Come praticare la meditazione guidata per dormire per calmare la mente

Coaching per aiutare i professionisti e le organizzazioni a cambiare le loro convinzioni in modo che possano ottenere risultati. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Il sonno potrebbe essere la chiave per migliorare la tua mentalità da sveglio? Se hai difficoltà a dormire e ti svegli spesso sentendoti stanco, prima di uscire dal letto e accendere la TV, prova a utilizzare una meditazione guidata per dormire.

La cosa più difficile dell'essere un bravo uomo è capire quanto sonno dovresti dormire ogni notte. Gli studi dicono che un adulto di età compresa tra 18 e 65 anni dovrebbe ricevere 7-9 ore di sonno. [1] Sono disposto a scommettere che questo è qualcosa che hai sentito prima. Sono anche disposto a scommettere, anche se sapevi quanto sonno dovresti ricevere ogni notte, in realtà non stai dormendo così tanto.

Probabilmente hai un sacco di cose durante il giorno e la sera tardi è l'unico momento in cui devi recuperare il tuo lavoro. Puoi anche provare a dormire un po ', ma ti ritrovi a letto a pensare a qualcos'altro che potresti fare.

Il sonno può sembrare la cosa più improduttiva che fai ogni giorno, ma semplicemente non è così. Se vuoi migliorare la tua mentalità da sveglio, usare una meditazione guidata per aiutarti a dormire è un ottimo punto di partenza.

Sommario

  1. Benefici della meditazione guidata per dormire
  2. Come praticare la meditazione guidata
  3. Considerazioni finali
  4. Altre risorse sulla meditazione

Benefici della meditazione guidata per dormire

Il nostro cervello conduce elettricità misurabile, che chiamiamo onde cerebrali. Le quattro onde cerebrali sono alfa, beta, delta e theta.

Le tue onde alfa sono dove si trovano la tua concentrazione, le tue emozioni e la tua capacità di rilassarti. Le tue onde beta ospitano la tua capacità di concentrazione, così come la tua ansia e la risposta di lotta o fuga. Le tue onde delta sono associate al sonno profondo e senza sogni, mentre le tue onde theta sono dove sogni. Man mano che la tua mente si rilassa e la tua mentalità si approfondisce, passerai attraverso le diverse onde cerebrali.

Ed ecco i vantaggi della meditazione guidata per dormire:

1. Riduce lo stress

L'insonnia non causa tutto lo stress, ma le persone che si trovano ad affrontare lo stress regolarmente possono soffrire di insonnia. Se riesci a gestire in modo efficiente lo stress, puoi gestire efficacemente anche le difficoltà a dormire.

Man mano che la meditazione guidata ti porta in uno stato di rilassamento più profondo, le attività delle onde cerebrali rallenteranno. Gli studi dimostrano che la meditazione può aiutare a ridurre e rimuovere i sintomi di stress, irritabilità emotiva e depressione fino al 31%. [2]

Aiutandoti a prendere coscienza dei tuoi sentimenti, la meditazione ti permette di distaccarti da essi. Distaccandoti dai tuoi sentimenti e dalle tue emozioni, puoi liberare la mente per aiutarti a dormire. Questo a sua volta ti autorizza a realizzare che le tue emozioni non ti definiscono, né le tue emozioni ti controllano.

Come vorresti svegliarti sentendoti rinvigorito dal fatto che non hai stress o ansia che ti pesano?

2. Impegnati in nuove esperienze

La meditazione è il processo di accesso al tuo subconscio. Una volta lì, puoi impiantare le tue intenzioni, pensieri e obiettivi nella tua immaginazione ed esperienze. Poiché la tua mente non riconosce la differenza tra eventi immaginari e reali, le esperienze immaginate sono reali per la tua mente. Questo ti dà la possibilità di immaginare te stesso mentre completi i tuoi compiti.

Ogni attività che completi mentalmente permette alla tua mente di rilassarsi un po 'di più. Man mano che la tua mente continua a rallentare, ti troverai più rilassato.

Questo ti darà anche il vantaggio aggiuntivo di sentirti come se sapessi esattamente cosa devi fare il giorno successivo. Più vivida è la tua meditazione, più potente è l'immagine. Se immagini di completare l'attività più volte prima di avviarla, migliorerai la tua produttività ed efficienza.

Pensa a come mettere insieme un puzzle e poi smontarlo. Ogni volta che vedi tutti i pezzi riuniti, più facile sarà per te ripetere il risultato.

3. Aumento della produttività

Ricordi una volta in cui stavi lavorando così duramente che ti sembrava di bruciare entrambe le estremità della candela? Probabilmente c'è stato un momento in cui ti sei reso conto di non essere in grado di risolvere nemmeno il più semplice dei problemi. Continuavi a guardare il tuo lavoro e la tua mente stava disegnando un vuoto. Frustrato, sei andato a dormire, pensando che il compito fosse a dir poco impossibile.

Tuttavia, quando ti sei svegliato la mattina dopo, era come se la risposta ti fosse arrivata in una visione. All'improvviso hai capito esattamente cosa dovevi fare e sei riuscito a completare l'attività in pochi minuti.

Allora, cosa è successo?

Non dormire a sufficienza influisce negativamente sulla produttività. Quando non dormi a sufficienza, la tua concentrazione e attenzione ne risentono. Sono entrambe risorse esauribili, il che significa che più le usi, meno volte puoi usarle durante il resto della giornata.

Quando dormi a sufficienza, permetti alla tua concentrazione e attenzione di reintegrarsi. [3]. Ciò ti consente di iniziare ogni giornata ringiovanito e pronto ad affrontare la giornata.

Quando non dormi adeguatamente, puoi soffrire di scarsa memoria, tempi di reazione scadenti e prestazioni scadenti.

4. Migliora la tua salute fisica

Oltre all'impatto positivo che la meditazione può avere sul tuo stress e sul tuo sistema immunitario, può anche avere un impatto positivo sulla tua salute fisica.

La meditazione è nota per aumentare i livelli di testosterone. Poiché la meditazione riduce i livelli di stress, i livelli di testosterone aumentano come sottoprodotto. Quando hai livelli più alti di testosterone, aumenta anche la capacità del tuo corpo di produrre muscoli.

Un ulteriore vantaggio di una meditazione guidata per dormire è una migliore qualità del sonno, che migliorerà la capacità del tuo corpo di recuperare dopo gli allenamenti.

5. Cambia idea (imposta), letteralmente

La meditazione può aumentare la materia grigia nella corteccia frontale. La tua materia grigia è coinvolta nel controllo muscolare e nella percezione sensoriale come la vista e l'udito, la memoria, le emozioni, la parola, il processo decisionale e l'autocontrollo.

Gli studi dimostrano che la meditazione non solo può migliorare "le funzioni cognitive di ordine superiore, ma anche alterare l'attività cerebrale". [4]

Mentre dormi, il tuo cervello è più occupato che se fossi sveglio. Trascorre le ore di sonno organizzando e archiviando le informazioni che hai assorbito durante il giorno. Pertanto, ti ritrovi spesso a sognare l'ultima cosa che hai guardato o letto.

Impegnandosi nella mediazione guidata per aiutarti ad addormentarti, puoi aiutare a filtrare e organizzare i tuoi pensieri prima di perdere conoscenza.

Come praticare la meditazione guidata

Ci sono alcune idee sbagliate sulla meditazione che dovremmo esaminare prima di continuare.

Non è necessario liberare la mente per iniziare. In effetti, la tua mente potrebbe sembrare un luogo rumoroso, mentre ti prendi un momento per completare i pensieri che hai avuto durante il giorno.

Esiste anche il malinteso secondo cui è necessario meditare in una certa posizione, per un certo periodo di tempo. Nessuno di questi è vero. Puoi meditare ovunque: seduto alla scrivania, sul divano o nella posizione del loto. Puoi anche meditare per tutto il tempo che desideri: 5 minuti, 15 minuti o anche un'ora o due. Dipende completamente da te.

Il potere della meditazione si trova nella frequenza con cui mediti. Ciò significa che puoi meditare per 15 minuti più volte al giorno, oppure puoi meditare per 1 ora ogni giorno. Vuoi semplicemente prendere l'abitudine di meditare.

Segui la guida

Proprio come sembra, la meditazione guidata è quando una guida ti accompagna attraverso un viaggio per raggiungere un obiettivo specifico. Il primo passo è assicurarti di essere calmo e rilassato sia nella mente che nel corpo.

Spesso, la tua guida alla meditazione suona musica rilassante per aiutarti a concentrare la tua attenzione. Tradizionalmente, puoi aspettarti di sentire il cinguettio degli uccelli e le onde che si infrangono. Tuttavia, se questo non è rilassante per te personalmente, non ascoltarlo. Non esiste una regola su cosa sia "rilassante". Il relax è una sensazione personale.

Mentre percorri il tuo viaggio di pace e relax, assicurati di fare respiri profondi per aiutarti a rilassarti.

Respirazione

Il tuo respiro dovrebbe essere controllato, permettendoti di concentrarti. Se ti stai concentrando sul tuo respiro, ogni volta che un pensiero entra nella tua mente, devi visualizzare te stesso mentre metti quel pensiero in una stanza diversa e chiudi la porta.

Solo quando hai finito di concentrarti sul tuo respiro puoi esplorare il pensiero.

Pensieri

Se sei concentrato sui tuoi pensieri. Quindi puoi coinvolgere ogni pensiero che ti viene in mente. Una volta terminata la tua esplorazione, puoi posizionare correttamente il pensiero su uno scaffale nella tua mente.