Impara a scusarti sinceramente

Psicologa clinica, autrice, blogger, moglie e mamma. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Quindi sai di aver sbagliato. Fai del male a qualcun altro, che si tratti di un amico, di un familiare o di un'altra persona significativa. Potresti aver parlato duramente, preso in giro qualcuno insensibilmente, non aver mantenuto una promessa, o in qualche altro modo deluso o deluso qualcuno vicino a te.

Nella migliore delle ipotesi, dici "Mi dispiace" e questo è tutto. Ma spesso siamo imbarazzati e vogliamo andare avanti così in fretta da non scusarci in qualche modo per riparare la tua relazione. Le scuse sincere, genuine e profondamente sentite non solo possono risolvere la situazione, ma possono rendere la tua relazione ancora più forte e più stretta di quanto non fosse prima.

Allora, come fai a scusarti sinceramente ea dimostrare che lo pensi davvero? Esaminiamo i passaggi. Per i nostri scopi, useremo l'esempio di dimenticare i piani per cenare con la tua ragazza e invece uscire con i tuoi amici.

1. Usa specifiche quando dici che ti dispiace

Basta dire "Mi dispiace" non funziona. "Mi dispiace davvero che tu abbia dovuto mangiare da solo" è molto meglio. Dimostra che non stai cercando di evitare una discussione su ciò che hai fatto di sbagliato.

2. Chiedi come si sente l'altra persona

Sì, pensi di sapere perché è arrabbiata, ma forse non hai la storia completa. Chiedendole di condividere più dei suoi sentimenti le farà capire che vuoi veramente entrare in contatto e capire la sua prospettiva. Questo la farà sentire amata e vicina, nonostante il tuo errore. Inoltre, ti dà la possibilità di correggere qualsiasi ipotesi che la tua azione potrebbe aver portato a fare l'altra parte.

Tu: "Cosa provavi quando non ho inviato messaggi?"

Fidanzata: "Ero triste. Ero tipo, non gli importa abbastanza nemmeno da contattarmi. È vero? "

Tu: "No, ti amo. Mi ero sinceramente dimenticato che stavamo mangiando insieme stasera. Ma avrei dovuto mandare un messaggio per controllare, dato che dimentico molte cose. "

3. Riconosci apertamente i sentimenti dell'altra persona

Questa si chiama empatia e significa che stai cercando di capire esattamente come la prospettiva dell'altra persona. Cerca di ricordare un momento in cui ti sei sentito allo stesso modo.

Esempio: "Mi rendo davvero conto di quanto sei turbato dal fatto che non mi sono ricordato di inviarti un messaggio e che continuo a dimenticare i piani. Ti senti come se fossi sconsiderato ed egoista. In realtà mi sono sentito allo stesso modo quando stavo aspettando che mio fratello mi chiamasse la scorsa settimana per uscire, e poi non l'ha mai fatto ".

Ricorda, questo non è il momento di tirare fuori qualcosa di negativo sulla persona a cui chiedi scusa. Sicuramente non dire: "So come ti senti perché non mi hai mandato un messaggio ieri tutto il giorno, quindi non avevo idea se avessimo programmi più tardi".

4. Mostra che ti impegni a cambiare

Elabora un piano per affrontare questa situazione in futuro in modo che non si ripeta. Vuoi dimostrare che questo episodio ti ha insegnato qualcosa. In futuro proverai a comportarti in modo diverso, quindi è meno probabile che tu ferisca di nuovo l'altra persona.

Esempio: "Non voglio che accada di nuovo, odio vederti così arrabbiato. Che ne dici di sederci la domenica sera e decidere quali sere mangeremo sicuramente insieme e poi posso inserirle nel mio calendario? "

Questi quattro passaggi ti aiuteranno a esprimere il tuo rimpianto e la tristezza per aver ferito un'altra persona, oltre a farti capire che comprendi il suo punto di vista e ti impegni a non fare più casino nello stesso modo. Invece di un rapido "Mi dispiace", che può facilmente trasformarsi in un enorme litigio, come potresti aver sperimentato, questi passaggi assicureranno che le tue scuse finiscano per rendere la relazione più fiduciosa, solida e stretta.

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Leggi avanti

Altro di questo autore

Samantha Rodman

Psicologa clinica, autrice, blogger, moglie e mamma.

Tendenze nella comunicazione

Altro di questo autore

Samantha Rodman

Psicologa clinica, autrice, blogger, moglie e mamma.

Tendenze nella comunicazione

Leggi avanti

5 passaggi per riprendersi velocemente quando la vita ti abbatte
Come superare i tuoi pensieri e comportamenti autodistruttivi
Ti senti sconfitto? 7 modi utilizzabili per aiutarti a tornare in pista
Ti senti sconfitto nella vita? 9 modi per riprendersi il potere

Ultimo aggiornamento il 18 dicembre 2020

In che modo viaggiare può migliorare drasticamente le tue capacità interpersonali

Vagabondo itinerante, scrittore e appassionato di cibo vegetale. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Intrinsecamente, il viaggiatore esperto funge anche da farfalla sociale. Possono avviare una conversazione per capriccio e in qualche modo riescono a trovare un terreno comune con persone di ogni estrazione sociale.

Viaggiare da solo può aprirci e arricchire incredibilmente gli occhi, ma ci fornirà anche le abilità necessarie per avere successo. La comunicazione e le abilità interpersonali sono attributi che possono essere appresi e affinati. Queste abilità sono applicabili nella vita di tutti i giorni e possono essere tradotte in ambienti professionali.

Siamo intrinsecamente chiusi

Per la mia prima esperienza di viaggio solitario, ero appena arrivato a San Francisco per uno stage. Si è verificato un problema con il nostro treno e abbiamo dovuto passare a un nuovo treno al binario successivo. Un signore che aveva tenuto una conversazione educata ha deciso che ora era la sua missione aiutarmi a spostare le mie cose sul treno successivo.

Nonostante le buone intenzioni, ero sgomento. Non ero abituato alla gentilezza degli estranei, anzi pensavo che stesse cercando di derubarmi o peggio. La gentilezza è in qualche modo regionale. E crescendo nella zona di Tristate, ero stato condizionato ad essere estremamente scettico. L'interazione con estranei sembrava incredibilmente tabù.

È vergognoso ammetterlo, ma le abilità sociali sono cadute nel dimenticatoio. Ci siamo dimenticati di come parlarci. L'idea di avviare una conversazione con uno sconosciuto è al limite del terrificante. Ma ancora più terrificante, la mancanza di una comunicazione efficace porterà alla fine a una vita solitaria.

Mantenere viva la passione

Una volta un uomo molto saggio ha detto che prima di impegnarsi completamente con qualcuno, portalo in viaggio. Quest'uomo saggio è Bill Murray e dice la verità. Viaggiare può essere un periodo molto vulnerabile per molte volte, spesso può tirare fuori il peggio dalle persone.

Ma se sei in grado di superare gli inevitabili ostacoli che sorgeranno durante il tuo viaggio, è stato dimostrato che viaggiare rafforza le relazioni. [1] Offre a te stesso e al tuo partner l'opportunità di condividere un obiettivo comune.

Il semplice fatto di trovarsi in un ambiente diverso [2], libero da tutti i tuoi obblighi quotidiani che tendono a intralciarti, aiuterà a riaccendere il romanticismo e l'intimità. Darà a entrambi la possibilità di rivisitare alcune questioni che normalmente darebbero inizio a una discussione, in un ambiente romantico e sicuro.

Le coppie che viaggiano regolarmente insieme hanno riferito di avere una comunicazione più efficace tra loro rispetto a quelle che non lo fanno. [3]

Non vedrai mai il mondo allo stesso modo

La più grande epifania che si possa vivere mentre si immergono nello stile di vita dei viaggi è la consapevolezza che non tutti pensano come te. Non tutti vivono nello stesso modo in cui lo fai tu. Culture diverse ospitano filosofie e priorità diverse.

Respira, rilassati e divertiti

Crescendo in un luogo in cui i risultati sono attesi istantaneamente, non mi piaceva l'idea di aspettare. Voglio dire, qual è il problema? Ho effettuato l'ordine e lo voglio adesso. Chiaramente l'impazienza era spalmata su tutto il viso. Il server che ha preso il mio ordine mi ha chiesto in modo così innocente: "Perché sembri arrabbiato? Hai qualche momento in più per goderti la vita prima di ricevere il cibo. " Aveva così ragione. Perché mi stavo arrabbiando? Non avevo nessun posto dove essere. Così ho seguito il suo consiglio. Inspirai profondamente, assorbendo tutta la bellezza che mi circondava.

La pazienza è una virtù. E quando sei in viaggio, non hai altra scelta che essere paziente.

Impara a rotolare con i pugni

Non tutto funziona come previsto, le cose sono destinate ad andare storte. Quando viaggi, sei eccezionalmente vulnerabile a questi contrattempi, con pochissima sicurezza se le cose non vanno come vuoi. Questo può essere incredibilmente snervante le prime volte. Questo può persino dissuadere alcuni dal decidere di continuare. Ma se riesci a hackerarlo e prendere i colpi mentre arrivano, alla fine svilupperai la pazienza del Santo. Stanno per accadere cose brutte; lasciateli. Troverai un altro modo.

Quando le cose non funzionano, non solo devi essere paziente, ma anche adattabile [4]. Devi essere in grado di ricordare e mettere a punto strategie, o almeno accettare la situazione a portata di mano e procedere con essa.