Come sviluppare la fiducia in se stessi in 8 passaggi

Scrivere, scrivere blog ed educare per guidare gli altri verso la felicità Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Molte persone credono che una forte fiducia in se stessi sia qualcosa con cui siamo nati. Ciò suggerisce che le persone senza fiducia in se stesse non potranno mai svilupparne una e sono costrette a convivere con una bassa autostima.

Questo, tuttavia, è sbagliato. la fiducia in se stessi è qualcosa che può essere sviluppato e ricostruito in caso di smarrimento.

Quindi, se non credi in te stesso o hai perso la fiducia in te stesso, ricorda che puoi riconquistarla con i passaggi e le azioni giusti.

Per l'importanza della fiducia in se stessi, le circostanze che possono far perdere la fiducia a una persona e il modo in cui la fiducia in se stessi può essere riqualificata, continua a leggere di seguito.

Sommario

  1. Perché la fiducia in se stessi è importante?
  2. Perché alcune persone non hanno fiducia in se stessi?
  3. Come sviluppare la fiducia in se stessi
  4. Considerazioni finali
  5. Altri suggerimenti su come rafforzare la tua autostima

Perché la fiducia in se stessi è importante?

Come suggerisce il nome, la fiducia in se stessi ha a che fare con quanto una persona crede in se stessa. Comprende la fiducia nei tuoi valori, abilità, conoscenze e abilità. La fiducia in se stessi è molto importante perché influenza lo stile di vita e le scelte di una persona.

Una persona senza fiducia in se stessa sminuirà costantemente le proprie capacità mentre si accontenta di meno di ciò che merita. La maggior parte delle volte, l'individuo prende qualsiasi colpo nella vita perché non crede di meritare di meglio.

D'altra parte, una persona che ha fiducia in se stessa conosce il proprio valore e valore.

Ad esempio, quando le persone prive di fiducia in se stesse vedono un posto vacante con le competenze che possiedono, possono lasciar perdere o candidarsi a malincuore perché credono di non essere abbastanza brave per il lavoro.

Le persone con fiducia in se stesse, d'altra parte, perseguiranno il lavoro con tutto il cuore perché credono di essere ben qualificate per il lavoro.

Alla fine, le persone senza fiducia in se stesse possono finire per lavorare un lavoro poco retribuito e vivere alla mercé degli altri per il resto della loro vita. Nel frattempo, le persone con fiducia in se stesse passeranno da quel lavoro a uno migliore e alla fine potrebbero raggiungere l'apice della loro carriera.

Questo esempio mostra che, sebbene la fiducia in se stessi possa sembrare piccola o irrilevante, può influenzare l'intera nostra vita sia direttamente che indirettamente.

La fiducia in se stessi motiva le persone a esplorare le proprie potenzialità e questa motivazione può portare al raggiungimento di obiettivi e aspirazioni.

Perché alcune persone non hanno fiducia in se stessi?

Nessuno nasce senza fiducia in se stesso. La maggior parte delle volte, ci troviamo in determinate situazioni e circostanze che possono influire negativamente sulla nostra autostima, sia temporaneamente che a lungo termine.

Per ricostruire la tua autostima, comprendere le circostanze che ti hanno fatto perdere può aiutarti a imparare come procedere.

Ecco alcune cause comuni di mancanza di fiducia in se stessi:

1. Case infelici

Crescere in una casa infelice può ridurre la fiducia in se stessa di una persona. Questo perché da bambini, il modo in cui vieni trattato dagli altri, in particolare dalla tua famiglia, influenza notevolmente il modo in cui ti vedi.

I bambini che crescono con genitori che non li lodano né si congratulano mai (ma si lamentano e li abbattono) crescono senza fiducia in se stessi.

2. Pari negativi

Essere circondato da persone che ti scoraggiano costantemente e ti fanno sentire come se non fossi abbastanza bravo può farti perdere la fiducia in te stesso.

A volte, i tuoi coetanei possono persino convincerti a fare cose che non ti piacciono e, quando rifiuti, possono dire e fare cose per farti sentire strano. Per adattarti, potresti ritrovarti ad abbandonare la tua morale e i tuoi valori per accontentarli. Questo può danneggiare la fiducia in se stessi di una persona a lungo termine.

Se hai difficoltà a prendere le distanze dai colleghi negativi, leggere questo articolo su come evitare le persone negative può essere utile: 10 motivi per cui dovresti evitare le persone negative

3. Esperienze traumatiche

L'abuso fisico ed emotivo può abbattere la fiducia in se stessi di una persona. Se hai un partner che ti fa sentire come se non fossi abbastanza bravo da attirare e mantenere la sua attenzione, potresti sentirti come se non fossi abbastanza bravo per nessuno o per niente.

Inoltre, le persone che subiscono abusi fisici possono soffrire di depressione e ansia, che consumeranno gradualmente la loro autostima. Alla fine, un'esperienza del genere li farà sentire indegni dei loro obiettivi.

4. Decisioni sbagliate

Alcune decisioni sbagliate prese in passato possono influenzare la fiducia di una persona in se stessa e farle dubitare della propria capacità di prendere decisioni in futuro. Ciò accade principalmente quando la decisione presa risulta avere conseguenze che non riguardano solo la persona ma anche i suoi cari.

Ad esempio, una madre decide di trasferirsi all'estero con i suoi figli nella speranza di trovare pascoli più verdi per loro, ma il padre non è d'accordo. Dopo aver litigato per un po ', il padre si arrende e presta dei soldi per sponsorizzare il viaggio. Quando viaggiano, la madre non riesce a trovare un buon lavoro, quindi il suo piano fallisce.

Il fallimento di questo piano, la delusione e le perdite subite potrebbero farle dubitare della sua capacità di prendere le decisioni giuste in futuro.

5. Modelli di pensiero negativo

Se pensi sempre agli scenari peggiori, soprattutto quando si tratta di te stesso, è probabile che perderai fiducia in te stesso.

Se prima di un colloquio di lavoro, l'unica cosa a cui puoi pensare sono tutti gli errori che potresti fare o come potresti non essere bravo come gli altri candidati, molto probabilmente assorbirai quell'energia e scoraggerai i tuoi intervistatori.

Nel tempo, questi schemi di pensiero negativi potrebbero farti sentire indegno e inferiore a tutti gli altri. Ecco perché devi pensare in modo positivo ed eliminare i pensieri negativi.

Come sviluppare la fiducia in se stessi

Dopo aver compreso il motivo della tua mancanza di fiducia in te stesso, puoi procedere a lavorare su come costruirlo.

Ecco 8 modi per aiutarti a sviluppare la fiducia in te stesso.

1. Sapere chi vuoi essere

Quando il dubbio o l'autocommiserazione non ti stanno mangiando, chi vorresti essere? Se non avessi paura, cosa faresti?

Rispondere coraggiosamente a queste domande è il primo passo per ricostruire la tua autostima. Questo perché i dubbi e gli schemi di pensiero negativi, nel tempo, seppelliscono il vero te insieme ai tuoi obiettivi e ai tuoi sogni.

Per acquisire fiducia in te stesso, devi lavorare verso questi obiettivi respingendo la bassa autostima. Quindi, concediti lo spazio per sognare un po 'e fai un elenco di tutte le cose che vorresti ottenere e in cui credi. Nel fare ciò, ogni volta che sorgono dubbi su di te, respingili finché non crei un elenco completo.

2. Afferma te stesso

Le autoaffermazioni sono strumenti potenti che rafforzano la tua fiducia in te stesso. Questo perché, come esseri umani, la nostra immagine di sé influenza il nostro comportamento. Se ti consideri una delle persone più belle al mondo, ti comporterai sicuramente come tale.

E se ti vedi come il futuro CEO di un'azienda, agirai anche come tale. Quindi, quello che devi fare è vedere te stesso come qualcuno degno e straordinario.

Le affermazioni possono aiutarti a creare quell'immagine. Sono affermazioni positive che eliminano i dubbi, soprattutto se recitate ad alta voce e con convinzione.

"Sono degno di tutto ciò che desidero." "Sono abbastanza intelligente da raggiungere i miei obiettivi." "Mi merito tutte le cose migliori che la vita ha da offrire." "E mi impegnerò ogni giorno per soddisfare un desiderio specifico e un obiettivo specifico per sperimentare le cose migliori".

Quindi fai un elenco di affermazioni, mettiti di fronte allo specchio e dì queste parole a te stesso. Non deve essere lungo. Solo quattro frasi edificanti possono aiutarti a sentirti pronto a conquistare il mondo ogni giorno.

3. Affronta le tue paure

Un modo efficace per sviluppare la fiducia in se stessi è affrontare le proprie paure.

Non devi affrontarli tutti in una volta o scegliere prima il più spaventoso. Puoi scegliere di iniziare a poco a poco.

Inizia scoprendo la fonte dei tuoi dubbi su te stesso e affrontando il problema. Se il modo in cui i tuoi genitori ti hanno trattato da bambino è la ragione per cui hai perso la fiducia in te stesso, avvicinati e parlagli. Non aver paura di essere censurato. Esprimere te stesso potrebbe aiutarti a toglierti il ​​peso dal petto.

Successivamente, affronta la paura di non riuscire a raggiungere i tuoi obiettivi. Vai per quell'intervista e dai il massimo. Rivolgiti a quel consiglio di amministrazione con le tue idee e innovazioni. Esci da quella relazione che batte costantemente sulla tua autostima.

Una volta che avrai affrontato e vinto le tue paure, i dubbi su te stesso fuggiranno.

4. Rivolgiti al tuo critico interiore

Se la società è la ragione alla base della tua perdita di fiducia in te stesso, può essere facilmente affrontata e ricostruita. Se sei il critico di te stesso, tuttavia, la tua fiducia non può essere riguadagnata se non spegni la voce critica nella tua testa.

La maggior parte delle volte, la mancanza di fiducia in se stessi è il risultato di un critico interiore iperattivo. Potresti avere questa fantastica idea, ma mentre crei la proposta, potresti iniziare a chiederti se l'idea è abbastanza buona. Quindi inizi a convincerti che la proposta non è abbastanza buona, scartando il foglio di carta e tenendo l'idea sotto chiave.

Rivolgersi al tuo critico interiore è fondamentale perché finché non lo fai, potresti continuare a minare le tue capacità e accontentarti di meno di quanto meriti.

Quindi, quando il tuo critico interiore ti chiede "perché dovrebbero scegliere me per il lavoro?", chiediti: "perché non dovrebbero scegliermi per il lavoro?"

E poi continua a contare tutti i motivi per cui sei qualificato per la posizione. Farlo ripetutamente zittirà il tuo critico interiore e rafforzerà enormemente la tua autostima.

5. Preparati a vincere

Prima di compiere un passo verso i tuoi obiettivi e le tue aspirazioni, assicurati di essere pronto per vincere.

Non prendere le cose per capriccio o avere una mentalità "alata" perché spesso si traducono in un fallimento. Invece, studia duramente per quell'esame, preparati a fornire tutte le migliori risposte in quell'intervista, fai una presentazione impressionante per quell'incontro e taglia i conoscenti che ti riempiono la mente di pensieri negativi.

Prepararti a vincere ti riempie anche di sicurezza che ti incoraggerà a fare uno sforzo in più per raggiungere i tuoi obiettivi.

6. Incoraggia gli altri

Sai che incoraggiare gli altri può cambiare la tua mentalità sul successo? La maggior parte delle volte, la perdita della fiducia in se stessi può anche portare a perdere la fiducia nelle capacità delle altre persone.

Potresti trovarti a scoraggiare costantemente le persone dal perseguire i propri sogni perché dubiti che possano realizzarli. Quindi sforzati di vedere il successo come qualcosa che chiunque può ottenere.

Incoraggia i tuoi amici e la tua famiglia e anche la tua mentalità riguardo al successo cambierà nel tempo. Presto i tuoi incoraggiamenti si rivolgeranno verso l'interno e inizierai a sentirti motivato a raggiungere i tuoi obiettivi.

7. Prenditi cura di te stesso

Per sviluppare la tua autostima, devi prenderti cura di te stesso e non solo mentalmente ed emotivamente. L'assistenza fisica può fare molto per influenzare la tua salute mentale ed emotiva.

Quindi, vai in una spa e fatti un massaggio. Vai a fare shopping per abiti che ti facciano sentire bene e pettina i capelli. Registrati in palestra, mangia sano e assicurati di riposarti a sufficienza. Inoltre, parla con un terapista o unisciti a un gruppo di supporto.

Avere un bell'aspetto e sentirsi bene ti aiuterà sicuramente ad aumentare la tua autostima.

8. Elimina conoscenti negativi

I cosiddetti amici che ti fanno sentire indegno o non abbastanza bravo attraverso le loro parole o azioni dovrebbero essere tagliati fuori. Questo perché tenere queste persone intorno a te distruggerà ogni sforzo che fai per ricostruire la tua autostima.

Non dovrebbe importare chi sono per te perché se si prendessero cura di te allo stesso modo, ti tratterebbero meglio. Quindi, prendi una decisione per evitarli.