Una piccola azione separa il successo dalla mediocrità.

Vagabondo itinerante, scrittore e appassionato di cibo vegetale. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Per metterlo in prospettiva, prima ti racconterò una storia:

Un anziano contadino si rese conto che stava diventando troppo vecchio per prendersi cura della sua fattoria ed era ora pronto a passare la sua fattoria a uno dei suoi due figli. Quando ha riunito i suoi figli per discutere la sua decisione, ha detto loro: la fattoria andrà al figlio minore.

Il figlio maggiore era furioso! “Come hai potuto non darmi la fattoria ?! Ho lavorato qui più a lungo! " si arrabbiava.

Il padre sedeva pazientemente, pensando.

"Va bene", disse il padre al figlio maggiore, "ho bisogno che tu faccia qualcosa per me. Abbiamo bisogno di più scorte. Andrai alla fattoria di Cibi e vedrai se ha delle mucche in vendita? "

Il figlio maggiore tornò poco dopo e riferì: "Padre, Cibi ha 6 mucche in vendita".

Il padre ha cortesemente ringraziato il figlio maggiore per il suo lavoro. Poi si è rivolto al figlio minore e ha detto: “Ho bisogno che tu faccia qualcosa per me. Abbiamo bisogno di più scorte. Andrai alla fattoria di Cibi e vedrai se ha delle mucche in vendita? "

Il figlio minore fece come gli era stato chiesto. Poco dopo, è tornato e ha riferito: "Padre, Cibi ha 6 mucche in vendita. Ogni mucca costerà 2.000 rupie. Se stiamo pensando di acquistare più di 6 mucche, Cibi ha detto che sarebbe disposto a ridurre il prezzo di 100 rupie. Cibi ha anche detto che la prossima settimana riceveranno vacche in maglia speciale se non abbiamo fretta, potrebbe essere bello aspettare. Tuttavia, se avessimo urgentemente bisogno delle mucche, Cibi ha detto che potrebbe consegnare le mucche domani. "

Il padre ha cortesemente ringraziato il figlio minore per il suo lavoro. Poi si è rivolto al figlio maggiore e ha detto: "Ecco perché tuo fratello minore sta acquistando la fattoria".

Il motivo per cui il figlio più giovane ha ottenuto la fattoria è perché era disposto a fare di più del minimo indispensabile. Questa virtù può essere tradotta in qualsiasi aspetto dello sforzo, che si tratti di scuola, carriera, passione o hobby. Coloro che sono disposti ad andare oltre raccoglieranno i frutti del loro duro lavoro.

Cosa distingue l'ordinario dallo straordinario?

• Per essere un buon lavoratore, devi sapere come seguire le istruzioni. Per essere un ottimo lavoratore, devi sapere come anticipare il passaggio successivo. Molte persone aspettano passivamente la direzione invece di prendere l'iniziativa di fare di più senza che gli venga chiesto.

• Ripensa a quando eri a scuola: quando ti è stato assegnato un saggio, molto probabilmente ti sei assicurato di soddisfare i requisiti, il conteggio delle parole e le informazioni che dovevano essere trattate. Ma ci hai davvero messo il cuore? Hai pensato a come avresti davvero interpretato questo concetto, lasciando il tuo insegnante con una nuova percezione dell'argomento? Hai considerato come strutturare il saggio per ottenere il massimo impatto? Va bene se non l'hai fatto. Probabilmente hai ancora un buon voto. Ma quel saggio non verrà mai ricordato.

• Al lavoro, quando ti viene assegnato un compito, sei sicuro di soddisfare tutti i requisiti necessari per svolgere il compito. Ma pensi in anticipo a quale potrebbe essere il prossimo passo? Considera quali aspetti del compito potrebbero essere rivisti per una migliore accuratezza? Se fai solo il minimo indispensabile e ti chiedi perché non sei riconosciuto o promosso, forse è tempo di riflettere.

• Le persone di successo non si limitano a completare il compito a portata di mano, ma pensano a modi per migliorare il lavoro. È così che vieni notato. Ecco come vai avanti.

• Le persone di successo si assicurano di poter andare avanti pianificando strategicamente i passaggi che devono essere intrapresi per raggiungere il loro obiettivo finale.

• Anticipa sfide e cambiamenti. Le cose non vanno sempre come previsto e non puoi congelarti quando le cose non vanno come vuoi. Accetta invece le sfide e pensa a come superare gli ostacoli. Sarai notato per il tuo pensiero rapido e strategico.

• La cosa che più separa il successo dal mediocre è identificare i tuoi punti deboli e trovare modi per migliorarli e trasformarli in punti di forza. Le persone di successo cercano sempre attivamente di migliorare, sapendo che potrebbero sempre fare di meglio. La compiacenza è il nemico.

• Non c'è niente di sbagliato nell'essere nella media. Se ti senti a tuo agio e non senti il ​​bisogno di sforzarti di più, va bene. Ma renditi conto che rimarrai sempre al tuo livello attuale, seguendo passivamente le indicazioni, senza mai contribuire con pensieri o intuizioni personali. La tua opinione non verrà mai chiesta, la tua esperienza non sarà mai invocata. Nella forza lavoro chiamiamo queste persone "corpi". Persone che svolgono il loro lavoro, ma non fanno mai il miglio supplementare e non migliorano mai la loro carriera.

• Avere successo è una scelta. La maggior parte delle persone non raggiunge lo straordinario per fortuna. Prendono in modo proattivo un passo in più per andare avanti. Molti di noi non hanno mentori per sottolineare i nostri punti deboli e mostrarci come migliorare. Dobbiamo assumerci la responsabilità di identificare questi fattori e imparare a rafforzare quelle questioni in sospeso.

Che ne dici di fare più di quanto pensi di poter fare?

I leader di maggior successo si pongono costantemente queste domande per migliorare se stessi, i loro prodotti e il loro marchio.

Menti aziendali come Steve Jobs (co-fondatore di Apple Inc.) ed Elon Musk (CEO e Product Architect di Tesla, SpaceX e un certo numero di aziende potenti e influenti) non si sono mai stabiliti dopo aver ottenuto il successo di un prodotto o progetto . Invece, hanno continuato a lottare per di più. Ogni traguardo è in realtà solo un trampolino di lancio per il futuro. È così che questi uomini sono riusciti a diventare così influenti e di successo. Pianificazione strategica e duro lavoro.

Devi distinguerti per essere notato.

Non è sufficiente desiderare solo qualcosa. Tutti vogliono andare avanti, ma pochi lo fanno perché non prendono l'iniziativa per eccellere.

Quando si cerca di scalare la scala aziendale, c'è una quantità enorme di concorrenza. Devi davvero fare colpo per essere notato. Seguire le indicazioni e fare un "buon lavoro" non lo farà per te. Le aziende hanno bisogno di api operaie per far funzionare l'attività, quindi sarai lasciato esattamente dove sei. Devi dimostrare di essere una risorsa preziosa, una forza con cui fare i conti. Ecco come passare dall'essere colui che segue gli ordini a colui che li dà. Devi avere idee e non aver paura di metterle in moto.