Guida completa per sbarazzarsi delle mosche in casa

Uno scrittore appassionato che ama condividere cose sulla psicologia positiva. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Quando arriva l'estate, accogliamo il calore a braccia aperte. È tempo di vacanze, picnic all'aperto, brezza fresca dalle finestre aperte ... e mosche. Sì, le mosche diventano improvvisamente le cose più irritanti in circolazione e in qualche modo riescono a rovinare leggermente la nostra atmosfera estiva. Sembrano ronzare all'infinito intorno alle finestre cercando di capire come entrare in casa in primo luogo. Atterrano sulle nostre cucine, sul nostro cibo ben preparato e, peggio ancora, su di noi. Cercare di schiacciarli diventa l'ultima sfida tra l'uomo e la mosca: sembra che ci superino muovendosi alla velocità della luce prima ancora che solleviamo i giornali arrotolati usati per ottenerlo.

Ovviamente, avere le mosche che ronzano intorno non è solo irritante. Volano e strisciano su quasi tutto - più comunemente feci - e qualunque cosa su cui atterrano raccolgono e portano sulle gambe aprendo le possibilità di diffondere malattie e infezioni. Inoltre depongono le uova spesso e praticamente defecano su tutto ciò che toccano, motivo per cui è importante non farle volare in giro per casa.

Esistono molti modi efficaci per sbarazzarsi delle mosche in casa utilizzando i rimedi casalinghi. Puoi usare repellenti per scoraggiarli o costruire trappole per attirarli. In ogni caso, sbarazzarsi delle mosche è l'obiettivo finale e qui ci sono alcuni modi per aiutarti a farlo.

Utilizzo di repellenti per mosche per sbarazzarsi di mosche

Un modo per sbarazzarsi delle mosche è usare un repellente in varie forme. Nonostante apparentemente vogliano atterrare su qualsiasi cosa, le mosche sono piuttosto esigenti quando si tratta di determinati odori e sapori. Dal momento che le mosche hanno un sapore tra i peli delle loro gambe, sono molto sensibili all'atterraggio su cose a cui non hanno voglia, quindi prova questi repellenti fatti in casa per scoraggiarle.

1. Basilico e altre erbe e piante

Ci sono alcune piante dall'odore intenso che alle mosche non piacciono. Il più comune è il basilico che è una buona notizia per noi perché non solo è facile da reperire nei negozi, ma ha anche proprietà antibatteriche e antivirali che creano un ambiente sano per la tua casa. Posiziona la tua pianta di basilico ovunque in casa, preferibilmente vicino a una finestra aperta per scoraggiare le mosche. Altre piante che le mosche non amano sono lavanda, menta, alloro, tanaceto e assenzio.

2. Oli essenziali

Le mosche odiano assolutamente l'odore degli oli essenziali, in particolare di eucalipto e lavanda. L'olio di lavanda è stato usato per secoli come deterrente per insetti, anche per i vestiti per evitare che le tarme li mangiassero. Puoi acquistare oli essenziali da qualsiasi buon negozio omeopatico, ma puoi anche crearne uno tuo.

  • Infondere la lavanda fresca con un olio vettore (un olio di colore pallido e poco profumato per non sopraffare l'odore della lavanda).
  • Lasciare in infusione per 48 ore in un luogo caldo, agitando periodicamente.
  • Una volta fatto, filtra la pianta dall'olio e mettila in un contenitore. Puoi posizionare l'olio in giro per casa o in alternativa puoi usarlo come spray per diffondere l'odore in tutta la casa.

3. Sacchetti di plastica per l'acqua

Questo è un trucco intelligente per respingere quelle fastidiose mosche. Appendere una borsa piena d'acqua fuori dalle finestre e dalle porte aperte può scoraggiare le mosche a causa del modo in cui le vede. Poiché una mosca ha una notevole quantità di lenti in ciascun occhio, ciò dà loro la capacità di rilevare schemi di luce e movimento. Un sacchetto d'acqua riflette la luce ovunque, confondendo così le mosche e facendole stare alla larga. È anche abbastanza facile da realizzare.

  • Tutto ciò di cui hai bisogno è un grande sacchetto di plastica (preferibilmente una chiusura lampo)
  • Riempilo fino a 2/3 di acqua e lega saldamente lo spago intorno alla parte superiore assicurandoti che sia ben stretto e non possa scivolare via.
  • Appendi la borsa fuori da qualsiasi apertura come porte o finestre aperte.

4. Canfora

La canfora è un altro modo naturale per sbarazzarsi delle mosche e può essere acquistata online o da qualsiasi negozio omeopatico. Ha un odore molto forte che, hai indovinato, vola assolutamente odio. Come il basilico, contiene proprietà antibatteriche e antivirali oltre che deterrenti contro gli insetti e proviene dal legno dell'albero di Alloro Canfora. Di solito lo compri in blocchi o compresse che poi metti su una superficie riscaldata come una piastra calda o un diffusore di calore. Mettili in giro per casa preferibilmente sotto le finestre aperte per far fluire l'aroma e inviare il messaggio alle mosche.

5. Buccia d'arancia fresca

La buccia d'arancia è un modo meravigliosamente economico per sbarazzarsi delle mosche e incoraggiarci a mangiare più arance. Gli estratti di agrumi sono effettivamente utilizzati in molti repellenti per insetti commerciali grazie alla sua capacità di scoraggiare gli insetti. Con la sua grande fragranza fresca, le bucce d'arancia possono essere lasciate in casa sui davanzali delle finestre e accanto alle porte per impedire l'ingresso delle mosche. Assicurati che la buccia sia fresca e sostituiscila una volta che si sarà asciugata. Assicurati di strofinare le pelli di tanto in tanto per rilasciare più odore e lasciare che questo rimedio duri più a lungo.

6. Chiodi di garofano agli agrumi

Dato che sappiamo che gli agrumi (soprattutto le arance) sono un odio per le mosche, un altro ottimo modo per sbarazzarsene è usare una combinazione di agrumi e chiodi di garofano. A volte una tradizione natalizia, inserire i chiodi di garofano in un'arancia è davvero facile e possono essere posizionati ovunque in casa.

  • Puoi utilizzare la maggior parte degli agrumi, inclusi limoni e lime
  • Inserisci 10-15 chiodi di garofano nella frutta. Puoi lasciare il frutto intero oppure puoi tagliarlo a metà per far uscire nell'aria più profumo di agrumi dando un buon avvertimento alle mosche.
  • Disporli in giro per casa o appenderli con spago o nastro intorno alle finestre.

Usare le trappole per sbarazzarsi delle mosche

Un altro modo per sbarazzarsi delle mosche in casa è usare le trappole per mosche. Sebbene questo non impedisca alle mosche di entrare nella nostra casa, le allontanerà dal cibo o dai piani della cucina. Ecco alcuni diversi tipi di trappole che puoi creare e utilizzare in casa.

1. Aceto Fly Trap

L'aceto attira le mosche, quindi è un ottimo modo per attirarle dentro e fuori dal resto della casa. Per fare una trappola per aceto tutto ciò che serve è un po 'di aceto di mele o aceto di malto, un bicchiere, un sacchetto di plastica e un elastico.

  • Prima versa una piccola quantità di aceto nel bicchiere, metti il ​​sacchetto di plastica sul vetro e fissalo con l'elastico.
  • Taglia un buco al centro della borsa in alto per creare un'apertura per le mosche: assicurati che il buco sia abbastanza grande da consentire l'ingresso delle mosche ma non abbastanza grande da consentire la fuga delle mosche. Puoi farlo spingendo il sacchetto di plastica nel bicchiere per formare una specie di imbuto.
  • Posiziona la trappola ovunque entrino in casa le mosche.

2. Strisce di mosca fatte in casa

Le strisce antimosche sono un modo ben noto per catturare le mosche. Sebbene le strisce possano essere facilmente acquistate nei negozi, crearne di proprie è estremamente facile.

  • Tutto ciò di cui hai bisogno è carta marrone o cartoncino tagliato a strisce
  • Mescola 1/4 di tazza di sciroppo dorato con 1/4 di tazza di zucchero per renderlo molto zuccherino.
  • Fai dei buchi nella parte superiore delle strisce e fai passare un po 'di spago creando un anello per appenderle.
  • Dipingi la sostanza zuccherina sulle strisce e lasciala asciugare.
  • Appenderli ovunque in casa.

3. Venus Fly Trap

Un modo meraviglioso e naturale per tenere a bada le mosche è acquistare una Venus Fly Trap. Non solo stai aggiungendo una pianta alla tua casa, ma è affascinante osservare la pianta al lavoro. Le Venus Fly Traps possono essere acquistate in qualsiasi buon garden center e sono relativamente economiche, quindi puoi persino acquistarne alcune per sederti nelle diverse parti della casa.

4. La trappola del vino

Si scopre che vola come un po 'di vino. Se sei lo stesso e hai del vino in giro, puoi fare una trappola facile e veloce. Le mosche sono attratte da tutto ciò che fermenta. Ecco perché spesso trovi mosche intorno alla spazzatura e al cibo avariato.

  • Trova del vino bianco o rosso (le mosche non sono pignole)
  • Versare circa un bicchiere di vino in un contenitore e aggiungere un po 'di detersivo per piatti. Questo agirà come un veleno quando le mosche berranno il vino.
  • Puoi creare un imbuto facendo un cono di carta con un foro ritagliato all'estremità. Ciò consentirà alle mosche di entrare ma non di scappare.
  • Posiziona il contenitore dove le mosche lo cercheranno Dopo un po 'inizierai a vedere le mosche galleggiare sulla parte superiore del liquido.

5. La trappola del miele

Il miele è notoriamente buono per intrappolare le mosche con il suo aroma dolce e la consistenza appiccicosa e se non hai il miele a portata di mano, anche la marmellata può funzionare allo stesso modo. Il modo migliore per creare una trappola al miele è:

  • Prendi una grande bottiglia di plastica e tagliala a metà.
  • Riempi la metà inferiore con una miscela di miele (o marmellata) e acqua per circa un pollice o due.
  • Capovolgi la metà superiore e posizionala nella metà inferiore della bottiglia creando un imbuto. In questo modo sarà facile per le mosche entrare ma difficile per loro scappare.
  • Posiziona la bottiglia fuori dalla finestra o dalla porta o, in alternativa, nella casa in cui le mosche sono più comuni.