Come essere un amante migliore e ravvivare il tuo rapporto

Specialista in relazioni psicosessuali Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Ci sono molte differenze tra maschi e femmine, soprattutto quando si tratta di sesso, ma una cosa che può unirci o separarci è l'esperienza che abbiamo con il nostro amante. Gli effetti di un'esperienza sessuale insoddisfacente sono avvertiti da entrambi i partner e possono lentamente minare il tessuto stesso che tiene insieme una relazione.

In questo articolo condividerò le chiavi essenziali per come essere un amante migliore, sia dentro che fuori dalla camera da letto.

Molte persone pensano che essere un amante migliore [1] riguardi solo il sesso, ma non è così. Riguarda la connessione emotiva oltre che sessuale, e riguarda anche l'attrazione, che deve durare per tutta la durata della relazione. In effetti, la perdita di attrazione è un problema comune tra le coppie che non riescono a mantenere il loro gioco "A" (nota: "A" sta per Attrazione!).

Il modo in cui interagisci con il tuo partner fuori dalla camera da letto e il modo in cui ti presenti come persona hanno tutti un effetto sul livello di attrazione, intimità e vicinanza di cui puoi godere. Se vuoi essere un amante migliore, è importante iniziare da qui.

Sebbene la tecnica sessuale sia un pezzo essenziale del puzzle, se ti senti disconnesso a livello mentale o emotivo, allora tutto il desiderio di intimità sessuale con un partner può essere perso.

Abbiamo tutti sentito la generalizzazione secondo cui i maschi si sentono emotivamente connessi con il loro partner attraverso una connessione sessuale soddisfacente e che le donne si sentono più aperte e in grado di godere dell'intimità sessuale con il loro partner quando si sentono emotivamente connesse.

Tuttavia, quando c'è un impedimento a connettersi emotivamente o sessualmente, uno o entrambi i partner possono iniziare a mettere in dubbio la ragione per cui hanno una relazione con il loro partner.

Sommario

  1. Come essere un amante migliore fuori dalla camera da letto
  2. Come essere un amante migliore in camera da letto
  3. Considerazioni finali
  4. Altri suggerimenti per essere un amante migliore

Come essere un amante migliore fuori dalla camera da letto

Essere un amante migliore inizia fuori dalla camera da letto. È importante dare una buona occhiata a come appare la tua relazione su base giornaliera. Prova quanto segue per avere un'idea di come stai.

1. Concentrati sul buono

All'inizio di una relazione, ci concentriamo sul meglio in noi stessi e nel nostro partner. Presentiamo costantemente la migliore versione di noi stessi e siamo completamente concentrati sui migliori attributi del nostro partner. Non sorprende che questo attiri il nostro partner verso di noi e ci faccia sentire attraenti e buoni con noi stessi.

Quando ci sentiamo bene, tendiamo a concentrarci sul risultato migliore e la vita è ottimista. Questa è anche nota come fase della luna di miele di una relazione.

La luna di miele avviene perché ci concentriamo sul meglio. Fisiologicamente, questo tipo di concentrazione attiva quegli ormoni meravigliosi e felici di cui tutti godiamo, come la dopamina, l'ossitocina, la serotonina e le endorfine.

Ciò su cui ci concentriamo attrae maggiormente gli ormoni correlati.

I problemi sorgono quando ci abituiamo gli uni agli altri e ci assicuriamo l'amore del nostro partner. Quando ciò accade, possiamo iniziare a diventare compiacenti, il che alla fine può minare l'attrazione e il desiderio generale del nostro partner per noi.

Potremmo dedicarci meno a vestirci bene o vestirci solo per uscire in pubblico. Siamo meno in ordine. Potremmo lamentarci più spesso. Non ci occupiamo di quei problemi irrisolti che potrebbero aver portato alla fine delle relazioni precedenti. Ricadiamo in abitudini e comportamenti fastidiosi e notiamo anche più di quelli nel nostro partner.

Potremmo persino iniziare a farci sopraffare dalle reazioni emotive, che sono costantemente innescate dai nostri pensieri e dalla mancanza di azioni correttive.

In poche parole, non siamo più concentrati sul meglio. E concentrandoci su ciò che ci infastidisce o ci deprime, attiviamo costantemente gli ormoni dello stress. A differenza degli ormoni felici, questi si sentono davvero a disagio e possono portare a una spirale discendente di pensieri negativi, che spesso hanno conseguenze negative.

La tensione emotiva non è solo avvertita da noi; ha un effetto irradiante e repellente su tutti coloro che ci circondano.

Quando abbiamo un'apparente mancanza di desiderio di fare uno sforzo dentro e fuori la camera da letto, comunica una mancanza di amore e rispetto al nostro partner. Questo porta a ulteriori complicazioni.

Meno sforzo mettiamo in noi stessi, meno sforzo il nostro partner si sentirà incline a dedicare a se stesso, noi. e il nostro rapporto.

Potrebbero persino iniziare a credere di non poterci rendere felici. Questo è quando molte relazioni iniziano a rompersi.

2. Sii responsabile di come ti senti

Ho consigliato molte persone e coppie nel corso degli anni per problemi legati a sesso, intimità e connessione emotiva ed è sorprendente quanto spesso un partner pensi di essere responsabile della sua felicità.

Sì, i nostri comportamenti e le nostre azioni possono contribuire alla soddisfazione o all'insoddisfazione di un partner, motivo per cui è così importante migliorare il nostro gioco "A", poiché ciò ispirerà il nostro partner a migliorare il proprio.

Ma come ci sentiamo si riduce ad alcune semplici cose di cui possiamo essere responsabili.

Vestirsi bene per sentirsi bene con noi stessi, ottenere il massimo da ciò che ci è stato dato, assumersi la responsabilità di risolvere i problemi relativi alla funzione sessuale in noi stessi e sostenere e incoraggiare un partner a risolvere i loro, apprezzando il nostro partner e tutto il resto stiamo creando nella nostra vita ... queste sono tutte azioni riparatrici che migliorano il modo in cui ci sentiamo.

Sta a noi riprogrammare la nostra realtà. Ricorda che ogni azione ha una reazione opposta e uguale.

Se ci concentriamo su ciò che è sbagliato, su ciò che potrebbe andare storto o sulle fastidiose abitudini del nostro partner, questo ci farà sentire bene, ci motiverà a migliorare il nostro gioco ed essere la versione migliore di noi stessi? No certo che no. Sarà per lo meno deprimente.

Per essere un amante migliore, dobbiamo essere prevalentemente concentrati sui pensieri e sulle azioni che creano i migliori risultati per tutti, quindi siamo più felici dentro di noi e più coinvolgenti. Sì, di tanto in tanto cadremo, ma fa parte dell'essere umani.

Tuttavia, dipende da noi quanto tempo restiamo giù.

Come essere un amante migliore in camera da letto

Una volta che sei in grado di migliorare la tua relazione fuori dalla camera da letto, spostati all'interno per lavorare sui problemi che potresti trovare lì.

1. Affrontare problemi di intimità e funzioni sessuali

Ora che ci siamo occupati di fuori dalla camera da letto, è tempo di concentrarci sul miglioramento delle nostre capacità di intimità. Ho già menzionato problemi di funzione sessuale. Questi colpiscono la stragrande maggioranza della popolazione mondiale. Combinando le statistiche di una serie di studi sull'intimità sessuale [2], possiamo vedere che quasi l'80% delle persone è affetto in qualche modo dalla disfunzione sessuale.

Problemi di funzione sessuale, come non essere in grado di raggiungere l'orgasmo, problemi a raggiungere l'orgasmo, secchezza vaginale nelle donne ed eiaculazione precoce (precoce), disfunzione erettile (perdita della durezza dell'erezione) e incapacità di eiaculare sono tutte cause di tensione e stress dentro e fuori la camera da letto.

Questi problemi si verificano generalmente a causa della mancanza di conoscenze pertinenti sull'educazione sessuale, ad esempio su cosa concentrarsi e quando. In precedenza ho parlato di come la nostra attenzione influisce sui nostri risultati. Se ci concentriamo sulla cosa sbagliata nel momento sbagliato durante il sesso, il nostro cervello sarà confuso su ciò che vogliamo e questo si tradurrà in uno o più dei "malfunzionamenti" sessuali di cui sopra.

Che relazione c'è con l'essere un amante migliore?

Molte persone attraversano la vita sperando che questi problemi si risolvano improvvisamente e il sesso diventi un evento appagante. Questo è raramente il caso perché la persona continua ad applicare l'azione sbagliata, sperando in un risultato diverso.

Questi problemi possono anche portare a relazioni fallite poiché un partner può cercare soddisfazione altrove. Anche se questa è una pillola difficile da ingoiare, succede spesso. Se abbiamo un problema, dobbiamo affrontarlo in modo che non contamini la nostra relazione e possibilmente causi sfide alla nostra salute mentale ed emotiva.

Quando siamo distratti da un problema di funzione sessuale, c'è pochissima connessione emotiva perché siamo concentrati sul problema e quando accadrà (o non accadrà). Questo può portare il nostro partner a mettere in dubbio la nostra desiderabilità come partner.

Quando il sesso è troppo duro (nessun gioco di parole), tutta l'attrazione può essere persa [3].

Parlo in base alla mia esperienza personale qui. In effetti, è stato il motivo per cui sono entrato in questa linea di lavoro. Sono appassionato di aiutare a risolvere la disfunzione sessuale sia negli uomini che nelle donne perché so quanto sia prevalente e come possa influenzare negativamente le relazioni e l'autostima delle persone.

Il che mi porta al punto successivo. Il sesso riguarda entrambi i partner, non solo uno.

2. Tieni a cuore l'esperienza del tuo partner tanto quanto la tua

Questo è sempre un ottimo consiglio. Tuttavia, devi bilanciare la tua concentrazione sessuale o questo causerà problemi. Ad esempio, quando un maschio concentra troppa attenzione nel dare i preliminari al suo partner, può fargli perdere la sua dura erezione. Una partner femminile eccessivamente concentrata sulla connessione emotiva che sente con il suo partner durante il sesso potrebbe renderla incapace di raggiungere l'orgasmo.

Anche concentrarsi sulla connessione spirituale di una coppia può causare problemi durante l'intimità [4] perché il loro cervello non riceve segnali rilevanti per il completamento dell'atto sessuale.

Questi sono problemi comuni che le persone affrontano quando cercano di essere un'amante migliore.

3. Non passare così tanto tempo a stressarti sulla funzione sessuale

Essere un amante migliore richiede azioni correttive per risolvere quei problemi di funzione sessuale che minano la nostra capacità di entrare veramente in contatto con un partner.

Perché? Perché questi problemi consumano continuamente entrambi i partner, abbassando la libido e causando frustrazione emotiva e sessuale.

Ad esempio, una donna che non è in grado di raggiungere l'orgasmo durante il rapporto è completamente distratta durante il rapporto. Il suo partner può sentire la sua disconnessione e potrebbe iniziare a immaginare di non amarli più o di essere attratta da loro. Questo può portare a un'erezione debole o a un problema di eiaculazione precoce (in un maschio), che aggrava ulteriormente i loro problemi di intimità.

Sebbene possa essersi consolata del fatto che a volte può raggiungere l'orgasmo durante i preliminari, potrebbe non rendersi conto dello stress che questo mette sul suo partner mentre lui o lei lotta per esibirsi in modo che possa sentirsi soddisfatta sessualmente.

È un duro lavoro quando il tuo partner impiega 20 minuti o più per raggiungere un orgasmo, soprattutto per un partner maschio che deve rimanere duro e avere il controllo per questa durata.

Dall'altra prospettiva, un maschio che eiacula precocemente [5] è spesso giudicato egoista dal suo partner. Di solito, sta semplicemente notando quanto sia eccitante il suo partner e quanto lo eccitano! Al contrario, un maschio che non può eiaculare di solito è eccessivamente concentrato sul suo partner e non segnala al suo cervello che è ora di raggiungere l'orgasmo.

Quello che sto dicendo è che questi problemi vengono spesso fraintesi. A volte è il malinteso stesso che causa la rottura di una relazione.

4. Ascolta di più

Tutto ciò che pensiamo, diciamo e facciamo ha un impatto su come ci sentiamo. Ciò è particolarmente importante nelle relazioni poiché tutte le nostre azioni hanno anche un effetto diretto sul nostro partner. Per essere un amante migliore, dobbiamo essere un ascoltatore migliore.

Quando non prestiamo tutta la nostra attenzione al nostro partner, tendiamo a non ascoltare oltre la superficie di ciò che viene detto e questo causa problemi, soprattutto quando richiedono un cambiamento importante.

Si dice che la maggior parte della comunicazione [6] sia non verbale e quando siamo distratti perdiamo tutti quegli indizi che dimostrano l'importanza di un problema.

Questo può portare a molte discussioni estese in cui entrambi i partner si incolpano a vicenda per non aver capito, mentre se il partner avesse ascoltato completamente e avesse intrapreso un'azione correttiva, quel particolare argomento non si sarebbe verificato.

Non c'è niente di peggio che sentirsi accusati di qualcosa che sentiamo di non aver fatto, ma se ascoltiamo veramente il nostro partner, possiamo renderci conto di ciò che ci viene chiesto.

Considerazioni finali

Per essere un amante migliore è necessario essere la versione migliore di noi stessi. Ciò significa intensificarsi come individuo e ascoltare attivamente e risolvere i problemi che stanno causando conflitti nella nostra vita e nelle nostre relazioni.