Produttività con i tablet: paradosso o realtà?

Un tecnologo e scrittore che condivide consigli sulla produttività personale, sulla creatività e su come utilizzare la tecnologia per fare le cose. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Nessuno può negarlo. Nel 2010 abbiamo visto che l'idea di un tablet PC prende piede con l'iPad. I consumatori adorano l'idea di utilizzare un tablet per guardare video, navigare sul Web, leggere e-book e, naturalmente, utilizzare semplicemente Facebook. Ma, anche con tutte queste azioni di consumo, c'è un accenno a renderti più produttivo con un dispositivo sempre attivo e sempre disponibile.

L'iPad è davvero un fenomeno ed è stato scelto dai consumatori come tablet da acquistare in questo momento. Soprattutto perché non hanno davvero una scelta convincente di nient'altro. A causa di questa adozione dell'iPad, questo articolo si concentrerà sull'idea di essere produttivi con l'iPad piuttosto che con un altro tablet, ma in realtà potrebbe essere applicato a qualsiasi dispositivo basato su tablet basato su form-factored.

La domanda: l'iPad è solo un dispositivo di consumo o possiamo davvero usare questa cosa per renderci più produttivi?

La finestra sul tuo mondo

Una delle cose migliori del fattore di forma del tablet è che fornisce all'utente un sacco di spazio sullo schermo che i loro smartphone non possono fare e la portabilità che manca ai loro laptop. Ciò consente alla visualizzazione di informazioni e contenuti multimediali di diventare qualcosa di piacevole e facile invece di qualcosa di fastidioso su un piccolo dispositivo con fattore di forma.

Lo spazio aggiuntivo sullo schermo offre all'utente una visione ampia dei propri dati. Con la dimensione dello schermo extra, gli sviluppatori possono sfruttare i nuovi modi per interagire con le app che creano. Ad esempio, nell'app Mail di serie per iPad, gli utenti hanno la possibilità di visualizzare la posta in arrivo o la cartella selezionata a sinistra mentre leggono la posta elettronica a destra. Questo essenzialmente raddoppia la tua prospettiva offrendoti un'interfaccia più facile da usare.

L'idea di uno schermo più grande funziona solo se le app di produttività che utilizzi ne traggono vantaggio. Alcune delle migliori app di produttività per iPad che sfruttano lo spazio sullo schermo sono le app di posta, Calendario, Contatti, nonché app come Toodledo, Omnifocus, Goodreader, Dropbox, Pages, Keynote, Numbers ed Evernote.

Il dilemma dell'input

Ricordo di aver guardato il blog live su Engadget quando l'iPad è stato inizialmente rilasciato e di aver visto le mani del signor Jobs battere leggermente sulla tastiera orizzontale sullo schermo. Ricordo anche di aver pensato tra me e me, "non c'è modo che io possa essere produttivo in quel modo!" Beh, devo dire che avevo parzialmente ragione.

L'input sull'iPad, per dirla senza mezzi termini, è una seccatura. Per risposte brevi e modifiche rapide ai documenti funziona bene, ma se hai bisogno di scrivere un tema per la scuola, una proposta di lavoro o anche solo una bella e-mail a tua madre, la tastiera su schermo semplicemente non lo fa.

Ci sono due argomenti per questo:

1. L'iPad non riceve più input. È un dispositivo di consumo.