Come scegliere sempre la felicità anche nei momenti difficili

Career Resilience Coach appassionato di supportare gli altri a crescere e prosperare in un mondo complesso. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Abbiamo tutti il ​​desiderio di vivere vite felici. Tuttavia, lo sforzo e il lavoro personale che dobbiamo fare per raggiungere questo desiderio possono essere impegnativi per noi.

La felicità è una scelta? Sì. Ma essere felici richiede qualcosa di più della semplice scelta che "scelgo di essere felice". Sostenere la felicità nella tua vita richiede impegno, coraggio, una profonda comprensione di chi sei e conoscere il tuo scopo nella vita; e questo non accade dall'oggi al domani. È un viaggio che dura tutta la vita.

Scegliendo di accogliere la felicità nella tua vita, ti assumi la responsabilità della tua contentezza.

"Partecipa con gioia ai dolori del mondo. Non possiamo curare il mondo dai dolori, ma possiamo scegliere di vivere nella gioia ". - Joseph Campbell

Quando vivi una vita felice, hai più resilienza; la tua fiducia e la tua autostima fioriscono. E questo ti consente di navigare con successo attraverso le palle curve (i tempi difficili) che la vita ti lancia.

Alcuni di noi nascono sorridenti e altri no. Abbiamo tutti un Set Point di Felicità che determina il nostro benessere generale. La nostra felicità nella vita oscilla a seconda di quali eventi della vita stiamo affrontando in quel momento. La nostra felicità può essere notevolmente ridotta quando affrontiamo eventi traumatici nella vita.

La buona notizia è che, sebbene i nostri livelli generali di umore e benessere siano parzialmente determinati da fattori come la genetica e l'educazione, possiamo controllare la nostra felicità. Sì, una buona parte della nostra felicità è sotto il nostro controllo.

Le 5 strategie seguenti sono azioni che puoi adottare in modo da poter vivere una vita fiorente e resiliente in cui puoi affrontare quei "momenti difficili" della vita da una posizione di forza e, naturalmente, felicità.

1. Determina cosa significa per te la felicità

"La più grande scoperta di qualsiasi generazione è che un essere umano può alterare la sua vita alterando il suo atteggiamento." - William James, psicologo.

Il primo passo nel viaggio per avere una vita felice è determinare cosa è importante per te e cosa apprezzi nella vita che ti porta gioia e felicità.

Non devi avere tutte le risposte, tuttavia hai bisogno di avere un'idea di chi sei e di come vuoi vivere la tua vita.

La felicità può entrare nella tua vita solo quando ti piace quello che sei e scegli di essere il meglio che TU puoi essere. Finché non avrai raggiunto quello stato di fiducia in te, vivere una vita felice a volte sarà completamente fuori portata.

Yehuda Berg descrive come le parole che usiamo possono potenziarci o distruggerci. Sii consapevole delle parole che scegli di utilizzare per descrivere chi sei:

“Le parole sono singolarmente la forza più potente disponibile per l'umanità. Possiamo scegliere di usare questa forza in modo costruttivo con parole di incoraggiamento o in modo distruttivo usando parole di disperazione. Le parole hanno energia e potere con la capacità di aiutare, guarire, ostacolare, ferire, danneggiare, umiliare e umiliare ”. - Yehuda Berg

2. Comprendi come funziona la felicità per te

"La felicità non è una sensazione, è un'azione. Per sentirti felice devi essere felice. " - Ben C. Fletcher D.Phil., Oxon

Abbiamo tutti personalità molto diverse e questo significa che per alcuni di noi è più facile essere felici. Sono state condotte molte ricerche sulla relazione tra felicità e personalità diverse ed è molto complessa.

C'è, tuttavia, un aspetto della felicità su cui la maggior parte dei ricercatori concorda e cioè, il livello di felicità nella vita di una persona dipende dalla loro visione di cosa sia una "bella vita". Una volta che una persona ha risolto questo problema, è più facile per lei identificare cosa può fare per portare felicità nella sua vita.

La felicità è una conseguenza di ciò che facciamo e di come ci comportiamo. Cercare di farti pensare più felice non funzionerà; agire e fare qualcosa di diverso in un modo più positivo è più probabile che porti felicità nella tua vita.

3. Scegli di stare vicino alle persone giuste

"Le persone di cui ti circondi influenzano i tuoi comportamenti, quindi scegli amici che abbiano abitudini sane." - Dan Buettner

Circondati di persone che riflettono la persona che vuoi essere. Avere relazioni positive e sane nella vita è la chiave per vivere una vita felice. Non vuoi passare del tempo con persone che ti succhiano la felicità.

Nelle relazioni positive e sane trovi il supporto e la forza per affrontare i momenti difficili della vita. Se non hai relazioni positive nella tua vita, le possibilità di avere felicità nella tua vita non sono così grandi.

4. Impegnati ad aiutare gli altri

"Lo scopo della vita non è essere felici. È essere utile, essere onorevole, essere compassionevole, fare in modo che tu abbia vissuto e vissuto bene ". - Ralph Waldo Emerson

Avere uno scopo è importante per avere la felicità nella tua vita. In sostanza, maggiore è il senso di scopo che proviamo, più diventiamo felici.

Aiutare gli altri, atti di gentilezza, compassione e servizio agli altri aumenta il nostro benessere e sostiene la felicità nella nostra vita.

5. Scegli di prenderti cura della tua mente, corpo e spirito

"La cura di sé è una scelta deliberata di regalarsi persone, luoghi, cose, eventi e opportunità che ricaricano la nostra batteria personale e promuovono tutta la salute: corpo, mente e spirito." - Laurie Buchanan, PhD

L'impegno a essere la persona migliore che puoi essere è importante per sostenere la felicità nella tua vita. Prendersi cura del proprio corpo, della mente e del proprio benessere è fondamentale per essere la persona più felice possibile.

Se non hai un tipo coerente di attività fisica nella tua vita, allora la tua energia mentale, la tua energia emotiva e la tua energia spirituale sono esaurite, in realtà sono negative.

La tua capacità di affrontare i momenti difficili della tua vita è seriamente compromessa quando non hai la resistenza fisica ed emotiva per gestire queste battute d'arresto.

Considerazioni finali

Vivere una vita felice e resiliente è alla tua portata.

Avere una solida base costruita sulla premessa di vivere una vita felice è l'ingrediente chiave per affrontare con successo i momenti difficili della vita.

Le 5 strategie di cui sopra ti aiuteranno nel tuo viaggio per mantenere la felicità nella tua vita.

Ulteriori informazioni su come rimanere felici

  • Come essere motivati ​​ed essere felici ogni giorno quando ti svegli
  • Come essere di nuovo felice: 13 semplici modi per scrollarsi di dosso la tristezza in questo momento
  • Come avere pensieri felici e allenare il cervello ad essere felice
  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Leggi avanti

Altro di questo autore

Kathryn Sandford

Career Resilience Coach appassionato di supportare gli altri a crescere e prosperare in un mondo complesso.

Tendenza nella forza mentale

Altro di questo autore

Kathryn Sandford

Career Resilience Coach appassionato di supportare gli altri a crescere e prosperare in un mondo complesso.

Tendenza nella forza mentale

Leggi avanti

Come capire se stai promuovendo relazioni positive nella vita
17 tipi di meditazione (tecniche e principi fondamentali) per praticare la consapevolezza
I vantaggi della meditazione quotidiana durante le vacanze
L'unica musica che allevia veramente stress e dolore

Ultimo aggiornamento il 18 dicembre 2020

In che modo viaggiare può migliorare drasticamente le tue capacità interpersonali

Vagabondo itinerante, scrittore e appassionato di cibo vegetale. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Intrinsecamente, il viaggiatore esperto funge anche da farfalla sociale. Possono avviare una conversazione per capriccio e in qualche modo riescono a trovare un terreno comune con persone di ogni estrazione sociale.

Viaggiare da solo può aprirci e arricchire incredibilmente gli occhi, ma ci fornirà anche le abilità necessarie per avere successo. La comunicazione e le abilità interpersonali sono attributi che possono essere appresi e affinati. Queste abilità sono applicabili nella vita di tutti i giorni e possono essere tradotte in ambienti professionali.

Siamo intrinsecamente chiusi

Per la mia prima esperienza di viaggio solitario, ero appena arrivato a San Francisco per uno stage. Si è verificato un problema con il nostro treno e abbiamo dovuto passare a un nuovo treno al binario successivo. Un signore che aveva tenuto una conversazione educata ha deciso che ora era la sua missione aiutarmi a spostare le mie cose sul treno successivo.

Nonostante le buone intenzioni, ero sgomento. Non ero abituato alla gentilezza degli estranei, anzi pensavo che stesse cercando di derubarmi o peggio. La gentilezza è in qualche modo regionale. E crescendo nella zona di Tristate, ero stato condizionato ad essere estremamente scettico. L'interazione con estranei sembrava incredibilmente tabù.

È vergognoso ammetterlo, ma le abilità sociali sono cadute nel dimenticatoio. Ci siamo dimenticati di come parlarci. L'idea di avviare una conversazione con uno sconosciuto è al limite del terrificante. Ma ancora più terrificante, la mancanza di una comunicazione efficace porterà alla fine a una vita solitaria.

Mantenere viva la passione

Una volta un uomo molto saggio ha detto che prima di impegnarsi completamente con qualcuno, portalo in viaggio. Quest'uomo saggio è Bill Murray e dice la verità. Viaggiare può essere un periodo molto vulnerabile per molte volte, spesso può tirare fuori il peggio dalle persone.

Ma se sei in grado di superare gli inevitabili ostacoli che sorgeranno durante il tuo viaggio, è stato dimostrato che viaggiare rafforza le relazioni. [1] Offre a te stesso e al tuo partner l'opportunità di condividere un obiettivo comune.

Il semplice fatto di trovarsi in un ambiente diverso [2], libero da tutti i tuoi obblighi quotidiani che tendono a intralciarti, aiuterà a riaccendere il romanticismo e l'intimità. Darà a entrambi la possibilità di rivisitare alcune questioni che normalmente darebbero inizio a una discussione, in un ambiente romantico e sicuro.

Le coppie che viaggiano regolarmente insieme hanno riferito di avere una comunicazione più efficace tra loro rispetto a quelle che non lo fanno. [3]

Non vedrai mai il mondo allo stesso modo

La più grande epifania che si possa vivere mentre si immergono nello stile di vita dei viaggi è la consapevolezza che non tutti pensano come te. Non tutti vivono nello stesso modo in cui lo fai tu. Culture diverse ospitano filosofie e priorità diverse.

Respira, rilassati e divertiti

Crescendo in un luogo in cui i risultati sono attesi istantaneamente, non mi piaceva l'idea di aspettare. Voglio dire, qual è il problema? Ho effettuato l'ordine e lo voglio adesso. Chiaramente l'impazienza era spalmata su tutto il viso. Il server che ha preso il mio ordine mi ha chiesto in modo così innocente: "Perché sembri arrabbiato? Hai qualche momento in più per goderti la vita prima di ricevere il cibo. " Aveva così ragione. Perché mi stavo arrabbiando? Non avevo nessun posto dove essere. Così ho seguito il suo consiglio. Inspirai profondamente, assorbendo tutta la bellezza che mi circondava.

La pazienza è una virtù. E quando sei in viaggio, non hai altra scelta che essere paziente.

Impara a rotolare con i pugni

Non tutto funziona come previsto, le cose sono destinate ad andare storte. Quando viaggi, sei eccezionalmente vulnerabile a questi contrattempi, con pochissima sicurezza se le cose non vanno come vuoi. Questo può essere incredibilmente snervante le prime volte. Questo può persino dissuadere alcuni dal decidere di continuare. Ma se riesci a hackerarlo e prendere i colpi mentre arrivano, alla fine svilupperai la pazienza del Santo. Stanno per accadere cose brutte; lasciateli. Troverai un altro modo.

Quando le cose non funzionano, non solo devi essere paziente, ma anche adattabile [4]. Devi essere in grado di ricordare e mettere a punto strategie, o almeno accettare la situazione a portata di mano e procedere con essa.