Esci di più: 6 modi per essere più sociale

Che tu sia un lavoratore web, un dipendente aziendale oberato di lavoro o semplicemente un tipo casalingo, probabilmente hai sentito il ritornello: "Esci di più!"

Sì, potresti fare una passeggiata, bere da solo in un bar squallido o andare in giro a guardare i cartelloni pubblicitari, ma è probabile che il solo fatto di uscire fisicamente di casa non sia tutto ciò di cui hai bisogno. No, quelle persone che ti vogliono bene ti stanno dicendo di uscire e incontrare alcune persone, per essere un po 'più socievole.

Essere social fa bene, ovviamente. In quanto animali sociali, la nostra salute emotiva e anche fisica dipende dall'interazione sociale. Le nostre relazioni sociali possono aiutarci ad affrontare la depressione, lo stress e la vecchia solitudine. Avere un forte social network può aiutarti a trovare lavoro o clienti (circa il 70% dei lavori si trova attraverso contatti personali, generalmente amici di amici).

Ma alcuni di noi hanno difficoltà a capire come essere più socievoli. Forse sei introverso e ti senti abbastanza a tuo agio nella tua stessa compagnia, il più delle volte. Forse il tuo lavoro ti tiene lontano dalle persone - lavori a casa, o il tuo lavoro ti lega allo schermo di un PC tutto il giorno, o qualsiasi altra cosa - e semplicemente non hai molti legami con le altre persone con cui iniziare. Forse ti sei appena trasferito in una nuova città e non conosci molto bene il panorama sociale. Forse sei troppo impegnato per uscire molto.

Ecco sei modi per iniziare, modi per inserirti in uno spazio in cui si creano legami sociali. Dovrai compiere i passi successivi, ovviamente: presentarti regolarmente (quando appropriato), avvicinarti alle persone, parlare e così via, ma se ti metti in una situazione in cui tale interazione sociale è prevista e normale, potresti bene scoprire che il resto segue solo.

1. Unisciti a un club.

No duh, giusto? Eppure la partecipazione civica americana è diminuita drasticamente negli ultimi decenni e i tassi di altri paesi non sono così lontani.

C'è un club per quasi ogni possibile passione, dall'antropologia alla zoologia. Ti piace vestirti con costumi di animali e flirtare con altre persone in costume simile? C'è un club per te. Ti piace collezionare cimeli di guerra giapponesi? C'è un club per te. Nel giardinaggio, nel femminismo o nella storia dell'agricoltura? C'è un club ... beh, hai capito.

La domanda è: c'è un club per te vicino a dove vivi? Controlla l'elenco degli "eventi" del tuo settimanale alternativo locale; molti degli eventi in corso saranno riunioni di club. Controlla anche il sito web del tuo distretto bibliotecario. E il dipartimento Parchi e attività ricreative locale potrebbe avere elenchi di club. Oppure Google associazioni nazionali relative ai tuoi interessi e vedere se hanno un capitolo locale.

Se tutto il resto fallisce e ti senti imprenditoriale, avvia il tuo club. Contatta la tua biblioteca locale, luogo di culto o centro comunitario e guarda cosa devi fare per prenotare uno spazio (di solito sono gratuiti per i gruppi della comunità), crea un sito web gratuito, chiama il banco eventi del settimanale alternativo locale e guarda essere elencati e sei fuori.

2. Partecipa a un meetup.

Se un club suona un po 'troppo ... beh, "da club" per i tuoi gusti, forse saresti più felice a un meetup. I meetup sono incontri semi-informali di persone che la pensano allo stesso modo, spesso in un bar o in un ristorante, che si riuniscono solo per chattare e conoscersi.

Meetup.com è il posto dove andare per trovare meetup nella tua zona. Puoi cercare per argomento o per distanza dal tuo codice postale; Consiglio quest'ultimo, poiché potresti trovare gruppi dedicati ad argomenti che non avresti pensato di cercare. Se ti trovi in ​​un centro metropolitano ragionevolmente grande, dovresti trovare dozzine di meetup locali su tutti i tipi di argomenti, dal blog alla politica al lavoro a maglia.

Il tipico gruppo di incontri si riunisce una volta al mese, in una posizione fissa o chiedendo ai membri del sondaggio di decidere ogni mese la sede appropriata. Ti potrebbe essere chiesto di pagare un paio di dollari per sostenere i costi dell'organizzatore: Meetup.com addebita pochi dollari al mese per la creazione di elenchi e l'amministrazione del gruppo.

3. Segui un corso.

Sia che tu scelga un corso tradizionale di un semestre presso un college o un'università della comunità, una serie di seminari a breve termine tramite l'estensione per adulti locale o un seminario di uno o due giorni attraverso un'organizzazione come class è un ottimo modo per incontrare persone e allo stesso tempo imparare qualcosa di nuovo.

A meno che tu non abbia meno di 22 anni, il mio consiglio è di seguire corsi serali o corsi di estensione per adulti; è più probabile che questi corsi includano un gran numero di adulti che prendono lezioni per il proprio sviluppo professionale o miglioramento personale. Mentre gli studenti più giovani possono essere persone incredibili, potresti scoprire di avere molto poco in comune con loro e che non capiscono davvero il tipo di pressione che devi affrontare come adulto che lavora e forse genitore. (E non possono entrare nei bar, il che rappresenta un ottimo sito per il cameratismo post-class!)

4. Insegna a un corso.

Niente è più sociale che condividere le tue conoscenze sudate con persone che possono trarne il massimo vantaggio. I college della comunità, le estensioni per adulti e le organizzazioni governative locali (come Parks and Recreation) sono sempre alla ricerca di persone per insegnare corsi in piena regola o seminari più brevi. Prendi una copia del catalogo del tuo college locale o controlla online le offerte di classe del governo della tua città, per avere un'idea del tipo di corsi che tendono ad offrire e di cosa potresti aggiungere alla loro formazione.

La paga spesso non è molto buona, ma non è questo il punto. Consideralo come qualcosa che fai una sera alla settimana, dove incontri persone interessanti e le aiuti a far progredire le loro vite e carriere. Oppure pensala come un'opportunità per rafforzare la tua presenza professionale: anche se non dovresti promuoverti in classe, non può far male avere un paio di dozzine di persone che sanno che sei un web designer, uno scrittore o un esperto di marketing o consulente aziendale o qualsiasi altra cosa - hanno amici! E sembra abbastanza buono sul tuo curriculum.

Soprattutto, però, sarai in compagnia di adulti interessanti una o due volte alla settimana e, sebbene tu voglia stare attento a non fraternizzare troppo se dai voti, l'interazione in classe può essere molto soddisfacente. E se non dai voti, non c'è motivo di non accettare ai tuoi studenti quell'offerta di una birra o una tazza di caffè dopo le lezioni e sarai invitato.

5. Cerca blogger o twitterer locali.

Dato che trascorri già una buona parte del tuo tempo online leggendo blog o twittando, perché non aggiungere alcuni blogger e twitter locali ai tuoi feed?

Esistono numerosi servizi per trovare i blog in base alla posizione, alcuni basati sul profilo del blogger, altri sulle informazioni di geotagging aggiunte ai loro feed. Mi piacciono questi:

  • Feedmap.net: inserisci un codice postale o il nome di una città e premi la ricerca. Si tratta di un servizio abbastanza nuovo, quindi le inserzioni sembrano un po 'limitate, ma sembra anche più orientato a località non statunitensi rispetto ad altri.
  • Outside.in: Outside.in aggrega notizie e blog locali in un'interfaccia abbastanza user-friendly. Quando l'ho visitato, ha rilevato automaticamente la mia posizione (utile, anche se un po 'spaventoso!). Puoi creare una pagina del profilo che aiuterà anche altri blogger locali a trovarti.
  • PlaceBlogger: un motore di ricerca per blog che riguardano specificamente determinati luoghi. Ho avuto più fortuna a cercare per città che per codice postale; non sembra che ci sia un modo per cercare in base alla "distanza dal" tuo codice postale, ma solo al suo interno.

Se sei su Twitter, puoi utilizzare la funzione di ricerca avanzata di Summize per trovare utenti di Twitter "Vicino a questo luogo" (guarda la casella "Luoghi"). Riceverai gli ultimi tweet da chiunque si trovi vicino alla località scelta; seguirne alcuni e vedere cosa si sviluppa.

Ovviamente leggere blog e tweet locali non ti fa uscire di casa, ma potresti iniziare a costruire relazioni con persone che sono abbastanza vicine da poterti riunire di divertimento e caos offline.

6. Vai alle conferenze.

Alcune persone odiano le conferenze. Non capisco: in quale altro luogo riesci a interagire con dozzine o centinaia di persone che sono tutte interessate alle tue stesse cose?

Cerca conferenze locali, prendi una pila di biglietti da visita e trascorri una giornata nella sala dell'expo (che di solito è gratuita o piuttosto economica). Distribuisci la tua carta a tutti e ritira anche la loro. Quando torni a casa, invia loro un'e-mail o chiamali, dicendo solo quanto è stato bello conoscerli.

Ma questo è sempre più avanti di noi stessi, non è vero? Alla conferenza stessa, chiedi ai fornitori cosa fa il loro prodotto. Non sprecare il loro tempo se il loro prodotto è totalmente inutile per te o per la tua azienda, ma non sentirti nemmeno come se fossi intruso, se esiste una connessione possibile. Impara il più possibile - non sai mai cosa potresti imparare che puoi usare in seguito. Ed è per questo che ci sono i fornitori.

Prova anche ad avvicinare alcuni dei tuoi compagni partecipanti alla conferenza. Sono tutti lì per entrare in contatto con le persone nel loro settore, quindi vai avanti.