In che modo collegare diversi stili di apprendimento porta al successo professionale

Leadership & Performance Edge Strategist Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Il modo in cui definiamo il nostro successo professionale è diverso da persona a persona, o almeno dovrebbe essere diverso.

Molti definiscono il successo nella carriera attraverso simboli di ricchezza paragonati a quelle immagini patinate di The Robb Report contenenti pagine di case di peluche, auto di lusso e superyacht. Altri come Bill Gates e Warren Buffett cercano altre misure del successo professionale, ora devolvendo quantità significative della loro ricchezza in beneficenza.

The Chronicle of Philanthropy ha documentato nel 2017 che dal 2000 Gates e Buffett hanno donato rispettivamente 18 miliardi di dollari e 65,5 miliardi di dollari. Le pietre miliari del loro successo professionale ora contengono una base filantropica più solida.

Che tu definisca o meno il successo della tua carriera in base alle dimensioni del tuo conto in banca, all'auto che guidi, al titolo del tuo ruolo, al livello di responsabilità o alla soddisfazione emotiva e personale che senti alla fine della giornata, una cosa in comune: tu devo imparare come diventare quella persona che può ottenerlo.

È qui che è importante avere una forte padronanza dei tuoi stili di apprendimento se vuoi ottenere uno slancio più rapido nel tuo percorso di successo professionale. Devi avere molta familiarità con ciò che funziona per te e adattarti dove puoi.

Nella nostra fretta di raggiungere la nostra definizione personale di successo professionale, cerchiamo scorciatoie per accelerare il nostro percorso di progresso. Se solo potessimo imparare più velocemente…. se solo. Bene, possiamo!

La connessione principale tra i diversi stili di apprendimento e il successo professionale è in realtà una formula di consapevolezza, varietà, tempismo ed esperienza nella scelta della giusta combinazione di stili per affrontare le sfide di crescita.

Conoscere i nostri stili di apprendimento ci offre grandi vantaggi, ma non nel modo in cui potremmo pensare attualmente.

Sommario

  1. Il mito sui punteggi e le etichette dei questionari
  2. Modi sbagliati e giusti per utilizzare i risultati del questionario sullo stile di apprendimento
  3. Come scegliere la migliore combinazione personale di stili di apprendimento
  4. Conclusione
  5. Ulteriori informazioni sull'apprendimento

Il mito sui punteggi e le etichette dei questionari

Nel salire la scala aziendale, potresti aver intrapreso tre o quattro valutazioni del profilo della personalità come DISC, l'indicatore del tipo di Myers Briggs o altri. Completa un questionario di autovalutazione come il VARK per aiutare il tuo nuovo manager a determinare i modi migliori per aiutarti a insegnarti.

Il rapporto che ricevi descrive la tua preferenza di apprendimento come una combinazione unica di preferenze visive, uditive (uditive e verbali), lettura / scrittura e cinestetiche.

Gli stili di apprendimento più comunemente citati tendono ad essere i seguenti:

  • Visuale: utilizzo di diagrammi, immagini, simboli e video o dimostrazioni;
  • Uditivo: parlare e ascoltare;
  • Cinestetico: pratico, tattile, per svolgere attività pratiche.

Il questionario (qualsiasi questionario per quella materia) è progettato per classificare le nostre risposte. Le valutazioni dello stile di apprendimento di solito rivelano che abbiamo una prevalenza di almeno due stili.

Se guardiamo ad altri strumenti di ricerca e valutazione, scopriamo diverse prospettive su come i nostri stili di apprendimento dovrebbero essere riconosciuti. (Vedi Yale Center for Teaching and Learning per ulteriori descrizioni dello stile di apprendimento.)

Ciò che dobbiamo riconoscere è che queste etichette di classificazione non sono assolute in tutte le circostanze e in tutti gli argomenti. In effetti, i ricercatori incoraggiano a ricordare che esiste una grande variabilità anche all'interno delle etichette.

Potresti preferire cantare in stile karaoke mentre ascolti le canzoni che ami piuttosto che guardare i videoclip musicali. Tuttavia, quando si tratta di imparare i passi del ballo da sala, è più facile guardare qualcuno che modella le posizioni dei piedi per primo nel classico valzer prima di provarli tu stesso, piuttosto che ascoltare qualcuno che descrive come intraprendi la sequenza di passi.

Modi sbagliati e giusti di utilizzare i risultati del questionario sullo stile di apprendimento

Leggendo il rapporto del questionario ti senti convalidato e compreso. Ti senti un tale sollievo quando leggi il riassunto e scopri il motivo per cui hai trovato la matematica così difficile perché l'insegnante non ti ha insegnato nello stile che impari meglio. "Non sapevano come insegnarmi in un modo diverso che meglio si adattava a me!"

Ecco l'errore numero uno:

Il tuo punteggio non indica il modo migliore per imparare. Indica come preferisci imparare.

Quindi applichi una conclusione generale secondo cui il riepilogo del rapporto è tutto ciò che devi sapere per apprendere al meglio in tutte le situazioni e seguire rapidamente i tuoi progressi di carriera.

Ecco l'errore numero due:

Fare generalizzazioni può effettivamente essere limitante.

Mentre la ricerca riporta che le persone sviluppano una comprensione più forte delle loro preferenze di apprendimento, [1] non ci sono ancora prove chiare che la semplice scelta di formati di apprendimento che corrispondono alle tue preferenze migliorerà la nostra capacità di apprendimento o la velocità di apprendimento. [2]

Questa non è una cattiva notizia!

Fare questi questionari non è inutile, ma piuttosto un modo per riconoscere che hai determinati modi di apprendere che sono più comodi per te da imparare. Puoi capire come rendere l'apprendimento semplice, facile e divertente. Questo è un grande vantaggio!

La ricerca mostra che gli studenti incoraggiati a pensare a come apprendono ottengono effettivamente migliori risultati di apprendimento. Sono incoraggiati a riflettere su come hanno tratto conclusioni e stabilito collegamenti e come tali integrano meglio le informazioni.

Prendiamo ad esempio Richard Branson, con una diagnosi di dislessia, c'erano chiari limiti di apprendimento per lui. Anche se probabilmente non avrebbe ottenuto un punteggio elevato nella sottoscala uditiva del VARK, attribuisce alla dislessia il merito di essere una delle sue più grandi risorse.

Branson ha affermato di aver imparato a delegare e comunicare meglio e che, a causa di questi "limiti", si è reso conto di dover lavorare in modi che rendessero il business semplice e facile per lui. Branson potrebbe ottenere punteggi più alti in una sottoscala di scrittura!

Ha descritto la sua tecnica di gestione della firma come il suo costante prendere appunti perché ricordare ciò che le persone dicevano era sempre troppo impegnativo. Porta un taccuino ovunque.

Come scegliere la migliore combinazione personale di stili di apprendimento

Educatori e ricercatori hanno scoperto che in realtà impariamo meglio quando applichiamo una varietà di stili di apprendimento.

Ascolta un podcast, scrivi note, guarda un video e completa una cartella di lavoro su un argomento di cui hai bisogno o che desideri imparare. È probabile che tu abbia una maggiore comprensione e conservazione delle informazioni rispetto a se utilizzassi solo una o due di queste opzioni.

Sono in corso più tipi di elaborazione che consentono di memorizzare ed essere in grado di applicare meglio le informazioni. La maggiore qualità del coinvolgimento con il tuo argomento facilita un migliore apprendimento.

Mentre pensi ai passaggi per salire la scala aziendale, ogni gradino ha inevitabili richieste crescenti. Migliori capacità di guidare e allenare il tuo team, una conoscenza più ampia, pensare in modo più veloce ed efficace, analizzare rapidamente dati completi e rapporti sono solo alcuni dei passaggi di crescita che devi padroneggiare.

Ripensa a situazioni in cui hai sentito livelli e tipi di sfida simili e chiediti:

"Come ho imparato allora? Quali stili sento che funzionano meglio per me? Cosa avrei dovuto fare diversamente? "

Il modello di stili di apprendimento che hai applicato allora sono modelli che puoi usare come struttura ora. Ma non fermarti qui. Modificali, rafforzali e sviluppali.

Un mix di stili di apprendimento preferiti e stili meno preferiti accelererà la crescita.

Consideriamo l'esempio della tua necessità di presentare una presentazione a un potenziale cliente per una nuova attività. È un'abilità per la quale hai visto solo la documentazione del contratto come amministratore del cliente, ma il prossimo passo sul percorso verso il successo della tua carriera è un ruolo di sviluppo aziendale.

DEVI dimostrare la tua capacità in questa opportunità per dimostrare che sei degno e meritevole di promozione.

Quali stili di apprendimento ti aiutano a crescere per dimostrare che sei la persona migliore che la tua azienda dovrebbe proporre per conquistare il cliente? Hai le seguenti opzioni:

  1. Esercitati a parlare del discorso vero a un gruppo di amici. Preferiresti mangiare cibo per cani per cena piuttosto che stare in piedi di fronte a un gruppo di persone e parlare, ma sai che il gioco di ruolo è la simulazione più vicina del fare il passo;
  2. Esercitati con la presentazione del tuo cane. Ti amerà comunque incondizionatamente nonostante come ti esibisci e sarà ancora più felice se scegli di non mangiare la sua cena;
  3. Esercitati a presentare presentazioni ai tuoi colleghi di lavoro che sono manager di successo dello sviluppo aziendale. Assicurati di avere il tuo scudo di Wonder Woman o Captain America pronto per proteggerti da feedback dolorosi ma utili;
  4. Acquista libri e leggi letteratura sui modi per creare una presentazione efficace;
  5. Guarda i video di YouTube su come creare una presentazione efficace.

Facciamo finta che tu sia identificato come un forte studente visivo e verbale. Le opportunità di utilizzare solo questi stili non sono disponibili o sono limitate. Ti senti male per il gioco di ruolo e sai che il percorso cinestetico è la strada più praticabile da prendere.

Ma potrebbe non essere l'unico modo. Le risonanze magnetiche funzionali hanno ora dimostrato che il nostro cervello non conosce effettivamente la differenza tra ciò che è reale e ciò che è vividamente immaginato. La ricerca ha anche dimostrato che le prestazioni fisiche possono migliorare quando simuliamo la pratica delle prestazioni ideali utilizzando la visualizzazione e le immagini.

Non immagini solo di vedere la scena del film in cui reciti la presentazione perfetta. Immaginate anche di sentirvi estremamente sicuri, calmi, di avere la sensazione di meritare questa opportunità e di vedere nella vostra mente che i clienti sono deliziati dalla vostra presentazione. Le immagini e la visualizzazione hanno il potere di influenzare le tue prestazioni.

E se ti esercitassi nella visualizzazione incessantemente, facessi almeno una presentazione di fronte ai tuoi colleghi di lavoro e chiedessi un feedback e ripetessi verbalmente le dichiarazioni chiave nella tua consegna? Con un fattore di paura leggermente inferiore, questo mix di strategie di stile di apprendimento scomode e stili preferiti sarebbe sicuramente una combinazione vincente.

La giusta combinazione è la chiave. Scegliere la giusta combinazione di stili di apprendimento che ti fanno sentire a tuo agio e coinvolgere gli stili scomodi ti porterà sicuramente più vicino al tuo obiettivo desiderato, più velocemente.

Conclusione

La crescita può essere dolorosa e il cambiamento non è qualcosa, noi come esseri umani, ci precipitiamo verso gli accessi di eccitazione.

Il nostro cervello è progettato per tenerci al sicuro. Quando ci sentiamo al sicuro, ci sentiamo bene ea nostro agio. I nostri livelli di ansia sono bassi o inesistenti, ci sentiamo in controllo, pienamente soddisfatti e contenti.

Il problema è però che è improbabile che ci svilupperemo, allungheremo e progrediremo.

Conoscere le nostre preferenze sullo stile di apprendimento può aiutarci ad alleviare un po 'di quel disagio nello stretching e nella crescita. Tuttavia, ciò che vogliamo creare è un piano inverso.

Scegli il tuo endpoint, mappa i passaggi a ritroso in cui devi crescere e muoverti. Metti in grafico gli stili e i metodi di apprendimento che ritieni siano il miglior equilibrio tra comfort e quantità di dolore della crescita che senti di poter gestire.

A volte non restare in disparte e guardare le persone che scivolano sulla pista di pattinaggio sul ghiaccio ti aiuterà a imparare a pattinare. Ad un certo punto dovrai salire sul ghiaccio per trovare il tuo centro di gravità ed equilibrio. Il drogato del seminario del fine settimana, che ascoltava un oratore dopo l'altro che diceva loro come trasformare le loro entrate a quattro cifre in sei cifre in sei mesi.

È fantastico ascoltare, guardare e leggere, ma nulla cambia finché il comportamento non cambia effettivamente e non viene intrapresa un'azione. La connessione principale tra stili di apprendimento e successo professionale sarà sempre una combinazione chiave per sapere cosa preferisci, sapere cosa funziona, scegliere il giusto mix e applicarli al momento giusto.