Come evitare di procrastinare e portare a termine il lavoro

Autore, imprenditore, podcast e conduttore televisivo Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

La maggior parte di noi procrastina. Correzione: TUTTI noi procrastiniamo. Ho persino procrastinato la scrittura di questo articolo.

A un certo punto ci siamo passati tutti. Ecco 5 suggerimenti su come evitare la procrastinazione che possono aiutarti a uscire dalla paralisi e iniziare a produrre al massimo.

1. Riduci il numero di decisioni da prendere durante la giornata

Ogni decisione che prendiamo ha una conseguenza energetica. Se ti svegli la mattina e hai bisogno di chiederti: "Cosa devo fare oggi?" - beh, oggi stai per procrastinare.

Se ti avvicini a ogni nuovo giorno senza aver pensato prima a come vorresti che fosse, sprecherai gran parte della tua energia pensando a cosa fare e cosa non fare.

Devo andare in palestra oggi o domani?

Devo dire di sì a pranzo con Barry Boombatz della contabilità o devo fare un pranzo veloce da solo in modo da poter tornare in ufficio e finire questa presentazione?

Devo indossare questo o quello?

Mangia questo o mangia quello?

Rispondi ora o più tardi?

Ci poniamo domande come questa tutto il giorno.

Il problema è che le domande ci obbligano a rispondere con delle risposte, che ci obbligano a prendere decisioni ... Questo ti prosciuga il tuo autocontrollo e ti rende stanco, il che ti porta a procrastinare ciò che conta di più nella tua vita.

Il consiglio n. 1 per evitare la procrastinazione è ridurre il numero di decisioni che devi prendere durante un dato giorno, prendendo quelle decisioni in anticipo e / o creando abitudini intorno a determinate aree della tua vita per aumentare la tua efficacia e impedirti di prosciugare le tue energie pensando se farle o meno.

  • Decidi in anticipo esattamente in quali giorni della settimana ti eserciterai, invece di decidere il giorno;
  • Scegli i vestiti la sera prima anziché la mattina del;
  • Scegli la cosa più importante da fare domani e pianifica il tempo per farlo;

Questi sono solo alcuni semplici esempi, ma di solito sono le cose semplici che contano di più.

Quali sono alcuni esempi a cui puoi pensare per ridurre il numero di decisioni che prendi nella tua vita? In questo modo libererai l'energia di cui avrai bisogno per rimanere concentrato sul fare le cose grandi e significative, piuttosto che procrastinare facendo le cose piccole e senza senso.

2. Termina la giornata prima che inizi

Questo suggerimento riprende da dove termina il suggerimento n. 1. La decisione migliore che puoi prendere per evitare di procrastinare è pianificare le tue giornate in anticipo.

Anziché cercare freneticamente cosa farai in un dato giorno, un modo migliore per affrontare la giornata sarebbe dedicare qualche minuto alla fine di ogni giornata per pianificare rapidamente il giorno successivo.

Ad esempio, ogni sera, prima di andare a letto, annoto / rivedo i miei piani per il giorno successivo, che include:

  • My One BIG Thing (OBT) [1] che deve essere fatto quel giorno. Questo potrebbe essere un grande compito, un obiettivo o un progetto su cui devo fare progressi.
  • My No Matter What (NMWs): queste sono le mie abitudini quotidiane non negoziabili: esercizio fisico, passeggiata nella natura / meditazione quotidiana, lettura (minimo 30 minuti), lavoro relativo alla maestria e tempo trascorso con le persone che amo.

Qualunque altra cosa da fare il giorno successivo. In questo modo, i miei obiettivi e progetti più importanti hanno tutto il tempo per essere schiacciati e per non essere procrastinati.

3. L'alternativa nulla

"The Nothing Alternative" è un suggerimento per evitare la procrastinazione che è stato coniato da un influente romanziere di gialli di nome Raymond Chandler. Lo usava come un modo per evitare di procrastinare la sua scrittura quotidiana.

Chandler aveva difficoltà a sedersi alla tastiera e tirare fuori un conteggio delle parole predeterminato ogni giorno come alcuni scrittori di successo. Così, ha sviluppato un altro metodo per superare la procrastinazione e farsi fare il lavoro: dedicava 4 ore ogni mattina e si dava un ultimatum:

E Chandler consiglia agli scrittori, e presumibilmente persone di tutte le professioni, che soffrono di procrastinazione di fare lo stesso:

"Lui [lo scrittore] non deve scrivere e se non ne ha voglia, non dovrebbe provare. Può guardare fuori dalla finestra o stare in piedi o contorcersi sul pavimento, ma non deve fare altre cose positive, non leggere, scrivere lettere, dare un'occhiata a una rivista o scrivere assegni ... Scrivi o niente. "< / p>

Questa era la filosofia di Chandler e per lui ha funzionato.

Le regole sono piuttosto semplici:

  • A) Non devi scrivere o lavorare su ciò su cui devi lavorare.
  • B) Ma non puoi fare nient'altro.

Con queste due opzioni in mente, a un certo punto inizierai a lavorare, anche se non altro per evitare di annoiarti!

E anche se il tuo lavoro potrebbe non essere così semplice e definito chiaramente come quello di Chandler, puoi certamente trarre vantaggio dalla chiarezza che deriva dal mettere da parte il tempo per:

Non fare nulla o concentrati sulla tua UNICA cosa più importante.

Per provare tu stesso, individua il tuo obiettivo più importante per domani mattina e dedica 90 minuti di tempo totalmente ininterrotto per concentrarti su quell'obiettivo.

Nessuna email. Niente smartphone. No facebook. Nessun assurdo. Spegni il tuo Wi-Fi se necessario. Questo è il tuo momento per aumentare la marcia e concentrarti.

4. La prossima abitudine all'azione: concentrarsi su qualcosa di fattibile

Nel suo libro Getting Things Done, David Allen discute il potere di "smorzare il cervello" in modo intelligente, individuando la tua AZIONE PROSSIMA per qualsiasi cosa su cui stai lavorando. È una delle idee più potenti del libro: cerca solo di capire la prossima azione specifica che devi intraprendere per avvicinarti al completamento, quindi FALLO ...

Ora, non è un segreto che la procrastinazione causi molto stress e pressione ... ma il modo in cui alleviamo questa pressione è dove entra in gioco il segreto.

La chiave di questo suggerimento per evitare la procrastinazione è capire l'azione fisica immediatamente successiva, non importa quanto piccola, è necessaria per portare avanti qualcosa; che si tratti di un'attività, un progetto, una telefonata o qualsiasi altra cosa.

Vuoi imparare a smettere di procrastinare? Impara come spostare la tua attenzione. Spostare la tua attenzione su qualcosa che la tua mente percepisce come fattibile fa la differenza che fa la differenza. Mi spiego:

Pensa a qualcosa su cui hai procrastinato; tipo, finire una presentazione per lavoro. Ora FOCALIZZA su come ti fa SENTIRE ogni volta che pensi a come devi fare quella presentazione. Pensa a tutto il lavoro coinvolto. Fa schifo, vero? Come ti senti? Sopraffatto?

Ora sposta il tuo FOCUS su UNA SEMPLICE COSA che puoi fare subito per spostare questa presentazione anche un po 'più vicino al "fatto". Forse hai bisogno di cercare su Google alcune immagini da includere nella presentazione. È fattibile, giusto?

Assicurati di essere la PROSSIMA AZIONE. Fallo.

La logica alla base di questo metodo Next Action è semplice: quando fai qualcosa che la tua mente percepisce come fattibile, la tua energia aumenterà, il tuo senso dell'orientamento e la tua spinta aumenteranno notevolmente; e sarai in grado di motivarti per ottenere tutto ciò di cui hai bisogno: FATTO!

Approfondimento attuabile: ogni volta che senti la procrastinazione che si ripresenta di nuovo, dovresti prenderlo come un innesco per RENDERE tutto ciò che desideri procrastinare in qualcosa di semplice e fattibile ... Anche se è qualcosa di piccolo come aprire KeyNote nominare la tua presentazione ...

Un piccolo passo tira l'altro ... e un altro ... e un altro ... e prima che tu te ne accorga, hai lo slancio.

5. Modifica il tuo ambiente

Se sei un alcolizzato, non tieni gli alcolici in casa e stai lontano da bar e persone che non possono rispettare la tua decisione di licenziare il whisky.

Allo stesso modo, il mio ultimo consiglio per evitare di procrastinare dappertutto è di rimuovere i segnali che innescano le tue abitudini di procrastinazione in primo luogo.

Se non puoi lavorare in luoghi pubblici a causa del movimento e del rumore costanti, trova un posto tranquillo dove sederti e concentrarti.

Per evitare di procrastinare e concentrarmi su ciò su cui ho deciso di concentrarmi, devo rimuovere ogni possibile distrazione dal mio ambiente di lavoro, sia fisico che digitale ...

Di solito commutavo il mio iPhone su "Non disturbare" e lo mettevo sulla scrivania mentre lavoravo, ma la tentazione di dare un'occhiata e controllarlo mi ha portato più spesso sul percorso della procrastinazione che sul percorso della produttività.

/ p>

Ora, prendo il mio iPhone, lo metto su "Non disturbare" e poi lo metto in un cassetto che mi richiede di alzarmi fisicamente per controllarlo ... Questo mi tiene concentrato. Anche le mie notifiche e gli avvisi sono disabilitati su tutti i miei computer. Ho anche smesso di indossare il mio Apple Watch in qualsiasi momento diverso da quando mi alleno.