Mangiare cioccolato almeno una volta alla settimana può cambiare il tuo cervello

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Buone notizie per i tuoi golosi! Secondo un recente studio, mangiare cioccolato almeno una volta alla settimana può aumentare le tue capacità cognitive. È vero, hai il permesso di alzarti e andare a mangiare un po 'di cioccolato!

Nell'antichità il cioccolato era usato come medicina per "ridurre la febbre, trattare la diarrea infantile, promuovere la forza prima delle conquiste sessuali, diminuire i" disturbi femminili ", aumentare la produzione di latte materno, incoraggiare il sonno e aiuta a pulire i denti". Tuttavia, questa nuova ricerca è diversa. Continua a leggere per scoprire cosa rende il cioccolato un super alimento per il CERVELLO.

In che modo il cioccolato cambia la nostra capacità cognitiva

Lo studio condotto presso il centro Longitudinale Main-Syracuse da Merrill Elias ha studiato oltre 1.000 persone: i ricercatori hanno utilizzato una serie di diversi test cognitivi su persone che non mangiavano mai o raramente cioccolato e hanno dato gli stessi test a chi mangiava almeno cioccolato una volta a settimana. Le persone che mangiavano regolarmente cioccolato hanno ottenuto risultati migliori agli esami cognitivi e hanno svolto compiti semplici come ricordare i numeri di telefono con maggiore successo.

"Abbiamo scoperto che le persone che mangiano cioccolato almeno una volta alla settimana tendono ad avere un rendimento cognitivo migliore", ha affermato Elias. "È significativo: tocca una serie di domini cognitivi. I principali vantaggi di mangiare cioccolato una volta alla settimana aumentavano "la memoria visuo-spaziale, la memoria di lavoro, la scansione e il monitoraggio, il ragionamento astratto e il mini-esame dello stato mentale".

Sebbene la ricerca suggerisca che non sanno esattamente quale sia la relazione tra cioccolato e capacità cognitive, sanno che sta succedendo qualcosa di speciale.

I flavonoli aumentano la potenza del cervello

Quello che la scienza sa sul cioccolato è che è pieno di flavonoli. I flavonoli si trovano naturalmente nel cacao, di cui è fatto il cioccolato, e sembrano avere un effetto positivo sul cervello delle persone. Molti studi hanno scoperto che l'assunzione di flavonoli può ridurre gli effetti dell'età sulle capacità cognitive e sulla memoria. Questo studio ha testato 90 persone anziane per un periodo di 8 settimane e in media le persone che hanno ingerito livelli elevati di flavonoli hanno completato i test che sono stati somministrati più velocemente.

Un altro studio del 2010 ha scoperto che i flavonoli aumentano la potenza del cervello. Si pensa che i flavonoli, come il caffè e il tè, aumentino il flusso sanguigno al cervello e quindi migliorino le sue capacità cognitive.

Alcuni cioccolatini sono migliori

Questo non vuol dire che tutti dovrebbero smettere di fare quello che stanno facendo e ficcarsi le barrette di cioccolato in gola. Il cioccolato è ancora pieno di zuccheri, che attualmente è la rovina del mondo dei nutrienti. Tuttavia, ora sembra che ci sia un buon motivo per mangiare un po 'di cioccolato ogni tanto.

Tuttavia, ora sembra che ci sia un buon motivo per mangiare un po 'di cioccolato ogni tanto. Il cioccolato fondente è più ricco di flavonoli e più basso di zucchero rispetto al cioccolato al latte, quindi è sicuramente l'opzione migliore. Nella maggior parte dei negozi di alimentari, puoi trovare cioccolato fondente che contiene fino al 90% di cacao. Quasi cioccolato puro! Poiché i flavonoli sono naturalmente presenti nel cacao, è ovvio che maggiore è la percentuale di cioccolato che stai mangiando, meglio è per il tuo cervello.