I sogni sono immaginari, ma impostare i tuoi obiettivi in ​​questo modo può farli diventare realtà!

Scrittore, istruttore di yoga (RYT 200) Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Tutti noi a un certo punto non siamo riusciti a raggiungere un obiettivo. Nonostante le nostre migliori intenzioni, le circostanze e la mancanza di motivazione possono impedirci di andare avanti. Anche i realizzatori di obiettivi più impegnati a volte si chiedono se stanno facendo i passi giusti per condurre una vita soddisfacente.

Quando la vita si complica, i nostri sogni e obiettivi a volte passano in secondo piano. Nel tempo, possiamo perdere del tutto di vista la nostra passione. È possibile raggiungere i nostri obiettivi se ricordiamo che obiettivi e sogni non sono necessariamente le stesse cose.

I sogni sono immaginari. Gli obiettivi si basano sulla realtà. Sono diversi.

Uno dei più grandi malintesi sulla definizione degli obiettivi è che il tuo desiderio di raggiungere è sufficiente. Come ha affermato Les Brown,

"Il cimitero è il luogo più ricco della terra, perché è qui che troverai tutte le speranze e i sogni che non si sono mai realizzati, i libri che non sono mai stati scritti, le canzoni che non sono mai state cantate, le invenzioni che non furono mai condivise, le cure che non furono mai scoperte, tutto perché qualcuno aveva troppa paura di fare quel primo passo, stare con il problema o determinato a portare avanti il ​​nostro sogno. "

Volere perdere peso, scrivere un libro, risparmiare per la pensione o avviare una propria attività sono sogni. L'adozione di buone strategie di definizione degli obiettivi può trasformare i tuoi sogni in obiettivi e i tuoi obiettivi in ​​realtà. Tutti gli obiettivi iniziano con quel sogno o desiderio, ma quando ti impegni nella definizione degli obiettivi, concepisci passaggi attuabili per ottenere ciò che desideri. Avere un sogno senza fissare obiettivi è come partire per un viaggio attraverso il paese senza una mappa.

Raggiungere i tuoi obiettivi non sarà sempre piacevole. Preparati ad affrontare le sfide.

Quando vedi le persone di successo del mondo: gli atleti olimpici, gli innovatori, gli imprenditori e gli autori di bestseller, vedi solo i risultati dei loro sforzi. Dal momento che non possiamo vedere la loro lotta, può darci la falsa impressione che il loro successo si sia concretizzato con poco sforzo da parte loro.

Può essere facile e motivante visualizzare i tuoi obiettivi che prendono vita. Puoi immaginarti in quel costume da bagno dopo aver perso peso, oppure puoi immaginare il tuo libro su uno scaffale in libreria. Quello a cui potresti non pensare, ma quello che devi anticipare, è che il raggiungimento dei tuoi obiettivi non sarà sempre bello.

Sperimenterai circostanze che metteranno alla prova la tua determinazione. Se non sei disposto a fare sacrifici o a mantenere i tuoi obiettivi nei momenti difficili, sarà difficile avere successo. Devi essere preparato ad affrontare le sfide per raggiungere i tuoi obiettivi.

Per realizzare i tuoi obiettivi, dovrai fare un buon piano.

Circa l'80% delle persone che prendono i buoni propositi per l'anno nuovo li rinuncia entro febbraio. [1] Le statistiche sulle risoluzioni mostrano che molti di noi hanno ottime intenzioni, ma abbiamo difficoltà a seguirle. [2]

Procedi nel seguente modo per iniziare il processo di definizione degli obiettivi:

Esponi la tua visione e scrivila.

Alcune persone usano pianificatori speciali, [3] altri creano lavagne per la visione [4] o scrivono i loro obiettivi su un foglio di carta. Indipendentemente dal mezzo scelto, avrai maggiori probabilità di avere successo se scrivi i passaggi per la definizione degli obiettivi e includi soluzioni alle sfide. Se inizi a perdere la concentrazione, puoi fare riferimento a questi documenti per trovare ispirazione e motivazione. [5] La chiave è essere precisi su ciò che vuoi.

Anticipa gli ostacoli in primo luogo. [6]

Se il percorso verso il successo fosse facile, non ci sarebbero così tante risoluzioni fallite. La compiacenza, il dialogo interiore negativo, gli sforzi sfocati e la paura del fallimento possono far deragliare la definizione degli obiettivi. Anche fattori come la tua vita personale, le responsabilità professionali e le preoccupazioni finanziarie possono interrompere i tuoi piani. Se riesci a prevedere le aree di difficoltà, puoi pianificare in modo proattivo di affrontarle senza perdere la motivazione.

  • Sai che vuoi scrivere il tuo libro, ma devi anche lavorare a tempo pieno per pagare le bollette. Alcuni dei tuoi maggiori ostacoli sono il tempo e il denaro. Annota i passaggi concreti che farai per trovare il tempo e il denaro da dedicare alla scrittura.
  • Mi sveglierò un'ora prima di dovermi preparare per il lavoro per trovare il tempo per scrivere.
  • Mi riterrò responsabile di scrivere 500 parole al giorno, anche se ciò significa che devo rimanere alzato fino a tardi per raggiungere questo obiettivo.
  • Ridurrò le spese inutili e risparmierò X quantità di denaro a settimana in modo da poter ridurre le ore che trascorro al lavoro e dedicare più tempo alla scrittura.
  • Stabilisci la responsabilità. Condividere il tuo obiettivo sui social media, partecipare a una sfida online o parlare al tuo migliore amico delle tue intenzioni può aiutarti a navigare in tempi difficili. Potresti anche essere in grado di lavorare con altri con obiettivi simili ai tuoi. Pianificando riunioni regolari per il check-in con loro, puoi rimanere sulla strada giusta. Il tuo compagno di responsabilità può anche essere la persona che chiami quando hai voglia di arrenderti.

3. Metti il ​​tuo obiettivo in campo: imposta obiettivi SMART [7]

Gli obiettivi SMART sono:

  • S - Specifico. Non è sufficiente dire che vuoi perdere peso. Perché vuoi perdere quei chili? Più sei specifico, più facile sarà visualizzare i tuoi obiettivi e anticipare le battute d'arresto.
  • M - Misurabile. Gli obiettivi hanno passaggi attuabili che puoi misurare. Quanti chili vuoi perdere? Come sarà il tuo successo? Gli obiettivi misurabili possono essere suddivisi in benchmark più piccoli che puoi utilizzare per mantenerti in carreggiata.
  • A - Raggiungibile. I tuoi sogni possono essere grandi quanto vuoi che siano, ma i tuoi obiettivi dovrebbero essere cose che puoi realizzare. Forse vuoi perdere peso, ma è sicuro o fattibile perdere 50 libbre in un mese? Pensa a cosa servirà per ottenere ciò che desideri e decidi se queste sono cose che sei disposto a fare. Elaborare passi ragionevoli e realizzabili durante il processo di definizione degli obiettivi ti impedirà di arrenderti per la frustrazione.
  • R - Rilevante. Il tuo obiettivo dovrebbe essere qualcosa che vuoi veramente fare. Ti stai candidando alla facoltà di medicina perché hai un sincero desiderio di aiutare le persone o ti stai candidando perché i tuoi genitori vogliono avere un medico in famiglia? I migliori obiettivi sono determinati da ciò che ti motiva e non da ciò che gli altri pensano dovrebbe motivarti.
  • T - Limitato nel tempo. Senza scadenza, puoi portare i tuoi sogni nella tua tomba. Quali passi puoi fare adesso? Dove puoi aspettarti di essere tra 3 mesi, 6 mesi e un anno?