Come entrare in contatto con qualcuno più profondo in breve tempo

Scrittore britannico che ama usare il potere delle parole per ispirare e motivare. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Fare amicizia e costruire relazioni non è facile per la maggior parte di noi.

Spesso il problema va oltre le tradizionali linee di conversazione, ad esempio: "Ciao, come stai oggi?" e "Non è il tempo migliore, speriamo che sia migliore per il fine settimana".

Queste righe almeno ti introducono in una conversazione con qualcuno, ma spesso la sua risposta chiude immediatamente l'interazione: "Sto bene, grazie" e "Il tempo dovrebbe essere bello per il fine settimana".

Se a questo punto ti senti a corto di parole, devi imparare come potenziare le tue capacità interpersonali.

Riepilogo video

Se vuoi continuare una conversazione, dovresti farlo come giocare a ping pong.

Se hai mai giocato a ping pong, sarai in grado di afferrare rapidamente l'arte della rivelazione di te stesso.

Ad esempio, quando giochi a ping pong (noto anche come ping pong) con qualcuno, ti impegnerai in un'azione avanti e indietro con loro. È simile a come vengono avviate e sostenute le conversazioni.

Una parte presenta un'idea o una domanda e l'altra parte commenta o risponde.

La rivelazione di sé segue lo stesso schema. Ad esempio, sei andato a pranzo con un nuovo collega e oltre a parlare di cibo, hai iniziato a rimanere senza cose da dire. In questo caso, potresti passare alla modalità di auto-rivelazione e dire qualcosa del tipo: "Potresti non crederci, ma lavoro qui da oltre 10 anni. In effetti, questo è il lavoro più lungo che abbia mai avuto. "

Rivelando questi due fatti interessanti su di te, è molto probabile che anche il tuo nuovo collega scelga di condividere qualcosa su se stesso. Potrebbero rispondere dicendo: “Wow, 10 anni sono tanti. Il mio lavoro più lungo è stato di soli 6 anni. Tuttavia, mia moglie lavora nello stesso posto da 12 anni. È più tempo di quanto siamo sposati! "

Non vincerai quando il gioco avrà inizio. Avrai un po 'di riscaldamento prima.

Tornando alla nostra metafora del tennis da tavolo, pensa a una volta in cui hai giocato contro un nuovo avversario.

Se non è stato durante una competizione ufficiale, è probabile che tu abbia passato qualche minuto a giocare l'uno contro l'altro in un riscaldamento casuale. Ciò avrebbe permesso a ciascuno di voi di valutare come giocava l'altra persona, il suo probabile livello di abilità, ecc.

La rivelazione di sé nelle conversazioni è più o meno la stessa. Le chiacchiere si spostano su questioni più profonde e gradualmente ogni parte inizia a rivelare all'altra persona più sogni, paure e convinzioni. Gli psicologi hanno etichettato questo evento naturale come penetrazione sociale. [1]

Naturalmente, bisogna sempre trovare un equilibrio tra apertura e vicinanza. Ad esempio, potresti non voler rivelare dettagli intimi a una nuova conoscenza, ma potresti sentirti a tuo agio nel farlo con un vecchio amico.