazioni personali:

Le amicizie sono più significative e profonde quando si basano sulla creazione piuttosto che sul consumo. Cosa significa?

Le amicizie basate sul riunire un gruppo di persone per una cena o un drink non tendono a durare a lungo quando le persone si presentano con l'atteggiamento di voler essere intrattenute. Vanno per consumare, per ottenere qualcosa dall'esperienza, per essere una componente passiva in cui il successo della loro esperienza si basa sui ristoranti, sulle altre persone e sull'intrattenimento serale. Questo è il motivo per cui andare ogni sera allo stesso bar con l'obiettivo di "consumare" si scontra presto con la noia.

Le amicizie più significative e profonde che abbia mai formato sono state con persone con cui ho creato qualcosa, che si trattasse di un progetto video, una campagna di marketing, un evento o un workshop. Avere un obiettivo comune per far accadere qualcosa significa che ogni parte è investita emotivamente e in termini di sforzo per presentarsi ed essere presente. Energia e intenzione sono impegnate per il risultato del progetto e la relazione nel processo. Obiettivi comuni avvicinano le persone e le uniscono. Allo stesso modo, non è un caso che le persone che sopravvivono a esperienze intense si leghino anche a un livello molto più profondo rispetto alle esperienze quotidiane.

Ma non è limitato a progetti simili al lavoro.

Le persone che condividono attività comuni creano amicizie durature. Recentemente ho iniziato a tornare a Tae Kwondo, nella zona in cui vivo ora, e sono stato invitato alla cena di Natale del club. Ciò che è stato fantastico è stato l'atmosfera familiare e l'aria di collaborazione e sostegno reciproco tra le persone che si allenano insieme. Interessi e obiettivi comuni creano amicizie significative.