Come vivere nel presente e fare in modo che il tuo tempo conti

Fondatore e CEO di Lifehack Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Quando ti sei svegliato questa mattina, avevi un'intera giornata davanti a te. E, quando andrai a letto, lo stesso giorno sarà passato.

È così che funziona il tempo, non è vero? Perdi tempo ogni secondo; e per quanto provi, non potrai mai riportare indietro l'orologio.

Il tempo è una risorsa così preziosa e limitata, ma spesso lo trascuriamo o ne abusiamo, pensando che ci sia ancora tempo. A volte siamo così concentrati sulle priorità sbagliate che finiamo per dedicare il nostro tempo prezioso a cose che non avranno importanza a lungo termine. E potremmo non dedicare abbastanza tempo alle cose che contano.

Hai mai riflettuto su come trascorri i tuoi momenti di veglia?

Forse potresti impiegare più tempo durante la giornata per svolgere più lavoro. O forse desideri trascorrere più tempo con la tua famiglia, ma ti senti sempre sopraffatto da tutto ciò che hai nel piatto. Avresti sempre voluto iniziare un hobby o provare qualcosa di nuovo, ma non hai mai avuto il tempo di farlo a causa delle responsabilità esistenti.

Bene, se non inizi ora ... lo farai mai? Chiediti: "Sto davvero vivendo la mia vita migliore?"

Di seguito sono riportate alcune tecniche per aiutarti a essere più consapevole del tuo tempo speso e come sfruttare veramente ogni secondo.

Sii consapevole del presente

La consapevolezza a volte può essere un termine vago. Le persone spesso cercano di essere consapevoli, o nel presente, durante le vacanze o quando trascorrono del tempo con i loro cari. Ma cosa significa veramente essere consapevoli del presente?

Beh, significa semplicemente portare consapevolezza a ciò che stai facendo. È una pratica che allena il tuo cervello ad essere più efficiente e meglio integrato con l'ambiente circostante, in modo da essere meno distratto e più concentrato. Aiuta anche a ridurre al minimo lo stress e ti permette di diventare il meglio di te stesso.

Allora come puoi praticare la consapevolezza?

Non è necessario che ti occupi del tuo tempo libero. Puoi praticare la consapevolezza durante le attività di routine come quando ti lavi i denti, fai la doccia, fai colazione o vai al lavoro a piedi. Ingrandisci le immagini, i suoni, gli odori, i gusti e le sensazioni di queste attività che altrimenti faresti con il pilota automatico.

Un buon momento per esercitarsi è la prima cosa al mattino quando ti svegli, poiché aiuta a impostare il "tono" del tuo sistema nervoso per il resto della giornata, aumentando la probabilità di altri momenti di consapevolezza.

Una cosa da notare è che quando pratichi la consapevolezza, va bene lasciare che la tua mente vaghi. Non è sempre necessario essere consapevoli, poiché l'atto di notare che la tua mente ha vagato e poi riportarla alla consapevolezza è di per sé benefico.

Il nostro cervello risponde meglio agli scoppi di consapevolezza, quindi è meglio essere consapevoli più volte al giorno, piuttosto che una lunga sessione di un'ora, o anche andare a ritiri nel fine settimana. Ad esempio, potresti concentrarti su come si sentono i tuoi piedi in quelle scarpe mentre cammini per andare al lavoro, o su come si sentono la gola e la lingua quando sorseggi il caffè mattutino. Richiedono solo pochi minuti di consapevolezza.

Infine, il modo migliore per coltivare la consapevolezza nella vita di tutti i giorni è allenarsi a meditare. Praticare la meditazione significa imparare il linguaggio della presenza e ci aiuta ad attingere alla consapevolezza con poco sforzo.

Apprezza il qui e ora

Oltre a praticare la consapevolezza, è anche utile apprezzare ciò che hai nella tua vita in questo preciso momento.

Qualunque cosa tu stia facendo, sia che si tratti di un progetto divertente o di un compito banale, apprezza ogni momento e sforzati di trovarne gli aspetti divertenti. Ad esempio, quando cammini verso la tua auto o al lavoro, senti davvero le sensazioni del pavimento sui tuoi piedi, la brezza nell'aria, i panorami intorno a te.

Tutto può essere divertente se ti alleni a vederlo in questo modo. Questo può essere applicato anche al bucato, al lavaggio dei piatti o alla dichiarazione delle tasse!

Non devi solo essere grato per le grandi cose della vita come il denaro o i beni materiali. Sono le piccole cose della vita che se riesci ad apprezzare e trovare un significato, sei un passo più vicino a vivere veramente il momento.

Questa è una questione controversa. In passato, se potevi fare più cose contemporaneamente, ti vedevi più efficiente e facevi di più in meno tempo. Tuttavia, oggigiorno, la maggior parte dei guru della produttività concorderebbe sul fatto che il multitasking non è la strada da percorrere con efficienza. Scioccato?

Bene, la semplice spiegazione è che quando fai più cose contemporaneamente, la tua concentrazione o attenzione viene divisa dal numero di cose che stai cercando di fare. Di conseguenza, sei effettivamente meno concentrato su ogni attività che si traduce in una minore produttività e probabilmente più tempo necessario o risultati di qualità inferiore.

Per quanto vuoi risparmiare tempo, è meglio concentrarti su un'attività alla volta. Quando senti il ​​bisogno di passare ad altre attività, fermati, respira e riprendi il singolo compito su cui ti stai attualmente concentrando.

Sii pienamente presente quando sei con gli altri

Spesso, quando passiamo del tempo con gli altri, non siamo davvero lì con loro. Fisicamente, possiamo essere presenti, ma molte volte siamo distratti dai nostri telefoni o altri dispositivi. In caso contrario, potremmo essere distratti nella nostra mente, pensando alle commissioni che dobbiamo svolgere, all'email a cui dobbiamo rispondere o ai programmi per la cena che abbiamo la sera successiva.

Altre volte potremmo ascoltare, ma in realtà stiamo pensando a noi stessi e a ciò che vogliamo dire alla persona. Questo è tutto un comportamento umano piuttosto comune di cui la maggior parte di noi è colpevole, ma la buona notizia è che con uno sforzo puoi chiudere il mondo esterno ed essere presente con le persone con cui trascorri del tempo.

Questo è un uso più efficace del tuo tempo e ti aiuta a entrare in contatto con le persone piuttosto che stare solo in loro presenza. La maggior parte delle persone apprezza una connessione più profonda, soprattutto con coloro che apprezzano, quindi prenditi davvero del tempo per realizzarlo.

Fai delle pause con lo smartphone

Ora, questo è un suggerimento comune che probabilmente conosci. Ma è anche molto utile, soprattutto quando ti trovi costantemente distratto al lavoro oa casa mentre cerchi di rilassarti.