L'agopuntura ha trovato un incredibile sollievo per il dolore cronico

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

E se esistesse un metodo scientificamente provato per alleviare il dolore cronico che non includesse farmaci quotidiani, visite dal medico o importanti cambiamenti nello stile di vita? Lo proveresti?

Incredibilmente, recenti studi scientifici e meta-analisi hanno rivelato che un tale trattamento per il dolore cronico esiste ed esiste da migliaia di anni. Il trattamento? Agopuntura.

Cosa hanno scoperto gli studi sull'agopuntura

Le persone in tutto il mondo hanno usato l'agopuntura per trattare vari disturbi per secoli e la pratica è diventata sempre più popolare negli ultimi anni. Nel 2012, oltre 14 milioni di persone solo negli Stati Uniti hanno riferito di aver provato l'agopuntura.

Nonostante il crescente numero di aderenti all'agopuntura, fino a tempi molto recenti ci sono state poche prove scientifiche per dimostrare la sua efficacia. Negli ultimi dieci anni, diversi studi sull'agopuntura hanno evidenziato la sua efficacia e il suo utilizzo nel trattamento di vari tipi di dolore cronico, tra cui lombalgia, emicrania, cefalea tensiva, artrosi e dolore mestruale.

Sebbene singoli studi scientifici come questi siano promettenti, spesso affrontano anche vari problemi di affidabilità, come campioni di piccole dimensioni, progettazione di studi distorta e mancanza di risultati ripetuti.

Ecco perché la meta-analisi di JAMA, Agopuntura per il dolore cronico, è particolarmente interessante per chi soffre di dolore cronico. Una meta-analisi esamina molti studi di ricerca simili ma indipendenti per determinare se un particolare risultato viene ripetuto e quindi atteso. La meta-analisi di JAMA ha analizzato 29 studi di ricerca di alta qualità sull'uso dell'agopuntura per il trattamento di vari tipi di dolore cronico. Con una dimensione totale del campione di oltre 17.000 singoli pazienti, la meta-analisi ha rilevato che l'agopuntura alleviava il dolore a un tasso statisticamente significativo.

Ma i risultati di JAMA sono ancora più entusiasmanti perché rivelano che i benefici dell'agopuntura vanno oltre il semplice effetto placebo, come molte persone hanno sostenuto in passato. I risultati mostrano che i pazienti che hanno ricevuto l'agopuntura reale hanno sperimentato più sollievo dal dolore rispetto a quelli che hanno ricevuto un trattamento di agopuntura falsa e quelli che non hanno ricevuto alcun trattamento.

Come funziona l'agopuntura

L'agopuntura è stata introdotta in Cina quasi 2500 anni fa per bilanciare le forze energetiche interne del corpo, chiamate qi. Durante una sessione di agopuntura, l'agopuntore posiziona con cura aghi incredibilmente sottili e sterilizzati in punti specifici del corpo. Gli aghi di solito rimangono in posizione tra 10 e 20 minuti.

A volte l'ago viene posizionato su o vicino a un punto doloroso del corpo, mentre altre volte l'ago viene posizionato su un'area apparentemente non correlata al particolare problema di salute del paziente. Gli agopuntori studiano sia le teorie tradizionali che quelle biologiche per determinare il miglior posizionamento dell'ago per ogni paziente.

Anche se l'agopuntura si è dimostrata efficace, gli esperti medici non sono ancora certi di come funzioni esattamente il processo per alleviare il dolore. Alcune ricerche indicano che gli aghi per agopuntura stimolano il rilascio di peptidi oppioidi, che forniscono un effetto antidolorifico. Altre ricerche suggeriscono che gli aghi di agopuntura attivano l'ipotalamo e la ghiandola pituitaria, che a loro volta influenzano il flusso sanguigno complessivo e i livelli ormonali del corpo.

Sebbene la scienza stia ancora lavorando per determinare la causa principale dell'efficacia dell'agopuntura, è chiaro che l'agopuntura si sta spostando dalla sfera della medicina alternativa verso il trattamento tradizionale per il dolore cronico. La dottoressa Lucy Chen, specialista del dolore, spiega che "il beneficio dell'agopuntura è chiaro e le complicazioni e i potenziali effetti avversi dell'agopuntura sono bassi rispetto ai farmaci".

Quindi cosa dovresti sapere prima di provare l'agopuntura per alleviare il dolore cronico?

Suggerimenti per provare l'agopuntura

A chi non l'ha mai provato, tutti quei minuscoli aghi di agopuntura potrebbero sembrare un po 'spaventosi. Se sei nervoso all'idea di provare l'agopuntura, non sei solo! Tieni a mente questi cinque suggerimenti per un'esperienza di agopuntura sana e sicura.

1. Consulta prima il tuo medico di base.

Prima di cercare qualsiasi trattamento, fissa un appuntamento con il tuo medico curante per spiegare i tuoi sintomi e il desiderio di provare l'agopuntura. Il medico può aiutare a escludere qualsiasi condizione medica grave che potrebbe richiedere un trattamento chirurgico o medicinale.

2. Trova un agopuntore rispettabile.

L'agopuntura è un trattamento indolore se eseguito da un agopuntore esperto e professionale. Per essere sicuro che il tuo agopuntore sia adeguatamente formato e autorizzato, cercalo sul sito web della Commissione nazionale di certificazione di agopuntura e medicina orientale.

3. Fai qualche ricerca.

Se ti senti nervoso per la tua sessione di agopuntura, fai delle ricerche online in modo da sapere cosa aspettarti prima di andare al tuo primo appuntamento. Assicurati di utilizzare siti di informazione medica rispettati come la Mayo Clinic per le informazioni più accurate. In caso di dubbi, chiama rapidamente il tuo agopuntore; lui o lei ha già visto tutti i tipi di pazienti e può aiutarti ad alleviare la tua ansia.

4. Verificare con il proprio fornitore di assicurazione sanitaria.

Per risparmiare sui trattamenti di agopuntura, contatta il tuo fornitore di assicurazione sanitaria per determinare se l'agopuntura è coperta. Il fornitore può anche avere un elenco di agopuntori consigliati o in rete.

5. Rilassati e mantieni una mente aperta.

Dopo aver trovato un agopuntore rispettabile e aver svolto le tue ricerche sul processo, hai fatto tutto il possibile per prepararti al successo. Mantieni una mente aperta mentre provi i trattamenti di agopuntura. Se sei nervoso, va bene anche questo. Come osserva David S. Kiefer, MD, "anche le persone che non hanno una mentalità molto aperta e provano [l'agopuntura], si sentono bene durante i trattamenti".