Diventa sano e in forma: 15 miti sulla dieta sfatati!

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Siamo onesti, di tanto in tanto abbiamo provato tutti una dieta drastica per cercare di spostare qualche chilo. Non tutti funzionano, alcuni lo fanno, anche se non è mai un cambiamento a lungo termine, ma perché? Sappiamo tutti che le diete fanno male, ma senza spiegazioni chiare per tutti i pregiudizi che le circondano, non sorprende che continuiamo a provare ogni nuova dieta di moda che viene fuori dai media. Spiegherò alcuni dei miti che circondano le diete e ti farò capire il modo giusto per perdere peso.

1. Andare a dieta è il modo più rapido per perdere peso

A breve termine, la tua forza di volontà durante una dieta ti aiuterà a spostare qualche chilo. Che si tratti di una dieta liquida, sostituti di frullati o deficit calorico, all'inizio funzionerà. Tuttavia, questa modifica è solo temporanea, non è permanente. Christopher Gardner, assistente professore di scienze nutrizionali presso la Stanford University School of Medicine, ha dichiarato: "Una dieta non funzionerà se la pensi come fare una cosa diversa per un po 'e poi smetterai di farlo".

Questa mentalità è ciò che ci impedisce di spostare il peso in modo permanente. Dovremmo mirare ad adottare uno stile di vita completamente nuovo nel suo insieme, non solo per il tempo in cui manteniamo l'ultima dieta di moda.

2. Mangiare piccoli pasti stimolerà il metabolismo e brucerai più calorie in modo naturale

La maggior parte degli alimenti che mangiamo non ha alcun impatto sul nostro metabolismo. Cose come la caffeina possono aumentare leggermente e solo temporaneamente il tuo metabolismo, ma anche questo aumento non è sufficiente per avere un effetto sulla perdita di peso. Mangiare regolarmente aiuta a mantenere il metabolismo funzionante e questo fa bene. Impedirà al tuo corpo di sentirsi affamato poiché non sarà preoccupato di non ottenere alcuna energia dal cibo. Grandi intervalli tra i pasti possono confondere il tuo corpo, portando a voglie indesiderate e calorie inutili.

L'unica cosa che ti aiuterà a bruciare più calorie sono i muscoli, quindi muoviti!

3. Troppa pasta ti farà ingrassare

Hai mai provato una dieta priva di carboidrati? Io ho! Ora lo so meglio però. I carboidrati non ti fanno ingrassare, sono le calorie in eccesso che consumi di conseguenza a farlo. Come, ad esempio, le salse o i condimenti che aggiungi al piatto per renderlo migliore, per non parlare della quantità di pasta che stai effettivamente mangiando. Mangiare la pasta con moderazione, come la maggior parte dei cibi, non ti farà ingrassare. Basta essere consapevoli del controllo delle porzioni e cercare di non averlo tutti i giorni!

4. La caffeina può aiutarti a perdere peso

Da qualche parte lungo la strada è nata l'idea che bere caffeina possa sopprimere i nostri appetiti quando abbiamo fame. Teoricamente può, ma questo non è esclusivo delle bevande contenenti caffeina. L'acqua farà la stessa cosa e bere da quattro a sette tazze di acqua al giorno non provocherà ansia, insonnia o un aumento del battito cardiaco o della pressione sanguigna, mentre consumare la stessa quantità di caffè potrebbe farlo.

Se vuoi una bevanda calda, prova il tè verde: ci sono innumerevoli gusti tra cui scegliere e sono anche molto migliori per la tua salute!

5. Il latte può aiutarti a perdere peso

Ho letto una volta che il calcio aiuta il corpo ad eliminare il grasso in modo più efficiente, portando così a una maggiore perdita di peso. Questo non ha alcuna prova scientifica a sostegno. Alcuni studi nel 2000 hanno dimostrato che le persone a dieta che consumavano latticini perdevano più peso rispetto a quelle che non lo facevano, ma non c'era alcuna spiegazione sul motivo per cui ciò accadesse.

6. Non mangiare dopo le 20:00

Hai mai sentito il detto "calorie doppie di notte"? Molte persone a dieta credono che tu bruci più calorie al mattino e quando mangi di notte il cibo si trova nel tuo sistema e poi si trasforma in grasso. Ma le calorie non possono leggere l'ora. Mary Flynn, Ph.D., dietista ricercatrice presso il Miriam Hospital di Providence, osserva: "Il tuo corpo digerisce e usa le calorie allo stesso modo mattina, mezzogiorno e sera". L'incredulità potrebbe essere dovuta al fatto che ovviamente ti muovi di più al mattino e durante il giorno che la sera, quindi potresti avere meno opportunità di bruciare l'assunzione. Sii consapevole di cosa mangi effettivamente la sera e chiediti se ne hai davvero bisogno.

7. Non mangiare proteine ​​e carboidrati insieme nello stesso pasto: è troppo!

Questo malinteso si riferisce agli enzimi che il corpo usa quando digeriamo il cibo. Apparentemente mangiare cibi che richiedono lo stesso tipo di enzimi aiuta la digestione ed evidentemente aiuta con la perdita di peso. Il tuo sistema digestivo può effettivamente gestire una varietà di cibo tutto in una volta. Christopher Gardner afferma: "Non ci sono prove che il consumo separato di proteine ​​e carboidrati aiuti la digestione o la perdita di peso".

Quindi mangia, mescola e goditi il ​​tuo cibo!

8. Per perdere peso devi ridurre drasticamente l'apporto calorico

Non sto per dire che tagliare drasticamente le calorie non ti farà perdere peso, perché lo farà. Ma il danno che fa al tuo corpo non ne vale la pena. Per non parlare del fatto che mantenere un deficit calorico di comunque per il resto della tua vita è considerevolmente irrealistico. Ciò significa che accadrà l'inevitabile: recupererai i chili quando tornerai a come hai mangiato prima.

Non si tratta di mangiare di meno, ma di mangiare di più delle cose giuste.

9. Gli alimenti dietetici ti aiutano a dieta

Riteniamo che etichette come "basso contenuto di grassi", "basso contenuto di carboidrati", "senza zuccheri aggiunti", ecc. rendano più facile perdere peso. La verità è che queste etichette non sempre equivalgono a poche calorie e certamente non corrispondono a pasti o spuntini nutrienti. Recenti studi condotti da Robert Lustig hanno suggerito che quando il grasso viene rimosso dagli alimenti e sostituito con sostituti dello zucchero artificiale a basso contenuto di calorie, questo è in realtà molto peggio per la nostra salute rispetto alle cose rimosse in primo luogo.

Il mio consiglio? Attenersi a cibi sani, naturali e di cui ci si può fidare.

10. Mangiare grassi ti fa ingrassare

Se stai cercando di perdere grasso, perché mangiarlo, giusto? Sbagliato! Il grasso non è il nemico di per sé. I prodotti ricchi di grassi come torte, barrette di cioccolato, dolci, ecc. Non ti faranno bene nel complesso, per non parlare del tuo girovita. I grassi buoni invece sono essenziali per mantenere il colesterolo buono, mantenere le arterie pulite e la salute in generale sotto controllo. I grassi aiutano anche con l'assorbimento di alcune vitamine e fitonutrienti (composti nelle piante che aiutano a promuovere una buona salute).

Devi solo stare attento ai grassi che stai mangiando. Ma ricorda: il cioccolato fondente fa bene!

11. Fare uno spuntino è una cattiva idea

Non molte diete promuovono gli spuntini. Principalmente determinano ciò che possiamo o non possiamo mangiare, la quantità di calorie a cui dovremmo limitarci e per controllare le dimensioni delle porzioni. Quello che non ci dicono è come gestire il cibo che vogliamo tra i pasti, e per questo pensiamo che fare spuntini non faccia bene e che non dovremmo farlo se stiamo cercando di perdere peso.

In realtà, fare spuntini tra i pasti può effettivamente aiutarci a mangiare di meno e ad eliminare la voglia di mangiare troppo o abbuffarci più tardi. L'unica cosa su cui diffidare di ciò che stai mangiando è. Rendilo qualcosa di sano. Prova un'insalata di frutta, noci o anche avventuroso e mangia una mela o una banana con un po 'di burro di arachidi! Assicurati solo di goderti il ​​cibo che stai mangiando.

12. Puoi mangiare quello che vuoi finché ti alleni

Alcuni di noi hanno difficoltà a mangiare gli alimenti che sono comunemente associati alle diete, quindi compensiamo una cattiva alimentazione esercitando eccessivamente.

Sfortunatamente, non puoi eliminare una cattiva alimentazione. Devi essere disposto a cambiare stile di vita. Il fatto è che il tuo metabolismo rallenta con l'avanzare dell'età e, di conseguenza, spesso devi mangiare di meno o fare più esercizio per evitare di ingrassare. C'è un detto comune secondo cui gli addominali si fanno in palestra ma si guadagnano in cucina, il che significa che devi sostenere il tuo esercizio con i cibi giusti.

13. Il colesterolo fa male

Quando sentiamo la parola colesterolo, le attribuiamo automaticamente uno stigma negativo. Ma c'è sia il colesterolo buono che quello cattivo. Quel colesterolo buono aiuta a costruire le cellule e a produrre ormoni vitali che sono essenziali per una dieta equilibrata e un sano benessere. E quel colesterolo cattivo è ciò che si accumula nelle arterie e causa gravi rischi per la salute.

14. I vegetariani non possono costruire muscoli

Le persone presumono che i vegetariani mangino sempre foglie e insalate e faticano a guadagnare muscoli perché non mangiano carne. Ma la carne non è l'unica fonte di proteine. Formaggio, noci, legumi e cereali contengono tutti proteine ​​e, se mangiati correttamente, possono fornire gli stessi benefici per la crescita muscolare della carne. Sebbene le proteine ​​siano una parte essenziale di una dieta equilibrata, troppe possono causare danni ai reni. Questo perché il corpo può immagazzinarne solo una certa quantità e troppo può causare effetti collaterali a lungo termine. Quindi, come accennato prima, adotta l'approccio "con moderazione" al cibo e starai bene!