Le menti vaganti non riescono a trovare le loro vie per essere felici, ecco perché e cosa puoi fare

Traduttore. Amante dello sport. Viaggiatore. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

La mente umana è fantasiosa. Uno studio di Harvard mostra che la nostra mente vaga in media per quasi 12 ore al giorno. [1] Che tu sia un nostalgico o un sognatore, la tua mente errante non si ferma mai. Ti riporta ai bei vecchi ricordi o ti porta a fantasie oniriche lontane: i giorni in cui eri un bambino senza nulla di cui preoccuparti o il giorno in cui finalmente ti ritirerai dal lavoro per goderti la vita.

Ma prima o poi, ti renderai conto che esiste un divario che non può essere colmato tra ciò che pensiamo e ciò che è la nostra realtà attuale. Questa crudele verità ci rende sempre insoddisfatti della realtà in cui ci troviamo. E più partecipiamo al lasciar vagare la mente, più grande diventa questo divario.

Una mente errante è una mente infelice

Una mente errante è un focolaio di pensieri negativi e vani. Uno studio di Harvard rivela che le menti erranti sono direttamente correlate all'infelicità.

"Una mente umana è una mente errante e una mente errante è una mente infelice. La capacità di pensare a ciò che non sta accadendo è un risultato cognitivo che ha un costo emotivo ". - Killingsworth e Gilbert, psicologi dell'Università di Harvard

La ricerca mostra che, nonostante il fatto che le persone stiano pensando ad alcune cose neutre o piacevoli, sono comunque meno felici di quelle che non vagano affatto.

Tieni la mente occupata nello stato di flusso

Mihály Csíkszentmihályi, un noto psicologo in psicologia positiva, suggerisce l'idea di stato di flusso dicendo che quando qualcuno è estremamente concentrato su un'attività specifica, la mente è completamente occupata perché il sistema nervoso umano è incapace di elaborare troppe informazioni . [2] Entrare nello stato di flusso impedisce alla mente di vagare ed è uno dei modi per ottenere una sensazione di felicità prolungata.

Supponiamo che tu sia un musicista che compone un brano musicale. Non è difficile immaginare che la tua mente sarà completamente occupata dalle note musicali, lasciandoti con poco spazio anche solo per pensare a cosa mangiare a pranzo. Nello stato di flusso, la maggior parte delle nostre preoccupazioni e preoccupazioni vengono dimenticate dal momento che stiamo vivendo il momento presente.

Ma come accennato in precedenza, la nostra mente trascorre molto tempo a vagare. Allora come possiamo passare meno tempo a vagare ed entrare nello stato del flusso?

Entrare nello stato di flusso è come andare in bicicletta!

Scegli un percorso che ti piace

Quando vai in bicicletta, il tuo viaggio diventa più piacevole se scegli i percorsi che ti piacciono. Per entrare nello stato di flusso, dovresti anche trovare una cosa interessante nell'attività su cui lavorerai. Non è raro che le persone si sporchino immediatamente le mani senza rendersi conto delle parti affascinanti di qualunque cosa facciano. È molto improbabile che possano entrare nello stato di flusso senza vedere qualcosa di intrigante.

Tempo libero per riscaldarsi

Tutto richiede tempo, anche andare in bicicletta e entrare nello stato di flusso richiede tempo. Ad esempio, prima di andare in bicicletta puoi fare 15 minuti di esercizi di riscaldamento e stretching per preparare il tuo corpo a partire. La tua mente è simile. Ha bisogno di un po 'di tempo per entrare nello stato e ci vuole ancora più tempo per immergerti completamente, quindi devi essere paziente. Potresti non essere in grado di entrare nello stato di flusso nei primi minuti, ma devi aspettare ancora un po 'finché la tua mente non si è riscaldata. Ma una volta entrato nello stato di flusso, non noterai nemmeno il passare del tempo.

Continua a far girare le ruote fino alla fine

Non puoi fermarti per mantenere le ruote in movimento. Quando smetti di applicare la forza, alla fine la bici si ferma e non puoi continuare il tuo viaggio. Entrare nello stato di flusso significa che non dovresti fermarti anche a metà. Devi essere chiaro su ciò che vuoi ottenere e sapere per cosa stai lavorando, così come dovresti conoscere la tua direzione e destinazione mentre guidi una bicicletta. Perdere la direzione ci fa distrarre facilmente da altre cose, il che ci rende del tutto impossibile entrare nella zona.

Entrare nello stato di flusso, o in altre parole, essere consapevoli è il primo passo sulla strada della vera felicità. La felicità non viene dai bei vecchi tempi che avevate una volta, dalla realtà in cui vi trovate attualmente o dal futuro d'oro che stavate sognando. La felicità è uno stato d'animo.

Riferimento

[1] ^ Harvard Gazette: mente errante non è una mente felice [2] ^ Audacia di vivere pienamente: come entrare nello stato di flusso

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Leggi avanti

Altro di questo autore

Sheba Leung

Traduttore. Amante dello sport. Viaggiatore.

Tendenze nella comunicazione

Altro di questo autore

Sheba Leung

Traduttore. Amante dello sport. Viaggiatore.

Tendenze nella comunicazione

Leggi avanti

7 passaggi per prendere una decisione per il nuovo anno e mantenerla
Come sviluppare muscoli velocemente: 5 trucchi per fitness e nutrizione
30 migliori citazioni per ispirarti a non smettere mai di imparare
9 esempi stimolanti di mentalità di crescita da applicare nella tua vita

Ultimo aggiornamento il 18 dicembre 2020

In che modo viaggiare può migliorare drasticamente le tue capacità interpersonali

Vagabondo itinerante, scrittore e appassionato di cibo vegetale. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Intrinsecamente, il viaggiatore esperto funge anche da farfalla sociale. Possono avviare una conversazione per capriccio e in qualche modo riescono a trovare un terreno comune con persone di ogni estrazione sociale.

Viaggiare da solo può aprirci e arricchire incredibilmente gli occhi, ma ci fornirà anche le abilità necessarie per avere successo. La comunicazione e le abilità interpersonali sono attributi che possono essere appresi e affinati. Queste abilità sono applicabili nella vita di tutti i giorni e possono essere tradotte in ambienti professionali.

Siamo intrinsecamente chiusi

Per la mia prima esperienza di viaggio solitario, ero appena arrivato a San Francisco per uno stage. Si è verificato un problema con il nostro treno e abbiamo dovuto passare a un nuovo treno al binario successivo. Un signore che aveva tenuto una conversazione educata ha deciso che ora era la sua missione aiutarmi a spostare le mie cose sul treno successivo.

Nonostante le buone intenzioni, ero sgomento. Non ero abituato alla gentilezza degli estranei, anzi pensavo che stesse cercando di derubarmi o peggio. La gentilezza è in qualche modo regionale. E crescendo nella zona di Tristate, ero stato condizionato ad essere estremamente scettico. L'interazione con estranei sembrava incredibilmente tabù.

È vergognoso ammetterlo, ma le abilità sociali sono cadute nel dimenticatoio. Ci siamo dimenticati di come parlarci. L'idea di avviare una conversazione con uno sconosciuto è al limite del terrificante. Ma ancora più terrificante, la mancanza di una comunicazione efficace porterà alla fine a una vita solitaria.

Mantenere viva la passione

Una volta un uomo molto saggio ha detto che prima di impegnarsi completamente con qualcuno, portalo in viaggio. Quest'uomo saggio è Bill Murray e dice la verità. Viaggiare può essere un periodo molto vulnerabile per molte volte, spesso può tirare fuori il peggio dalle persone.

Ma se sei in grado di superare gli inevitabili ostacoli che sorgeranno durante il tuo viaggio, è stato dimostrato che viaggiare rafforza le relazioni. [1] Offre a te stesso e al tuo partner l'opportunità di condividere un obiettivo comune.

Il semplice fatto di trovarsi in un ambiente diverso [2], libero da tutti i tuoi obblighi quotidiani che tendono a intralciarti, aiuterà a riaccendere il romanticismo e l'intimità. Darà a entrambi la possibilità di rivisitare alcune questioni che normalmente darebbero inizio a una discussione, in un ambiente romantico e sicuro.

Le coppie che viaggiano regolarmente insieme hanno riferito di avere una comunicazione più efficace tra loro rispetto a quelle che non lo fanno. [3]

Non vedrai mai il mondo allo stesso modo

La più grande epifania che si possa vivere mentre si immergono nello stile di vita dei viaggi è la consapevolezza che non tutti pensano come te. Non tutti vivono nello stesso modo in cui lo fai tu. Culture diverse ospitano filosofie e priorità diverse.

Respira, rilassati e divertiti

Crescendo in un luogo in cui i risultati sono attesi istantaneamente, non mi piaceva l'idea di aspettare. Voglio dire, qual è il problema? Ho effettuato l'ordine e lo voglio adesso. Chiaramente l'impazienza era spalmata su tutto il viso. Il server che ha preso il mio ordine mi ha chiesto in modo così innocente: "Perché sembri arrabbiato? Hai qualche momento in più per goderti la vita prima di ricevere il cibo. " Aveva così ragione. Perché mi stavo arrabbiando? Non avevo nessun posto dove essere. Così ho seguito il suo consiglio. Inspirai profondamente, assorbendo tutta la bellezza che mi circondava.

La pazienza è una virtù. E quando sei in viaggio, non hai altra scelta che essere paziente.

Impara a rotolare con i pugni