Come scegliere un tutor privato per tuo figlio

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Un tutor può aiutarti a migliorare la posizione accademica di tuo figlio, aumentare la sua sicurezza e mantenere la sua concentrazione. Ma questo sarà possibile solo se riesci a trovare il tutor che si adatta al temperamento e allo stile di apprendimento di tuo figlio.

Prima di assumere un tutor privato, poniti queste tre importanti domande:

1. Il tutor è accessibile?

Uno dei problemi più comuni per uno studente che ha difficoltà con una determinata materia è la "paura" della materia e dell'insegnante della materia stessa. Rossana Llenado. fondatore della società di tutorial online Ahead Interactive, osserva che uno dei motivi principali per cui gli studenti non riescono a tenere il passo con i compiti è perché hanno paura del loro insegnante molto severo. La paura scuote il bambino e gli impedisce di concentrarsi sull'argomento.

In effetti, uno studio pubblicato dall'Unicef ​​sulle punizioni corporali ha stabilito una correlazione tra l'apprendimento dei bambini e la paura. Lo studio osserva:

“Un effetto comune delle punizioni corporali è una crescente paura degli insegnanti tra i bambini in età scolare e quindi un'avversione per la scuola. Quando sono spinti dalla paura della punizione, i bambini imparano semplicemente a compiacere l'insegnante e non ad acquisire abilità e conoscenze per il proprio sviluppo. La punizione fisica distorce quindi la motivazione di uno studente e l'apprendimento è influenzato dalla paura. I bambini che subiscono abusi fisici ed emotivi sviluppano ansia che causa perdita di concentrazione e scarso apprendimento ".

Devi cercare un tutor privato che possa alleviare queste paure e rinnovare l'interesse dello studente. Qualcuno che sia abbastanza accessibile in modo che tuo figlio non equiparerà l'apprendimento all'essere punito o ridicolizzato. Il tutor deve avere una conoscenza approfondita della psicologia infantile per sviluppare una relazione senza paura, sana e comunicativa con il suo studente.

2. Il tutor ha la capacità di insegnare l'argomento?

Ci sono tutor che sono eccellenti in una determinata materia ma potrebbero non essere in grado di insegnarla. Alcuni hanno l'abilità di insegnare; hanno il dono di spiegare concetti difficili senza intimidire i loro studenti.

Ma per la maggior parte delle persone, la capacità di insegnare è qualcosa che deve essere affinato e sviluppato per diversi anni. E questo può essere possibile solo se l'insegnante ha l'inclinazione e gli anni di esperienza nell'insegnamento a bambini in età scolare.

Llenado, una responsabile dell'istruzione che ha formato diversi tutor per la sua catena di centri di esercitazione a Manila, ha scoperto che i suoi migliori tutor non sono solo quelli che sono ben informati (assume solo i migliori dalle migliori università) ma anche quelli che può rendere l'apprendimento veloce e divertente!

Quindi, assumere un genio della matematica non è un modo infallibile per aumentare i voti di tuo figlio in algebra. Potrebbe capire la teoria, ma quel genio della matematica è in grado di scomporre una teoria complicata in modo che anche un bambino di 12 anni possa capirla e persino eccellere in materia?