In che modo praticare la gratitudine può cambiare il cervello e la vita

Fondatore di Be Moved, Life Coach e Writer. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Sono sicuro che hai sentito l'ultima mania di praticare la gratitudine ogni giorno. Ti ritrovi a chiederti cosa c'è di così speciale nel praticare la gratitudine? Ti sei mai chiesto come praticare la gratitudine possa cambiare il tuo cervello e la tua vita? Se è così, ti aspetta una sorpresa.

Pratico la gratitudine ogni giorno. Lo faccio non appena mi sveglio e prima di andare a letto. Perché? Bene, per cominciare, ti rende grato per tutto ciò che hai e diminuisce le frustrazioni quotidiane che possiamo incontrare.

Per fare un ulteriore passo avanti, la gratitudine può effettivamente cambiare il tuo cervello. Ecco come.

La scienza dietro la gratitudine

Potresti aver sentito il detto: "Coloro che giocano insieme, stanno insieme". Fondamentalmente è lo stesso per il tuo cervello e la tua gratitudine. Ecco perché:

Nel tuo cervello c'è un assortimento di sinapsi separate da uno spazio vuoto. Questo spazio vuoto è chiamato fessura sinaptica. Quando hai un pensiero o un'emozione, una sinapsi spara una sostanza chimica attraverso lo spazio vuoto a un'altra sinapsi, che a sua volta crea un ponte dove un segnale elettrico può attraversare.

Facciamo un ulteriore passo avanti. Quando questa carica elettrica viene nuovamente attivata, le sinapsi si avvicinano. In un certo senso, il tuo cervello sta cambiando e si sta ricablando per renderti più facile elaborare quel pensiero (in questo caso: gratitudine).

Quindi la gratitudine è come un muscolo cerebrale. Più lo alleni, più diventa forte.

La gratitudine può cambiare la tua vita

Oggigiorno è difficile sapere che quello che stai leggendo è degno di fiducia. Per quanto riguarda la pratica della gratitudine e il modo in cui può cambiare la tua vita, concediti il ​​permesso di fidarti. Ne vale la pena.

La gratitudine può cambiare la tua vita nei seguenti modi:

1. Apre le porte alle relazioni

Quando ti prendi un momento per esprimere apprezzamento per altre persone, come un semplice "Grazie", può aiutarti a creare nuove amicizie.

2. Miglioramenti della salute fisica

Risulta che le persone che praticano regolarmente la gratitudine provano meno dolori e dolori. Inoltre riferiscono di sentirsi più sani dei loro coetanei.

3. Migliora la salute psicologica

La pratica della gratitudine può combattere le emozioni tossiche. Alcune di queste emozioni possono includere invidia, risentimento, rimpianto e vera e propria frustrazione. È dimostrato che una pratica di gratitudine aumenta efficacemente la felicità e aiuta a scongiurare la depressione.

4. La gratitudine può aiutarti a dormire meglio

Quando ti prendi un momento per esprimere gratitudine prima di andare a letto, può effettivamente aiutarti a dormire meglio. Quando ti prendi un momento per esprimere gratitudine prima che la tua testa colpisca il cuscino, riempi la tua mente di apprezzamento e dimentichi i fastidi della tua routine quotidiana.

5. Dai il via alla tua autostima

La gratitudine aiuta a ridurre la necessità di confrontarsi con gli altri, il che a sua volta ti dà una spinta nella tua autostima.

Conclusione

Dobbiamo tutti cogliere l'opportunità per iniziare una pratica di gratitudine nella nostra vita. Prendendoti alcuni minuti ogni mattina e sera per concentrarti e riflettere su tutto ciò di cui devi essere grato e per apprezzare quelli della tua vita, puoi iniziare a cambiare la tua vita. Non solo ricablerai il tuo cervello, ma aprirai anche la porta a relazioni future, migliorerai il tuo benessere fisico e psicologico, migliorerai la qualità del sonno e aumenterai la tua autostima.

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Leggi avanti

Altro di questo autore

Tara Massan

Fondatore di Be Moved, Life Coach e Writer.

Tendenze nella comunicazione

Altro di questo autore

Tara Massan

Fondatore di Be Moved, Life Coach e Writer.

Tendenze nella comunicazione

Leggi avanti

7 passaggi per prendere una decisione per il nuovo anno e mantenerla
Come sviluppare muscoli velocemente: 5 trucchi per fitness e nutrizione
30 migliori citazioni per ispirarti a non smettere mai di imparare
9 esempi stimolanti di mentalità di crescita da applicare nella tua vita

Ultimo aggiornamento il 18 dicembre 2020

In che modo viaggiare può migliorare drasticamente le tue capacità interpersonali

Vagabondo itinerante, scrittore e appassionato di cibo vegetale. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Intrinsecamente, il viaggiatore esperto funge anche da farfalla sociale. Possono avviare una conversazione per capriccio e in qualche modo riescono a trovare un terreno comune con persone di ogni estrazione sociale.

Viaggiare da solo può aprirci e arricchire incredibilmente gli occhi, ma ci fornirà anche le abilità necessarie per avere successo. La comunicazione e le abilità interpersonali sono attributi che possono essere appresi e affinati. Queste abilità sono applicabili nella vita di tutti i giorni e possono essere tradotte in ambienti professionali.

Siamo intrinsecamente chiusi

Per la mia prima esperienza di viaggio solitario, ero appena arrivato a San Francisco per uno stage. Si è verificato un problema con il nostro treno e abbiamo dovuto passare a un nuovo treno al binario successivo. Un signore che aveva tenuto una conversazione educata ha deciso che ora era la sua missione aiutarmi a spostare le mie cose sul treno successivo.

Nonostante le buone intenzioni, ero sgomento. Non ero abituato alla gentilezza degli estranei, anzi pensavo che stesse cercando di derubarmi o peggio. La gentilezza è in qualche modo regionale. E crescendo nella zona di Tristate, ero stato condizionato ad essere estremamente scettico. L'interazione con estranei sembrava incredibilmente tabù.

È vergognoso ammetterlo, ma le abilità sociali sono cadute nel dimenticatoio. Ci siamo dimenticati di come parlarci. L'idea di avviare una conversazione con uno sconosciuto è al limite del terrificante. Ma ancora più terrificante, la mancanza di una comunicazione efficace porterà alla fine a una vita solitaria.

Mantenere viva la passione

Una volta un uomo molto saggio disse che prima di impegnarsi completamente con qualcuno, portalo in viaggio. Quest'uomo saggio è Bill Murray e dice la verità. Viaggiare può essere un periodo molto vulnerabile per molte volte, spesso può tirare fuori il peggio dalle persone.

Ma se sei in grado di superare gli inevitabili ostacoli che sorgeranno durante il tuo viaggio, è stato dimostrato che viaggiare rafforza le relazioni. [1] Offre a te stesso e al tuo partner l'opportunità di condividere un obiettivo comune.

Il semplice fatto di trovarsi in un ambiente diverso [2], libero da tutti gli obblighi quotidiani che tendono a intralciarti, aiuterà a riaccendere il romanticismo e l'intimità. Darà a entrambi la possibilità di rivisitare alcune questioni che normalmente darebbero inizio a una discussione, in un ambiente romantico e sicuro.

Le coppie che viaggiano regolarmente insieme hanno riferito di avere una comunicazione più efficace tra loro rispetto a quelle che non lo fanno. [3]

Non vedrai mai il mondo allo stesso modo

La più grande epifania che si possa vivere mentre si immergono nello stile di vita dei viaggi è la consapevolezza che non tutti pensano come te. Non tutti vivono nello stesso modo in cui lo fai tu. Culture diverse ospitano filosofie e priorità diverse.

Respira, rilassati e divertiti

Crescendo in un luogo in cui i risultati sono attesi istantaneamente, non mi piaceva l'idea di aspettare. Voglio dire, qual è il problema? Ho effettuato l'ordine e lo voglio ora. Chiaramente l'impazienza era spalmata su tutto il viso. Il server che ha preso il mio ordine mi ha chiesto in modo così innocente: "Perché sembri arrabbiato? Hai qualche momento in più per goderti la vita prima di ricevere il cibo. " Aveva così ragione. Perché mi stavo arrabbiando? Non avevo nessun posto dove essere. Così ho seguito il suo consiglio. Inspirai profondamente, assorbendo tutta la bellezza che mi circondava.

La pazienza è una virtù. E quando sei in viaggio, non hai altra scelta che essere paziente.

Impara a rotolare con i pugni

Non tutto funziona come previsto, le cose sono destinate ad andare storte. Quando viaggi, sei eccezionalmente vulnerabile a questi contrattempi, con pochissima sicurezza se le cose non vanno come vuoi. Questo può essere incredibilmente snervante le prime volte. Questo può persino dissuadere alcuni dal decidere di continuare. Ma se riesci a hackerarlo e prendere i colpi mentre arrivano, alla fine svilupperai la pazienza del Santo. Stanno per accadere cose brutte; lasciateli. Troverai un altro modo.

Quando le cose non funzionano, non solo devi essere paziente, ma anche adattabile [4]. Devi essere in grado di ricordare e strategizzare, o almeno accettare la situazione a portata di mano e procedere con essa.

Non è la situazione, è la tua reazione

In una valanga di effetti positivi, l'aumento della pazienza e dell'adattabilità ti renderanno a loro volta una persona più gentile e meno scettica. Perché a questo punto lo capisci. Siamo tutti umani e facciamo del nostro meglio per tirare avanti. Quindi resta calmo.