In che modo la pratica deliberata ti consente di ottenere prestazioni a livello di esperto

Scrittore freelance, editor, artigiano professionista Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Ci vuole molto duro lavoro per diventare un esperto. oltre a leggere sul campo in cui potresti voler diventare un esperto, ci vuole una pratica deliberata per produrre prestazioni a livello di esperto. Ecco alcuni suggerimenti per utilizzare la pratica deliberata per spingere te stesso verso l'esperienza.

La prima cosa che devi ricordare quando si tratta di sviluppare le prestazioni degli esperti in un determinato compito o in un campo di studio è che ci vuole molto tempo per diventare un esperto. La pratica deliberata può aiutarti ad arrivare a destinazione un po 'più velocemente, ma stai ancora guardando agli anni che passano dall'essere un principiante al diventare un vero esperto in qualsiasi cosa.

Che cos'è la pratica deliberata?

La pratica deliberata significa semplicemente che stai facendo uno sforzo consapevole per migliorare un'abilità. Quindi, se stai cercando di diventare un esperto nel suonare la chitarra, ad esempio, impari le basi e poi metti alla prova te stesso con pezzi progressivamente più difficili, prendendoti del tempo per esercitarti ogni giorno e ascoltare gli esperti che si esibiscono in modo da poter imparare da loro. < / p>

Se stai lavorando su un'abilità commerciale, potresti documentarti sulla tecnica, cercare qualcuno che ti faccia da mentore o che ti alleni e poi cercare modi per incorporare quelle abilità nella tua vita quotidiana.

La chiave non è solo mettere le ore, ma impegnarsi in esercizi deliberati in cui sei completamente attento e consapevole di ciò che stai facendo e stai cercando di imparare. Non puoi limitarti a cantare o dipingere e aspettarti di migliorare; hai davvero bisogno di studiare quello che stai facendo, esercitarti con un occhio alla maestria e continuare a farlo ancora e ancora giorno dopo giorno.

Tieni traccia dei tuoi progressi

Una cosa che può aiutarti quando stai cercando di sviluppare un'abilità e tenere a mente la pratica intenzionale è tenere un diario. Scrivi ciò che stai praticando, ciò che stai imparando e come stai migliorando. Prendere nota dei cambiamenti e delle sfide che stai affrontando può aiutarti a essere più consapevole mentre pratichi e a tenerti consapevole di dove stai prestando attenzione e dove potresti essere rilassato o aver bisogno di concentrarti di più.

Beginner’s Mind

Una chiave per continuare a imparare e migliorare anche quando ti senti già un esperto è praticare la mente del principiante. È molto più liberatorio essere un principiante perché, come spiega il maestro Zen Shunryu Suzuki, "nella mente del principiante ci sono molte possibilità, ma in quella dell'esperto ce ne sono poche".

Gli esperti sanno come andranno le cose e come dovrebbero accadere. I principianti sono più aperti a modi stravaganti e alternativi di pensare e fare le cose. Fanno più domande e hanno risposte più interessanti.

Più puoi abbracciare l'atteggiamento di un principiante, non importa quanto esperto tu possa essere nel tuo campo, migliori saranno le tue prestazioni.