Hai avuto una brutta giornata? 7 modi per riprendersi e sentirsi di nuovo bene

Sarah è un'oratrice, scrittrice e attivista Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Oggi non è andata come avevi programmato, ma non significa che sei debole. Significa semplicemente che sei umano e non sei cattivo solo perché hai avuto una brutta giornata.

"Non tutti i giorni è una buona giornata, ma c'è qualcosa di buono in ogni giorno." -Alice Morse Earle

Non è la fine del mondo quando ti ritrovi a pensare "Ho avuto una brutta giornata", ma può sembrare. Potresti aver avuto piani che sono andati in pezzi, esperienze che ti hanno riportato indietro e interazioni che hanno solo fatto male.

Potresti aver iniziato la giornata pensando di poter affrontare tutto, solo per scoprire che difficilmente riuscivi ad alzarti dal letto. Quando hai una brutta giornata, puoi dimenticarti di guardare il bello.

A volte, la cura di sé ci aiuta a ricordare perché ne valiamo la pena. Ci aiuta a ricaricare e ripristinare la nostra mentalità. Ci aiuta a sapere che ci sono ancora opzioni e che la giornata non è ancora finita.

Ama te stesso oggi, non importa quanto sia stato difficile. Questo è il modo per ritrovarti in mezzo alle difficoltà che hai. È così che ti concentri, riacquisti la concentrazione e vivi una vita più significativa. Concediti un po 'di credito e compassione.

Ecco 7 modi per riprendersi da una brutta giornata usando l'auto-compassione come strumento. Se hai avuto una brutta giornata, queste sono per te!

1. Crea un elenco di gratitudine

In uno studio sulla gratitudine, gli psicologi Dr. Robert A Emmons e Dr. Michael E. McCullough hanno condotto un esperimento in cui un gruppo di persone ha scritto elenchi di gratitudine per dieci settimane mentre un altro gruppo ha scritto di irritazioni. Lo studio ha rilevato che il gruppo che ha scritto sulla gratitudine ha riportato atteggiamenti mentali più ottimisti nelle loro vite [1].

Nel complesso, avere un elenco di gratitudine ha migliorato il benessere e reso veramente grato contando le benedizioni nella loro vita.

Scrivi un elenco di ciò per cui sei grato se hai avuto una brutta giornata. Fallo per tutto il tempo che desideri, ma ricorda anche di notare perché sei grato per ogni cosa che scrivi.

Cosa ti ha dato più gioia? Cosa ti ha preparato per giorni migliori? Tieni a mente un conteggio dei trionfi, soprattutto quando hai le brutte giornate.

La giornata non ti definisce e hai ancora cose di valore che ti circondano. Queste potrebbero essere cose materiali, connessioni ed esperienze spirituali, relazioni, bisogni fondamentali, benessere emotivo e mentale, salute fisica, progresso verso speranze e sogni o semplicemente essere vivi.

2. Scrivi in ​​un diario

L'inserimento nel diario influisce sulla salute mentale generale, che influisce anche sulla salute fisica e aiuta nella gestione di stress, depressione, ansia e altro [2].

Tutto ciò di cui hai bisogno è carta e penna, oppure potresti creare un diario online protetto da password come Penzu. La chiave è iniziare e non fare pressione su quanto sia lucido o perfetto. Non è necessario avere una precedente esperienza per iniziare a scrivere un diario. Inizia e basta.

Scrivi tutto ciò che ti dà fastidio per 15 minuti. Questo aiuta con la ruminazione, i problemi di elaborazione e può persino aiutare con soluzioni di brainstorming.

Comunque ti avvicini, puoi trovare schemi di pensiero che non ti servono più e iniziare a trasformare il tuo stato mentale generale. Ciò avrà un impatto su tutte le aree della tua vita ed è un'ottima capacità di coping.

3. Medita

La meditazione può aiutarti a superare schemi di pensiero negativi, preoccuparti del futuro, soffermarti sul passato o lottare per superare una brutta giornata [3]. Cambia la tua mentalità e ti aiuta a concentrarti sul presente o su qualsiasi cosa su cui vuoi veramente concentrarti.

Ecco un esempio di meditazione che puoi fare:

Assumi una posizione comoda. Chiudi gli occhi. Riposa il corpo, rilascia la tensione e apri la mascella. Rafforza e rilascia ogni gruppo muscolare in una scansione corporea per un rilassamento muscolare progressivo.

Concentrati sul tuo respiro, facendo alcuni respiri profondi. Lascia che il tuo ventre si espanda quando inspiri per la respirazione diaframmatica. Svuotati completamente dall'aria, quindi torna alla respirazione normale.

Successivamente, concentrati sull'idea dell'amor proprio e lascia che cancelli i pensieri negativi. Pensa ai modi in cui ti sei giudicato, con le narrazioni in arrivo che la tua mente potrebbe creare.

Concediti amore incondizionato e libera il giudizio. Prenditi il ​​tuo tempo meditando su questo perché sei importante. Questo è particolarmente importante se hai avuto una brutta giornata.

Dai un'occhiata a questo articolo per ulteriori informazioni su come iniziare con una pratica di meditazione.

4. Fai la posa del bambino

Yoga Outlet dice:

"Child’s Pose è un modo semplice per calmare la mente, rallentare il respiro e ripristinare una sensazione di pace e sicurezza. Praticare la posa prima di coricarsi può aiutare a liberare le preoccupazioni della giornata. Fare pratica al mattino può aiutare a passare dal sonno al risveglio. " [4]

Quando esegui Child's Pose, può essere tra posizioni difficili nello yoga o ogni volta che senti di aver bisogno di riposo. Ti aiuta a riprendersi dalle difficoltà e a rilassare la mente.

Ha anche i benefici per la salute fisica di allungare la schiena, aprire i fianchi e aiutare la digestione [5].

Per eseguire la posa del bambino, poggia i glutei sui piedi, le ginocchia sul pavimento. Allunga il tuo corpo sopra le ginocchia con entrambe le braccia tese o piegate all'indietro, con la testa e il collo appoggiati a terra [6].

Fai questa posa come un regalo per te stesso. Stai permettendo a te stesso di guarire, riposare, avere tempo per te stesso, recuperare e ricaricarti. Quando hai avuto una brutta giornata, è lì che ti aspetta.

5. Prova il dialogo interiore positivo

Impegnati in un dialogo interiore positivo. Questo è essenzialmente scegliere i tuoi pensieri.

Quando hai un pensiero negativo, come "Non posso farlo", sostituiscilo consapevolmente con il pensiero "Posso farlo". Concediti affermazioni positive per aiutare con questo.

Il dialogo interiore negativo rientra in quattro categorie generali: personalizzare o incolpare te stesso, ingrandire o concentrarti solo sul negativo, catastrofizzare o aspettarti che accada il peggio e polarizzare o solo vedere indietro e bianco [7].

Quando smetti di incolpare te stesso per tutto e inizi a concentrarti sul positivo, aspettandoti che le cose funzionino e vedendo le aree grigie nella vita, inverti questi atteggiamenti negativi e ti impegni in un dialogo interiore positivo.

Quando pronunci parole gentili a te stesso, il tuo cervello risponde con un atteggiamento più positivo. Questo atteggiamento influenzerà tutto ciò che fai. È il modo in cui ti prendi cura di te stesso se hai avuto una brutta giornata.

Rivolgiti a te stesso per sapere quando hai discorsi negativi. Stai vedendo schemi? Quando hanno iniziato a diventare un problema? Sei in grado di ribaltare questi pensieri?

6. Usa abilità di coping e prenditi una pausa

Usa le tue capacità di coping. Ciò significa non lasciare che i tuoi pensieri prendano il controllo di te stesso.

Puoi distrarti e scappare un po '. Fai le cose che ami. Puoi fare esercizio, ascoltare musica, ballare, fare volontariato o aiutare qualcuno, essere nella natura o leggere un libro.

Non si tratta di repressione. Si tratta di reindirizzamento. Non puoi rimanere nei pensieri che non funzionano più per te.

A volte va bene togliersi di mezzo. Concediti una pausa dalle cose che accadono nella tua testa. Puoi sempre tornare a un problema più tardi. Questo può anche aiutarti a capire la migliore linea d'azione poiché a volte allontanarti è l'unico modo per vedere la soluzione.

Se hai avuto una brutta giornata, potresti non avere voglia di affrontare ciò che è andato storto. Potresti aver bisogno di una pausa, quindi prendine una.

7. Se una brutta giornata si trasforma in una brutta giornata

"Credo che la depressione sia legittima. Ma credo anche che se non ti alleni, mangi cibo nutriente, prendi la luce del sole, dormi abbastanza, consumi materiale positivo, ti circondi di sostegno, allora non ti stai dando una possibilità di combattere ". - Jim Carrey

Se ti senti fuori controllo, depresso o instabile per più di poche settimane, è il momento di chiamare un professionista della salute mentale. Questo non è perché hai fallito in alcun modo. È perché sei umano e hai semplicemente bisogno di aiuto.

Potresti non essere in grado di riprenderti rapidamente da una brutta giornata, e va bene. Senti quello che senti, ma non lasciare che ti consumi.

Quando parli con un professionista, condividi le tecniche che hai già provato qui e se sono state utili. Potrebbero darti idee aggiuntive o ottenere informazioni dalle tue difficoltà per non essere in grado di riprendersi da una serie di brutti giorni.

Se stai attraversando qualcosa di più di una brutta giornata, vorranno saperlo. Se non hai le risposte, va bene anche questo. Devi solo provare questi strumenti e capire come ti senti. È tutto ciò che ti viene richiesto.

Continua a prenderti cura di te stesso. Qualsiasi progresso è progresso, non importa quanto piccolo. Concediti la possibilità di migliorare contattandoti.

Considerazioni finali

Se hai avuto una brutta giornata, non lasciarti fermare.

Sappi questo: va bene non stare bene. Hai il diritto di provare quello che senti. Ma c'è qualcosa che puoi fare al riguardo.