Perché non sto perdendo peso? 7 motivi rivelati

Jamie è un personal trainer e coach della salute con una laurea in Kinesiologia e Alimentazione e Nutrizione. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Hai apportato alcuni grandi cambiamenti alla tua dieta e avviato un buon programma di esercizi, ma non stai perdendo peso. Oppure sei riuscito a perdere un po 'di peso, ma sembra che tu lo riguadagni sempre e poi ti chiedi: "Perché non sto perdendo peso?"

Potrebbero esserci diversi motivi.

La cosa importante da riconoscere, prima di tutto, è che hai preso la decisione di iniziare a stare in salute. Questo è il primo grande ostacolo da superare e se hai iniziato a lavorare o ad apportare modifiche alla tua dieta, hai superato l'ostacolo più grande.

Naturalmente, tutti hanno bisogno di alcune informazioni e conoscenze extra per affrontare la perdita di peso nel modo migliore. Quindi, se ti stai chiedendo perché non stai perdendo peso, ecco 7 cose che potrebbero causarlo.

1. Allenarsi troppo

Hai iniziato una nuova routine di esercizi e ci stai prendendo la mano. È emozionante entrare in sintonia con il proprio corpo attraverso l'attività fisica e ottenere feedback sentendosi meglio dopo. È anche bello vedere alcuni aumenti di forza e persino un po 'di massa muscolare magra.

Se ti sei divertito e hai notato alcuni aspetti positivi, potrebbe avere senso nella tua mente iniziare ad allenarti più a lungo e più duramente. Se tre giorni alla settimana sono stati fantastici, perché non cinque? Perché non sette giorni consecutivi di allenamento della forza e cardio?

Sfortunatamente, non funziona in questo modo e faresti meglio a lasciare riposare il tuo corpo. Quando ti alleni troppo, puoi mettere alla prova il tuo sistema nervoso centrale. Metti il ​​tuo corpo in una situazione in cui è costantemente stressato e rilascia ormoni dello stress.

Il sovrallenamento può causare lesioni, strappi muscolari e stiramenti. Può anche indebolire il tuo sistema immunitario e renderti più incline alle malattie. Vuoi evitare questa sindrome da sovrallenamento per poter continuare a perdere peso [1].

Quando gli ormoni dello stress sono aumentati, è più difficile perdere peso, poiché il tuo corpo vuole preservare ciò che ha. Pertanto, esercitati regolarmente, ma concediti il ​​tempo di riposare e recuperare per migliorare la tua forma fisica e perdere peso.

2. Non dormire a sufficienza

Questo finirà per superare il punto numero uno. Se non dormi a sufficienza, puoi creare la stessa sindrome da sovrallenamento nel tuo corpo.

Se stai vivendo una mancanza di sonno, il tuo corpo inizia a pensare che sia in corso una sorta di trauma, altrimenti perché non dovresti dormire?

Questo può anche portare a livelli di ormone dello stress più elevati e, nel tempo, possono diventare piuttosto sgradevoli. Possono portare a molte infiammazioni nel corpo e possono essere al centro di molte malattie gravi. Insieme a ciò, questi ormoni dello stress rendono anche molto difficile la perdita di peso e anche il tuo metabolismo inizia a rallentare [2].

Gli studi dimostrano che la privazione del sonno può portare ad un aumento di peso a causa di una maggiore assunzione di cibo. Uno studio ha sottolineato che "l'aumento dell'assunzione di cibo durante il sonno insufficiente è un adattamento fisiologico per fornire l'energia necessaria per sostenere una veglia aggiuntiva" [3].

Questo è abbastanza logico. Se il tuo corpo non riceve energia dal sonno, cercherà altrove (cibo) per sopperire alla mancanza.

Cerca di dormire almeno 7-8 ore a notte. Ciò significa creare una buona routine per rilassarsi, rispettarla e avviarla alla stessa ora ogni notte.

Cerca di eliminare la luce blu dai dispositivi elettronici che possono disturbare il sonno e non bere alcolici o caffeina nel corso della giornata.

Mantieni la tua stanza il più buia possibile e un tocco di freschezza per favorire un migliore riposo e ringiovanimento. Con il tuo corpo completamente riposato e riparato, puoi preparare il terreno per una migliore perdita di peso e una migliore forma fisica.

3. Non mangiare abbastanza

Questo può sembrare confuso, come se stessi mangiando di meno, sicuramente dovresti perdere peso, giusto? Tutto questo torna al metabolismo e, ancora una volta, al problema dell'ormone dello stress. Se ti ritrovi a chiederti: "Cosa non sto perdendo peso?" è tempo di dare un'occhiata a cosa e quanto stai mangiando, poiché potresti avere un deficit calorico.

Pensa al tuo grasso corporeo come a una fonte di carburante di riserva. Quando i momenti di stress o trauma colpiscono, possono essere suddivisi e utilizzati come energia dal tuo corpo.

Quando il numero di calorie che assumi non è sufficiente per il tuo tipo di corpo, il tuo corpo pensa che si stia verificando un'altra forma di trauma, come la siccità, dal momento che non ti stai nutrendo. La conservazione del grasso corporeo può essere la forma di un piano di emergenza del tuo corpo.

Quando non mangi abbastanza, il tuo metabolismo rallenta perché il tuo corpo non vuole sprecare ciò che ha. A questo punto tutto ruota intorno alla conservazione e perdere peso non sarà in cima alla lista delle priorità del tuo corpo.

Aggiungilo a questo sovrallenamento in palestra e può davvero rallentare la tua perdita di peso. È qui che possono verificarsi anche infortuni e malattie poiché il tuo corpo potrebbe cercare di rallentare il più possibile.

Consenti a te stesso di essere nutrito e nutrito con cibi sani. Il tuo corpo ha bisogno di carburante costante per funzionare correttamente e perdere peso a lungo termine.

4. Non costruire muscoli

Non stiamo parlando di muscoli da bodybuilder giganti, ma una buona muscolatura magra può essere parte di ciò che ti aiuta a perdere peso.

Prima di tutto, il solo atto di dover costruire il muscolo attraverso l'allenamento della forza richiederà uno sforzo completo del corpo. Questo brucia molte calorie, il che aiuterà nella perdita di peso.

Inoltre, lo stile di allenamento che aiuta a costruire i muscoli, uno stile ad alta intensità, metterà il tuo corpo in uno stato ormonale migliore. Il tuo corpo sarà in grado di bruciare calorie molto tempo dopo che l'allenamento è terminato [4]. Il tuo metabolismo ora sarà più alto e perdere peso sarà più realizzabile.

Inoltre, avere più muscoli aumenta la tua capacità di bruciare calorie. La massa muscolare magra è metabolicamente attiva, anche a riposo, quindi quando hai più muscoli, brucerai più calorie, anche se sei fermo.

Se desideri maggiori informazioni su come sviluppare muscoli velocemente, consulta questo articolo.

5. Non mangiare abbastanza proteine ​​

Probabilmente sentirai parlare spesso di proteine ​​e il suo obiettivo principale non è solo aumentare la massa muscolare.

Le proteine ​​sono importanti per tante diverse funzioni del corpo, dalla costruzione degli ormoni alla regolazione dei tessuti e degli organi del corpo.

Le proteine ​​hanno anche un effetto termogenico, il che significa che ci vogliono calorie solo per mangiarle e digerirle.

Hai sentito parlare della "carne suda"? Questa è quella funzione termogenica in azione, poiché richiede molta energia al corpo per digerire e assorbire le proteine. Questo atto di sintesi proteica muscolare può essere un grande brucia calorie nel corpo [5].

Le proteine ​​possono anche essere utili per tenere a bada le voglie e possono mantenere più stabile lo zucchero nel sangue. In questo modo, non otterrai quei grandi picchi e cali che possono portarti a desiderare più carboidrati e possibilmente ad aumentare di peso.

6. Mangiare troppo

Se sei seriamente intenzionato a perdere peso, probabilmente sei più consapevole delle porzioni di cibo e dell'apporto calorico. Il conteggio delle calorie non è così semplice come potrebbe sembrare, poiché non tutte le calorie sono uguali. 100 calorie di noci agiranno in modo diverso nel tuo corpo rispetto a 100 calorie di una bevanda analcolica.

Tuttavia, è comunque importante essere consapevoli di quanto stai mangiando, anche se mangi sano, poiché potresti rimanere sorpreso da quante calorie stai assumendo senza saperlo.

Per perdere peso, è importante smettere di bere calorie. Ciò significa eliminare bibite, succhi, bevande sportive, caffè speciali, ecc. Si tratta di calorie ad azione rapida che non ti saziano e possono farti desiderare di mangiare di più.

Poiché queste bevande sono tutte zuccheri, possono aumentare il livello di zucchero nel sangue, provocando un crollo. Questa fase di arresto è dove tendi a desiderare più di quei carboidrati ad azione rapida sotto forma di zuccheri semplici o carboidrati raffinati. Questo renderà difficile la perdita di peso, quindi fatevi un favore e limitatevi all'acqua.

Puoi provare a monitorare le calorie per alcuni giorni solo per avere un'idea di dove ti trovi. Da qui, saprai come devi ristrutturare le cose.

Prendi le mandorle, ad esempio. Sono un ottimo spuntino sano e mangiarne una piccola manciata può essere fantastico. Ma dì che lo fai più volte nel corso della giornata. Solo una tazza di mandorle ha circa 530 calorie, che potrebbero essere più di quelle che pensavi di assumere.

Non devi essere schiavo del monitoraggio del cibo e delle calorie, ma fatti un'idea generale di dove ti trovi e aggiusta come necessario.

7. Mangiare troppi carboidrati

Potresti essere stufo di sentire tutto ciò che ha a che fare con i carboidrati, ma se ti ritrovi a chiedere: "Perché non sto perdendo peso?", devi esserne consapevole.

Se hai problemi a perdere peso o hai problemi di zucchero nel sangue come il diabete di tipo 2, potresti voler ridurre i carboidrati.

Questo è qualcosa di cui vorresti parlare con il tuo medico, ma la maggior parte dei carboidrati a cui siamo esposti non sono affatto necessari.