7 cose che devi sapere per preparare la tua attività all'mCommerce

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Ora conosciamo bene l'eCommerce, l'acquisto in linea di beni e servizi è stato qualcosa che usiamo in qualche modo dagli anni '80. Tuttavia oggi, l'eCommerce ora vale ben oltre $ 1,3 trilioni. (statista.com - Dati eCommerce per il 2013). Da libri, giocattoli e regali a grandi acquisti come automobili e case possono essere completati in modo sicuro on-line.

La successiva evoluzione naturale con la grande crescita dell'uso di Internet mobile è l'mCommerce: il commercio mobile, l'uso di telefoni e tablet per effettuare transazioni online.

Si prevede che entro il 2020 ci saranno oltre 6,5 miliardi di utenti di smartphone (Tune) e il 64% degli utenti farà già regolarmente acquisti utilizzando i propri telefoni (Bloomreach). Vedremo più avanti in questo articolo che, in questa fase, un numero considerevole di transazioni viene completato in un negozio tradizionale 'mattoni e malta' con il dispositivo mobile utilizzato per la ricerca, tuttavia, sempre più mCommerce viene utilizzato per ogni parte del processo di vendita.

Molte organizzazioni sono ancora un po 'impreparate quando si tratta di presentare soluzioni di mCommerce efficaci. Questo articolo esaminerà le indicazioni importanti per garantire che la tua organizzazione sia pronta a supportare questa tendenza in crescita.

1. La meccanica dell'mCommerce

mCommerce è, in termini reali, parte della tua soluzione di e-commerce, stiamo entrando nella semantica in quanto è difficile definire una definizione completamente chiara per mCommerce. Tuttavia, è, nella sua forma più elementare, un dispositivo mobile come uno smartphone per completare le transazioni di eCommerce. Ma non ne consegue direttamente che, se disponi di una soluzione di e-commerce, funzionerà in modo efficace su piattaforme mobili. La tua organizzazione potrebbe avere una solida soluzione di e-commerce, ma sei sicuro di essere in grado di conquistare l'enorme mercato della telefonia mobile.

È semplice trascurare alcuni dei potenziali problemi con l'utilizzo del sistema di e-commerce sullo schermo di un dispositivo mobile o tablet. Se il layout dello schermo rende impossibile completare i campi obbligatori o completare le transazioni, corri il rischio di perdere quelle vendite a vantaggio della concorrenza.

La crescita esponenziale dei dispositivi mobili significa che essere in grado di supportare sufficientemente l'mCommerce è una parte vitale della strategia futura di qualsiasi organizzazione. Non supportare mCommerce ti lascerà molto indietro rispetto ai tuoi concorrenti.

2. Ho un sito eCommerce, ho bisogno di un sito mCommerce?

Un recente sondaggio condotto su un solo fornitore di e-commerce ha mostrato che oltre il 50% del traffico commerciale viene ora erogato tramite dispositivi mobili. I servizi di ricerca Pew mostrano che una mediana globale del 68% degli utenti adulti nelle economie avanzate ora utilizza regolarmente dispositivi mobili con i 18 - 35 anni che rappresentano il settore più grande.

È ovvio, anche senza il numero considerevole di statistiche, che l'uso di smartphone e Internet mobile è in crescita e continuerà a farlo. Con l'aumento dell '' 'Internet delle cose' '(oggetti di uso quotidiano come i frigoriferi connessi a Internet), possiamo facilmente vedere un momento in cui non solo utilizzerai il tuo smartphone per gli acquisti, ma i tuoi elettrodomestici interagiranno anche con i sistemi di autoapprovvigionamento.

Ora è il momento perfetto per rivedere la tua posizione come organizzazione e come costruire sistemi scalabili e aggiornabili per supportare questo futuro iperconnesso.

3. Garantire che il tuo e-commerce abbia il fattore "m"

Il requisito più importante è garantire che il tuo sito di e-commerce sia ottimizzato per funzionare in modo efficace su piattaforme mobili. Il primo passo dovrebbe essere quello di visualizzare e tentare di utilizzare la tua attuale soluzione di e-commerce utilizzando varie piattaforme mobili, tra cui:

  • iPhone
  • iPad
  • Smartphone Android
  • Google Pixel
  • Tablet Android

Questa valutazione deve coprire tutti gli aspetti del processo commerciale, dalla selezione dei prodotti alla garanzia di poter completare gli acquisti. Dovresti assicurarti di poter selezionare, ingrandire e accedere facilmente a tutti gli aspetti del layout dello schermo e che non vi siano aree inaccessibili a causa del layout o del design.

  • Cerca prodotti singoli e multipli
  • Completa l'acquisto di uno o più prodotti
  • Assicurati che coupon o codici promozionali funzionino correttamente
  • Assicurati che le immagini e le descrizioni dei prodotti possano essere visualizzate correttamente, ad esempio che puoi ingrandire le immagini.

Se scopri che il sito non risponde in modo efficace, dovresti considerare di collaborare con il tuo sviluppatore web per riprogettare il tuo sistema di e-commerce per supportare la fornitura di dispositivi mobili e assicurarti di non perdere questo flusso di entrate vitale.

4. Portafogli mobili e pagamenti mobili

Un elemento in crescita è l'utilizzo di portafogli mobili, dove uno smartphone viene utilizzato come strumento transazionale. Sempre più persone utilizzeranno i loro telefoni cellulari con terminali di carte per effettuare transazioni, Apple Pay e Pay sono due dei principali metodi utilizzati.

La maggior parte di questa attività sarà in negozio piuttosto che online (in questa fase), quindi devi assicurarti che la tua infrastruttura EPOS possa far fronte alle nuove tecnologie. Altrimenti, scoprirai presto di essere lasciato indietro poiché i clienti utilizzano rivali che supportano le tecnologie che ormai si aspettano come norma.

5. Showrooming e vendite offline

Una ricerca di Forrester Research ha dimostrato che, nel 2015, oltre 1 trilione di dollari delle vendite totali al dettaglio sono state influenzate dagli smartphone. Oggi la maggior parte delle vendite è ancora completata in negozio, tuttavia è possibile utilizzare smartphone e browser per la ricerca del prodotto. Forrester prevede che le vendite influenzate dal Web supereranno 1,3 miliardi di dollari nel 2016.

I clienti si aspettano sempre più livelli di servizio sempre più elevati. Dieci anni fa, non avevi modo di sapere se un prodotto era in stock in un negozio locale senza prendere il telefono e chiamarlo, ora siamo in un ambiente in cui un frigorifero intelligente può ordinare cibo da consegnare a tuo piacimento! Ancora più importante, i clienti stanno diventando sempre più abituati ad avere una risposta immediata, "clicca e ritira", consegne rapide o persino consegne tramite droni che vedremo in un futuro non troppo lontano.