Meditazione per principianti: 11 semplici consigli

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Ti stai chiedendo della meditazione per principianti? La meditazione offre immensi benefici per la salute fisica e mentale. Ti rende più produttivo e sicuro di te, allevia lo stress e svuota il disordine dalla tua mente. Sarai più concentrato e otterrai di più, senza provarci. In sostanza, la meditazione ti aiuta a conoscere te stesso.

Diamo un'occhiata a undici suggerimenti per la meditazione per principianti.

1. Lo stai facendo bene". Non puoi fare meditazione "sbagliato".

I principianti che meditano si preoccupano che lo stiano facendo "sbagliato". Tuttavia, come il venerato monaco Zen e insegnante Shunryu Suzuki sottolinea in Zen Mind, Beginner’s Mind, quando prendi la tua postura (siedi per meditare), stai meditando:

"Quando hai questa postura, hai il giusto stato d'animo, quindi non è necessario provare a raggiungere uno stato speciale."

Non essere deluso se non provi immediatamente una profonda sensazione di pace e benessere ogni volta che ti siedi per la meditazione. Nel corso del tempo, ti renderai conto che stare seduti è tutto ciò che serve per meditare. Non devi sforzarti di cambiare; la meditazione lo fa automaticamente.

2. Scegli una meditazione che funzioni per te.

Esistono molti tipi diversi di pratiche meditative. La meditazione sul conteggio del respiro è la più semplice per i principianti, perché puoi farla ovunque.

Ecco come. Una volta che sei seduto o sdraiato con la colonna vertebrale dritta, concentrati sul tuo respiro, ma non cercare di cambiare il tuo respiro. Mentre inspiri, dì silenziosamente a te stesso: "... e". Quindi, mentre espiri, conta: "... uno".

Continua a respirare e contare, mentre inspiri ed espiri. "E uno; e due; e ... tre; e ... quattro. "

Quando raggiungi "quattro", inizia di nuovo da "uno" con l'espirazione successiva.

I numeri sono arbitrari. Puoi contare fino a dieci se lo desideri. Tuttavia, rimarrai stupito di quanto la tua mente vagherà. Vagherà anche quando conti da uno a quattro, ma è meno probabile che tu sia frustrato.

Lascia che la tua mente vaghi. Questo è quello che fa. Quando ti rendi conto di aver perso il conteggio, riavvia il conteggio.

3. Programma il tempo di meditazione ogni giorno.

Come nuovo meditante, sentirai immediatamente i benefici per la salute. Quando medito, scopro di essere più rilassato e molto più produttivo. Dormo meglio e mi sveglio luminoso e vigile, pronto per affrontare il nuovo giorno. I 10-20 minuti che trascorro meditando ogni giorno sono ampiamente ripagati dalla mia maggiore produttività e dal mio benessere e felicità in generale.

Scoprirai che anche le tue relazioni traggono beneficio dalla meditazione: sarai molto più felice e l'irritabilità per lo stress sarà nel passato.

Tuttavia, per ottenere questi benefici, devi meditare ogni giorno. Non è facile, quindi pianifica la tua meditazione mentre pianifichi tutto il resto. Medito la mattina, nel mio ufficio, prima di iniziare a lavorare per la giornata. Scegli un momento in cui sarai solo e senza distrazioni. Riproduci musica se lo desideri.

Anche un timer per la meditazione aiuta. Uso Insight Timer sul mio iPad.

4. Non hai tempo per meditare? Medita per cinque minuti.

Alcuni meditanti meditano per un'ora, due volte al giorno. Altri meditano per 20 minuti, due volte al giorno. Medito per 10-20 minuti, una volta al giorno.

Il tempo che dedichi alla meditazione è benefico, non importa quanto breve sia. Quindi, se hai solo cinque minuti, va bene.

5. Tieni la colonna vertebrale dritta quando mediti.

La postura è importante nella meditazione. Sia che tu scelga di sederti o sdraiarti per la meditazione, raddrizzare la colonna vertebrale fa bene alla salute. Vale la pena leggere l'articolo della Yoga Research Society "Physiology of Meditation"; discute i tre principali vantaggi di mantenere la colonna vertebrale dritta. E come ha detto Shunryu Suzuki, quando prendi la postura con la colonna vertebrale dritta, stai meditando.

Nel tempo, la mente e il corpo si rilasseranno in uno stato meditativo non appena assumerai la postura. Diventa un'abitudine.

6. La meditazione può renderti più consapevole delle tue difficoltà.

Uno dei miei amici mi ha detto che "si sente così arrabbiato" quando medita. Questo perché ora è consapevole dei suoi sentimenti di fondo, che erano sempre presenti.

L'autrice di best seller Susan Piver consiglia che se provi emozioni travolgenti, tu:

Poni la tua attenzione sulla sensazione stessa, non sulla storia dietro la sensazione.

Se stai facendo una meditazione sul conteggio del respiro e sei sopraffatto dalle emozioni, inizia a concentrarti sulla sensazione dell'emozione nel tuo corpo, senza lasciarti coinvolgere da storie legate all'emozione. Accetta ciò che senti e diventa curioso della sensazione dell'emozione nel tuo corpo.

7. Sebbene tu possa ottenere risultati rapidi quando mediti ogni giorno, non attaccarti all'auto-miglioramento.

I meditatori principianti sono entusiasti quando si rendono conto che la meditazione "funziona" per loro. Vogliono meditare meglio, per ottenere risultati più rapidi.

Otterrai risultati più rapidi quando il tuo unico obiettivo nella meditazione è meditare ogni giorno. La meditazione è un processo. In Zen Mind, Beginner’s Mind, Shunryu Suzuki dice:

"Considera ogni momento come il tuo ultimo. Non è preparazione per qualcos'altro. "

8. Diventa fisico: anche lo yoga è meditativo.

Man mano che la meditazione si trasforma in una pratica quotidiana, scoprirai che mangi automaticamente in modo più sano. Anche se non ti sei mai esercitato molto, ti ritroverai a cercare modi per muoverti e allungare il tuo corpo.

Considera lo yoga: è anche una forma di meditazione. Lo yoga ti insegna a rimanere nel momento.

9. Scegli la musica per la meditazione.

Alcuni mediatori apprezzano la musica mentre meditano; altri preferiscono il silenzio. Se hai avuto una giornata impegnativa e frustrante, meditare con la musica può aiutarti a calmarti.

In alternativa, tratta la tua musica come una meditazione. Troverai molti link alla musica per la meditazione online. Mi piace ascoltare i canti gregoriani come meditazione. Molte persone amano Bach, o suonare i suoni della natura: pioggia che cade o onde su una spiaggia.