Come individuare e combattere i più grandi killer della produttività durante la scrittura di un dottorato di ricerca.

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Scrivere un dottorato di ricerca. la tesi non è facile. Anche le cose non migliorano con la ricerca. Ma quando la procrastinazione si mette di mezzo, tutto può andare in pezzi.

Il punto qui non è solo sopravvivere al tuo dottorato di ricerca, ma costruire le basi della tua carriera scientifica prima che sia ufficialmente iniziata. Ciò significa che devi essere bravo nella gestione del tempo, portare a termine le cose rapidamente e trovare l'equilibrio tra lavoro, vita e studio. In altre parole, devi modificare la produttività. E il modo migliore per farlo è eliminare le cose che ti impediscono di essere produttivo e di restare concentrato.

4 distrazioni per ogni dottorato di ricerca. Lo studente ha a che fare con

Le distrazioni sono i più grandi killer della produttività. E sono disponibili in molte forme. Ecco i principali e cosa puoi fare per eliminarli:

1. Troppo rumore in sottofondo.

Spesso non dipende da te. Potresti non avere la possibilità di sederti in silenzio a casa tua e goderti un ambiente di studio privo di distrazioni. E va bene. In questo caso, puoi cercare un posto migliore che si adatti alle tue esigenze. Che si tratti della biblioteca o di qualsiasi bar abbastanza tranquillo da permetterti di concentrarti per ore e completare il tuo lavoro con successo.

2. Le persone ti infastidiscono continuamente.

Il lavoro produttivo consiste nel concentrarsi sull'attività corrente e nel lasciare andare tutto il resto. Ma se qualcuno entra sempre nella stanza mentre sei nella zona, o se altri continuano a chiamarti e mandarti messaggi di testo tutto il tempo, non sarai in grado di fare del tuo meglio.

La soluzione qui è semplice. Sii diretto. Fai loro sapere che sei seriamente intenzionato a diventare un bravo scienziato un giorno e ora dedichi del tempo ogni giorno per avvicinarti al tuo obiettivo. Cerca di capire quando sei più produttivo durante la giornata e in quali ore investirai in un lavoro mirato e di 'alle persone di non disturbarti durante quel periodo se non è urgente.

3. Social media e altre distrazioni di Internet.

Sarebbe fantastico se potessi semplicemente staccare la spina ed essere concentrato sul laser fino a quando non avrai ottenuto il tuo dottorato. fatto. Ma la maggior parte del tuo lavoro è online e ci sono molte distrazioni anche nel mondo digitale. Potresti passare troppo tempo sui social media e sulle app mobili, o avere la cattiva abitudine di navigare in Rete per ore senza cercare nulla in particolare. Alcuni preferiscono guardare video privi di significato, controllare la posta troppo spesso o altro.

Tutto ciò fa perdere il tuo tempo prezioso. Quindi, imposta alcuni limiti. Per cominciare, procurati un software che blocchi il tuo accesso a Internet. Ti aiuterà quando avrai bisogno di iniziare a scrivere, ad esempio.

4. Paura del fallimento.

Anche questo ci distrae e ci fa procrastinare tutto il tempo.

Molti studenti hanno paura di non portare a termine le cose bene, in tempo o altro. Pensano ad altre opere che hanno visto di recente e pensano di non poter creare nulla del genere. Di conseguenza, iniziano a interpretare scenari negativi nella loro testa, immaginando come gli altri non apprezzeranno il loro lavoro e come ciò possa rovinare il loro intero piano di carriera.