Come sono diventato una persona migliore vivendo in un altro paese

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Poco più di un anno fa, io e mia moglie abbiamo venduto la maggior parte dei nostri beni terreni e ci siamo trasferiti in una piccola città nel paese montuoso sudamericano dell'Ecuador. In quel periodo, abbiamo imparato moltissimo su chi siamo e cosa è veramente importante nella vita. In breve, siamo diventati ... migliori.

Chi eravamo e cosa siamo diventati

Come coppia sposata del nord-est degli Stati Uniti, l'anno scorso siamo stati proprietari di una lavanderia a gettoni inaspettatamente indotta da mal di testa nella città di Providence, Rhode Island. Abbiamo lottato, abbiamo fatto girare le ruote, eravamo stressati e consumati dal far quadrare i conti mentre cercavamo di ritagliarci alcuni periodi di vita reale, propositiva e deliberata.

Per un capriccio, ci siamo sbarazzati di tutto ciò che ci legava alla nostra area geografica e ci siamo trasferiti nella piccola città prevalentemente indigena di Otavalo, in Ecuador. Ora lavoriamo meno di 30 ore a settimana ... in totale, tra noi due. Guadagniamo circa il triplo delle nostre spese mensili, il che ci consente di risparmiare più denaro di quanto potremmo mai fare negli Stati Uniti, dove lavoravamo molto di più.

Viviamo in un luogo con un clima primaverile perpetuo, una vista su tre diversi vulcani, una cultura unica e una varietà di attività all'aperto. Abbiamo molto tempo libero per dedicarci ai nostri hobby, ai progetti per animali domestici e ai romanzi incompiuti. Viviamo lentamente. Ci concentriamo sulla nostra salute e sviluppo personale. Abbiamo la base di partenza perfetta per ulteriori viaggi. In breve, abbiamo trovato ricchezza vivendo all'estero.

Una visione del mondo ampliata

Trascorrere un po 'di tempo vivendo in e tra una cultura molto diversa produce alcuni benefici illuminanti. In Ecuador, dove il salario minimo è di poco superiore ai 300 dollari al mese, vediamo persone che conducono una vita ricca e soddisfacente mentre affrontano un livello di povertà raramente visto negli Stati Uniti, che ci ha aiutato a liberarci dall'abitudine di equiparare la nostra felicità al nostro saldo bancario.

La nostra piccola città di montagna è abitata principalmente dai Quichua, un gruppo indigeno con una propria cultura molto distinta. Abbiamo l'opportunità di osservare i loro costumi e interagire con loro in un modo che ci ha aiutato ad essere più aperti e alla comprensione delle altre culture in generale. Vediamo, quasi ogni giorno, queste belle persone ci trattano gentilmente e ci accettano nella loro comunità, rendendoci sempre consapevoli delle opportunità per imitare la loro natura affettuosa.

Felice e sano

Essendo sull'equatore, abbiamo accesso tutto l'anno a incredibili prodotti freschi. Oltre a quello che abbiamo negli Stati Uniti, l'Ecuador coltiva anche una serie di frutta e verdura uniche con cui ci siamo divertiti a sperimentare, inclusi i pomodori degli alberi che hanno il sapore di un incrocio tra un pomodoro e un agrume e chochos che sono comunemente un legume imbevuto di agrumi e servito freddo come ceviche.

Una dieta composta prevalentemente da prodotti freschi e cibi poco lavorati ha prodotto un notevole miglioramento della nostra salute e del nostro livello di energia, il che è positivo, perché qui siamo estremamente attivi.

Io e mia moglie abbiamo deciso di non acquistare un veicolo in Ecuador, quindi noi, come la maggior parte dei nativi, percorriamo enormi distanze per spostarci. Secondo i nostri contatori di passi, nei giorni attivi, è abbastanza facile per noi camminare verso l'alto di 8 miglia. Mantenere alto il nostro livello di attività, soprattutto nel nostro ambiente ad alta quota (8.000 piedi sul livello del mare) ci ha aiutato a rimanere relativamente in forma e incredibilmente felici.

Nel complesso, viaggiare e vivere all'estero è stata una delle, se non la migliore decisione che abbiamo mai preso in coppia. Ci ha reso persone più complete e felici, aiutandoci a disconnetterci dal lavoro per vivere la mentalità che è fin troppo comune nelle nazioni più sviluppate. Facci sapere come viaggiare ti ha reso una persona migliore nei commenti.

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Leggi avanti

Altro di questo autore

Frank Bozzo

Tendenze nella comunicazione

Altro di questo autore

Frank Bozzo

Tendenze nella comunicazione

Leggi avanti

5 passaggi per riprendersi velocemente quando la vita ti abbatte
Come superare i tuoi pensieri e comportamenti autodistruttivi
Ti senti sconfitto? 7 modi utilizzabili per aiutarti a tornare in pista
Ti senti sconfitto nella vita? 9 modi per riprendersi il potere

Ultimo aggiornamento il 18 dicembre 2020

In che modo viaggiare può migliorare drasticamente le tue capacità interpersonali

Vagabondo itinerante, scrittore e appassionato di cibo vegetale. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Intrinsecamente, il viaggiatore esperto funge anche da farfalla sociale. Possono avviare una conversazione per capriccio e in qualche modo riescono a trovare un terreno comune con persone di ogni estrazione sociale.

Viaggiare da solo può aprirci e arricchire incredibilmente gli occhi, ma ci fornirà anche le abilità necessarie per avere successo. La comunicazione e le abilità interpersonali sono attributi che possono essere appresi e affinati. Queste abilità sono applicabili nella vita di tutti i giorni e possono essere tradotte in ambienti professionali.

Siamo intrinsecamente chiusi

Per la mia prima esperienza di viaggio solitario, ero appena arrivato a San Francisco per uno stage. Si è verificato un problema con il nostro treno e abbiamo dovuto passare a un nuovo treno al binario successivo. Un signore che aveva tenuto una conversazione educata ha deciso che ora era la sua missione aiutarmi a spostare le mie cose sul treno successivo.

Nonostante le buone intenzioni, ero sgomento. Non ero abituato alla gentilezza degli estranei, anzi pensavo che stesse cercando di derubarmi o peggio. La gentilezza è in qualche modo regionale. E crescendo nella zona di Tristate, ero stato condizionato ad essere estremamente scettico. L'interazione con estranei sembrava incredibilmente tabù.

È vergognoso ammetterlo, ma le abilità sociali sono cadute nel dimenticatoio. Ci siamo dimenticati di come parlarci. L'idea di avviare una conversazione con uno sconosciuto è al limite del terrificante. Ma ancora più terrificante, la mancanza di una comunicazione efficace porterà alla fine a una vita solitaria.

Mantenere viva la passione

Una volta un uomo molto saggio ha detto che prima di impegnarsi completamente con qualcuno, portalo in viaggio. Quest'uomo saggio è Bill Murray e dice la verità. Viaggiare può essere un periodo molto vulnerabile per molte volte, spesso può tirare fuori il peggio dalle persone.

Ma se sei in grado di superare gli inevitabili ostacoli che sorgeranno durante il tuo viaggio, è stato dimostrato che viaggiare rafforza le relazioni. [1] Offre a te stesso e al tuo partner l'opportunità di condividere un obiettivo comune.

Il semplice fatto di trovarsi in un ambiente diverso [2], libero da tutti i tuoi obblighi quotidiani che tendono a intralciarti, aiuterà a riaccendere il romanticismo e l'intimità. Darà a entrambi la possibilità di rivisitare alcune questioni che normalmente darebbero inizio a una discussione, in un ambiente romantico e sicuro.

Le coppie che viaggiano regolarmente insieme hanno riferito di avere una comunicazione più efficace tra loro rispetto a quelle che non lo fanno. [3]

Non vedrai mai il mondo allo stesso modo

La più grande epifania che si possa vivere mentre si immergono nello stile di vita dei viaggi è la consapevolezza che non tutti pensano come te. Non tutti vivono nello stesso modo in cui lo fai tu. Culture diverse ospitano filosofie e priorità diverse.

Respira, rilassati e divertiti

Crescendo in un luogo in cui i risultati sono attesi istantaneamente, non mi piaceva l'idea di aspettare. Voglio dire, qual è il problema? Ho effettuato l'ordine e lo voglio adesso. Chiaramente l'impazienza era spalmata su tutto il viso. Il server che ha preso il mio ordine mi ha chiesto in modo così innocente: "Perché sembri arrabbiato? Hai qualche momento in più per goderti la vita prima di ricevere il cibo. " Aveva così ragione. Perché mi stavo arrabbiando? Non avevo nessun posto dove essere. Così ho seguito il suo consiglio. Inspirai profondamente, assorbendo tutta la bellezza che mi circondava.

La pazienza è una virtù. E quando sei in viaggio, non hai altra scelta che essere paziente.

Impara a rotolare con i pugni

Non tutto funziona come previsto, le cose sono destinate ad andare storte. Quando viaggi, sei eccezionalmente vulnerabile a questi contrattempi, con pochissima sicurezza se le cose non vanno come vuoi. Questo può essere incredibilmente snervante le prime volte. Questo può persino dissuadere alcuni dal decidere di continuare. Ma se riesci a hackerarlo e prendere i colpi mentre arrivano, alla fine svilupperai la pazienza del Santo. Stanno per accadere cose brutte; lasciateli. Troverai un altro modo.

Quando le cose non funzionano, non solo devi essere paziente, ma anche adattabile [4]. Devi essere in grado di ricordare e mettere a punto strategie, o almeno accettare la situazione a portata di mano e procedere con essa.