In che modo la meditazione ti aiuta a prendere decisioni migliori

Daniel è uno scrittore che si concentra sui blog sulla felicità e la motivazione a Lifehack. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Ti capita mai di pensare di prendere sempre le stesse decisioni sbagliate? In tal caso, potresti essere interessato a sapere che la meditazione potrebbe avere un impatto enorme sulla tua capacità decisionale.

Non sei così razionale come pensi di essere.

Probabilmente ti consideri una persona razionale, ma cosa succederebbe se ti dicessi che la maggior parte delle tue decisioni non ha alcun senso? Considera quel libro che hai iniziato a leggere, ma poi hai capito che era terribile in pochi capitoli. Hai smesso di leggere o hai continuato a leggere nonostante il tuo disgusto? Immagina una persona con cui sei uscito in passato, ma poi ti sei reso conto di non essere compatibile. Hai interrotto immediatamente la relazione o l'hai lasciata trascinare per mesi (o anni)? Ricorda un concerto o un evento sportivo per cui hai acquistato i biglietti, ma poi ti sei reso conto di essere gravemente malato. L'hai annullato per riposarti e riprenderti, o ti sei costretto ad andare (anche se eri troppo malato per divertirti)?

Il problema: sei consumato nel tuo passato.

Gli scenari sopra illustrano l'errore dei costi irrecuperabili, che in teoria sembra ovvio. Un costo irrecuperabile è un costo passato che è già stato pagato e non può essere recuperato. Se leggi alcuni capitoli di un libro che fa schifo, non puoi "desiderare" quel tempo indietro. Continuare a leggere sciocchezze non migliorerà la situazione. Se ti ritrovi in ​​una relazione che non doveva essere, non puoi ritardare l'inevitabile, quindi potresti anche premere il grilletto. Se acquisti i biglietti per visitare un parco a tema nel fine settimana, ma ti svegli con un mal di stomaco così grave da non poter salire sulle montagne russe, perché non dare i biglietti a un amico che potrebbe godersi l'esperienza?

La soluzione: medita per concentrarti sul presente.

La meditazione ti aiuta a lasciare andare il passato, dimenticare il futuro e concentrarti sul presente. Un documento accademico pubblicato su Psychological Science, "Debiasing the Mind through Meditation: Mindfulness and the Sunk-Cost Bias", propone che la meditazione potrebbe aiutarti a prendere decisioni migliori. A due gruppi di 15 persone è stato chiesto di eseguire esercizi decisionali. Uno di quei gruppi ha eseguito prima 15 minuti di meditazione guidata sulla respirazione focalizzata, mentre l'altro ha eseguito gli stessi esercizi senza preparazione. Il gruppo che ha meditato ha preso decisioni più efficaci prive di pregiudizi. Il ricercatore Andrew C. Hafenbrack ha osservato:

"Se riesci a fare queste pause durante la giornata, se riesci a fare una breve pausa, puoi arrivare a un posto che ti aiuterà a pensare meglio. Se ti trovi in ​​una posizione in cui devi cambiare il modo in cui pensi ed essere sicuro di pensare in modo meno parziale ... la meditazione è un modo per farlo. "