Come sviluppare la forza mentale e restare forti

Austin è il fondatore, blogger e conduttore di podcast di Daily New Years. Ha una missione per aiutare le persone a identificare, stabilire e distruggere i propri obiettivi. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Sei il tipo di persona che vuole ottenere un enorme successo nella tua vita? Hai la forza mentale per farlo accadere?

Penso che possiamo essere tutti d'accordo sul fatto che, indipendentemente dalle tue ambizioni, raggiungere il successo può essere difficile; e nel tempo, la routine quotidiana può mettere a dura prova la tua energia fisica, mentale ed emotiva.

Successi e artisti di ogni ceto sociale affrontano alti e bassi lungo il percorso verso il successo: falliscono, esaurimento, scoraggiamento, affaticamento, convinzioni auto-limitanti, stress e molto altro ancora.

In che modo alcune persone si sforzano continuamente di raggiungere i propri obiettivi personali anno dopo anno mentre altri ci rinunciano? Come fanno queste persone a rimanere forti e perseverare quando ci sono così tante cose contro di loro?

Gli studi ora dimostrano che la forza mentale è una chiave fondamentale per il successo. Se non hai letto il libro di Angela Duckworth Grit, dovresti. In esso, mostra che "il segreto per risultati eccezionali non è il talento, ma una miscela speciale di passione e tenacia che lei chiama" grinta ". In altre parole, la forza mentale gioca un ruolo significativo quando si tratta di raggiungere gli obiettivi.

Fondamentalmente, la forza mentale è semplicemente la capacità di attenersi a qualcosa quando il gioco si fa duro. Le persone con livelli elevati di forza mentale possono spingersi oltre questi ostacoli e creare un percorso verso il successo, mentre quelli con livelli inferiori di forza mentale possono abbandonare i loro sogni.

La buona notizia è che non importa chi sei, cosa ti è stato detto o cosa credi attualmente, puoi sviluppare la forza mentale di cui hai bisogno per avere successo.

1. Sviluppa una mentalità positiva

Se hai intenzione di aumentare la tua forza mentale e gestire lo stress, la prima cosa che devi fare è concentrarti sulla costruzione di una mentalità forte e positiva nella vita di tutti i giorni.

Secondo la Cleveland Clinic, la persona media ha 60.000 pensieri al giorno. Di questi, il 95% di quei pensieri si ripete ogni giorno e, in media, l'80% delle idee ripetute sono negative. [1]

Sono circa 45.600 pensieri negativi al giorno!

Portarsi dietro questi pensieri negativi è come fare un'escursione in montagna con uno zaino pieno di rocce. L'escursione è già abbastanza difficile da sola, ma avere spazzatura extra che appesantisce è una ricetta per il fallimento.

A volte, costruire la forza mentale non significa tanto costruire nuova forza quanto conservare la tua forza per i compiti giusti. Non sarebbe più facile scaricare le pietre dallo zaino invece di cercare di diventare abbastanza forti da portare il peso extra?

Lascia andare le convinzioni auto-limitanti

È piuttosto difficile essere mentalmente duri quando ti picchi costantemente. Le convinzioni auto-limitanti sono tutte le convinzioni che ti trattengono in qualche modo. Ecco alcuni esempi:

"Non sono abbastanza intelligente da ..."

"Non ho abbastanza esperienza per ..."

"L'ho già provato e non è andata bene, quindi devo essere pessima in ..."

Quando permettiamo a queste convinzioni auto-limitanti di inondare le nostre menti, i discorsi interiori negativi dilagano e escludiamo la nostra capacità di pensare positivamente.

Quando riconosci una convinzione autolimitante che emerge nella tua mente, zittiscila rapidamente dicendo a te stesso che non è vero, e poi confermalo con alcune affermazioni positive:

  • "Sono abbastanza intelligente; Potrei solo aver bisogno di fare altre ricerche prima. "
  • "Potrei non avere la stessa esperienza di qualcun altro, ma questo non mi impedirà di provarci. Ho abbastanza esperienza per iniziare. Penserò a tutto il resto lungo la strada. "
  • "Solo perché ho fallito l'ultima volta, non significa che questa volta fallirò. Il mio passato non determina il mio futuro. "

Sbarazzarsi del pensiero tutto o niente

Un'altra forma di pensiero negativo che potrebbe impedirti di costruire la forza mentale è il pensiero tutto o niente.

Il pensiero tutto o niente è il concetto di pensare agli estremi. O sei un successo o un fallimento. La tua performance è stata fantastica o terribile. Se non sei perfetto, sei un fallito.

Ma questo non è vero!

Se stai cercando di perdere 30 libbre e ne hai persi solo 28, non è ancora meglio che non perdere peso? Direi di sì!

Se permetti al pensiero tutto o niente di governare la tua mente, sarai al settimo cielo quando avrai successo, ma ti picchierai quando "fallirai". Riconoscere le sfumature di grigio nel mezzo ti permetterà di vedere il successo più spesso.

Quando riconosci un pensiero tutto o niente, ricordati di cercare il positivo nella situazione. Cosa hai guadagnato provandoci? Cosa ti saresti perso se non avessi provato? Potresti fare di meglio se dovessi riprovare?

Abbandona l'abitazione

Le convinzioni auto-limitanti e il pensiero tutto o niente possono portare a un brutto caso di soffermarsi sul negativo, che è una cattiva notizia per la salute mentale. Se vuoi costruire un po 'di forza mentale e mantenere la tua mente forte, devi abbandonare l'abitazione.

Quando ci soffermiamo sulle nostre disgrazie, sprechiamo enormi quantità di energia che potremmo utilizzare per raggiungere i nostri obiettivi. Quando ciò accade, è più probabile che smettiamo del tutto.

Questo non significa che non sei mentalmente duro; significa solo che stai abusando della tua energia.

La prossima volta che accade qualcosa di brutto, è importante permettere a te stesso di provare la delusione e la frustrazione, ma cerca di ridurre il tempo in cui ti soffermi sulla situazione.

Se hai problemi con questo, puoi provare quanto segue:

  1. Chiama un amico o un mentore e parla con loro. Ottieni una prospettiva esterna sulla tua situazione.
  2. Il tempo blocca la tua dimora permettendoti di rimanere per non più di un'ora.
  3. Quindi, dì a te stesso di andare avanti, che sei umano e che ti è permesso fare errori o sperimentare battute d'arresto.
  4. Se tutto il resto fallisce, trova un buon modo per distrarti finché non sarai in grado di calmarti e riesaminare le cose con una mente chiara.

Più velocemente puoi concentrarti sugli aspetti positivi e superare il problema, più velocemente puoi tornare a raggiungere il successo nella tua vita.

2. Connettiti con il tuo scopo

Uno degli elementi più critici per costruire la forza mentale e mantenere una mente forte e concentrata è avere un forte "perché" per tutti i tuoi obiettivi a breve e lungo termine.

Se decidi di raggiungere un obiettivo enorme per il quale non hai un "perché", ti ritroverai distratto, scoraggiato o disimpegnato non appena sperimenterai la tua prima battuta d'arresto.

Pensa all'ultima volta che stavi lavorando a un obiettivo o a una risoluzione e le cose non stavano andando bene. Forse pensavi di non avere abbastanza forza di volontà o disciplina.

È più probabile che tu non abbia un motivo abbastanza forte.

Simon Sinek ha diffuso il suo messaggio "Inizia con perché" in tutto il mondo. [2] In breve, dice che:

"Il tuo" perché "è lo scopo, la causa o la convinzione che ti ispira."

Uno dei più grandi drenaggi della tua energia mentale è perseguire un obiettivo o un'attività per cui non hai un motivo. Spesso stabiliamo obiettivi perché ci piace l'idea dell'obiettivo, non la realtà dell'obiettivo. Senza collegarci al nostro perché, non possiamo motivare intrinsecamente noi stessi a raggiungere i nostri obiettivi più impegnativi.

Puoi saperne di più su come identificare il tuo scopo in questo video:

Trova la motivazione intrinseca

La motivazione intrinseca è il nostro desiderio innato di fare qualcosa, e arriva quando lavoriamo per qualcosa che soddisfa noi stessi prima di ogni altra cosa, non i nostri genitori, i nostri capi oi nostri insegnanti [3].

Supponiamo che tu pensi di voler smettere di fumare perché sai che fa male, ma ti piace davvero fumare. Se non vuoi veramente smettere di fumare, sarà quasi impossibile, indipendentemente dalla tua forza di volontà o dalla tua forza mentale.

Tuttavia, se vuoi smettere di fumare perché hai appena avuto un bambino e non vuoi che il tuo bambino cresca intorno al fumo, allora quel "perché" ti darà una motivazione intrinseca. La motivazione intrinseca è molto più potente della pura e ostinata forza di volontà ed è molto più facile da mantenere nel lungo periodo.

Se stai cercando di sviluppare la forza mentale, collegare un perché a tutto ciò che vuoi ottenere ridurrà lo sforzo e l'energia necessari per raggiungere questi obiettivi.

3. Trova la forza in Unity

L'aspetto finale dello sviluppo della forza mentale è abbracciare l'idea che non sei solo in questo.

Bill Gates non ha creato Microsoft da solo. Oprah non ha costruito la sua rete da sola. Steve Jobs non ha inventato l'iPhone senza una squadra. Michelle Obama non ha implementato da sola la campagna "Let's Move".

Dietro tutte queste persone di successo c'erano innumerevoli altre persone che offrivano supporto, tutoraggio, guida e incoraggiamento.

Se vuoi sviluppare una forza mentale senza pari, devi capire che non devi affrontarlo da solo. Anche i Navy Seals più resistenti hanno una squadra che li sostiene.

Trova un mentore o un comitato di mentori

I vantaggi di avere un ottimo mentore sono troppi da elencare, ma per riassumere il tutto, un mentore è qualcuno che ti aiuterà a mostrarti il ​​percorso verso il successo, scoprire i tuoi più grandi punti di forza, individuare e superare il tuo cieco macchie e risolvi i tuoi punti deboli.

Se stai lottando per affrontare la tua negatività interna o per trovare il tuo scopo, parlane con un mentore. A volte perdiamo la foresta per gli alberi e un mentore può aiutarci a fare un passo indietro e vedere il quadro più ampio.

Ecco come trovare il mentore giusto per te stesso: Come trovare un mentore che ti aiuti ad avere successo

Recluta alcune cheerleader

Se vuoi rimanere forte, non fa mai male avere un gruppo di cheerleader personali per aiutarti a completare con successo i tuoi obiettivi. A differenza dei mentori che entreranno in gioco e ti aiuteranno ad affrontare i tuoi problemi, un gruppo di cheerleader ti aiuterà a mantenere alto il morale.

Anche se hai un forte perché e una mentalità positiva, è quasi impossibile mantenere un atteggiamento positivo il 100% delle volte. Non ti rende debole aver bisogno di aiuto di tanto in tanto. Avere un gruppo di persone che ti incoraggiano farà la differenza nel mondo.

Mentre lavori per raggiungere i tuoi obiettivi, parla ad alcuni amici intimi di quello che stai facendo e, quando le cose si fanno difficili, parlagliene. Quando ti danno il discorso di incoraggiamento di cui hai bisogno, non resistere alla loro positività e non contrastarla con le tue convinzioni auto-limitanti.

Consenti al loro ottimismo di ricaricare la tua energia e usala per andare avanti.

Formare un gruppo di responsabilità

Le cheerleader sono fantastiche, ma a volte abbiamo bisogno di qualcuno che ci dia il calcio di cui abbiamo bisogno per andare avanti. Potresti avere un forte motivo per correre una maratona o perdere 30 libbre, ma questo non significa che sarà facile; e cercare di sforzarti di proseguire è un modo sicuro per mettere alla prova la tua energia mentale.

Perché non risparmiare un po 'della tua energia mentale formando un gruppo di responsabilità?

Trova una persona o poche persone con obiettivi simili o, per lo meno, la necessità di un partner responsabile. Quindi, forma un accordo all'interno del gruppo per incoraggiarti a vicenda ogni giorno.

4. Impara a rialzarti dopo le battute d'arresto

Costruire una mentalità forte e sviluppare la forza mentale non è facile! Chiunque abbia mai raggiunto un enorme successo sa che gli ostacoli, le battute d'arresto e il fallimento sono inevitabili e tu non sei diverso.

Mentre lavori sui tuoi obiettivi, dovrai affrontare molti alti e bassi, ma questo non significa che non hai forza mentale, forza di volontà o disciplina.

Quando ti trovi in ​​una posizione bassa, invece di arrenderti subito, poniti queste domande:

  • "Sono troppo duro con me stesso?"
  • "I pensieri negativi distorcono la mia visione?"
  • "Qual è il lato positivo di questa battuta d'arresto / ostacolo / fallimento?"
  • "Perché questo obiettivo era importante per me? Qual era il mio scopo? "
  • "Questo obiettivo è ancora importante per me?"
  • "A chi posso chiedere aiuto? Chi può farmi da mentore o ritenermi responsabile? "