I supplementi per la memoria funzionano? 10 supplementi per aumentare la potenza del cervello

Infermiera, mamma ninja, specialista in marketing digitale e scrittore Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Cosa sono gli integratori per la memoria, chiedi? Hai presente quel momento in cui bevi il primo sorso di caffè e la caffeina inizia a pulsare nel tuo corpo e risveglia una mente più lucida, portandoti in uno stato di produttività più efficiente?

La nostra capacità di ricordare le informazioni e produrre in modo efficiente un lavoro di alta qualità aumenta quando consumiamo caffeina. Anche i non bevitori di caffè sono ben consapevoli degli effetti.

In questo articolo, esamineremo cosa sono gli integratori per la memoria e come puoi utilizzarli per aumentare la potenza del tuo cervello.

Sommario

  1. Caffeina vs integratori per la memoria
  2. I 10 migliori integratori per stimolare il cervello
  3. Come prendere i supplementi
  4. Ricette per stimolare il cervello
  5. Il risultato finale

Caffeina vs supplementi per la memoria

Quindi che ruolo ha la caffeina quando consideriamo cosa sono gli integratori per la memoria? Ebbene, il caffè è effettivamente considerato un nootropico. Se non hai mai sentito questo termine prima, fondamentalmente, un nootropico è definito come una sostanza che produce un effetto di potenziamento del cervello, che può migliorare le capacità cognitive come i tempi di reazione, la concentrazione e la memoria.

Nelle nostre vite frenetiche che richiedono così tanto da noi nelle nostre responsabilità professionali e personali, la familiare sensazione di annebbiamento cerebrale di cui soffrono molti di noi può davvero ostacolare la nostra capacità di muoverci attraverso tutti gli aspetti della vita con facilità ed efficienza.

Per gli amanti della produttività e gli appassionati di life hack, i nootropi sono sicuramente una nuova ondata di integratori che stanno diventando sempre più ricercati e ampiamente utilizzati, grazie ai loro benefici che stimolano il cervello.

Questo termine è stato coniato dallo psicologo rumeno Dr. Corneliu E. Giurgea negli anni '60, che ha fornito alcune caratteristiche di ciò che viene definito un nootropico puro:

  • Miglioramento della funzione cognitiva (concentrazione, memoria, apprendimento)
  • Reazioni migliorate nel pensiero e nella cognizione quando si è sotto stress
  • Protegge il declino delle cellule cerebrali
  • Protezione chimica contro le lesioni cerebrali
  • Comunicazione del percorso neurale più efficiente
  • Prova guidata dalla ricerca
  • Effetti collaterali minimi o nulli con tossicità da bassa a nulla

Sebbene non tutti i nootropi sul mercato conterranno tutte queste caratteristiche, generalmente scoprirai che più pura è la sostanza e maggiore è la qualità, più caratteristiche saranno contrassegnate da questo elenco in ogni integratore.

Nel nostro contesto, la quantità di caratteristiche che ogni integratore per la memoria mostra (nessun effetto collaterale, protezione delle cellule cerebrali, ecc.), influenzerà quanto sarà puro ed efficace sul tuo sistema.

I meccanismi degli integratori nootropici che interagiscono con i nostri percorsi cerebrali sono vari, a seconda del tipo di integratore che prendi e della concentrazione di ogni integratore. In generale, questi sono i modi principali in cui funzionano:

  • Circolazione: la circolazione dell'area cerebrale influenza il modo in cui il cervello si comporta. Questi integratori aiutano a ossigenare il sangue, che supporta i vasi per fornire al nostro cervello i nutrienti necessari per funzionare senza problemi.
  • Onde cerebrali: i nootropi possono modificare le frequenze delle onde cerebrali per modificare il tuo stato cognitivo. A seconda del supplemento, questo può essere un effetto di calma profonda o concentrazione e concentrazione elevate (come l'effetto del caffè).
  • Disponibilità di energia: il cervello è l'organo del corpo più energeticamente esigente, poiché utilizza il 20% dell'energia del corpo. Il centro di creazione dell'energia della cellula (mitocondri) viene influenzato per creare una spinta nel modo in cui metabolizzano l'energia. Ciò significa che puoi accedere a più energia mentale, più velocemente.
  • Riparazione e protezione: l'effetto antiossidante sul cervello fornisce un maggiore supporto al cervello per difendersi dai radicali liberi e dalla tossicità. È stato anche scoperto che la riparazione e il mantenimento delle cellule sono migliorati con l'uso nootropico, consentendo al corpo di rigenerarsi. Ciò è particolarmente rilevante per gli integratori per la memoria utilizzati in condizioni come il declino correlato all'età associato alla demenza, ad esempio.
  • Prodotti chimici del cervello: l'equilibrio delle sostanze chimiche nel nostro cervello cambia con l'uso nootropico, consentendo una migliore comunicazione e abilità cognitive, come la memoria e la risposta.

I 10 migliori integratori per stimolare il cervello

Ci sono un sacco di nootropi sul mercato e non tutti sono solo integratori per la memoria. Si citano oltre 200 farmaci per influenzare le capacità cognitive e, sebbene la ricerca sia ancora recente, ciò che è stato scoperto finora è incoraggiante.

I nootropi sono tutti estratti da fonti naturali, sebbene ci siano due classi di questi integratori: o in forma naturale o estratti per la creazione sintetica in più di un "farmaco" (spesso sotto forma di polvere o pillola) .

La conclusione è che sì, questi integratori per aumentare la memoria funzionano. Di seguito illustreremo alcuni dei migliori integratori per stimolare il cervello e la ricerca che ne dimostra i benefici

1. Panax Ginseng

Tradizionalmente utilizzato in Asia e Nord America per secoli, questo medicinale a base di erbe è noto per aumentare l'attenzione, la memoria e la concentrazione. È stato anche usato come integratore calmante per le persone che soffrono di ansia. [1]

2. Ginkgo Biloba

Risalente a 270 milioni di anni fa, questo integratore a base di erbe aiuta la cognizione consentendo a un maggiore flusso sanguigno di circolare attraverso il cervello. I principali benefici riportati sono stati il ​​miglioramento della concentrazione e della concentrazione e l'aumento della memoria.

Uno studio ha scoperto che potrebbe beneficiare i deficit cognitivi legati all'età nelle popolazioni più anziane. [2] Un altro studio ha rilevato casi più elevati di richiamo della memoria per le persone che assumevano il supplemento. [3]

3. Acidi grassi Omega-3

Due tipi di acidi grassi Omega-3, DHA ed EPA si trovano in integratori come l'olio di pesce. La funzione del DHA è mantenere la salute delle cellule cerebrali nella loro struttura e funzione, riducendo l'infiammazione del cervello e migliorando la crescita delle cellule cerebrali. [4] La memoria, il tempo di reazione e le capacità di problem solving sono aumentate assumendo integratori di DHA, [5] e l'acido grasso essenziale EPA è stato anche collegato al miglioramento dell'umore nelle persone che soffrono di depressione. [6]

4. Aminoacidi

Esiste un'ampia gamma di aminoacidi di cui il corpo necessita per supportare il proprio metabolismo fisico dell'energia e l'equilibrio della massa muscolare. La L-tirosina è un esempio di un amminoacido che viene utilizzato anche come potenziatore cognitivo per l'effetto che ha sul calmare il sistema e come reagisce il cervello allo stress. [7] Poiché è molto biodisponibile (altamente assorbente nel corpo), è necessaria solo una piccola quantità per produrre un effetto potente.

Allo stesso modo, l'acetil-L-carnitina è un amminoacido importante per la produzione di energia nel corpo. Nella ricerca sono state trovate segnalazioni di sentirsi più vigili e concentrati [8], pur essendo anche un integratore benefico usato per trattare il declino cognitivo in coloro che soffrono di demenza lieve o Alzheimer. [9]

5. Bacopa Monnieri

Un altro nootropico usato tradizionalmente è questa antica erba ayurvedica, Bacopa Monnieri. Per gli adulti sani, così come per i soggetti che soffrono di declino della funzione cerebrale, è stato scoperto che migliora la memoria e le capacità di pensiero. [10]

Anche il richiamo della memoria è stato migliorato in un altro studio di questo integratore, sebbene siano ancora necessari ulteriori studi per determinare gli effetti a diversi livelli di dosaggio. [11] Questo è stato un noto integratore per la memoria per un bel po 'di tempo.

6. Resveratrolo

Questo antiossidante si trova naturalmente nella buccia dell'uva, del lampone e del mirtillo, anche nelle arachidi e nel cioccolato.

Questi integratori sono ancora oggetto di ricerca sugli esseri umani, sebbene gli effetti finora siano incoraggianti, con uno studio a lungo termine di 26 settimane che ha notato un miglioramento della memoria negli anziani sani durante l'assunzione di integratori di resveratrolo. [12]

7. Fosfatidilserina

Questo composto si trova nella composizione della struttura del nostro cervello e tende a diminuire con l'avanzare dell'età.

Per preservare la salute del cervello e aiutare con il declino correlato all'età, la ricerca ha trovato effetti benefici per le persone che assumono integratori di fosfatidilserina. [13] Anche il tempo di risposta e la memoria sono stati migliorati negli studi su popolazioni sane. [14]

8. Rhodiola Rosea

Questa erba è nota per aiutare il corpo a gestire lo stress in modo più efficiente. La ricerca ha indicato che l'assunzione di integratori di Rhodiola Rosea può ridurre i sintomi di burnout e migliorare l'umore generale nelle persone che soffrono di stress e ansia. [15]

Per le persone che soffrono di annebbiamento del cervello e affaticamento, che sono molti di noi nelle nostre vite frenetiche e frenetiche, questa erba naturale è un integratore benefico da assumere per creare uno stato d'animo più rilassato.

9. Noopept

Essendo uno degli integratori nootropici più popolari, aumenta le funzioni cognitive come capacità di apprendimento, miglioramento della memoria di lavoro e pensiero logico. È anche un noto integratore per migliorare l'umore. [16]

10. Modafinil

Un altro nome ben noto sul mercato dei nootropi, questo integratore sintetico è stato utilizzato soprattutto per le persone che necessitano di una sferzata di energia quando studiano o lavorano per lunghe ore.

In generale, questo integratore è utilizzato più ampiamente da persone con disturbi del sonno, sebbene sia stato assunto anche da individui sani che cercano di aumentare un senso di vigilanza e aumentare l'energia. [17]