Hai voglia di arrendersi? 16 modi per aiutare gli imprenditori a rimanere motivati ​​

Il CEO di Grey Smoke Media / My SEO Sucks, aiutando gli imprenditori a far crescere le loro attività. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Quando sogni di diventare un imprenditore e di avviare la tua attività, la motivazione non sembra mai essere un problema. Una volta che hai avviato quell'attività e ti sei sporcato le mani, beh, quei lunghi giorni in cui hai bruciato l'olio di mezzanotte possono davvero farti sentire e prosciugare le tue riserve motivazionali.

Rimanere motivati ​​come imprenditori è più facile a dirsi che a farsi, ma è senza dubbio essenziale per il successo della tua attività. Fin dai suoi primi inizi e negli anni di prosperità della tua attività, rimanere motivato è ciò che continuerà a guidare la tua attività verso il successo.

Trovare la motivazione non solo aiuterà ad alimentare il tuo fuoco, ma anche coloro che lavorano con te. Scoprirai che rimanere motivato come imprenditore ti porterà benefici sul lavoro e in altri settori della tua vita.

Se stai cercando una spinta alla motivazione, ecco 16 modi per alimentare il fuoco del tuo spirito imprenditoriale.

1. Riconosci le piccole vittorie

Scegliere di lasciare la routine aziendale di lavorare per qualcun altro e intraprendere un percorso in cui il proprio capo è di per sé, una vittoria. È fondamentale per il tuo successo che impari a riconoscere e celebrare ciascuna delle piccole vittorie nel tuo percorso di imprenditorialità ad ogni passo.

Ovviamente quelle grandi vittorie in cui le trombe sembrano emergere dal nulla e le nuvole si separano solo per te sono fantastiche, ma non vengono spesso. Sono le piccole vittorie che guidano il successo e alla fine portano a quelle enormi vittorie di bottiglie di champagne.

Forse si tratta semplicemente di ottenere le informazioni di contatto di un potenziale nuovo cliente o di configurare Internet nel tuo ufficio. Prendersi del tempo non solo per riconoscere, ma anche celebrare le piccole vittorie ti aiuterà a goderti la vita di imprenditore ancora di più.

2. Porta i tuoi cari nelle tue sfide

L'ex giudice della Corte Suprema degli Stati Uniti, Sandra Day O'Connor, ha notoriamente affermato che non realizziamo nulla da soli in questa vita, che tutto è un arazzo delle nostre relazioni con gli altri. Alcune delle migliori motivazioni che otterrai come imprenditore verranno dai tuoi amici e dalla tua famiglia. Condividi con loro i tuoi obiettivi e le sfide che stai affrontando.

Non solo saranno lì per condividere ciascuna delle tue vittorie, ma saranno anche loro a tirarti su dopo aver subito una sconfitta. A seconda del loro background, potrebbero persino essere in grado di offrire alcuni consigli pratici. Portali nella tua vita di imprenditore e consenti loro di motivarti e rafforzarti.

3. Approfitta della mattinata

Cosa hanno in comune Richard Branson ed Elon Musk? Oltre ad essere incredibilmente innovativi e ricchi, sfruttano al massimo le loro mattine. [1]

Numerosi studi hanno dimostrato che le prime ore dopo il risveglio sono le più produttive per il nostro cervello. Anziché utilizzare quell'ora prima di andare al lavoro per scorrere i feed dei tuoi social media, potresti sfruttare il tuo potere cerebrale riattivato per prepararti ad eliminare le attività più importanti della giornata.

Stephanie Kersta, co-fondatrice di Hoame, uno studio che offre lezioni di meditazione, consiglia di utilizzare la tua mattinata per fare qualche mediazione:

"Gli studi hanno dimostrato che meditare per appena 10 minuti al giorno può avere un impatto profondo sul modo in cui il nostro cervello elabora le informazioni, il che porta a una maggiore produttività. Sappiamo che le abitudini che implementiamo per prima cosa al mattino tendono ad essere un po 'più facili per il semplice fatto che ci sono naturalmente meno interruzioni ".

Approfittando delle ore mattutine, sarai più motivato dalla consapevolezza di aver fatto di più prima di mezzogiorno di quanto non facciano molte persone in un'intera giornata.

Queste 10 abitudini mattutine delle persone di successo sono qualcosa che dovresti iniziare a imparare.

4. Dormi bene la notte

Per sfruttare la spinta mattutina del tuo cervello, è necessario che tu dorma bene la notte. Svegliarsi alle 6 del mattino non va molto bene se hai bisogno di sette ore di sonno e non ti metti a letto fino alle 2 del mattino.

Il corpo di ognuno è diverso, ma la maggior parte dei ricercatori tende a concordare sul fatto che otto ore di sonno siano l'ideale. Non dormire a sufficienza influirà ovviamente sul tuo umore, sulla capacità di concentrazione e sulla salute generale. È difficile rimanere motivati ​​a far crescere la tua attività e a raggiungere i tuoi obiettivi imprenditoriali quando ti senti stordito.

Prendi un po 'di silenzio, la tua azienda ti ringrazierà.

5. Stabilisci una routine

Dopo aver discusso l'importanza del sonno e aver approfittato della mattina per rimanere motivati, puoi probabilmente indovinare il tema generale: la routine!

Stabilire una solida routine farà la differenza nel mondo quando si tratta del tuo successo come imprenditore. Non solo ridurrà lo stress, ma ti aiuterà a massimizzare il tuo tempo e la tua efficienza.

Considera l'idea di sviluppare una routine che soddisfi questi punti:

  • Dieta ed esercizio fisico.
  • Come iniziare e concludere la giornata lavorativa.
  • Ritagliarsi del tempo per rilassarsi e riflettere.

Ecco un buon esempio di routine mattutina:

Probabilmente sarai sorpreso di quanto velocemente, dopo esserti sistemato in una routine quotidiana produttiva, inizi a eliminare gli ostacoli che potrebbero averti trattenuto.

6. Tieni traccia dei soldi

Se desideri avere dei veri promemoria visivi per mantenerti motivato e rimanere in attività, tieni traccia di tutti i soldi che entrano ed escono dalla tua azienda.

Imposta quei fogli di lavoro e monitora tutto ciò che stai spendendo dal primo giorno.

Questo non solo ti aiuterà a gestire meglio il denaro e ad assicurarti che sia disponibile quando ne hai bisogno per le spese, ma sarai in grado di vedere quanto sei vicino al raggiungimento di diversi obiettivi finanziari.

Il successo finanziario ottenuto non fa mai paura a qualcuno, viene pianificato con cura ogni volta.

7. Ricorda a te stesso il PERCHÉ

Proprio come ti ha detto l'allenatore della tua piccola lega, "tieni gli occhi sulla palla". C'era un motivo per cui hai deciso di intraprendere la strada dell'imprenditorialità e avviare un'attività ed è importante che tu lo ricordi di tanto in tanto.

Chiamalo come vuoi, quadro generale o grande idea, guardare indietro a quanto sei arrivato e dove stai andando è un fantastico motivatore.

"Molti dei fallimenti della vita sono persone che non si sono rese conto di quanto fossero vicini al successo quando hanno rinunciato." - Thomas Edison.

8. Concediti una ricompensa personale

Ci sono poche cose più gratificanti e motivanti che godersi il bottino della vittoria che deriva da un lavoro ben fatto. È nella nostra natura reagire agli incentivi e prendersi del tempo per premiare i nostri risultati è una cosa salutare.

Forse significa raggiungere un nuovo obiettivo finanziario o raggiungere una svolta in una nuova tecnologia che stai sviluppando, ma lavorare senza ricompensa è un assassino di motivazione.

Come festeggi? Acquista un giro di drink per amici o colleghi? Hai organizzato un evento sportivo o un concerto?

Non devi spendere molti soldi o del tutto se non vuoi. La chiave è riconoscere un risultato con un incentivo per mantenerti motivato a spingere in avanti.

9. Mappa i tuoi obiettivi

Gli obiettivi senza un piano sono solo idee. Sai qual è il tuo obiettivo come imprenditore, ma avrai bisogno di un piano aziendale ben definito per trasformarlo in realtà.

Ogni imprenditore ha obiettivi che desidera raggiungere, il problema è che se non li mettiamo giù è più probabile che non si realizzino.

Mappare i tuoi obiettivi e annotarli con i passaggi di cosa e quando vuoi portare a termine determinate attività, aumenta le tue possibilità di successo fino al 42%.

Che sia sul tuo telefono o su una lavagna gigante nel tuo ufficio, puoi guardare quegli obiettivi scritti ogni volta che hai bisogno di una spinta motivazionale.

10. Cerca ispirazione

Tutti trovano ispirazione per aiutarli a rimanere concentrati, entusiasti e motivati ​​da fonti esterne a loro stessi.

Ad esempio, Michael Phelps, medaglia d'oro olimpica nel nuoto, ascoltava Eminem mentre si gonfiava prima di una gara. Per te, potrebbe essere guardare la corsa di Rocky Balboa per Philadelphia una volta alla settimana o leggere ogni pezzo di letteratura commerciale e imprenditoriale su cui puoi mettere le mani.

Il punto è che la ricerca di ispirazione ci mette in una mentalità positiva e avere un buon atteggiamento è la chiave per rimanere motivati ​​e superare i momenti difficili.

11. Circondati di persone che la pensano allo stesso modo

Ci saranno haters e coloro che hanno dubbi su ciò che vuoi ottenere. Nessuno ha mai fatto nulla di eccezionale circondandosi di persone miopi e negative.

Circondati di persone che la pensano allo stesso modo che hanno anche un desiderio e un obiettivo per il successo. Trova altri che condividono la tua guida, ad esempio:

  • Unisciti a un club del libro di imprenditori.
  • Trova un meetup locale per le persone del tuo settore.
  • Cerca gli imprenditori e gli operatori del tuo settore online.

Per vedere la tua visione da un'idea a una realtà, avrai bisogno di cheerleader che tiferanno per te, celebreranno le tue vittorie e possibilmente ti insegneranno. Vai a trovarli!

12. Crea una dichiarazione di intenti

Sviluppare una dichiarazione di intenti può essere un modo fantastico per rimanere motivati ​​su ciò che stai facendo e fornire indicazioni. È importante differenziare il fatto che, sebbene incorpori certamente il tuo PERCHÉ, non è la stessa cosa che mappare i tuoi obiettivi.

La dichiarazione d'intenti è più una dichiarazione sull'impatto che vuoi avere.

Una buona dichiarazione di intenti dovrebbe riassumere i tuoi obiettivi e valori generali e per chi stai facendo tutto. Una volta che hai scritto la tua dichiarazione d'intenti, potresti prendere in considerazione l'idea di inquadrarla e metterla da qualche parte in cui la vedrai regolarmente per una motivazione extra.

Segui questi passaggi per scrivere la tua dichiarazione di intenti e aiuta te stesso a rimanere motivato!

13. Impara dai tuoi eroi

Il primo vero imprenditore al mondo ha sicuramente avuto difficoltà perché non aveva le storie di successo di nessun altro da sfruttare a proprio favore.

Fortunatamente per te, ci sono innumerevoli storie di successo là fuori da cui puoi trarre motivazione e saggezza.

Leggi le biografie dei tuoi eroi e delle persone che ammiri. Leggi i libri che leggono. Guarda le interviste online con loro. Fai tutto il possibile per assorbire la loro conoscenza e la saggezza di coloro che gli hanno insegnato.

Qualunque sia la sfida che potresti dover affrontare, probabilmente non sei la prima persona a sperimentarla. Guarda cosa hanno fatto gli altri prima di te.

14. Concediti del tempo personale

Ricordi come il personaggio di Jack Torrance nel romanzo di Stephen King The Shining impazzì e continuò a digitare "tutto il lavoro e nessun gioco rende Jack un ragazzo noioso"? Beh, per quanto folle fosse quel personaggio, c'è del vero in questo:

È importante che ogni giorno dedichi almeno un po 'di tempo a te stesso per fermarti e rilassarti.

Trova qualcosa che ti piace fare che ti permetta di decomprimere e non pensare a tutto ciò che intendi realizzare domani. Che si tratti di strimpellare una chitarra, andare alle gabbie di battuta o semplicemente guardare un film, concediti del tempo personale al di fuori del lavoro.

15. Concentrati sugli aspetti positivi

Ci saranno sicuramente giorni in cui le cose non andranno bene ed è una cosa dopo l'altra. Essere un imprenditore di successo non è mai facile, ma è incredibilmente gratificante.

Non tutti possono provare a fare ciò che amano per vivere, ma se dai il massimo, puoi raggiungere i tuoi obiettivi.

Anche quando sembra che nulla funzioni, prova a fermarti e trova almeno una cosa che quel giorno o quella settimana è andata bene. Incanalare la tua energia verso il positivo, anziché verso il negativo, ti aiuterà a motivarti a continuare a scalare quella montagna.