Dai il via alla tua produttività quando tutto ciò che vuoi è resistere!

Life and Productivity Coach certificato, fondatore e CEO di TopResultsCoaching Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Sappiamo tutti quanto ci si sente orribili quando siamo improduttivi; demotivato e semplicemente pigro! Quante volte ti senti così? Ti piacerebbe sapere esattamente come cambiarlo? Ti imbatterai in migliaia di suggerimenti e trucchi per sconfiggere la procrastinazione e iniziare a recitare; ma sfortunatamente, anche con tutti i consigli là fuori; non molte persone lo fanno!

Lavorando come coach della produttività, il mio lavoro è convincere i miei clienti a intraprendere azioni massicce in linea con i loro obiettivi. Sembra semplice, vero? NO! Non puoi immaginare quanta resistenza le persone incontrano quando iniziano a cambiare; e se non è gestito bene; può gettare qualcuno direttamente fuori strada e potrebbe arrendersi completamente.

Non lasciare che questa sia la tua storia! Non è facile cambiare; questo è vero; ma è più facile di quanto pensi se disponi degli strumenti e del supporto giusti. Ecco cosa puoi fare per avviare la tua produttività quando tutto ciò che vuoi fare è resistere.

Conoscere le due parti del cervello

Devi bilanciare il tuo "cervello pensante" e "la tua parte di ricerca del piacere" del cervello. La prima cosa che devi sapere è che hai due parti che combattono dentro di te, sai, una parte che vuole procrastinare e l'altra che vuole cambiare. In parole povere, il tuo sistema limbico o 'parte del cervello in cerca di piacere' è così forte, funziona sempre e tutto ciò che vuole fare è qualcosa di piacevole, dal divertimento, al mangiare, al dormire, al relax, ecc.

La corteccia prefontale è la "parte pensante", che ci permette di pianificare, fissare obiettivi, strategie, ecc. Sfortunatamente per noi, questa parte del cervello non è automatica e si stanca molto rapidamente e facilmente! Ecco perché trovi più facile "cedere" al piacere piuttosto che agire "su ciò che vuoi", a un livello molto elementare. Devi capire come il tuo corpo influenza i tuoi desideri di cambiamento. Quindi ora che lo sai ... cosa significa?

3 cose che devi fare per spezzare la resistenza.

1. Hai bisogno della giusta energia

Può sembrare ovvio, ma è una di quelle cose che "quello che sembra buon senso" non è "pratica comune". Ci sono due parti per gestire la tua energia. La prima parte è la tua energia fisica: devi essere pieno di energia per dare il meglio. Abbiamo tutti picchi durante la giornata, ma sai quanto la tua energia influisce sulla produttività? Qualcosa di semplice come l'1% di disidratazione riduce la tua capacità di concentrarti, concentrarti e pensare chiaramente. Non aspettarti di mangiare in modo malsano e di sentirti produttivo: è pazzesco!

La seconda parte è che non devi mai pianificare di svolgere attività in momenti in cui sai che potresti sentirti stanco, interrotto o non all'altezza. Dovresti pianificare i tuoi cicli energetici, qual è il momento migliore per completarlo? Se pianifichi un'attività quando non sei alla massima energia, ti ritroverai a resistere.