Come proteggersi online

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

La criminalità informatica è oggi uno dei quattro principali crimini economici, con un costo di circa 114 miliardi di dollari all'anno. Ogni giorno un milione di computer vengono hackerati con successo per informazioni personali o riservate. Per questo motivo, molte aziende e privati ​​hanno adottato misure per proteggere i propri computer dagli attacchi di hacker. Ma con il grande spostamento verso la dipendenza dai dispositivi mobili, gli attacchi ai dispositivi portatili come smartphone, tablet e laptop sono in aumento. Con il potere di contenere più informazioni e la capacità di collegare i dati tra tutti questi dispositivi, stanno diventando sempre più allettanti per gli hacker.

La buona notizia è che ci sono delle misure che puoi intraprendere per proteggere le tue informazioni su questi dispositivi per difenderti dai furti nel cyberspazio. Molte delle stesse misure possono essere applicate a ciascuno, il che rende più facile prendere buone abitudini per diventare più sicuri. Rispondi a questo quiz sulla sicurezza digitale per valutare il tuo attuale livello di sicurezza online in modo da poter decidere da dove iniziare, quindi puoi dare un'occhiata ai suggerimenti di seguito per la massima sicurezza digitale.

Usa password solide

Nonostante il consiglio ampiamente noto di utilizzare password complesse, tenere traccia di codici complicati è spesso visto come una seccatura e ignorato. Un'analisi da uno schema di phishing che ha fatto trapelare gli account e le password di 10.000 utenti Hotmail ha mostrato che il 42% utilizzava password composte solo da lettere, il 19% utilizzava solo numeri e il 22% utilizzava il numero minimo di caratteri di sei, rendendoli molto deboli. Sono stati trovati schemi di password comuni, il che rende estremamente facile per gli hacker infiltrarsi in molti account.

La ricompensa di essere protetti vale lo sforzo aggiuntivo necessario per utilizzare password diverse per account e dispositivi diversi. Trova password che consistono in combinazioni di lettere, numeri e caratteri speciali che aggiungono fino a un massimo di otto caratteri. Per aiutarti a ricordare, puoi utilizzare combinazioni di acronimi e date che hanno un significato per te. Se ti ritrovi a corto di idee per buone combinazioni di caratteri, programmi come RoboForm possono aiutarti a generarle e memorizzarle.

Implementa la verifica in due passaggi

Per rafforzare ulteriormente la procedura di accesso ai tuoi account, aggiungi un altro livello di sicurezza con la verifica in due passaggi. Ciò richiede che tu sappia qualcosa (una password) e possiedi qualcosa (un oggetto fisico) per accedere alle tue informazioni. Ad esempio, il titolare di una carta di debito deve possedere la carta fisica e conoscere il numero PIN per utilizzarla. Allo stesso modo, un'entità online potrebbe richiedere una password e, una volta verificata, invierà un secondo codice univoco al tuo telefono. Se la tua password viene scoperta, gli hacker non sono in grado di accedere ai tuoi dati solo con quella conoscenza.

Attenzione alle reti wireless pubbliche

Il modo più sicuro per utilizzare una rete wireless è utilizzare il proprio sistema crittografato personale. Tuttavia, è probabile che prima o poi dovrai lavorare o accedere agli account mentre sei fuori casa. Alcune reti Wi-Fi pubbliche, ad esempio negli hotel, nei bar e negli aeroporti, sono sicure, ma non puoi contarci. Se una rete richiede un codice per ottenere l'accesso a Internet, probabilmente è sicura, ma molti luoghi pubblici hanno accesso aperto. Se decidi di utilizzare reti pubbliche e non sei sicuro che siano crittografate, tieni a mente questi suggerimenti per rimanere al sicuro mentre le utilizzi.