Come essere pazienti e farsi carico della propria vita

Career Resilience Coach appassionato di supportare gli altri a crescere e prosperare in un mondo complesso. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Quando ho cercato su Google il significato di pazienza, ha detto:

"la capacità di accettare o tollerare ritardi, problemi o sofferenze senza arrabbiarsi o turbarsi."

Ho sempre lottato per essere paziente nella mia vita. Anche se so che quando posso essere paziente ottengo sempre un risultato migliore. Essere pazienti è un concetto abbastanza semplice da applicare, ma per qualche motivo può essere così difficile da mettere in pratica.

Praticare la pazienza ti aiuta a gestire meglio le palle curve che la vita ti lancia. La pazienza porta anche calma, ottimismo, speranza e fiducia nella tua vita.

"La pazienza e la perseveranza hanno un effetto magico davanti al quale le difficoltà scompaiono e gli ostacoli svaniscono." - John Quincy Adams

Il messaggio chiave è abbastanza chiaro: quando pratichi la pazienza, hai maggiori probabilità di condurre una vita felice e di successo.

In questo articolo imparerai perché essere paziente fa bene e come essere paziente per avere un controllo migliore della tua vita.

Sommario

  1. Perché essere pazienti fa bene
  2. Come essere più pazienti
  3. Considerazioni finali
  4. Altro per calmare la mente

Perché essere pazienti fa bene

La pazienza è un ottimo modo per esercitare l'autocontrollo. Quando si è pazienti, è più probabile che si prenda il controllo della propria vita.

Ecco tre vantaggi chiave (ce ne sono molti altri) che la pratica dell'arte della pazienza può apportare alla tua vita:

Processo decisionale migliore

Imparando la pazienza, diventerai più bravo nel prendere decisioni. La pazienza ti dà spazio per respirare e quindi ti senti più a tuo agio nel prendere il tempo per valutare situazioni difficili e riflettere su come desideri procedere.

Sviluppa anche più fiducia in te stesso e sai che se ti affretti a prendere una decisione, non finirà bene per te. La possibilità di commettere un grosso errore è maggiore se la tua decisione viene presa in fretta.

Una vita ben equilibrata

Diventando più paziente, ridurrai notevolmente lo stress nella tua vita.

Poiché sei più consapevole di te stesso, hai una migliore comprensione di ciò che ti rende felice e tenderai a concentrarti sul fare le cose che ti danno gioia. Il risultato è che diventi più consapevole di come vivere la tua vita in equilibrio piuttosto che dover combattere costantemente gli incendi.

Rapporti migliori

Diventando più paziente, sei più comprensivo, aperto e flessibile nei confronti degli errori e dei difetti degli altri. Di conseguenza, sei in grado di costruire relazioni più forti e durature.

La pazienza non è facile per molti di noi, soprattutto quando viviamo in un mondo di continue interruzioni e cambiamenti. La pazienza è una mentalità e non è qualcosa che arriva dall'oggi al domani. Se vuoi veramente essere una persona più paziente, devi essere preparato a fare il lavoro. Abbracciare la pazienza nella tua vita fa parte di un viaggio nella vita e quindi devi essere disposto a farne parte per il lungo periodo.

Se riesci ad accettare che ti va bene uscire dalla tua zona di comfort e che lo sviluppo di una prospettiva paziente non arriverà immediatamente, allora sei pronto ad accogliere la pazienza nella tua vita.

Quindi cosa puoi fare per diventare più paziente e prendere il controllo della tua vita?

Come essere più pazienti

Di seguito sono descritte 3 tecniche pratiche che puoi applicare adesso nella tua vita che ti aiuteranno ad essere più paziente e ad assumerti il ​​controllo della tua vita.

1. Comprendi cosa provoca i tuoi sentimenti di impazienza

L'opposto della pazienza è l'impazienza. Tutti hanno sperimentato la sensazione di impazienza molte volte nella vita, in effetti, non puoi sfuggirle!

Affinché tu possa diventare più paziente, è importante che tu capisca cosa scatena i tuoi sentimenti di impazienza. A cosa pensi o senti subito prima di perderlo? Una volta che sai cosa ti scatena, puoi lavorare sull'uso di esercizi calmanti per aiutarti a gestire meglio quei sentimenti di impazienza quando iniziano a crescere.

Farti aspettare prima di reagire e praticare esercizi di respirazione profonda sono ottime tecniche per aiutarti a gestire quei sentimenti di impazienza. Contare fino a 100 sottovoce è un'altra tecnica per aiutarti ad ASPETTARE prima di reagire.

2. Smetti di fare cose che non sono importanti

Possiamo facilmente distrarci e stressarci quando facciamo cose che non sono veramente importanti e che richiedono un'enorme quantità di tempo. Un modo per eliminare lo stress è smettere di fare cose che creano più stress per te.

Dedica qualche minuto alla fine della giornata e rifletti sulle attività che hai svolto. Annota queste attività e poi scrivi le attività che devi svolgere domani.

La pazienza significa avere una prospettiva più positiva e riflessiva nella vita, quindi osserva ciascuno di questi compiti e decidi quali sono le priorità principali per domani e quali possono attendere alcuni giorni. Quindi vai a fare i compiti importanti. Se pratichi costantemente questa tecnica, riprenderai lentamente il controllo della tua vita.

3. Lavora per cambiare il tuo atteggiamento

Una persona paziente è in grado di valutare le situazioni da una prospettiva più positiva. Tendono ad accettare una situazione difficile così com'è e non la combatteranno né la eviteranno. Ci lavoreranno e cercheranno di trovare una soluzione che consenta loro di andare avanti.

La pazienza è tutta una questione di prospettiva e di come guardi le situazioni. Se perdi l'autobus o sei in ritardo per una riunione e sei bloccato nel traffico, puoi scegliere come reagire. Una persona paziente lavorerà per dare una svolta positiva alla situazione e cercherà di ridurre la tensione che potenzialmente potrebbe accumularsi.

Avere una prospettiva più impaziente sulla vita non ti servirà bene. L'impazienza ti impedirà di vivere la vita in cui hai il controllo.

Le tecniche che potresti utilizzare che ti aiuteranno ad avere una visione più positiva della vita sono:

  • Visualizzazione. Prova ad anticipare il problema. Visualizza te stesso di fronte al problema e come lo hai affrontato e hai ottenuto risultati positivi.
  • Diventa attivo e scegli attività che ti aiuteranno a rilasciare lo stress e la tensione che senti. Ci sono molte cose che puoi fare come yoga, camminare, esercizi di respirazione e meditazione, ecc. Scegli attività che ti portino la pace della mente e impegnati a svolgere queste attività regolarmente.

Considerazioni finali

Praticare la pazienza nella tua vita ti consentirà di avere più libertà di scelta e, di conseguenza, di avere più controllo sulla tua vita.

Se ti impegni nel viaggio di vivere una vita paziente, i frutti che raccoglierai saranno incredibili. Chi non vorrebbe vivere una vita fiorente dove sei tu a comandare?

Altro per calmare la mente

  • Come rimanere calmi e tranquilli quando si è estremamente stressati
  • 32 cose di cui dovresti essere grato
  • Come affrontare la rabbia (la guida definitiva alla gestione della rabbia)
  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Leggi avanti

Altro di questo autore

Kathryn Sandford

Career Resilience Coach appassionato di supportare gli altri a crescere e prosperare in un mondo complesso.

Tendenza nella forza mentale

Altro di questo autore

Kathryn Sandford

Career Resilience Coach appassionato di supportare gli altri a crescere e prosperare in un mondo complesso.

Tendenza nella forza mentale

Leggi avanti

17 tipi di meditazione (tecniche e principi fondamentali) per praticare la consapevolezza
I vantaggi della meditazione quotidiana durante le vacanze
L'unica musica che allevia veramente stress e dolore
Ho provato la meditazione consapevole, ecco perché dovresti provarla anche tu

Ultimo aggiornamento il 18 dicembre 2020

In che modo viaggiare può migliorare drasticamente le tue capacità interpersonali

Vagabondo itinerante, scrittore e appassionato di cibo vegetale. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Intrinsecamente, il viaggiatore esperto funge anche da farfalla sociale. Possono avviare una conversazione per capriccio e in qualche modo riescono a trovare un terreno comune con persone di ogni estrazione sociale.

Viaggiare da solo può aprirci e arricchire incredibilmente gli occhi, ma ci fornirà anche le abilità necessarie per avere successo. La comunicazione e le abilità interpersonali sono attributi che possono essere appresi e affinati. Queste abilità sono applicabili nella vita di tutti i giorni e possono essere tradotte in ambienti professionali.

Siamo intrinsecamente chiusi

Per la mia prima esperienza di viaggio solitario, ero appena arrivato a San Francisco per uno stage. Si è verificato un problema con il nostro treno e abbiamo dovuto passare a un nuovo treno al binario successivo. Un signore che aveva tenuto una conversazione educata ha deciso che ora era la sua missione aiutarmi a spostare le mie cose sul treno successivo.

Nonostante le buone intenzioni, ero sgomento. Non ero abituato alla gentilezza degli estranei, anzi pensavo che stesse cercando di derubarmi o peggio. La gentilezza è in qualche modo regionale. E crescendo nella zona di Tristate, ero stato condizionato ad essere estremamente scettico. L'interazione con estranei sembrava incredibilmente tabù.

È vergognoso ammetterlo, ma le abilità sociali sono cadute nel dimenticatoio. Ci siamo dimenticati di come parlarci. L'idea di avviare una conversazione con uno sconosciuto è al limite del terrificante. Ma ancora più terrificante, la mancanza di una comunicazione efficace porterà alla fine a una vita solitaria.

Mantenere viva la passione

Una volta un uomo molto saggio ha detto che prima di impegnarsi completamente con qualcuno, portalo in viaggio. Quest'uomo saggio è Bill Murray e dice la verità. Viaggiare può essere un periodo molto vulnerabile per molte volte, spesso può tirare fuori il peggio dalle persone.

Ma se sei in grado di superare gli inevitabili ostacoli che sorgeranno durante il tuo viaggio, è stato dimostrato che viaggiare rafforza le relazioni. [1] Offre a te stesso e al tuo partner l'opportunità di condividere un obiettivo comune.

Il semplice fatto di trovarsi in un ambiente diverso [2], libero da tutti i tuoi obblighi quotidiani che tendono a intralciarti, aiuterà a riaccendere il romanticismo e l'intimità. Darà a entrambi la possibilità di rivisitare alcune questioni che normalmente darebbero inizio a una discussione, in un ambiente romantico e sicuro.

Le coppie che viaggiano regolarmente insieme hanno riferito di avere una comunicazione più efficace tra loro rispetto a quelle che non lo fanno. [3]

Non vedrai mai il mondo allo stesso modo

La più grande epifania che si possa vivere mentre si immergono nello stile di vita dei viaggi è la consapevolezza che non tutti pensano come te. Non tutti vivono nello stesso modo in cui lo fai tu. Culture diverse ospitano filosofie e priorità diverse.

Respira, rilassati e divertiti

Crescendo in un luogo in cui i risultati sono attesi istantaneamente, non mi piaceva l'idea di aspettare. Voglio dire, qual è il problema? Ho effettuato l'ordine e lo voglio adesso. Chiaramente l'impazienza era spalmata su tutto il viso. Il server che ha preso il mio ordine mi ha chiesto in modo così innocente: "Perché sembri arrabbiato? Hai qualche momento in più per goderti la vita prima di ricevere il cibo. " Aveva così ragione. Perché mi stavo arrabbiando? Non avevo nessun posto dove essere. Così ho seguito il suo consiglio. Inspirai profondamente, assorbendo tutta la bellezza che mi circondava.

La pazienza è una virtù. E quando sei in viaggio, non hai altra scelta che essere paziente.

Impara a rotolare con i pugni

Non tutto funziona come previsto, le cose sono destinate ad andare storte. Quando viaggi, sei eccezionalmente vulnerabile a questi contrattempi, con pochissima sicurezza se le cose non vanno come vuoi. Questo può essere incredibilmente snervante le prime volte. Questo può persino dissuadere alcuni dal decidere di continuare. Ma se riesci a hackerarlo e prendere i colpi mentre arrivano, alla fine svilupperai la pazienza del Santo. Stanno per accadere cose brutte; lasciateli. Troverai un altro modo.

Quando le cose non funzionano, non solo devi essere paziente, ma anche adattabile [4]. Devi essere in grado di ricordare e mettere a punto strategie, o almeno accettare la situazione a portata di mano e procedere con essa.

Non è la situazione, è la tua reazione

In una valanga di effetti positivi, il tuo aumento di pazienza e adattabilità ti renderà a sua volta una persona più gentile e meno scettica. Perché a questo punto lo capisci. Siamo tutti umani, facciamo del nostro meglio per tirare avanti. Quindi resta calmo.