Perché potresti voler abbandonare queste abilità multitasking

Consulente per piccole imprese per tutto ciò che riguarda tasse e conformità, tutoraggio di imprenditori lungo la costa del Golfo degli Stati Uniti. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Neuroscienziati cognitivi e psicologi di tutto il mondo hanno ripetutamente dimostrato che il "multitasking" è un mito.

Ci sono circa il 2,5% delle persone, secondo un test condotto da David Strayer e Jason Watson dell'Università dello Utah e dell'Università di Denver in Colorado, che sono davvero "supertasker".

Il resto di noi è la maggioranza; siamo del 97% delle persone che devono accettare che le nostre prestazioni saranno migliori quando ci concentreremo su una cosa alla volta o su ciò che altri ricercatori hanno chiamato "switch-tasking".

Fondamentalmente, le "abilità multitasking" non sono reali come pensavamo e quando sono reali, è raro che queste abilità esistano nelle persone comuni. Queste abilità, quando esistono in qualcuno, le rendono un "supertasker".

Forse ti è stato detto che le donne sono grandi e naturali multitasking perché pensiamo di impostare il bucato prima di mettere la casseruola nel forno poiché entrambe impiegheranno circa lo stesso tempo per finire. A causa della magia di avere due compiti completati nello stesso lasso di tempo, siamo stati soprannominati con il talento che in realtà non esiste.

Ma solo perché abbiamo pensato di fare queste due cose sopra e scrivere un articolo mentre si esegue il backup del lavoro dei client su server ridondanti e aggiornare due computer portatili affinché il nuovo personale possa intervenire domani, di nuovo, perché tutti prendono la stessa cosa nello stesso modo quantità di tempo per completare, è un vantaggio?

Sommario

  1. Il "multitasking" è anche un'abilità speciale? Perché? Focus vs Multitask: qual è il migliore?
  2. Perché tutti vogliono essere multitasker
  3. Cosa fare invece del multitasking
  4. Inizia a ottimizzare il tuo tempo

Il "multitasking" è anche un'abilità speciale?

La scienza sembra continuare a dire di no o solo a pochi molto speciali. Ma è facile capire perché abbiamo adottato un nome così sbagliato per portare a termine molte cose diverse nello stesso lasso di tempo e perché ha fatto sentire speciali alcune persone. Diamine, mi ha ingannato per anni.

Ma guarda un po 'più da vicino ciò che sta realmente accadendo con il lavoro a casa, il freelance, il fenomeno del "multitasking" di una persona (non siamo sessisti), che pensa di far spuntare tutti questi elementi dalla sua lista all'incirca nel stesse due ore.

E, per essere onesti, confrontiamoli con la persona che decide che si concentrerà sulla scrittura dell'articolo solo per due ore e lasceremo gli altri elementi per dopo.

Diventerà evidente a chiunque che la qualità dell'articolo realizzato dal multitasker sarà diversa e avrà una maggiore propensione ad essere di qualità inferiore rispetto a quella del libero professionista completamente concentrato.

Perché?

Spostare l'attenzione lascia più margine per gli errori, in termini di qualità, certo, ma da un punto di vista solo fisiologico, nello sforzo effettivo.

Pensa al nostro fenomeno, fingendo che si concentri sul suo articolo cercando di dare a ogni frase il dovuto, mentre fa clic sulla scheda di backup mentre i dati del cliente trasferiscono, ascolta il suono del forno e della lavatrice e prova a pensare a un titolo più snazzo rispetto a quello dell'altro ragazzo che ha scritto un articolo come questo.

Considerando che, la nostra freelance completamente concentrata utilizza il tempo per entrare in un flusso, pensando a tutti gli articoli che ha letto e recensito sull'argomento, pensando alla propria vita e inserendo più aspetti di ciò a cui è stata esposta in ogni frase scrive.

Sta mettendo i suoi sforzi, fisicamente e mentalmente, nell'articolo in un modo che possa diminuire il suo bisogno di un thesaurus, passando ai motori di ricerca per mettere a punto idee per punti e lei può redigerlo in un modo molto più completo con un tono specifico per la sua voce di scrittura, che è prezioso in un mondo con il nostro Internet!

Focus vs Multitask: qual è il migliore?

Bene, questo dipende dalle tue priorità e dalla tua prospettiva e, francamente, non sono qui per giudicare il multitasking e dirle che sta fingendo la sua concentrazione ogni volta che sta cercando di gestire più di una cosa in un dato periodo di tempo.

/ p>

(Sono d'accordo con chiunque affermi che avrà sempre più successo se gestirà sempre la sua vita in questo modo.)

E anche il nostro freelance completamente concentrato a volte avrà bisogno di dare un'occhiata al suo telefono per l'ora, il che la allontanerà leggermente dalla sua "zona" mentre scrive, perché ha bisogno di andare a prendere i suoi figli in tempo.

Perché tutti vogliono essere multitasker

Vogliamo tutti ottimizzare il nostro tempo e dare il massimo per il lavoro e i progetti che amiamo. Vogliamo tutti assicurarci che le persone che amiamo siano curate e che il nostro ambiente sia quello che promuove un buon lavoro, ovvero il mio disordine sulla scrivania deve essere eliminato perché influisce sul modo in cui lavoro.

Vogliamo tutti essere certi di dare la priorità alle cose giuste e di dedicare il nostro tempo come previsto per la giornata. Alla fine di ogni giornata vogliamo sapere di aver portato a termine le grandi cose.

L'unico motivo per cui il termine "multitasker" è diventato così sexy è il desiderio di ottimizzare il nostro tempo. Se non lo eri, stavi cercando di leggere libri e andare a seminari per imparare come diventarlo.

Più tardi, è stata chiamata una parolaccia e abbiamo iniziato a gridare alle persone se ci interrompevano per tre secondi perché stavamo dando al nostro lavoro una quantità spaventosa di attenzioni sapienti ... come uno scienziato pazzo sconvolto e arrabbiato per una domanda veloce sul pranzo.

La scienza ha confuso alcune persone, come a volte fa, dicendoci per alcuni anni che il "multitasking" come una moglie Stepford è la cosa che tutti dovrebbero essere e poi si è reso conto che, no, forse no?

Cosa fare invece del multitasking

Persone come te e me che vogliono:

  • Dare il meglio di noi stessi al nostro lavoro e ai progetti creativi
  • Fai fare cose importanti nella vita e nell'adulto ogni settimana
  • Avere energia per non aggredire coloro che amiamo
  • Sento che la vita sta andando avanti e stiamo raggiungendo i nostri obiettivi

OTTIMIZZIAMO.

Ciò significa che ci sono giorni e settimane in cui trascorriamo dalle 13:00 alle 15:00 per completare cinque cose.

Ma, e penso che sia la cosa più importante, questo significa anche che ci saranno più giorni e settimane in cui diventeremo uno scienziato pazzo completamente concentrato, dando il massimo per l'unica cosa di fronte a noi per due ore senza distrazioni. (Il cielo aiuta la persona che ci chiede del pranzo al momento sbagliato in quel giorno!)

L'ottimizzazione del tempo richiede un'abilità che TUTTI abbiamo la capacità di apprendere e migliorare.

Questa è l'abilità di cui abbiamo bisogno di più e l'unica abilità che può aiutarci a recuperare davvero il tempo che pensiamo di perdere quando ci siamo dimenticati di accendere la lavastoviglie prima di sederci per finire il rapporto finanziario.

1. Non fingere

Quali sono davvero le tre cose più importanti che devono essere completate questa settimana? Queste cose possono essere completate nel tempo che hai assegnato questa settimana?

In caso contrario, non mentire a te stesso sul tempo che pensi ci vorrà. Suddividilo in blocchi di ore e guarda quante ore ha bisogno un intero articolo. Quindi aggiungi il dieci percento di tempo in più a ciascuno.

Questo è il vero tempo necessario per completare ogni elemento.

Ora, senza fingere, puoi finire queste cose importanti questa settimana o no? Sii onesto.

2. Multitasking con le mini-attività

Dopo aver analizzato le tre grandi cose per la settimana, per due di esse potrebbero essere incorporate delle mini-attività per completarle.

Fantastico! Ciò significa che puoi avere il meglio di entrambi i mondi perché puoi diffondere la tua energia durante quelle assegnazioni di tempo a mini-compiti e qualcos'altro di meno urgente, portando a termine quelle cose durante lo stesso periodo di tempo. Evviva!

3. Concentrati con forza

Ora abbiamo quell'unica cosa importante che è rimasta. L'abbiamo suddiviso in blocchi e vediamo che ha sette parti da completare anche questa settimana e ogni parte richiederà il tuo cuore, la tua mente e la tua anima.

Quando lo risolverai in questo modo, saprai molto chiaramente quali periodi di tempo proteggere. È una sensazione incredibile portare a termine il lavoro in questo modo, soprattutto quando si protegge il tempo che ci circonda. Ti dà una spinta di energia solo pensando a COME lo proteggerai (pensa allo scienziato pazzo ...)

Non ti piace quando il tuo lavoro riflette chi sei veramente?

Quando ottimizzi e non scendi a compromessi, proteggi il lavoro che svolgi e si vede. Questa è l'eredità che voglio lasciarmi alle spalle!

Inizia a ottimizzare il tuo tempo

I suggerimenti abbondano e la ricerca è ampia sul multitasking rispetto al switch-tasking. La definizione delle priorità spesso sembra rientrare nell'ambito della "gestione del tempo" e tuttavia, il punto di dare la priorità è ottimizzare le poche ore preziose che otteniamo in una vita adulta produttiva.