Se vuoi salvare il tuo rapporto, sii disposto a essere vulnerabile

Heather condivide i suggerimenti sullo stile di vita di tutti i giorni su Lifehack. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

La tua relazione sembra "il giorno della marmotta?" In tal caso, probabilmente stai vivendo conversazioni infinite e ripetitive che creano un circolo vizioso, ripetitivo e tossico senza soluzioni in vista.

Le conversazioni per creare chiarezza di solito portano a maggiore frustrazione con poche speranze in vista. Quando sei in questo posto, è importante considerare come vuoi procedere. La terapia di coppia è un'opzione? Ne varrà la pena? O dovresti semplicemente lasciare che le scintille muoiano e andare avanti? Ho sempre creduto che ogni relazione seria vivesse un monumentale, penultimo momento in cui la coppia ha una scelta: scegli di affrontarla e stare insieme, o hai realizzato tutto ciò che puoi come coppia ed è ora di separarsi modi.

Esploriamo le possibilità per darti un'idea delle diverse strade che puoi percorrere e del loro aspetto.

La terapia di coppia è per coloro che sono disposti a dare alla loro relazione una possibilità di combattere.

Arrivare alla consapevolezza che è ora di chiedere aiuto per la tua relazione non è facile. Mentre la consulenza di coppia sta diventando sempre meno tabù, l'idea di vedere un terapista può sembrare drammatica. Potresti non pensare che la tua relazione meriti un aiuto professionale. Forse ti assicuri che "non è così male". Ma ricorda che ci sono consulenti esperti in relazioni per un motivo. È importante sapere che la scelta della terapia non è un modo per portare qualcuno dalla tua parte e convincere il tuo partner che hai ragione e dovrebbe ascoltarti. Piuttosto lo scopo della consulenza di coppia è capire meglio te stesso e come ti comporti in una relazione, imparando anche di più sul tuo partner. Attraverso la terapia, voi due affrontereste le interazioni e i modelli che hanno portato ai problemi che affrontate e, si spera, cerchereste soluzioni per risolverli.

Accettare di aver bisogno di aiuto può essere difficile quando sei molto vicino al problema. In effetti, quando sei nel bel mezzo della questione, può essere difficile rendersi conto che esiste un'alternativa, per non parlare di identificare cosa ti ha portato a questo punto in primo luogo.

Ovviamente, ammettere di non avere tutte le risposte richiede umiltà. Ammettere che non sai come muovere le cose in una direzione migliore aprirà inevitabilmente la porta al cambiamento. Spesso, la maggior parte delle coppie ostacola il proprio cambiamento, di solito involontariamente. Quindi, se tu (e la persona amata) siete disposti a essere vulnerabili, darete alla vostra relazione una possibilità di combattere.

Devi essere disponibile.

La terapia di coppia funziona solo quando una coppia è disposta a essere "cruda e reale". Il tuo lavoro non è far credere al terapeuta che sei una fidanzata / fidanzato eccezionale, ecc., Ma piuttosto essere il più onesto possibile in uno spazio sicuro mentre una festa neutrale guida la conversazione. Il cambiamento terapeutico richiede un interesse per rendere esterna la tua conversazione interna. Sì, i tuoi pensieri segreti e la tua conversazione interiore devono essere rivelati.

Il cambiamento terapeutico avviene quando una coppia è disposta a lasciare la zona di comfort. Ciò significa accettare un'apertura ad agire nella tua relazione in modi diversi da quello che sai di essere. Molti modelli possono essere molto precisi nel tempo. Il cambiamento a lungo termine avviene solo quando la "lente" che entrambi usate per vedervi inizia a spostarsi.

Nella terapia di coppia, gli interventi settimanali e le attività esperienziali possono iniziare il processo di creazione dei turni. All'inizio, il cambiamento può sembrare imbarazzante e scomodo perché stai introducendo un comportamento nuovo. È come iniziare ad andare in palestra per la prima volta. Sentirsi indolenziti e avere dolori e dolori è normale. Significa che stai spingendo te stesso. Stai crescendo. Ogni cambiamento richiede disagio. Se sei aperto a sperimentare nuovi modi di essere nella tua relazione, le possibilità di cambiamento nella terapia di coppia sono infinite. Tutto dipende da te (e dalla persona amata).

La terapia di coppia vale la pena quando le coppie sono disposte a fare cambiamenti.

Il tuo terapista non esiste per "aggiustare" il tuo amore. Il tuo terapista non può promettere che sarà in grado di risolvere i tuoi problemi. Ma il terapeuta può fornire l'opportunità di approfondire i problemi senza la paura di iniziare una brutta lotta. Anche se sarebbe bello se ci fosse una soluzione magica alle relazioni interrotte, semplicemente non è così. La terapia di coppia richiede molto gioco di gambe, pazienza e determinazione.

Ora, questo non significa ignorare la realtà che un esperto di coppie dovrebbe essere altamente qualificato nel saper creare un cambiamento terapeutico. Sia durante una sessione di terapia di coppia che al di fuori della sessione ci sono innumerevoli modi per aiutare le coppie a creare cambiamenti e cambiamenti positivi nella loro relazione. La parte che il terapeuta non può controllare è la disponibilità della coppia a invitare il cambiamento nelle loro vite.

Proprio come nell'esempio precedente della palestra, puoi assumere un personal trainer per aiutarti a creare il tipo di corpo che ti piace, ma devi essere disposto a metterti al lavoro. Molte volte, le persone chiedono il cambiamento e semplicemente non sono disposte a mettere lo sforzo e l'energia necessari per creare cambiamenti. Tu e la persona amata dovete desiderare fortemente il cambiamento ed essere disposti a fare tutto il necessario per introdurre un cambiamento nella vostra relazione. È un processo in cui vi impegnate insieme ed è fondamentale che lavoriate come "uno" per creare un cambiamento profondo e duraturo.

La consulenza di coppia può curare le relazioni attraverso una migliore comunicazione, rivitalizzando la connessione emotiva e rinegoziando gli impegni reciproci. Nessuna relazione sarà mai perfetta, ma la consulenza crea l'opportunità di trovare l'equilibrio. [1]

Anche se pensi davvero che sia ora di porre fine alla relazione, un consulente può aiutarti.

Se tu (o la persona amata) non sei sicuro che tieni abbastanza alla relazione da cercare aiuto, vedere un consulente può comunque aiutarti ad avere una rottura sana e pulita. Anche se può sembrare controintuitivo vedere un consulente per aiutarti a concludere una relazione, la verità è che le rotture sane sono molto più preziose di quelle drammatiche e tossiche. Un consulente può aiutarti a valutare cosa non ha funzionato nella relazione, aiutandoti infine a trovare una relazione che funzionerà in futuro. E se non sei sicuro di voler rompere o combattere per il tuo amore, un consulente può comunque essere utile per aiutarti a identificare ciò di cui hai bisogno.