Benefici dell'acqua: la scienza ha dimostrato 5 ottimi motivi per rimanere idratati

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Potresti già sapere che dovresti bere molta acqua ogni giorno, ma sai perché? Sì, è vero che non puoi sopravvivere a lungo senza bere acqua. Ma mantenersi ben idratati è anche essenziale per la salute e il benessere quotidiano.

Questo articolo ti fornirà i benefici dell'acqua su base scientifica e accademica. Alla fine di questo articolo imparerai ottimi motivi per rimanere idratato.

Sommario

  1. Il valore nutritivo dell'acqua
  2. 5 vantaggi scientifici dell'acqua
  3. Quanta acqua bere in un giorno?
  4. Come bere più acqua?
  5. Conclusione

Il valore nutritivo dell'acqua

In termini di nutrizione, l'acqua normale contiene zero calorie. Questo da solo è un ottimo motivo per consumarne di più.

A differenza di quasi tutti gli altri materiali di consumo, l'acqua non è una fonte di carboidrati, proteine ​​o grassi. [1] La sua unica funzione è quella di idratarti e puoi berne in abbondanza senza preoccuparti di alcun aumento di peso.

5 vantaggi scientifici dell'acqua

L'acqua ha così tanti benefici per la tua salute che sarebbe impossibile elencarli tutti in questo articolo. Tuttavia, ecco 5 solidi benefici scientificamente e accademicamente supportati che l'acqua ha per la tua salute e perché dovresti sempre rimanere adeguatamente idratato.

1. L'acqua potabile ti mantiene al massimo delle prestazioni

Le tue prestazioni fisiche possono risentirne se non bevi abbastanza acqua. In effetti, le tue prestazioni fisiche possono essere gravemente compromesse se perdi solo il 2% di acqua nel tuo corpo. Il risultato può essere cose come stanchezza, perdita di controllo della temperatura corporea, meno motivazione e fare esercizio sarà molto più difficile da una prospettiva mentale e fisica.

D'altra parte, gli studi dimostrano che un buon livello di idratazione non solo impedisce il verificarsi di quanto sopra, ma può anche ridurre lo stress ossidativo che deriva dalle attività ad alta intensità. Questo ha senso se pensi al fatto che l'acqua costituisce l'80% dei muscoli. [2] Quindi mantieniti ben idratato per rimanere al massimo delle condizioni fisiche.

2. L'acqua fa bene alla funzione cerebrale

Il tuo livello di idratazione ha un grande impatto sulla funzione cerebrale. Gli studi dimostrano che anche un livello modesto di disidratazione dell'1-2% (di acqua ridotta nel corpo) può compromettere molte funzioni cerebrali. [3] Ciò è stato evidenziato in uno studio condotto con giovani donne presso l'Università del Connecticut. La ricerca mostra che le donne che avevano una perdita di liquidi dell'1,36% dopo l'esercizio fisico soffrivano di ridotta concentrazione, cattivo umore e avevano molti più mal di testa. [4]

Uno studio simile che ha coinvolto giovani uomini mostra anche che una perdita di liquidi dell'1,59% aumenta la sensazione di affaticamento, ansia e riduce la memoria di lavoro.

3. L'acqua potabile può aiutare a prevenire e curare il mal di testa

Questo segue il punto precedente che mostra quanto sia importante l'acqua per la funzione cerebrale. La disidratazione è solitamente la causa principale dell'emicrania in molte persone. Tuttavia, nuovi studi dimostrano che l'acqua potabile può essere un modo efficace per trattare e persino prevenire il mal di testa in primo luogo. [5]