Come lasciare sempre un'ottima prima impressione

Fondatore di Growth Ninja Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Perché la prima impressione è importante

La prima impressione è ovviamente la prima cosa che si verifica in qualsiasi interazione sociale. Trasmetti fiducia? Sicurezza di sé? Quando le persone ti parlano, ti giudicano immediatamente e decidono se piaceranno o meno. A causa di questa naturale inclinazione, devi sempre lasciare una solida prima impressione perché non sai mai cosa succederà: forse sarai un amico straordinario o le porte si apriranno per te in futuro.

Ricorda che avvicinare persone a caso per conversare è un'abilità straordinaria da avere. Non solo espande la tua cerchia sociale, ma ti mette più a tuo agio con l'interazione sociale in generale. Se riesci a intavolare una conversazione legittima con qualcuno che non conosci, immagina quanto ti sentiresti fantastico parlando con qualcuno che conosci già?

Molte volte mi sono avvicinato a qualcuno che non conoscevo, l'ho guardato negli occhi mentre stendevo la mano e poi mi sono presentato. Saresti sorpreso di quanto le persone siano ricettive al contatto spontaneo. Direi che ogni volta che inizi un contatto con uno sconosciuto, hai reso la loro giornata speciale perché si sentono speciali e ti sei chiesto perché fosse quello con cui hai scelto di interagire.

Se ne vanno sempre pensando di aver appena incontrato una persona molto influente; qualcuno senza paura.

Personalmente, sento di fare un ottimo lavoro con le prime impressioni. Lo attribuisco a molte sottili osservazioni sociali che ho modificato nel corso degli anni e che tuttora ho messo in pratica quasi quotidianamente. Puoi imparare anche questo, ma prima prendiamo in considerazione alcune cose.

Quando incontri qualcuno, ci sono cose di cui dovresti sempre tenere conto, come il contesto della riunione (personale o di lavoro) e cosa sta facendo al momento dell'iniziazione. Dovresti modificare i tuoi approcci in base a queste due cose. Quando sei in un ambiente più informale e personale, probabilmente non vuoi essere formale come faresti con un nuovo potenziale datore di lavoro. Inoltre, non vuoi mai che qualcuno interrompa tutto quello che sta facendo solo per parlarti se non l'hai mai incontrato prima. È maleducato e a nessuno piace essere interrotto.

Ora che lo hai capito, ecco alcune cose da mettere sempre in pratica quando incontri qualcuno per la prima volta.

Linguaggio del corpo

Uno degli aspetti più trascurati dell'interazione sociale è la comunicazione non verbale. Che tu te ne renda conto o no, dai giudizi istantanei e crei nozioni preconcette su tutti quelli che vedi. Puoi semplicemente capire se qualcuno è sicuro o meno esaminando il modo in cui si comporta, se è il modo in cui cammina, sta in piedi o quanto è aperto il suo linguaggio del corpo.

Sapendo questo, usiamolo a nostro vantaggio.

Tocca

Per prima cosa, sentiti a tuo agio con il tatto. Il tocco è potente e anche se non sei una persona permalosa, il primo contatto è comunque necessario. Sempre, presentati sempre per nome, poi allunga la mano per una stretta di mano. Non importa se è una femmina o un maschio, gli stringi la mano con sicurezza e non come un pesce sciolto. Non c'è niente di peggio di una stretta di mano morta.

Ricorda di esprimere potere e fiducia nella tua stretta di mano. A volte vedrai la sorpresa negli occhi delle persone dopo una buona stretta di mano perché molte persone sono abituate a zoppicare le offerte. Se ti danno una stretta di mano morta, allora va bene; afferralo comunque saldamente e agitalo. Fai solo attenzione a non stringere troppo forte perché non vuoi rompergli la mano. Conosco un ragazzo che lo fa incredibilmente difficile; forse sta compensando qualcosa.

Postura

Successivamente, dovresti sempre essere consapevole della postura del tuo corpo. Ad esempio, fai del tuo meglio per non rilassarti perché invia segnali di mancanza di fiducia o di essere piuttosto pigro, nessuna delle due qualità attraenti. Stai sempre in piedi anche se all'inizio è molto difficile; stare in piedi diventa più facile nel tempo. Cammina in piedi, stai in piedi e siediti. Sempre.

Ok, quindi ora che sei in piedi, le persone che ti vedono ti percepiranno immediatamente come più fiducioso. Quando incontri qualcuno di nuovo, noterà la tua postura e guadagnerai punti gratuiti, e ovviamente i tuoi amici lo noteranno e si chiederanno perché sei così sicuro di te in questi giorni.

Tieni il corpo aperto

Oltre a mantenerti alto, vuoi che il tuo linguaggio del corpo sia aperto e accessibile. Ciò significa non incrociare le braccia sul petto, non parlare a qualcuno con il tuo corpo ad angolo lontano da loro e assicurarti che le tue espressioni facciali non siano arrabbiate.

Capisco che il volto "predefinito" di alcune persone abbia un aspetto tutt'altro che ideale; il mio sembra triste, a quanto pare. Quando ho bisogno di togliermi la faccia triste, di solito penso a qualcosa di divertente e un sorriso si formerà naturalmente. Provalo.

Sii sinceramente interessato

Amo parlare con altre persone e dedico sinceramente la mia attenzione alle loro storie. È importante sviluppare un reale interesse a conoscere altre persone e il tuo viso si illuminerà naturalmente mentre ti raccontano la loro storia. Non si finge questo. Beh, non è vero. Il punto è che è molto più facile dare l'impressione che ti interessi se lo fai davvero: le persone possono percepire la tua energia e spesso rispondere in base al feedback che ricevono da te.

Leggi "How to Win Friends and Influence People" di Dale Carnegie. Ha un titolo molto sciocco che suona come una guida pratica per i perdenti, ma non è assolutamente così. È un libro di auto-aiuto molto prezioso, uno dei più popolari in realtà. Carnegie ti insegna come interessarti davvero alle persone e parla anche di alcuni effetti psicologici interessanti. Uno di questi è chiamato effetto "Ben Franklin".

Sembra fantastico, vero? È davvero. Fondamentalmente, un giorno Benjamin Franklin si è reso conto che quando qualcun altro ti fa un favore, entrambi sono più disposti a farlo di nuovo in futuro e hanno la tendenza ad apprezzarti di più.

Sembra folle, ma la psicologia che c'è dietro è molto affascinante ed è un esempio di dissonanza cognitiva. Per dirla semplicemente, quello che sta succedendo nella loro testa suona molto come questo. “Aspetta, perché gli sto facendo questo favore? Questo deve significare che mi piace perché altrimenti gli farei un favore? Faccio solo favori alle persone che mi piacciono, quindi mi piace. " Ovviamente quel dialogo non scorre letteralmente nella loro mente, ma questa è l'idea generale.