Come essere amico di te stesso

Donald Latumahina è il fondatore di Life Optimizer, un blog di miglioramento personale per aiutare le persone a raggiungere il loro pieno potenziale. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

L'amicizia con se stessi è fondamentale, perché senza di essa non si può essere amici di nessun altro al mondo.
Eleanor Roosevelt

Spesso ci concentriamo sulla costruzione di relazioni con gli altri di cui dimentichiamo il primo passo essenziale: essere amici di noi stessi. Questo è il primo passo cruciale se vogliamo avere buoni rapporti con gli altri. Come possiamo avere buoni rapporti con gli altri se non abbiamo nemmeno un buon rapporto con noi stessi?

Il problema potrebbe essere peggiore di quanto ci aspettiamo. Forse non ci piacciamo senza rendercene conto. Ecco una semplice lista di controllo; c'è qualcosa che non ti piace di te in questo elenco?

  • Il tuo passato Forse in passato hai commesso degli errori per i quali ti senti male. Potresti essere deluso da te stesso sul motivo per cui potresti commettere tali errori. Anche se ciò è accaduto in un lontano passato, il tuo subconscio ha ancora un motivo per non piacerti.
  • Il tuo background Potresti desiderare di essere nato in una famiglia diversa o di avere un background diverso. Forse non potresti accettare il fatto di non essere fortunato come gli altri, che sembrano ottenere quello che vogliono senza sforzo a causa del loro background.
  • I tratti della tua personalità Potresti avere alcuni tratti della personalità che non ti piacciono. Ad esempio, potresti essere un introverso e non ti piace; vorresti essere un estroverso.
  • I tuoi risultati rispetto ad altri Altri potrebbero avere risultati migliori di te e, per quanto ci provi, potrebbe sembrare impossibile per te eguagliarli. Potresti quindi pensare che sia perché non sei abbastanza intelligente o non hai abbastanza talenti.

C'è qualcosa che ti colpisce? Tutto ciò ti dà motivi per non piacerti. Ciò a sua volta ti rende difficile essere un buon amico per te stesso.

Fortunatamente, ci sono sempre cose che puoi fare per risolvere la situazione. Ecco alcuni suggerimenti:

1. Perdona te stesso

Potresti aver commesso quegli errori in passato, ma c'è qualcosa che puoi fare per risolverli? Non credo, tranne che per imparare da loro. È vero che non sei perfetto, ma nemmeno tutti gli altri. È normale commettere errori, quindi fatti un favore perdonandoti.

2. Accetta le cose che non puoi cambiare

Ci sono alcune cose che non puoi cambiare, come il tuo background e il tuo passato. Quindi impara ad accettarli. Ti sentirai molto sollevato se tratti cose che non puoi cambiare come meritano: accettale, sorridi e vai avanti.

3. Concentrati sui tuoi punti di forza

Invece di concentrarti sui tuoi punti deboli, concentrati sui tuoi punti di forza. Hai sempre dei punti di forza che ti danno una combinazione unica che nessun altro ha. Riconosci i tuoi punti di forza e costruisci la tua vita attorno a loro.

4. Scrivi le tue storie di successo

Uno dei motivi per cui potremmo non piacerci è che siamo troppo concentrati su ciò che non abbiamo da dimenticare ciò che abbiamo. Quindi fai un elenco dei tuoi risultati; scrivi le tue storie di successo. Non devono essere grandi cose; ci sono molti piccoli ma importanti risultati nella nostra vita. Ad esempio, se hai dei buoni amici, è già un risultato. Se hai una buona famiglia, anche questo è un risultato.

5. Smetti di confrontarti con gli altri

Sei unico. Non puoi mai essere come le altre persone, e nemmeno le altre persone possono essere come te. Il modo in cui misuri il tuo successo non è determinato dalle altre persone e da ciò che ottengono. Invece, è determinato dal tuo scopo di vita. Hai tutto ciò di cui hai bisogno per raggiungere lo scopo della tua vita, quindi è inutile confrontarti con gli altri.

6. Sii sempre fedele a te stesso

Non ti piacciono le altre persone che ti mentono, giusto? Allo stesso modo, non ti piaceresti se sai di mentire a te stesso. Che tu te ne renda conto o no, questo dà alla tua mente una ragione per non piacerti. Ecco perché è importante essere sempre fedeli a te stesso. In qualunque cosa tu faccia, sii onesto e segui la tua coscienza. Ricorda questa citazione di Abraham Lincoln:

Desidero così condurre gli affari di questa amministrazione che se alla fine. . . Ho perso ogni altro amico sulla terra, avrò almeno un amico rimasto e quell'amico sarà dentro di me.

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Leggi avanti

Altro di questo autore

Donald Latumahina

Donald Latumahina è il fondatore di Life Optimizer, un blog di miglioramento personale per aiutare le persone a raggiungere il loro pieno potenziale.

Di tendenza in primo piano

Altro di questo autore

Donald Latumahina

Donald Latumahina è il fondatore di Life Optimizer, un blog di miglioramento personale per aiutare le persone a raggiungere il loro pieno potenziale.

Di tendenza in primo piano

Leggi avanti

7 passaggi per prendere una decisione per il nuovo anno e mantenerla
Come sviluppare muscoli velocemente: 5 trucchi per fitness e nutrizione
30 migliori citazioni per ispirarti a non smettere mai di imparare
9 esempi stimolanti di mentalità di crescita da applicare nella tua vita
  • Stile di vita
  • In primo piano

Ultimo aggiornamento il 18 novembre 2020

15 suggerimenti per riavviare l'abitudine all'esercizio (e come mantenerla)

Scott è ossessionato dallo sviluppo personale. Negli ultimi dieci anni ha sperimentato per scoprire come imparare e pensare meglio. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Va ​​bene, puoi finalmente ammetterlo. Sono passati due mesi da quando hai visto l'interno della palestra. L'ammalarsi, la crisi familiare, gli straordinari al lavoro e le carte scolastiche che dovevano finire, ti tenevano a fare esercizio. Ora, la domanda è: come si ricomincia? Una volta che hai l'abitudine di fare esercizio, diventa automatico. Vai in palestra, non c'è forza coinvolta. Ma dopo un mese, due mesi o forse un anno di ferie, può essere difficile ricominciare. Ecco alcuni suggerimenti per risalire su quel tapis roulant dopo essere caduto.

  1. Non rompere l'abitudine: il modo più semplice per far andare avanti le cose è semplicemente non fermarsi. Evitare lunghe pause nell'esercizio o ricostruire l'abitudine richiederà un certo sforzo. Questo potrebbe essere un consiglio un po 'troppo tardi per alcune persone. Ma se hai l'abitudine di fare esercizio, non abbandonarla al primo segno di guai.
  2. Ricompensa in arrivo - Woody Allen una volta ha detto che "Metà della vita si manifesta". Direi che il 90% di prendere un'abitudine è solo fare lo sforzo per arrivarci. Puoi preoccuparti del tuo peso, della quantità di giri che corri o di quanto puoi eseguire la distensione su panca in seguito.
  3. Impegnarsi per trenta giorni: impegnarsi a partecipare ogni giorno (anche solo per 20 minuti) per un mese. Questo rafforzerà l'abitudine all'esercizio. Prendendo un impegno, durante le prime settimane prima di decidere se andarci, allevi anche la pressione.
  4. Rendilo divertente - Se non ti diverti in palestra, sarà difficile mantenerla un'abitudine. Ci sono migliaia di modi in cui puoi muovere il tuo corpo e fare esercizio, quindi non arrenderti se hai deciso che sollevare pesi o fare crunch non fa per te. Molti grandi centri fitness offriranno una gamma di programmi che possono soddisfare i tuoi gusti.
  5. Programma durante le ore tranquille: non mettere il tempo di esercizio in un luogo in cui potrebbe essere facilmente messo da parte da qualcosa di più importante. Subito dopo il lavoro o la prima cosa al mattino sono spesso buoni posti dove metterlo. Gli allenamenti all'ora di pranzo potrebbero essere troppo facili da saltare se le richieste di lavoro iniziano a salire.
  6. Trova un amico: chiama un amico per unirti a te. Avere un aspetto sociale nell'esercizio può aumentare il tuo impegno per l'abitudine all'esercizio.
  7. X Il tuo calendario: una persona che conosco ha l'abitudine di disegnare una "X" rossa in qualsiasi giorno del calendario in cui va in palestra. Il vantaggio di questo è che mostra rapidamente quanto tempo è passato dall'ultima volta che sei andato in palestra. Mantenere una quantità costante di X sul tuo calendario è un modo semplice per motivarti.
  8. Divertimento prima dello sforzo - Dopo aver terminato qualsiasi allenamento, chiediti quali parti ti sono piaciute e quali no. Di norma, gli aspetti piacevoli del tuo allenamento saranno completati e il resto sarà evitato. Concentrandoti su come rendere gli allenamenti più piacevoli, puoi assicurarti di voler continuare ad andare in palestra.
  9. Crea un rituale: la tua routine di allenamento dovrebbe diventare così radicata da diventare un rituale. Ciò significa che l'ora del giorno, il luogo o il segnale ti avvia automaticamente verso l'afferrare la borsa e uscire. Se i tuoi tempi di allenamento sono completamente casuali, sarà più difficile beneficiare dello slancio di un rituale.
  10. Sollievo dallo stress: cosa fai quando sei stressato? È probabile che non funzioni. Ma l'esercizio può essere un ottimo modo per alleviare lo stress, rilasciando endorfine che miglioreranno il tuo umore. La prossima volta che ti senti stressato o stanco, prova a fare un esercizio che ti piace. Quando la riduzione dello stress è collegata all'esercizio fisico, è facile riacquistare l'abitudine anche dopo un congedo.
  11. Misura la forma fisica: il peso non è sempre il numero migliore da monitorare. L'aumento dei muscoli può compensare la diminuzione del grasso, quindi la scala non cambia anche se il tuo corpo lo è. Ma i miglioramenti della forma fisica sono un ottimo modo per rimanere motivati. Registrare numeri semplici come il numero di flessioni, addominali o velocità con cui puoi correre può aiutarti a vedere che l'esercizio ti rende più forte e più veloce.
  12. Le abitudini prima, l'attrezzatura dopo: l'attrezzatura elegante non crea l'abitudine per l'esercizio. Nonostante ciò, alcune persone credono ancora che l'acquisto di una macchina da mille dollari compenserà la loro inattività. Non lo farà. Inizia a costruire prima l'abitudine all'esercizio, solo dopo dovresti preoccuparti di avere una palestra personale.
  13. Isolare la tua debolezza - Se cadere dal carro per esercizi è un evento comune per te, scopri perché. Non ti piace fare esercizio? È una mancanza di tempo? Ti senti impacciato in palestra? È una mancanza di know-how sul fitness? Non appena riesci a isolare la tua debolezza, puoi fare dei passi per migliorare la situazione.
  14. Inizia in piccolo: provare a correre per quindici miglia il tuo primo allenamento non è un buon modo per creare un'abitudine. Lavora al di sotto delle tue capacità per le prime settimane per costruire l'abitudine. Altrimenti potresti spaventarti dopo un allenamento brutale.
  15. Vai per te stesso, non per stupire - Andare in palestra con l'unico obiettivo di avere un bell'aspetto è come avviare un'impresa con il solo obiettivo di fare soldi. Lo sforzo non può giustificare i risultati. Ma se vai in palestra per spingere te stesso, guadagnare energia e divertirti, puoi continuare anche quando i risultati sono lenti.