Come essere più sensibile per una persona emotivamente insensibile

Dating & Confidence Coach Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

All'inizio sembrava tutto a posto. Stavi solo facendo una chiacchierata, ma poi si è allontanata bruscamente e non sapevi perché.

Questo problema comune viene spesso ignorato perché non è molto ovvio. Le labbra delle persone si muovono e le parole vengono dette, ma manca qualcosa.

Molti dei segnali sociali coinvolti nella comunicazione non sono verbali, quindi se questi segnali non vengono notati, l'altra parte può avere la sensazione di non essere ascoltata. Sì, hai sentito le parole, ma non hai visto cosa stavano dicendo.

La comunicazione va sempre oltre le parole

I segnali inconsci costituiscono la maggior parte della nostra comunicazione. Il nostro cervello tende a captare questi segnali senza alcuno sforzo cosciente da parte nostra.

Di solito possiamo sentire quando qualcosa non va o l'atmosfera in una stanza cambia. Probabilmente ci siamo trovati tutti in situazioni in cui tutto sembrava a posto con un partner intimo, quindi abbiamo colpito un muro freddo.

La ricerca dell'UCLA ha dimostrato che solo il 7% della comunicazione si basa sulle parole che diciamo. Per il resto, il 38% deriva dal tono di voce e il restante 55% dal linguaggio del corpo.

La sfida sorge per alcune persone che non hanno interiorizzato tutti i segnali che vengono lanciati sulla loro strada. Proprio come qualsiasi cosa nella vita, alcune persone sono naturalmente più brave a vedere ciò che viene detto.

Gli altri hanno bisogno di allenarsi quando si rendono conto di una lacuna nella sensibilità sociale.

L'intelligenza emotiva è il fondamento della sensibilità

La sensibilità può essere appresa come qualsiasi abilità. Si tratta principalmente di imparare a leggere i segnali fisici di altre persone. Anche prestare attenzione all'empatia è importante. Cosa proveresti nei loro panni?

L'intelligenza emotiva è un insieme flessibile di abilità che possono essere acquisite e migliorate con la pratica. - Dr. Travis Bradberry, Talentsmart.com

Questo richiede uno sforzo consapevole perché è più facile non farlo. In altre parole, dobbiamo provare. Invece di eseguire la stessa vecchia cartella mentale, è importante essere consapevoli di ciò che accade quando si osservano le persone.

La nostra intelligenza emotiva influenza direttamente la nostra sensibilità verso gli altri. Ci consente di leggere situazioni sociali, individui e persino noi stessi.

Capire se stessi è il primo passo per comprendere gli altri

Il primo passo per riqualificare la tua mente per essere sensibile agli altri è capire te stesso. È scioccante vedere quante persone non sono consapevoli di ciò che stanno comunicando attraverso segnali non verbali.

Molte persone che soffrono di depressione, ansia sociale o timidezza potrebbero migliorare il proprio umore prendendo coscienza del proprio linguaggio del corpo. Gli stessi segnali inconsci che stanno proiettando agli altri influenzano negativamente anche i loro stati d'animo.

Il modo in cui usiamo il linguaggio del corpo non è solo una proiezione dei nostri sentimenti, ma influenza anche i nostri sentimenti.

Per iniziare a diventare consapevole di te stesso, presta attenzione al legame tra il tuo linguaggio del corpo e le tue emozioni.

Cosa succede quando ti senti socialmente insicuro? Per la maggior parte delle persone, le mani vanno in tasca. Molte persone si agiteranno. La respirazione superficiale di solito accompagna tutto questo.

Esercizio: quando provi un'emozione negativa o positiva, cosa ha fatto il tuo corpo di riflesso? Un sorriso, un pugno chiuso, una mascella stretta o lo sguardo fisso a terra saranno tutti correlati ai tuoi sentimenti. Fermati quando senti un'emozione particolare e guarda cosa sta facendo il tuo corpo.

Diventare consapevoli di sé non solo aiuterà a migliorare la tua sensibilità emotiva, ma ti darà anche il potere di cambiare le tue emozioni.

Osserva, osserva, osserva

Ora che hai capito qualcosa di te stesso, inizia a prestare attenzione agli altri. Come reagiscono le persone quando parli di determinati argomenti?

Non lo suggerirei, ma se sei mai stato a un tavolo quando qualcuno parla di politica, il cambiamento di umore è facile da vedere.

Sulla base delle tue osservazioni di te stesso, sarai in grado di dire molto sui sentimenti delle altre persone. Il suo pugno è chiuso? Questo probabilmente indica stress. Mani in tasca? Potrebbe sentirsi insicura. Se l'hai sperimentato, sarai in grado di vederlo negli altri. Abbina le tue osservazioni di te al modo in cui si comportano le altre persone.

Se qualcuno sta parlando, rilascia il telefono. Lascia da soli i social media, il testo e le e-mail per dare la tua piena attenzione. A volte l'insensibilità emotiva non significa che non puoi leggere i segnali, è solo che non sei sintonizzato.

Le distrazioni possono avere un effetto negativo sulle nostre relazioni. Personalmente non mi prenderò nemmeno la briga di parlare se qualcuno guarda il proprio telefono. Di solito il silenzio improvviso attirerà di nuovo la loro attenzione. A volte è necessario un promemoria amichevole.

Ascolta per capire, non per rispondere

Proprio come essere distratti interromperà la comunicazione, aspettare di rispondere bloccherà anche le connessioni vere. È difficile capire veramente cosa prova qualcun altro quando stiamo solo aspettando di ricominciare a parlare.

Prova questo esercizio per sviluppare le tue capacità di ascolto. Questo è il metodo di conversazione che chiamo la tecnica della palla di neve. Non solo sperimenterai livelli più profondi di comunicazione, ma sarai anche in grado di mantenere viva la conversazione. Niente più silenzi imbarazzanti. [1]

  1. Presta attenzione: abbastanza ovvio, ma è qui che molte persone falliscono. Prestando attenzione, imparerai una serie di fatti diversi sulle persone che potrebbero diventare conversazioni da soli. Questo è uno dei motivi per cui la chiamo la tecnica della palla di neve, perché la tua conversazione crescerà come una palla di neve mentre continui.
  2. Riformula la loro formulazione: qualunque cosa dicano, prendi il punto principale e riassumilo con parole tue. Non solo dimostrerai che stai ascoltando, ma capirai anche meglio usando le parole scelte.
  3. Aggiungi la tua opinione sul loro argomento: ora che hai riformulato il loro punto, aggiungi la tua opinione. Ciò manterrà le cose conversazionali, quindi non è una sessione di domande e risposte.
  4. Scava più a fondo: hai capito il suo punto, ora scava più a fondo. Ecco una reale opportunità per conoscere i veri sentimenti, le motivazioni e l'interesse di qualcuno. Crea anche una certa vulnerabilità. Questa vulnerabilità crea fiducia e un senso di connessione più profondo perché sentiamo connessioni con coloro a cui ci apriamo.
  5. Ricorda: potresti essere a corto di un argomento, ma se stavi prestando attenzione ora puoi ricordare un altro punto che ha fatto prima e sollevarlo. Ancora meglio se si riferisce all'ultimo argomento ma non è necessario. Ricordare qualcosa che ha detto 5 minuti fa sorprenderà la maggior parte delle persone, dimostrando le tue eccellenti capacità di ascolto e interesse per ciò che stavano dicendo.