Piccole case costruite a Portland e Austin per accogliere i senzatetto

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Ispirato dal movimento Tiny House, Dignity Village fuori Portland, Oregon, mira ad alleviare i problemi dei senzatetto del Pacifico nord-occidentale. Originariamente una tendopoli, hanno iniziato a costruire piccole case per sostituire le tende nel 2003.

Lo stato di Washington, l'Oregon e la California costituiscono l'intera costa occidentale. Inoltre rappresentano oltre il 25% della popolazione senzatetto negli Stati Uniti, secondo una ricerca di Oregonlive. Il Dipartimento per l'edilizia abitativa e lo sviluppo urbano degli Stati Uniti ha rilevato che almeno 610.042 persone si addormentano ogni notte in tutto il paese alle fermate degli autobus, nei rifugi, davanti a negozi, edifici abbandonati, spazi pubblici, parcheggi, tendopoli e altri luoghi simili.

Dignity Village offre minuscole case per i senzatetto a $ 200 al mese in affitto e $ 25 al mese per le utenze. Costa $ 3.300 per fare ogni piccolo cottage. Ci sono spazi comuni per guardare la televisione, lavorare e incontrarsi. Sopravvivono grazie a donazioni, lavori occasionali e assistenza governativa. Sebbene non siano consentite droghe pesanti e alcol nei locali, la marijuana è consentita al Dignity Village.

Città come Seattle, Portland, San Francisco e Los Angeles sono famose per un gran numero di senzatetto che vagano senza meta, scavando nei cestini della spazzatura, assecondando, chiedendo cibo e alcuni anche usando droghe e alcol all'aperto per far fronte a problemi mentali instabilità, ansia o per scongiurare l'astinenza. È diventato parte della vita visiva quotidiana in molte città della costa occidentale. Un virus persistente che molti leader e attivisti non riescono a "riparare" o a eliminare.

I sostenitori affermano che questo non porrà fine al problema cronico dei senzatetto, ma offrirà un senso di struttura e opportunità per una comunità svantaggiata. Mobile Loaves & Fishes, un gruppo di senzatetto di orientamento religioso ad Austin, in Texas, sta sfidando il concetto di piccola casa. Prima la comunità! è un complesso residenziale di 27 acri che vogliono costruire.

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Leggi avanti

Altro di questo autore

Asli Omur

Tendenze nella comunicazione

Altro di questo autore

Asli Omur

Tendenze nella comunicazione

Leggi avanti

7 passaggi per prendere una decisione per il nuovo anno e mantenerla
Come sviluppare muscoli velocemente: 5 trucchi per fitness e nutrizione
30 migliori citazioni per ispirarti a non smettere mai di imparare
9 esempi stimolanti di mentalità di crescita da applicare nella tua vita

Ultimo aggiornamento il 18 dicembre 2020

In che modo viaggiare può migliorare drasticamente le tue capacità interpersonali

Vagabondo itinerante, scrittore e appassionato di cibo vegetale. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Intrinsecamente, il viaggiatore esperto funge anche da farfalla sociale. Possono avviare una conversazione per capriccio e in qualche modo riescono a trovare un terreno comune con persone di ogni estrazione sociale.

Viaggiare da solo può aprirci e arricchire incredibilmente gli occhi, ma ci fornirà anche le abilità necessarie per avere successo. La comunicazione e le abilità interpersonali sono attributi che possono essere appresi e affinati. Queste abilità sono applicabili nella vita di tutti i giorni e possono essere tradotte in ambienti professionali.

Siamo intrinsecamente chiusi

Per la mia prima esperienza di viaggio solitario, ero appena arrivato a San Francisco per uno stage. Si è verificato un problema con il nostro treno e abbiamo dovuto passare a un nuovo treno al binario successivo. Un signore che aveva tenuto una conversazione educata ha deciso che ora la sua missione era aiutarmi a spostare le mie cose sul treno successivo.

Nonostante le buone intenzioni, ero sgomento. Non ero abituato alla gentilezza degli estranei, infatti pensavo che stesse cercando di derubarmi o peggio. La gentilezza è in qualche modo regionale. E crescendo nella zona di Tristate, ero stato condizionato ad essere estremamente scettico. L'interazione con estranei sembrava incredibilmente tabù.

È vergognoso ammetterlo, ma le abilità sociali sono cadute nel dimenticatoio. Ci siamo dimenticati di come parlarci. L'idea di avviare una conversazione con uno sconosciuto è al limite terrificante. Ma ancora più terrificante, la mancanza di una comunicazione efficace porterà alla fine a una vita solitaria.

Mantenere viva la passione

Una volta un uomo molto saggio disse che prima di impegnarsi completamente con qualcuno, portalo in viaggio. Quest'uomo saggio è Bill Murray e dice la verità. Viaggiare può essere un periodo molto vulnerabile per molte volte, spesso può tirare fuori il peggio dalle persone.

Ma se sei in grado di superare gli inevitabili ostacoli che sorgeranno durante il tuo viaggio, è stato dimostrato che viaggiare rafforza le relazioni. [1] Offre a te stesso e al tuo partner l'opportunità di condividere un obiettivo comune.

Il semplice fatto di trovarsi in un ambiente diverso [2], libero da tutti gli obblighi quotidiani che tendono a intralciarti, aiuterà a riaccendere il romanticismo e l'intimità. Darà a entrambi la possibilità di rivisitare alcune questioni che normalmente darebbero inizio a una discussione, in un ambiente romantico e sicuro.

Le coppie che viaggiano regolarmente insieme hanno riferito di avere una comunicazione più efficace tra loro rispetto a quelle che non lo fanno. [3]

Non vedrai mai il mondo allo stesso modo

La più grande epifania che si possa vivere mentre si immergono nello stile di vita dei viaggi è la consapevolezza che non tutti pensano come te. Non tutti vivono nello stesso modo in cui lo fai tu. Culture diverse ospitano filosofie e priorità diverse.

Respira, rilassati e divertiti

Crescendo in un luogo in cui i risultati sono attesi istantaneamente, non mi piaceva l'idea di aspettare. Voglio dire, qual è il problema? Ho effettuato l'ordine e lo voglio ora. Chiaramente l'impazienza era spalmata su tutto il viso. Il server che ha preso il mio ordine mi ha chiesto in modo così innocente: "Perché sembri arrabbiato? Hai qualche momento in più per goderti la vita prima di ricevere il cibo. " Aveva così ragione. Perché mi stavo arrabbiando? Non avevo nessun posto dove essere. Così ho seguito il suo consiglio. Inspirai profondamente, assorbendo tutta la bellezza che mi circondava.