In che modo l'apprendimento sociale ti aiuta a imparare più velocemente e più facilmente

Fondatore e CEO di Lifehack Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Hai mai notato che tendi ad imparare certe cose semplicemente osservandone altre? L'apprendimento in questo modo è chiamato apprendimento sociale, che è uno dei 6 tipi comuni di apprendimento. Ti aiuta ad apprendere più velocemente poiché le conoscenze e le abitudini vengono acquisite facilmente quando vengono praticate da persone all'interno di un determinato ambiente.

Nel corso dei secoli, gli esseri umani hanno incorporato l'apprendimento sociale nelle loro vite come principale approccio di apprendimento. Il fatto che il comportamento umano sia appreso lo ha reso possibile. Da prima era l'unico modo per imparare, ora è il metodo di apprendimento più veloce e completo.

In questo articolo scoprirai come puoi fare buon uso dell'apprendimento sociale e dei comportamenti osservati per aiutarti a imparare più velocemente e più facilmente.

La teoria dell'apprendimento sociale presentata da Albert Bandura è semplice. Suggerisce che l'apprendimento sociale si basa sull'attenzione, la conservazione, la motivazione e la riproduzione [1].

Sebbene queste fasi sembrino buonsenso, c'è un numero sorprendentemente elevato di persone che attraversano interazioni sociali senza imparare nulla perché non stanno praticando attivamente le diverse fasi.

Cominciamo con la prima fase, l'attenzione.

Attenzione

Poiché la nostra mente ha una capacità limitata di memorizzare i dati, sono le cose a cui prestiamo attenzione che rimangono con noi. Dare il 100% della tua attenzione a una situazione da cui impari è garantito per aiutarti a massimizzare l'apprendimento sociale.

Rimani nel momento

Quando ti concentri sull'imparare da ciò che ti circonda, la tua mente si concentrerà solo su ciò che vuole imparare, quindi le distrazioni svaniscono. Tuttavia, è molto normale trovarsi in una situazione in cui le informazioni che ricevi diventano monotone o ti distrai per qualche altro motivo.

Assicurati di essere ben riposato e pieno di energia in modo da poter spendere le tue energie per imparare le cose che ti interessano [2].

Sii consapevole

La consapevolezza nei suoi termini più semplici è sintonizzarsi su ciò che stiamo vivendo nel presente piuttosto che pensare a qualcosa che potrebbe o è accaduto.

Per l'apprendimento sociale, dovresti prestare attenzione solo alla conversazione o all'attività da cui desideri imparare, filtrando altre cose che non ti interessano tanto in quel momento. In questo modo, il tuo cervello può creare ricordi di ciò che stai vivendo solo in quel momento, che è la cosa che vuoi imparare.

Se ti senti distratto, concentrati sulla respirazione profonda finché le distrazioni non svaniscono e puoi riportare la tua attenzione sull'opportunità di apprendimento a portata di mano.

Per ulteriori suggerimenti su come essere consapevoli, consulta questo articolo.

Non multitasking

Nel mondo iperconnesso di oggi, è normale, addirittura previsto, essere un multitasker. Essere tra le persone e controllare la posta elettronica sugli smartphone è ormai un normale comportamento sociale.

Tuttavia, quando vuoi massimizzare il tuo apprendimento sociale, non fare più cose contemporaneamente. Dovresti concentrarti solo sull'interazione da cui vuoi imparare e bloccare tutto il resto.

Non raggiungere il tuo dispositivo e non impegnarti in più conversazioni contemporaneamente. In breve, non lasciare che la tua mente e gli altri sensi si occupino di niente oltre all'apprendimento.

Coinvolgi attivamente

Analogamente ai punti precedenti, l'apprendimento attraverso l'apprendimento sociale è veloce e facile se ascolti, parli e osservi attivamente.

Quando sei attivamente coinvolto, rispondi alla situazione facendo osservazioni pertinenti, imitando azioni importanti e concentrandoti sull'ascolto in modo da capire.

Per massimizzare i benefici dell'apprendimento attraverso l'apprendimento sociale, sii attento a coloro che sono in giro e cercano anche di imparare. Un buon esempio di ciò sarebbero gli studenti di medicina su rotazioni cliniche che osservano e ascoltano attivamente il medico a cui sono assegnati e rispondono alle sue domande.

Conservazione

Prestare attenzione è ottimo per l'apprendimento, ma per quanto riguarda la conservazione delle nuove informazioni?

Il nostro cervello ha spazio limitato per memorizzare i dati, quindi come possiamo assicurarci di ricordare le cose che sono importanti per noi?

Questi suggerimenti dovrebbero aiutarti ad aumentare il tuo potere di fidelizzazione.

Ripeti per ricordare

Il nostro cervello inizia a svilupparsi dal momento in cui nasciamo, assorbendo le cose dalle persone e dalle esperienze intorno a noi. È un apprendimento costante e le esperienze ripetute aiutano a rafforzare l'apprendimento.

Una nuova esperienza apre nuovi percorsi neurali nel nostro cervello e la ripetizione di queste esperienze [3] rafforza i percorsi, aiutandoci a conservare le informazioni meglio e più a lungo.

Aumenta la potenza del cervello

Puoi migliorare la ritenzione aumentando la potenza del tuo cervello: esercitati regolarmente, dormi bene e allunga i muscoli della memoria giocando ai giochi del cervello.

Crea connessioni

Collega un'opportunità di apprendimento sociale con la mnemonica. Usa immagini mentali, musica e qualsiasi altra cosa che desideri conservare e richiamare le informazioni.

Collega le nuove informazioni con le vecchie per raggiungere nuove conclusioni. Puoi usare la scrittura e il parlato per questo.

Ricorda che meno è meglio

Quando stai cercando di conservare la conoscenza attraverso l'apprendimento sociale, prova ad acquisire informazioni in piccole quantità.

Conferenze di un'intera giornata, lezioni che durano per ore e programmi di apprendimento simili non hanno l'effetto desiderato. La mente umana si spegne quando si trova di fronte a un sovraccarico di informazioni e l'apprendimento da queste situazioni diventa minimo.

La ricerca mostra che se stai cercando di conservare le informazioni dalle opportunità di apprendimento sociale, è un'idea molto migliore metterti nella situazione più frequentemente per un periodo di tempo più breve [4].

Motivazione

L'idea di una ricompensa tangibile o dello sballo emotivo che deriva dal senso di realizzazione è ciò che ci motiva a continuare a fare una buona cosa, mentre la paura delle ripercussioni o dei risultati spiacevoli è ciò che ci impedisce di fare qualcosa di male.

Quando un bambino osserva che il buon comportamento di un fratello si traduce in un premio, mentre un cattivo comportamento giudica la punizione, il bambino che vuole un premio sarà motivato a un buon comportamento da questa lezione di apprendimento sociale.

La motivazione ad apprendere nuove informazioni e abitudini è una parte fondamentale dell'apprendimento sociale. Per rimanere motivato per l'apprendimento sociale, puoi provare quanto segue.

Trova un modello di comportamento

Trovare un modello di ruolo e basare il tuo apprendimento su di esso significa che sei motivato a duplicare il comportamento del modello.

L'esempio degli studenti di medicina si adatta bene anche qui. Gli studenti saranno motivati ​​ad osservare e imitare migliori capacità cliniche e tecniche di gestione del paziente osservando gli altri intorno a loro e aspirando a essere bravi come sono.

Scrivi una nota

Annota le cose che ti hanno ispirato e continua a rivederle per rimanere motivato.

Parla di questo

Parla con il tuo modello di comportamento o con i colleghi di ciò che ti motiva in un ambiente di apprendimento sociale condiviso.

Un esempio di questo è una persona in riabilitazione che è motivata a partecipare alle riunioni dalla presenza di altri che sono riusciti a liberarsi dalla dipendenza e sono sulla strada del recupero.

Si basa sul rinforzo o sulla punizione. La motivazione positiva è la motivazione basata sulla ricompensa (pazienti soddisfatti) e la motivazione negativa è la motivazione basata sulla punizione (dipendenza assoluta dai farmaci).

Ricorda, indipendentemente dal tipo che funziona per te, senza motivazione, non c'è motivo per noi di fare nulla.

Riproduzione

Nel contesto dell'apprendimento sociale, "riproduzione" non è la propagazione dell'apprendimento, ma la sua implementazione.

La riproduzione delle informazioni apprese è l'ultima fase dell'apprendimento sociale. Una volta che presti attenzione a ciò che ti circonda e conservi ciò che hai imparato nell'ambiente, sei quindi motivato a riprodurre il tuo apprendimento in modo da poter ottenere la ricompensa.

Bandura suggerisce il rinforzo diretto, il rinforzo vicario e l'auto-rinforzo come i diversi modi per riprodurre la conoscenza acquisita attraverso l'apprendimento sociale [5].

Rinforzo diretto

Questo è quando agisci in base alla conoscenza, sapendo che il risultato sarà positivo, o eviti l'atto perché il risultato sarebbe spiacevole.

Per ripetere l'esempio degli studenti di medicina qui, il rinforzo diretto sarebbe uno di loro che praticano tecniche di gestione del paziente apprese dal loro modello di ruolo, con l'aspettativa che il risultato sia un paziente soddisfatto.

Rinforzo vicario

Il rinforzo vicario nell'apprendimento sociale è l'applicazione della conoscenza che non è stata appresa in prima persona ma viene appresa osservando le conseguenze delle azioni di una terza parte.

Un buon esempio di questo tipo di rinforzo sarebbe imparare a non assumere droghe dopo aver visto le condizioni di un tossicodipendente.

Auto-rinforzo

L'auto-rinforzo si verifica quando una persona decide di ricompensarsi per un buon comportamento o di provocare una conseguenza negativa come risultato di una situazione indesiderata.