Una guida completa a un processo di apprendimento intelligente

Fondatore e CEO di Lifehack Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Uno degli aspetti più cruciali della nostra vita è la capacità di apprendere. Spesso diamo questa abilità per scontata poiché non molti di noi si soffermano e pensano al nostro processo di apprendimento. In effetti, se lo facessimo, probabilmente scopriremmo che ci impegniamo in meccanismi di apprendimento inefficaci.

Pensaci. Il tuo apprendimento ti ha aiutato a ricordare cose che hai imparato il mese scorso? Torna indietro di un anno e rifletti.

Molto del modo in cui apprendiamo era nascosto a scuola. La nostra esposizione all'apprendimento scolastico è la base del modo in cui impariamo andando avanti. Tuttavia, negli ultimi decenni, l'apprendimento si è evoluto in diverse fasi di apprendimento e questo è diventato il problema principale.

Non stiamo più esaminando le caratteristiche delle persone riguardo alla comprensione e all'apprendimento. Invece, gli studiosi hanno creato processi di apprendimento che utilizzano materiali che supportano le nostre interazioni con gli altri e i nostri obiettivi.

Di conseguenza, possiamo imparare cose nuove in modo più intelligente ed efficace, cosa che verrà trattata man mano che procediamo nella comprensione del processo di apprendimento.

Sommario

  1. I passaggi essenziali del processo di apprendimento
  2. Diversi tipi di processo di apprendimento
  3. Come diventare uno studente efficace?
  4. Conclusione

I passaggi essenziali del processo di apprendimento

Nel suo libro Outliers: The Story of Success, Malcolm Gladwell afferma che la chiave del successo è per noi praticare 10.000 ore su un'abilità specifica. Vale anche la pena notare che l'abilità richiede la corretta direzione di apprendimento. Se stai imparando a fare qualcosa nel modo sbagliato, continuerai a usarlo nel modo sbagliato.

Ma prima di comprendere il processo di apprendimento, dobbiamo comprendere le fasi dell'apprendimento. Scritto negli anni '70, Noel Burch ha creato un modello chiamato Four Stages of Learning. [1]

Da lì, possiamo utilizzare le fasi di apprendimento come base per imparare in modo efficace.

1. Incompetenza inconscia

Pensa a un'abilità in cui sei bravo e che usi ogni singolo giorno.

Ora ripensa a quando hai sviluppato per la prima volta quell'abilità. Sei stato bravo? Probabilmente no.

Non hai mai sentito parlare dell'abilità o hai avuto il desiderio di impararla fino a quel momento. Questa è la prima fase: non ne sai nulla.

2. Incompetenza cosciente

Una volta che hai sentito parlare dell'abilità, inizi ad approfondirla.

Guidare un'auto è un esempio perfetto. Prima di questa fase, non hai mai sentito il bisogno di imparare a guidare. Tuttavia, una volta raggiunta la maggiore età, dovevi studiare per ottenere la licenza. Probabilmente hai commesso diversi errori durante l'esame di guida e durante la prova scritta.

Questa è la fase in cui senti che l'apprendimento è lento e sei anche consapevole dei tuoi errori.

3. Competenza cosciente

A questo punto, sai praticamente tutto ciò che devi sapere. Allo stesso tempo, però, sei anche consapevole che devi concentrarti e concentrarti su ciò che stai facendo.

In questa fase puoi conoscere le regole della strada e guidare bene. Tuttavia, senti di non poter parlare con nessuno, riprodurre musica o distogliere lo sguardo dalla strada. Ti senti come se avessi bisogno del silenzio totale per concentrarti e concentrarti sulla guida.

In questa fase, l'apprendimento può essere anche più lento rispetto alle fasi precedenti. L'apprendimento non è coerente, né è ancora un'abitudine.

4. Competenza inconscia

A questo punto, ce l'hai fatta. Sai tutto dentro e fuori sull'abilità. È diventata un'abitudine e non hai bisogno di concentrarti. Puoi rilassarti e lasciare che la tua mente inconscia prenda il sopravvento.

Superamento delle 4 fasi: flusso / maestria

Mentre Burch ha coperto solo quattro fasi, ce n'è un'altra che la supera. Questa è la fase del flusso o della maestria.

Potresti aver sentito parlare di qualcosa chiamato stato di flusso. [2] È lo stato mentale in cui qualcuno sta svolgendo un'attività ed è completamente immerso in essa. Si sentono pieni di energia, concentrati e provano un senso di gioia nel fare questa attività.

Il flusso o la maestria possono derivare da tutti i tipi di attività come scrivere, leggere, fare jogging, andare in bicicletta, pattinaggio artistico e altro ancora. È anche caratterizzato dal completo assorbimento di ciò che stai facendo, rendendoti inconsapevole dello spazio e del tempo.

Diversi tipi di processo di apprendimento

Un altro aspetto del processo di apprendimento sono i tipi di apprendimento. Sebbene ogni persona attraversi queste fasi di apprendimento, il modo in cui apprendiamo è diverso.

Avendo coperto quattro stili di apprendimento in 4 stili di apprendimento per aiutarti a imparare più velocemente e in modo più intelligente, sto ricapitolando i diversi tipi di apprendimento in psicologia.

Gli psichiatri hanno ristretto il modo in cui apprendiamo a sette stili di apprendimento come di seguito:

  • Visuale (spaziale): apprendimento attraverso immagini, grafici, tabelle, ecc.
  • Auditivo (uditivo-musicale): apprendimento attraverso il suono e la musica.
  • Verbale (linguistico): apprendimento attraverso parole parlate o scritte.
  • Fisico (cinestetico): apprendimento attraverso il corpo, le mani e il senso del tatto.
  • Logico (matematico): apprendimento tramite logica, sistemi e ragioni.
  • Sociale (interpersonale): apprendere tramite gruppi o parlare con le persone.
  • Solitario (intrapersonale): apprendimento individuale attraverso lo studio autonomo o compiti individuali.

Potresti chiederti perché tutto questo è importante e in realtà il modo in cui apprendiamo gioca un ruolo significativo. Il modo in cui rappresentiamo internamente le esperienze deriva dal modo in cui apprendiamo. Ciò che apprendiamo non solo stabilisce come richiamiamo le informazioni, ma influisce anche sulla nostra scelta di parole.

Influenza anche quale parte del nostro cervello utilizziamo per l'apprendimento. I ricercatori lo hanno scoperto attraverso vari esperimenti. [3]

Ad esempio, supponiamo che stai guidando verso un luogo in cui non sei mai stato prima. Il modo in cui impari determinerà quale metodo di apprendimento utilizzerai. Alcuni chiederanno indicazioni stradali, mentre altri visualizzeranno le mappe di Google. Alcuni scriveranno le indicazioni stradali, mentre altri no e si limiteranno a seguire i segnali stradali.

Sapere come imparare a questo livello è fondamentale perché una volta che sai quale stile usi, puoi sviluppare un processo di apprendimento per essere uno studente più efficace.

Come diventare uno studente efficace?

Il processo di apprendimento varia da persona a persona. In generale, tuttavia, considera i seguenti passaggi e considerazioni:

1. Migliora la tua memoria

L'apprendimento non richiede solo di apprendere informazioni, ma di conservarle. Se vogliamo imparare qualcosa, dovremo imparare e imparare di nuovo. Ciò significa ricordare e avere una buona memoria per conservare quelle informazioni.

Migliorare la nostra memoria può variare da una varietà di cose. Dai palazzi della memoria alla pratica di altre tattiche di miglioramento della memoria.

2. Continua ad apprendere e praticare cose nuove

Imparare una nuova abilità richiede tempo, ma non c'è niente di sbagliato nell'apprendere alcune altre cose. International Journal of Science - Nature: Cambiamenti nella materia grigia indotti dalla formazione [4] ha riferito che coloro che si destreggiano tra l'apprendimento di argomenti diversi aumentano la loro materia grigia che è associata alla memoria visiva

3. Impara in molti modi

Anche se abbiamo il nostro stile personale, approfondire altri tipi e fasi di apprendimento può essere utile. Se impari ascoltando i podcast, perché non provare a provare le informazioni verbalmente o visivamente?

Non inizierà alla grande, ma migliorando la tua capacità di descrivere ciò che hai imparato oralmente, cementerai ulteriormente la conoscenza nella tua mente.

Judy Willis MD, M.Ed nella sua pubblicazione su Review of Research: Brain-Based Teaching Strategies for Improving Student 'Memory, Learning, and Test-Taking Success [5] afferma come più regioni conserviamo i dati, il maggiore interconnessione nelle informazioni sulla raccolta che successivamente elaboreremo.

4. Insegnare agli altri ciò che hai imparato

Non deve essere per forza una situazione di tutoraggio, ma questo metodo è comunque un modo affidabile per far crescere due persone.

Indipendentemente dagli stili di apprendimento, conserviamo le informazioni che diciamo agli altri in modo più efficace che se le tenessimo per noi stessi. C'è stato un fatto casuale che hai detto a qualcuno qualche mese fa? È più probabile che tu ricordi quell'informazione perché l'hai portata a qualcuno.

5. Usa l'apprendimento relazionale

L'apprendimento relazionale mette in relazione nuove informazioni con cose che già conosci.

Un tipico esempio di ciò è ricordare il nome di qualcuno. Puoi ricordare meglio il nome di quella persona se associ quel nome a qualcosa o qualcuno di familiare.

6. Acquisire esperienza pratica

Non c'è niente di meglio che imparare che provarlo da soli. Certo, vedere le informazioni ha i suoi punti di forza - e la maggior parte degli stili di apprendimento beneficia delle informazioni esposte - c'è qualcosa da dire sullo "sporcarsi le mani".

7. Fare riferimento alle informazioni precedenti, se necessario

Il processo di apprendimento non è perfetto. Dimenticheremo in certi punti. Se fai fatica a ricordare qualcosa, cerca di tornare ai tuoi appunti.