La tecnica del pomodoro funziona per la tua produttività?

Scrittore e professionista dei social media condividono suggerimenti sulla produttività su Lifehack. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Creata negli anni '80 da Francesco Cirillo, la Tecnica del Pomodoro è uno dei più diffusi sistemi di gestione del tempo utilizzati oggi. Ma questo metodo non è per tutti e per ogni persona che è un'appassionata aderente al sistema, c'è un'altra persona che è critica dei risultati.

La Tecnica del Pomodoro è giusta per te? È una questione di preferenze personali, ma se sei curioso dei vantaggi dell'utilizzo della tecnica, questo articolo analizzerà le informazioni di base necessarie per decidere se vale la pena provare questa tecnica.

Sommario

  1. Che cos'è la tecnica del pomodoro?
  2. In che modo la tecnica del pomodoro aumenta la produttività
  3. Aspetti negativi della tecnica del Pomodoro
  4. Conclusione
  5. Altri suggerimenti per la produttività

Che cos'è la tecnica del pomodoro?

Il Metodo Pomodoro è una filosofia di gestione del tempo che mira a fornire all'utente la massima concentrazione e freschezza creativa, consentendo così di completare i progetti più velocemente e con meno affaticamento mentale.

Il processo è semplice:

Per ogni progetto durante la giornata, pianifichi il tuo tempo in brevi incrementi e fai delle pause periodicamente.

Lavori per 25 minuti, poi fai una pausa di cinque minuti.

Ogni periodo di lavoro di 25 minuti è chiamato "pomodoro", dal nome della parola italiana per pomodoro. Francesco Cirillo ha utilizzato un timer da cucina a forma di pomodoro come timer personale per il pomodoro, da cui il nome del metodo.

Dopo che sono trascorse quattro sessioni di lavoro "pomodoro" (100 minuti di lavoro con 15 minuti di brevi pause), fai una pausa più lunga di 15-30 minuti [1].

Ogni volta che finisci un pomodoro, contrassegni i tuoi progressi con una "X" e prendi nota del numero di volte in cui hai avuto l'impulso di procrastinare o cambiare marcia per lavorare su un'altra attività per ogni periodo di 25 minuti.

In che modo la tecnica del pomodoro aumenta la produttività

Le pause frequenti mantengono la mente fresca e concentrata. Secondo il sito web ufficiale di Pomodoro, il sistema è facile da usare e vedrai i risultati molto rapidamente:

"Probabilmente inizierai a notare una differenza nel tuo lavoro o nel tuo processo di studio entro un giorno o due. La vera padronanza della tecnica richiede dai sette ai venti giorni di uso costante. " [2]

Se hai una lista di cose da fare ampia e varia, l'uso della Tecnica del Pomodoro può aiutarti a sfogliare i progetti più velocemente, costringendoti a rispettare tempi rigorosi.

Guardare lo scadere del timer può spronarti a concludere più rapidamente il tuo compito attuale e distribuire un compito su due o tre pomodorini può impedirti di sentirti frustrato.

La tempistica costante delle tue attività ti rende più responsabile delle tue attività e riduce al minimo il tempo che passi a procrastinare.