Hot-desking: dovresti schivare questa nuova tendenza?

Data Analyst & Life Coach Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Il detto "tutto ciò che è vecchio è di nuovo nuovo" è quello che continua a spuntare e la recente tendenza verso il ritorno dell'hot desking ne è un ottimo esempio. Introdotto per la prima volta negli anni '80, l'hot-desking prevede che i dipendenti non dispongano più del proprio spazio in ufficio, o anche della propria scrivania personale, l'azienda crea un elenco di scrivanie rotanti a cui i dipendenti possono iscriversi in base alle necessità.

Idealmente, ciò impedisce che lo spazio venga occupato dai dipendenti che potrebbero non utilizzare regolarmente la scrivania e aumenta la flessibilità nello spazio di lavoro. Ma ci sono alcuni problemi con l'hot-desking e prima di passare a utilizzare questa pratica, ci sono alcune cose importanti da considerare.

Perché Hot-Desk?

Come accennato, l'hot-desking ha lo scopo di aumentare la flessibilità dei dipendenti e fare un buon uso dello spazio ed è anche pensato per migliorare la collaborazione tra i dipendenti. I dipendenti possono avere l'opportunità di incontrare persone di altri reparti che altrimenti non potrebbero incontrare, il che potrebbe creare una cultura dell'ufficio più sociale e una connessione personale che potrebbe favorire il lavoro interdipartimentale.

L'hot-desking è pensato per un ufficio flessibile e mobile e per dipendenti flessibili e mobili e dipende dalla tecnologia per farlo funzionare nel modo più fluido possibile.

Tuttavia, la pratica richiede un'attenta gestione. Sebbene possa essere un modo appropriato per i membri del personale che non sono in ufficio molto spesso, ci sono alcuni problemi di salute e sicurezza che derivano da più persone che utilizzano un unico spazio di lavoro nel corso di una giornata.

Ad esempio, le postazioni di lavoro dell'ufficio devono essere configurate per le esigenze del dipendente e deve essere fornita anche l'attrezzatura appropriata per ogni dipendente. Vale anche la pena notare che ci sono problemi di igiene e pulizia che si verificano se i dipendenti utilizzano la stessa attrezzatura, così come problemi psicologici legati all'isolamento da supervisori o colleghi.

Esiste anche un maggior rischio di lesioni da sforzo ripetitivo e disturbi muscolari correlati se lo spazio di lavoro non è impostato correttamente o se le sedie ergonomiche da ufficio non vengono utilizzate correttamente.

L'hot desking non è così caldo

Sfortunatamente, non importa quanto bene sia gestito, il semplice fatto è che alla maggior parte dei dipendenti non piace l'hot-desking. I sondaggi hanno rilevato livelli più bassi di soddisfazione del personale negli ambienti hot desking, inclusa l'irritazione per il fatto che non c'è spazio per gli oggetti personali, la frustrazione per le postazioni di lavoro che si ritiene si trovino in posizioni migliori e il fastidio di dover fare le valigie e portare con sé i documenti, come così come il rumore dei colleghi negli uffici open space.

Anche la percepita mancanza di privacy e l'incapacità dei dipendenti di creare un "nido" da cui svolgere un lavoro mirato sono questioni significative. Nel loro insieme, questi problemi significano che l'hot desking può effettivamente ridurre la produttività. Ogni giorno viene sprecato molto tempo, ad esempio, solo per preparare la postazione di lavoro per ogni individuo prima che possa sentirsi a proprio agio e svolgere un compito mirato.

E essere in grado di concentrarsi davvero sembra essere l'elemento più importante in termini di aumento della produttività, molto più della collaborazione o della socializzazione. In segno minaccioso per la tendenza all'hot desking, le interruzioni dei colleghi, le distrazioni visive e uditive si combinano per ridurre la capacità di eseguire attività mirate ..

Come affrontare il caldo

Se la tua azienda è determinata a spingere la tendenza dell'hot desking, ecco alcune domande a cui puoi rispondere per i tuoi dipendenti per aiutarli a gestire il cambiamento. Dopotutto, dipendenti soddisfatti significano un ambiente d'ufficio migliore e maggiore produttività per l'azienda!

  • Tutte le scrivanie possono essere utilizzate gratuitamente? Hai bisogno di prenotarli? Ci sono limitazioni?
  • Come funziona il sistema telefonico? Esistono ancora linee di terra? Viene trasferito a una scrivania diversa ogni giorno? O sono tutti mobili adesso?
  • Tutti hanno un laptop e, in tal caso, possono essere collegati a tutte le scrivanie? I tuoi dipendenti hanno profili di roaming?

Inoltre trarranno vantaggio dai seguenti suggerimenti, che dovrebbero essere presi in considerazione durante qualsiasi tipo di cambio di posto di lavoro:

  • Organizzati utilizzando un elenco di attività o un file tickler
  • Cogli l'opportunità di ridurre la quantità di file
  • Scopri come memorizzare il tuo materiale di riferimento
  • Assicurati di apprendere quali strumenti utilizzi ogni giorno
  • Chiedi cosa devi fare se hai bisogno di un po 'di tempo da solo
  • Impara a concentrarti e impara a gestire le interruzioni

Infine, queste attività quotidiane li aiuteranno a mantenere una routine, che è fondamentale in questo tipo di ambiente flessibile:

  • Pulisci la scrivania per assicurarti uno spazio pulito e ordinato, soprattutto in caso di malattia in ufficio
  • Modifica la configurazione della scrivania, in particolare l'altezza della sedia e del monitor, in modo da avere un ambiente di lavoro ottimale
  • Divertiti a socializzare creando contatti e impara a conoscere possibili aree di sviluppo futuro

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Leggi avanti

Altro di questo autore

Adnan Manzoor

Analista di dati e Life Coach

Tendenze nel lavoro

Altro di questo autore

Adnan Manzoor

Analista di dati e Life Coach

Tendenze nel lavoro

Leggi avanti

7 passaggi per prendere una decisione per il nuovo anno e mantenerla
Come sviluppare muscoli velocemente: 5 trucchi per fitness e nutrizione
30 migliori citazioni per ispirarti a non smettere mai di imparare
9 esempi stimolanti di mentalità di crescita da applicare nella tua vita

Ultimo aggiornamento il 17 dicembre 2020

Rendi felici tutti in ufficio installando questo

Fondatore e CEO di Lifehack Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Ammettiamolo, per quanto positivo e ottimista sia il tuo ambiente d'ufficio, i tuoi dipendenti continueranno a soffrire di stress di tanto in tanto. Questi stress possono derivare da una miriade di fonti, tra cui: superlavoro, pressione sulle scadenze e mancanza di pause adeguate.

Ad esempio, il tuo team di vendita potrebbe essere vicino alla fine del trimestre e si impegna a fornire i migliori risultati possibili. Sebbene questo sia un obiettivo degno, i membri del team corrono il rischio di spingersi troppo oltre e di lasciarsi privi di energia e pieni di tensione.

È in momenti come questi che tutti i tuoi dipendenti possono essere influenzati negativamente.

Non è una novità che lo stress possa ridurre la produttività o addirittura la qualità del lavoro

Uno dei sintomi dello stress è che può portare a una minore produttività. Ciò significa che se molti (o tutti) i tuoi dipendenti iniziano a mostrare segni di stress, puoi essere certo che la produttività complessiva della tua azienda ne risentirà.

Se ti rendi conto che i tuoi dipendenti soffrono di stress, allora è il momento di intraprendere qualche azione per ridurre o eliminare questo peso. Un ottimo modo per farlo è presentare ai tuoi dipendenti i benefici positivi della meditazione. La ricerca mostra che le persone che meditano regolarmente potrebbero sperimentare i seguenti benefici:

  • Una maggiore capacità di concentrazione.
  • Un miglioramento della memoria.
  • Meno fatica.
  • Un aumento della percezione.
  • Una riduzione dello stress. [1]

Queste sono solo una piccola selezione dei vantaggi che la meditazione può offrire, ed è perfettamente logico che la meditazione sia un ottimo strumento per migliorare le prestazioni dei dipendenti. (E a sua volta, un aumento delle prestazioni complessive della tua azienda.)

Immagina per un momento che i tuoi dipendenti si prendano una pausa giornaliera di 5-10 minuti dal loro lavoro per praticare la meditazione. Non solo loro e la tua azienda vedrebbero un aumento della produttività, ma i tuoi dipendenti migliorerebbero anche la loro autodisciplina. Inoltre troverebbero più facile mantenere una mentalità positiva. [2]

Che cos'è esattamente l'app "Stop, Breathe & Think"?

Si spera di averti dato ragioni sufficienti per accendere il tuo interesse nel rendere la meditazione regolare parte del tuo ambiente d'ufficio. Ora potresti pensare: "Qual è il prossimo? Come posso presentare la meditazione ai miei dipendenti? "

Bene, qui a Lifehack, ci siamo imbattuti in una fantastica app chiamata Stop, Breathe & Think. Riteniamo che l'app sia il modo ideale per avviare sessioni di meditazione regolari in un ambiente d'ufficio.

Sebbene l'app sia disponibile come download per Android o iOS, questi sono principalmente per utenti personali. Quando si tratta di meditazione in ufficio, Stop, Breathe & Think è disponibile come pratico plug-in Slack.

Una volta attivato sul tuo account Slack, Stop, Breathe & Think consentirà a individui o gruppi di programmare attività di consapevolezza. Queste attività includono:

  • Brevi pause per facilitare il recupero della mente e del corpo.
  • Esercizi di respirazione per condizionare pensieri, emozioni e reazioni.
  • Meditazioni personalizzate per contribuire a portare pace e armonia generali.

In che modo l'app aiuterà i tuoi dipendenti a diventare più produttivi