Cosa fare se sei cresciuto in una famiglia disfunzionale

Rossana è una terapista matrimoniale e familiare autorizzata. Lei aspira a motivare, ispirare e risvegliare il tuo sé migliore! Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Nessuna famiglia è perfetta! È tutt'altro. Tutte le famiglie sperimentano un certo livello di disfunzione. La maggior parte, tuttavia, riesce piuttosto bene nonostante ciò.

Esistono gradienti di disfunzione. La salute psicologica e fisica della famiglia a volte determina dove si registra sul sismografo disfunzionale.

Famiglie come i Brady di The Brady Bunch (1969-1974), una serie TV su una famiglia mista con sei figli che vanno d'accordo magnificamente nonostante i momenti difficili qua e là, sono praticamente inesistenti.

Nella vita reale, una famiglia mista come quella probabilmente incontrerebbe sfide serie e, il più delle volte, insormontabili. È normale che famiglie del genere finiscano con il divorzio.

Sommario

  1. Esame delle dinamiche familiari
  2. Ruoli familiari disfunzionali
  3. Caratteristiche di una famiglia disfunzionale
  4. Alcune cause di disfunzione in una famiglia
  5. 11 modi per guarire da una famiglia disfunzionale
  6. Considerazioni finali

Esame delle dinamiche familiari

Per determinare il livello di disfunzione di una famiglia, è importante esaminarne le dinamiche.

Esistono conflitti interni paralizzanti, come una grave rivalità tra fratelli, conflitti tra genitori e / o figli? C'è violenza domestica, malattia mentale o abuso sessuale? Forse il conflitto è esterno, come la dipendenza da droghe e / o alcol, disoccupazione, gioco d'azzardo o anche relazioni extraconiugali?

Tutti questi conflitti, interni o esterni, influenzano notevolmente il nucleo familiare e causano notevoli disfunzioni per tutta la vita ai suoi membri.

Ruoli familiari disfunzionali

In quasi tutte le famiglie disfunzionali, ci sono vari RUOLI assunti dai suoi membri per aiutare la famiglia a sopravvivere. [1]

Diamo un'occhiata ad alcuni di questi ruoli.

L'Enabler

L'attivatore assume il ruolo protettivo. [2] Fanno tutto il necessario per prendersi cura della famiglia, non importa quanto grave sia la situazione.

Ad esempio, in una famiglia con un alcolizzato o un tossicodipendente, il fattore abilitante è colui che raccoglie i pezzi dopo che il padre torna a casa ubriaco. Proteggono il membro della famiglia in difficoltà dal subire le conseguenze del suo cattivo comportamento; sperano sempre di poter dire o fare qualcosa che induca il genitore dipendente a smettere di fare ciò che sta facendo.

Questo è estremamente stressante e, ovviamente, una situazione di sconfitta. In realtà, proteggendo il genitore che crea dipendenza, creano un'atmosfera confortevole per quel genitore, rendendo ancora più difficile per il tossicodipendente voler smettere di fare qualsiasi cosa.

L'eroe

Questo membro della famiglia, l'eroe, di solito il primogenito, potrebbe essere considerato il Poster Child per la famiglia. [3] Si assicurano che tutto sia a posto per il mondo esterno.

L'eroe tende ad essere un overachiever ed è sempre in cima al proprio gioco. Questo eroe sa che se stanno bene, lo sarà anche la loro famiglia. Spesso negano persino che ci sia un problema.

Come puoi immaginare, tenere insieme una famiglia disfunzionale e avere un bell'aspetto è un lavoro duro, che causa molta pressione e conflitti interiori.

Il piantagrane / capro espiatorio

Il capro espiatorio tende ad essere la "pecora nera" della famiglia. [4] In genere sono il figlio di mezzo. Sono quelli che si mettono costantemente nei guai ea volte vengono sospesi da scuola, arrestati, hanno scoppi d'ira, ecc.

Questo membro della famiglia si prende il proiettile per la squadra. Il capro espiatorio, come suggerisce il nome, è accusato di tutto ciò che va storto in famiglia. Di solito sono i primi a volare in cooperativa.

In molti casi, se il "piantagrane" raddrizza il proprio atto o riesce a scappare, molto probabilmente un altro membro della famiglia assumerà il ruolo.

Il bambino perduto

Il bambino smarrito, che a volte viene definito "quello tranquillo", si perde nella confusione.

Secondo un articolo in Solutions Recovery

"The Lost Child seguirà il flusso, non si distinguerà, non creerà problemi. Con le buffonate e il successo degli altri membri della famiglia, il bambino a bassa manutenzione è ciò di cui la famiglia ha bisogno. Sfortunatamente, il bambino smarrito spesso rimane perso a lungo nell'età adulta e ha molti problemi a ottenere una direzione nella propria vita, interagire socialmente o difendersi ". [5]

Il bambino smarrito è quasi inesistente in famiglia. Si isolano, si ritirano nelle loro stanze per leggere o guardare la TV. Evitano il dramma come la peste. Non hanno opinioni, quindi non si può mai contare sul sostegno di nessuno.

La mascotte

La mascotte, il più delle volte, è il bambino della famiglia. [6] Tendono ad essere quelli divertenti e dispettosi della famiglia.

Si comporteranno in modo sciocco, faranno ridere tutti e attireranno l'attenzione su se stessi, nel tentativo di portare la pace in casa. Puoi contare su di loro per intervenire quando si verifica una situazione instabile. Il loro strumento è il loro umorismo.

La mascotte soffre tanto quanto il resto dei membri della famiglia, ma nascondono quella sofferenza dietro i loro atti comici.

Un'illustrazione di una tale famiglia con questi ruoli marcati sono i Wilkersons, raffigurati nello spettacolo, Malcolm in the Middle.

C'è Francis, il figlio maggiore, che si comporta così male da essere mandato alla scuola militare. Il prossimo in linea è Reese, un bullo senza buon senso, poi Malcolm, un bambino genio che non vuole esserlo, e il più giovane, Dewey, la vittima continua di tutti gli abusi di suo fratello.

La mamma è una prepotente maniaca del controllo. Il papà è lì, una presenza amorevole ma immatura senza molta autorità.

Questo è un tipico esempio di famiglia disfunzionale. E questo non è nemmeno il peggiore di tutti.

Crescere in una famiglia disfunzionale semina il caos su coloro che crescono con uno di loro.

Immagina di essere in prigione, l'unica casa che hai mai conosciuto. In questa prigione ci sono abusi verbali e / o fisici, mancanza di confini, nessuno spazio e nessuno a cui poter esprimere i propri sentimenti o preoccupazioni. Non ti senti al sicuro, né ritieni che ci sia qualcuno su cui puoi dipendere.

Raramente c'è una liberazione da questo sistema carcerario. Potresti uscirne, ma psicologicamente potresti essere destinato alla vita.

Caratteristiche di una famiglia disfunzionale

Sopra, ho coperto alcuni dei ruoli svolti nelle famiglie disfunzionali. Ora, diamo un'occhiata ad alcune delle caratteristiche che fanno registrare una famiglia in alto nel suo sismografo disfunzionale.

1. Abuso

La violenza sessuale, le percosse fisiche o le frustate verbali sono tutti tipi attivi di abuso. Questi sono estremamente seri.

Queste famiglie di solito vengono coinvolte in un circolo vizioso che fa sembrare che l'abuso sia "normale". Non è raro che i bambini che crescono in questi ambienti continuino a comportarsi in modo violento nella loro età adulta.

2. Abuso emotivo

Questo tipo di abuso è considerato inattivo.

Ad esempio, una madre che ignora suo figlio, che non lo tiene in braccio; un genitore che non mostra assolutamente alcun interesse per la prole o che rifiuta l'amore quando il bambino non fa quello che vuole.

La negligenza lascia il bambino sempre implorando attenzione, sempre alla ricerca di modi per ricevere convalida. Alcune forme gravi di abuso emotivo includono critiche costanti, vergogna, senso di colpa, bullismo, minacce, gaslighting e comportamento di controllo, per citarne solo alcuni.

Un uomo che ho trattato una volta presentava un costante bisogno di attenzioni da parte di uomini e donne allo stesso modo. Se non lo riceveva, si deprimeva molto e pensava che qualcosa non andava in lui.

Si rimprovera costantemente di non essere abbastanza bravo. Alcune indagini sul suo contesto familiare hanno rivelato ciò che già sospettavo: il padre dell'uomo era stato assente dalla vita di suo figlio. E quando era in giro, ignorava suo figlio, prestando maggiore attenzione ai suoi amici e alle sue attività.

Senza rendersene conto, da adulto, il mio cliente era alla continua ricerca di ottenere da estranei l'approvazione e l'attenzione che non aveva mai ricevuto da suo padre.

3. Amore condizionale

Nelle famiglie in cui l'amore è condizionato, c'è sempre un'estrema delusione. [7]

Un membro di questa famiglia si impegna costantemente per essere perfetto. Sanno che se non lo fanno - che se non fanno ciò che ci si aspetta da loro - l '"amore" verrà ritirato. Questi membri si sentono come se stessero camminando sul filo del rasoio. Un errore e tutto è finito.

In queste famiglie non esiste una rete di sicurezza. I bambini spesso crescono per diventare compiacenti delle persone che fanno tutto il necessario per ottenere l'amore che desiderano e di cui hanno disperatamente bisogno.

4. Nessun confine

Uno scenario tipico in questo tipo di famiglia è un genitore che controlla, invade la tua privacy e non tiene conto della tua opinione o dei tuoi desideri. Forse aprono la tua posta o la buttano via se non vogliono che tu la veda. Potresti voler esprimere te stesso, ma se lo fai ti scoraggerai.

Senza confini, i ruoli familiari sono confusi. [8] Da bambino più grande, potresti diventare genitore, obbligato a fare da genitore ai tuoi fratelli più piccoli o ai tuoi genitori.

Vivere senza confini è come gettare cinque diversi tipi di cibo in un frullatore. Una volta miscelati, è impossibile separare gli ingredienti.

Una casa senza confini è così. Non hai il tuo spazio o la tua identità. Vi è una generale mancanza di rispetto per i diritti individuali e la privacy.

5. Nessuna intimità

In questa famiglia non c'è intimità tra i membri della famiglia. I segni d'amore sono inesistenti.

I bambini in questa casa non si sentono supportati in alcun modo. Emotivamente, i genitori non sono disponibili. È probabile che un adulto adulto di questo tipo di famiglia sia tagliato fuori dalle proprie emozioni o scelga qualcuno che non è disponibile lui stesso, replicando la propria famiglia di origine.

6. Triangolazione

In questo tipo di disfunzione, i membri della famiglia non possono o non si confidano tra loro. La "comunicazione" avviene "triangolando" un altro membro della famiglia nel loro dramma. [9]

Supponiamo, ad esempio, che la mamma sia arrabbiata con papà. Invece di parlare con papà della situazione, chiama Timmy e inizia a lamentarsi con lui di papà: “Riesci a credere a quello che ha fatto? È un disastro. Non lo sopporto nemmeno. Puoi dirgli che l'ho detto. "

Immagina come Timmy si sente bloccato tra i due genitori. In questa famiglia, una terza persona viene sempre attratta e sostituita alla comunicazione diretta.

7. Dipendenza

Qualsiasi famiglia con uno o più membri dipendenti da droghe, alcol, gioco d'azzardo, ecc., è gravemente disfunzionale. Qualsiasi tipo di dipendente non è - non può - essere un genitore buono e responsabile. Possono essere presenti fisicamente, ma non emotivamente.

I dipendenti sono imprevedibili. I membri di questa famiglia crescono essendo ipervigilanti, sempre alla ricerca di indizi su ciò che accadrà dopo.

Nelle famiglie con dipendenze possono esserci molte urla, violenza o, viceversa, non coinvolgimento. Tutte queste caratteristiche causano dolore acuto.

Alcune cause di disfunzione in una famiglia

Ora che hai una foto dei pezzi che entrano nel costrutto familiare disfunzionale, potresti voler conoscere le cause.

Molte cose possono essere in gioco. Ad esempio, potrebbe esserci una storia di malattie mentali, problemi di salute o abusi fisici o verbali. Forse il genitore è cresciuto in una famiglia violenta e ora ne hanno creata una loro stessi.

A volte, tuttavia, la disfunzione è creata da sfide di vita imprevedibili. Forse alto stress dovuto alla perdita del lavoro, che porta a frustrazione, depressione e forse anche abusi domestici.

Mentre lavoravo con pazienti con indennità lavorativa, lo stress causato dai loro infortuni dannosi e dalla conseguente perdita del lavoro era insopportabile per alcuni dei miei clienti. Spesso sono diventati depressi, violenti, suicidi e talvolta persino omicidi.