Gli scienziati spiegano perché le persone intelligenti preferiscono meno amici

Fondatore di Be Moved, Life Coach e Writer. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Molti di noi hanno riflettuto prima o poi su cosa rende una vita ben vissuta. È circondato dalla famiglia e da molti amici? Potrebbe essere circondato da una manciata selezionata di persone nella tua vita? Hai mai osservato quella persona davvero intelligente nella tua vita e gli amici di cui si circondano? E quanti amici scelgono di circondarsi? Si scopre che le persone più intelligenti preferiscono meno amici ed ecco perché.

Cosa renderebbe felice la maggior parte delle persone

Una nuova ricerca, pubblicata sul British Journal of Psychology, approfondisce le domande su cosa definisce esattamente una vita ben vissuta. Si scopre che lo stile di vita da cacciatore-raccoglitore dei nostri antenati costituisce il fondamento di ciò che ci rende felici ora. La ricerca ha esaminato circa 15.000 persone di età compresa tra 18 e 28 anni. I ricercatori hanno scoperto che le persone che vivono in aree densamente popolate hanno riportato una minore soddisfazione per la qualità della loro vita. Il risultato successivo delle persone intervistate suggerisce che le interazioni sociali più frequenti con gli amici intimi, una persona ha notevolmente migliorato la felicità auto-dichiarata.

Le persone intelligenti sono un'eccezione

Tuttavia, c'è un'eccezione. Per quelli con quozienti di intelligenza più elevati, queste correlazioni sono diminuite drasticamente. "L'effetto della densità di popolazione sulla soddisfazione di vita era quindi più del doppio per gli individui con basso QI". Quindi, più sei intelligente, meno sei soddisfatto della vita se socializzi più spesso con gli amici. Ma perché?

Le persone intelligenti si concentrano su obiettivi a lungo termine

Le persone con un QI più elevato e la capacità di utilizzare la propria intelligenza hanno meno probabilità di passare il tempo a socializzare. Perché? Le persone intelligenti si concentrano su obiettivi a lungo termine. Sono costretti e forse un po 'più spinti a usare la loro intelligenza per creare qualcosa di più grande di loro.

Ad esempio, pensa a qualcuno che conosci che ha frequentato una scuola di specializzazione o ha avviato una propria attività. Pur perseguendo le loro ambizioni e obiettivi, dovevano ridurre al minimo le interazioni sociali per rimanere concentrati sul compito e raggiungere il loro obiettivo. Una persona intelligente, alla ricerca di qualcosa di più grande e migliore di se stessa, può considerare l'interazione sociale come una distrazione che la allontana dagli obiettivi a lungo termine, il che a sua volta può influire sul suo benessere generale.

Quando persegue un obiettivo a lungo termine, l'individuo più intelligente preferisce rimanere a casa e lavorare per realizzare i propri sogni e le proprie ambizioni piuttosto che uscire il sabato sera con alcuni amici. Non è che non apprezzino l'amicizia; loro fanno. Ma quando sono alla ricerca della grandezza, possono considerare la socializzazione come distrazioni.

In che modo le persone intelligenti si sviluppano in modo diverso durante l'evoluzione del cervello umano

Il cervello umano si è evoluto per soddisfare le esigenze del nostro ambiente ancestrale nella savana. La densità di popolazione era bassa e vivevamo seguendo uno stile di vita da cacciatori-raccoglitori. In questi tempi, avere contatti frequenti con amici per tutta la vita era necessario per la nostra sopravvivenza e per l'ulteriore riproduzione della nostra specie.

Spingendoci ad oggi, la nostra vita è cambiata drasticamente, così come le nostre interazioni reciproche. Le persone intelligenti potrebbero essere in grado di affrontare meglio le nuove sfide che la vita moderna ci pone. Significa che le persone intelligenti hanno una migliore capacità di risolvere problemi evolutivi e nuovi e hanno un tempo più facile per affrontare e affrontare nuove situazioni.

Quando sei più intelligente, sei maggiormente in grado di adattarti alle cose e avere un tempo più facile fondendo le tue predisposizioni ancestrali con il mondo moderno. Vivere in un'area ad alta popolazione può avere un effetto minore sul tuo benessere, ma potrebbe essere dovuto alla maggiore capacità di liberare il cacciatore-raccoglitore necessario per socializzare quando insegui i tuoi sogni e le tue ambizioni.

Le persone intelligenti apprezzano le relazioni in modo diverso

Le persone intelligenti apprezzano le amicizie e le relazioni come chiunque altro, ma tendono a essere più selettive nel modo in cui trascorrono il loro tempo. Non è che non amano le amicizie e le frequenti occasioni di socializzazione, ma amano anche le loro attività personali.

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Leggi avanti

Altro di questo autore

Tara Massan

Fondatore di Be Moved, Life Coach e Writer.

Tendenze nella comunicazione

Altro di questo autore

Tara Massan

Fondatore di Be Moved, Life Coach e Writer.

Tendenze nella comunicazione

Leggi avanti

7 passaggi per prendere una decisione per il nuovo anno e mantenerla
Come sviluppare muscoli velocemente: 5 trucchi per fitness e nutrizione
30 migliori citazioni per ispirarti a non smettere mai di imparare
9 esempi stimolanti di mentalità di crescita da applicare nella tua vita

Ultimo aggiornamento il 18 dicembre 2020

In che modo viaggiare può migliorare drasticamente le tue capacità interpersonali

Vagabondo itinerante, scrittore e appassionato di cibo vegetale. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Intrinsecamente, il viaggiatore esperto funge anche da farfalla sociale. Possono avviare una conversazione per capriccio e in qualche modo riescono a trovare un terreno comune con persone di ogni estrazione sociale.

Viaggiare da solo può aprirci e arricchire incredibilmente gli occhi, ma ci fornirà anche le abilità necessarie per avere successo. La comunicazione e le abilità interpersonali sono attributi che possono essere appresi e affinati. Queste abilità sono applicabili nella vita di tutti i giorni e possono essere tradotte in ambienti professionali.

Siamo intrinsecamente chiusi

Per la mia prima esperienza di viaggio solitario, ero appena arrivato a San Francisco per uno stage. Si è verificato un problema con il nostro treno e abbiamo dovuto passare a un nuovo treno al binario successivo. Un signore che aveva tenuto una conversazione educata ha deciso che ora era la sua missione aiutarmi a spostare le mie cose sul treno successivo.

Nonostante le buone intenzioni, ero sgomento. Non ero abituato alla gentilezza degli estranei, infatti pensavo che stesse cercando di derubarmi o peggio. La gentilezza è in qualche modo regionale. E crescendo nella zona di Tristate, ero stato condizionato ad essere estremamente scettico. L'interazione con estranei sembrava incredibilmente tabù.

È vergognoso ammetterlo, ma le abilità sociali sono cadute nel dimenticatoio. Ci siamo dimenticati di come parlarci. L'idea di avviare una conversazione con uno sconosciuto è al limite terrificante. Ma ancora più terrificante, la mancanza di una comunicazione efficace porterà alla fine a una vita solitaria.

Mantenere viva la passione

Una volta un uomo molto saggio disse che prima di impegnarsi completamente con qualcuno, portalo in viaggio. Quest'uomo saggio è Bill Murray e dice la verità. Viaggiare può essere un periodo molto vulnerabile per molte volte, spesso può tirare fuori il peggio dalle persone.

Ma se sei in grado di superare gli inevitabili ostacoli che sorgeranno durante il tuo viaggio, è stato dimostrato che viaggiare rafforza le relazioni. [1] Offre a te stesso e al tuo partner l'opportunità di condividere un obiettivo comune.

Il semplice fatto di trovarsi in un ambiente diverso [2], libero da tutti gli obblighi quotidiani che tendono a intralciarti, aiuterà a riaccendere il romanticismo e l'intimità. Darà a entrambi la possibilità di rivisitare alcune questioni che normalmente darebbero inizio a una discussione, in un ambiente romantico e sicuro.

Le coppie che viaggiano regolarmente insieme hanno riferito di avere una comunicazione più efficace tra loro rispetto a quelle che non lo fanno. [3]

Non vedrai mai il mondo allo stesso modo

La più grande epifania che si possa vivere mentre si immergono nello stile di vita dei viaggi è la consapevolezza che non tutti pensano come te. Non tutti vivono nello stesso modo in cui lo fai tu. Culture diverse ospitano filosofie e priorità diverse.

Respira, rilassati e divertiti

Crescendo in un luogo in cui i risultati sono attesi istantaneamente, non mi piaceva l'idea di aspettare. Voglio dire, qual è il problema? Ho effettuato l'ordine e lo voglio ora. Chiaramente l'impazienza era spalmata su tutto il viso. Il server che ha preso il mio ordine mi ha chiesto in modo così innocente: "Perché sembri arrabbiato? Hai qualche momento in più per goderti la vita prima di ricevere il cibo. " Aveva così ragione. Perché mi stavo arrabbiando? Non avevo nessun posto dove essere. Così ho seguito il suo consiglio. Inspirai profondamente, assorbendo tutta la bellezza che mi circondava.

La pazienza è una virtù. E quando sei in viaggio, non hai altra scelta che essere paziente.

Impara a rotolare con i pugni

Non tutto funziona come previsto, le cose sono destinate ad andare storte. Quando viaggi, sei eccezionalmente vulnerabile a questi contrattempi, con pochissima sicurezza se le cose non vanno come vuoi. Questo può essere incredibilmente snervante le prime volte. Questo può persino dissuadere alcuni dal decidere di continuare. Ma se riesci a hackerarlo e prendere i colpi mentre arrivano, alla fine svilupperai la pazienza del Santo. Stanno per accadere cose brutte; lasciateli. Troverai un altro modo.